7 fatti affascinanti su George Orwell

  • Ezra Gilbert
  • 0
  • 4864
  • 319

Autore George Orwell

George Orwell'Il lavoro ha cambiato il modo in cui le persone guardano se stesse e i loro governi, ed è ancora salutato fino ad oggi. È nato (come Eric Blair) il 25 giugno 1903; in onore del suo compleanno, ecco sette fatti affascinanti su Orwell's vita (spesso orwelliana).

Orwell e altri nomi

Da bambino, Orwell desiderava diventare un autore famoso, ma intendeva pubblicare come E.A. Blair, non Eric Blair (non l'ha fatto'sento che il nome Eric era adatto per uno scrittore). Tuttavia, quando è uscito il suo primo libro & # x2014; Down and Out a Parigi e Londra (1933) & # x2014; era necessario uno pseudonimo completo (riteneva che la sua famiglia non l'avrebbe fatto'apprezzo il pubblico sapendo che il figlio educato a Eton aveva lavorato come lavastoviglie e vissuto come un vagabondo).

Orwell ha fornito al suo editore un elenco di potenziali pseudonimi. Oltre a George Orwell, che era la sua preferenza, le altre scelte erano: P.S. Burton, Kenneth Miles e H. Lewis Allways. Quindi, se l'editore avesse optato per un altro nome, oggi potremmo chiamare un'eccessiva sorveglianza "Allwaysian" o "Milesian".

Un uomo osservato

Orwell non solo ha scritto sulla sorveglianza dello stato, ma l'ha sperimentato. Il biografo Gordon Bowker ha scoperto che l'Unione Sovietica aveva un agente sotto copertura che spiava Orwell e altri uomini di sinistra mentre stavano combattendo nella guerra civile spagnola negli anni '30. La polizia segreta in Spagna ha anche sequestrato i diari che Orwell aveva realizzato nel paese e probabilmente li ha passati all'NKVD (predecessore del KGB).

Inoltre, il suo stesso governo ha tenuto traccia di Orwell (un fatto di cui probabilmente non era a conoscenza). Questo iniziò nel 1929, quando si offrì volontario per scrivere per una pubblicazione di sinistra in Francia. La polizia prestò anche attenzione quando Orwell visitò i minatori di carbone nel 1936 mentre raccoglieva informazioni per La strada per il molo di Wigan (1937). Nel 1942, un sergente di polizia riferì all'MI5 che Orwell aveva "visioni comuniste avanzate" e vestito "in modo bohémien, sia nel suo ufficio che nelle sue ore di svago". Fortunatamente, il funzionario del caso MI5 conosceva davvero Orwell's lavoro e che "non tiene con il Partito Comunista né loro con lui.

Difficoltà a pubblicare la fattoria degli animali

Il successo finanziario e popolare sfuggì a Orwell fino al Fattoria di animali, il suo sguardo allegorico sulla rivoluzione russa e le sue conseguenze. Ma nonostante il libro's qualità, nel 1944 Orwell incontrò problemi nel tentativo di pubblicarlo. Alcuni no'sembra capirlo: T.S. Eliot, un direttore dell'editore Faber e Faber, ha osservato: "I tuoi maiali sono molto più intelligenti degli altri animali, e quindi i più qualificati per gestire la fattoria". Victor Gollancz, che'd ha pubblicato gran parte di Orwell'S i lavori precedenti, detestava criticare l'Unione Sovietica e Joseph Stalin.

L'editore Jonathan Cape ha quasi accettato il libro, ma il Ministero dell'Informazione ha sconsigliato di opporsi all'Unione Sovietica, un alleato nella seconda guerra mondiale (tuttavia, il funzionario che ha dato questo avvertimento è stato successivamente scoperto essere una spia sovietica). Con l'accumulo di rifiuti, Orwell ha anche considerato l'auto-pubblicazione prima Fattoria di animali è stato accettato da Fredric Warburg's piccola stampa. Il successo che seguì il libro'la versione del 1945 probabilmente fece sì che alcuni editori si pentissero dei loro precedenti rifiuti.

Aiutato da Hemingway

Durante la guerra civile spagnola, gli stalinisti si sono rivolti a POUM, con il gruppo di sinistra con cui Orwell ha combattuto. Ciò ha portato all'arresto, alla tortura e persino alla morte di membri del POUM. Orwell fuggì dalla Spagna prima di essere preso in custodia & # x2014; ma quando viaggiò a Parigi nel 1945 per lavorare come corrispondente, sentì di poter essere ancora in pericolo dai comunisti che stavano prendendo di mira i loro nemici.

Una pistola poteva offrire protezione, ma come un civile Orwell non poteva'facilmente acquisirne uno. La sua soluzione era rivolgersi a Ernest Hemingway. Orwell visitò Hemingway al Ritz e spiegò le sue paure; Hemingway, che ammirava Orwell's scrivendo, consegnato un Colt .32. esso'Non è noto se Orwell abbia mai dovuto usare l'arma, ma si spera che gli abbia fornito un po 'di tranquillità.

Orwell e Huxley

Prima che Orwell scrivesse 1984 (1949) e Aldous Huxley hanno scritto Nuovo mondo (1932), i due si incontrarono a Eton, dove Huxley insegnava francese. Mentre alcuni studenti ne approfittarono e derisero Huxley'A causa della scarsa vista, secondo quanto riferito, Orwell si alzò in piedi per lui e si divertì ad avere Huxley come insegnante.

Anche Orwell e Huxley si leggono l'un l'altro's opera più famosa. Scrivere in Tempo e marea nel 1940, Orwell chiamò Nuovo mondo "una buona caricatura dell'utopia edonistica", ma disse "non aveva alcuna relazione con il futuro reale", che considerava "qualcosa di più simile all'inquisizione spagnola". Nel 1949, Huxley inviò a Orwell una lettera con la sua interpretazione 1984: sebbene lo ammirasse, sentiva che "la brama di potere può essere completamente soddisfatta suggerendo alle persone di amare la loro servitù come frustando e dando loro calci in obbedienza".

Orwell'elenco di s

Il 2 maggio 1949, Orwell inviò un elenco di nomi a un amico del Ministero degli Esteri il cui compito era combattere la propaganda sovietica: i 35 nomi erano persone che sospettava fossero simpatizzanti comunisti. Orwell annotò nella sua lettera, ''È n'è una cattiva idea quella di elencare le persone che sono probabilmente inaffidabili. "Ha anche scritto:" Anche così com'è, immagino che questo elenco sia molto diffamatorio, calunnioso o qualunque sia il termine, quindi per favore vedrai che viene restituito per me senza fallo ".

Orwell voleva che la Gran Bretagna sopravvivesse alla minaccia del totalitarismo, e quasi certamente sentiva che stava aiutando quella causa. Comunque'È ancora sorprendente che l'uomo che ha avuto l'idea del Grande Fratello si sentisse a proprio agio nel fornire al governo un elenco di nomi sospetti.

Ultima possibilità di vita

Quando Orwell'La tubercolosi peggiorò negli anni '40, esisteva una cura: l'antibiotico streptomicina, che era sul mercato in America dal 1946. Tuttavia, la streptomicina non era'prontamente disponibile nella Gran Bretagna del dopoguerra.

Dati i suoi legami e il successo, Orwell fu in grado di ottenere il farmaco nel 1948, ma subì una grave reazione allergica ad esso: caduta dei capelli, disintegrazione delle unghie e ulcerazioni dolorose della gola, tra gli altri sintomi. I suoi dottori, nuovi alla droga, non lo fecero'so che un dosaggio più basso avrebbe potuto salvarlo senza gli orribili effetti collaterali; invece, Orwell ha interrotto il trattamento (il resto è stato somministrato ad altri due pazienti affetti da TB, che si sono ripresi). Provò di nuovo la streptomicina nel 1949, ma ancora non ci riuscì'lo tollero. Orwell cedette alla tubercolosi il 21 gennaio 1950.

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    7 fatti sorprendenti sul re Enrico VIII

    Enrico VIII fu incoronato re d'Inghilterra nel 1509. Allora perché il monarca Tudor ci affascina ancora? Ecco alcuni fatti sorprendenti.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Fatti affascinanti sui veri "figli della libertà"

    Con l'imminente premiere della miniserie "Sons of Liberty" di History Channel, diamo uno sguardo ad alcuni fatti affascinanti sui veri uomini che hanno combattuto per l'indipendenza americana. Chi ha ingannato la morte ancora e ancora? Chi era un pioniere forense? A chi piaceva nudo? Continuate a leggere per scoprirlo…

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su George Washington Carver

    Per celebrare il National Peanut Month, non abbiamo guardato oltre lo scienziato George Washington Carver che, nonostante fosse noto come "The Peanut Man", era molto più di questo.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Franklin D. Roosevelt: 7 fatti affascinanti sulla FDR

    Il 14 agosto 1935, Franklin D. Roosevelt firmò la legge sulla sicurezza sociale. Per ricordare FDR, che ha profondamente cambiato l'America con i suoi programmi del New Deal, diamo uno sguardo ad alcuni fatti affascinanti sulla sua vita e eredità.

    • Di Wendy MeadJun 18, 2019
    Nelle news

    6 Fatti affascinanti sulla vita e la letteratura di Harper Lee

    Oggi, quando è uscito il secondo romanzo tanto atteso di Harper Lee Go Set a Watchman, abbiamo raccolto alcuni fatti interessanti dalla storia della vita dell'iconico autore.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su Martha Washington

    In onore del compleanno di Martha Washington, ecco sette fatti affascinanti su una delle madri fondatrici d'America e la First First Lady.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su Indira Gandhi

    Il 24 gennaio 1966, Indira Gandhi ha prestato giuramento come prima donna primo ministro indiano. Ecco sette fatti sulla sua affascinante vita e sulla sua complessa eredità.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Zora Neale Hurston: 7 fatti per il suo 125 ° compleanno

    Per il 125 ° compleanno dell'autore, diamo un'occhiata a sette fatti affascinanti sulla sua vita.

    • Di Sara KettlerJun 27, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti affascinanti su Bob Marley

    Pochi musicisti rimangono tanto amati e venerati come il compianto Bob Marley, la cui musica continua a ispirare e influenzare musica, moda, politica e cultura in tutto il mondo.

    • Di Catherine McHughJun 24, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.