'A Charlie Brown Christmas' compie 52 anni

  • Harry Morgan
  • 0
  • 1935
  • 471

Il 9 dicembre 1965, Un Natale di Charlie Brown è apparso per la prima volta sugli schermi televisivi. Lo speciale, una collaborazione tra il creatore di Peanuts Charles Schulz, il produttore Lee Mendelson e il regista Bill Melendez, con una colonna sonora di Vince Guaraldi, è stato amato sin dall'inizio. Ormai alla sua 52a edizione, guardare lo speciale è diventato una tradizione natalizia per molte persone. Qui's uno sguardo a sei fattori che hanno contribuito a rendere questo spettacolo un classico senza tempo e prezioso:

Un vero messaggio di Natale

Ad un certo punto Un Natale di Charlie Brown, Charles Schulz'La sceneggiatura aveva il personaggio di Linus che spiegava il significato del Natale recitando un brano del Vangelo di Luca. Eppure praticamente l'unica persona che era sicura che fosse necessaria questa recitazione era lo stesso Schulz.

Mentre il fumettista era determinato a usare il testo religioso, sia il produttore esecutivo Lee Mendelson che il regista Bill Melendez si chiedevano se uno speciale animato fosse il veicolo giusto per tali contenuti. Secondo The Art and Making of Peanuts Animation: Celebrating Fifty Years of Television Specials, Melendez disse a Schulz (il cui soprannome era Sparky), "Sparky, questa è religione'vado in un cartone animato. "Ma Schulz ebbe una risposta semplice:" Bill, se non lo facciamo't farlo, chi lo farà? Possiamo farlo."

Il passaggio è rimasto in & # x2014; e la moltitudine di telespettatori che apprezzano questo momento sono senza dubbio contenti di averlo fatto.

Un albero's Ispirazione

Nel Un Natale di Charlie Brown, Charlie Brown è frustrato dalla commercializzazione delle vacanze: il suo cane Snoopy vuole vincere un concorso di decorazione delle vacanze, sua sorella Sally è ansiosa di ricevere la sua "giusta quota" di regali e la sua amica Lucy desidera il dono degli immobili. Tentando di entrare in contatto con il vero spirito del Natale, Charlie Brown sceglie un piccolo albero che lotta e non uno di alluminio lucido, ma lui e il suo albero vengono solo derisi.

Oltre ad essere una delle parti più memorabili dello speciale, questo modesto albero vanta un prestigioso background letterario. Nel 1964, Mendelson lesse la storia di Hans Christian Andersen L'albero di abete & # X2014; su un albero che cerca disperatamente di crescere per abbinare i suoi fratelli più alti & # x2014; ai suoi figli. Quando il lavoro è iniziato Un Natale di Charlie Brown, Mendelson ha menzionato la storia di Andersen a Schulz, che ha spinto il fumettista a inventare Charlie Brown'albero di s.

E sebbene fosse deriso, alla fine le cose andarono bene per quell'albero & # x2014; i bambini lo trasformano in una vacanza da sogno. Come dice Linus, "Non avrei mai pensato che fosse un albero così cattivo'non è affatto male, davvero. Forse ha solo bisogno di un po 'd'amore ".

Musica in movimento

Un'altra cosa che segna Un Natale di Charlie Brown come diverso da altra tariffa animata è il suo punteggio. Il musicista e compositore jazz Vince Guaraldi ha scritto la musica originale per lo spettacolo, che è stato il primo speciale della rete animata a presentare il jazz.

La colonna sonora include "Linus e Lucy", altrimenti noto come tema Peanuts. Guaraldi ha anche scritto la musica di "Christmas Time Is Here" (la canzone's testi sono stati scritti sul retro di una busta da Mendelson in soli 15 minuti). Negli anni in cui è stata ascoltata per la prima volta, la canzone è diventata uno standard natalizio.

Sorprendentemente, si scopre che una persona importante coinvolta nella produzione non l'ha fatto'mi interessa il jazz: Schulz. Fortunatamente, l'uomo dietro Peanuts non lo fece'Lascia che questa antipatia si frapponga a un punteggio iconico.

Bambini veri' Voices

Nel 1965, era pratica normale nell'animazione TV avere figli'ruoli interpretati da adulti. Ma Schulz e i suoi partner volevano che la banda dei Peanuts suonasse naturale e davvero infantile, il che significava che i bambini reali necessari per recitare i ruoli di Charlie Brown, Linus, Lucy et al.

La produzione è stata in grado di trovare i bambini giusti per dare voce a tutti i personaggi. Tuttavia, l'uso dei bambini ha creato alcuni problemi & # x2014; alcuni erano così giovani che non potevano't leggere o comprendere la sceneggiatura. Per registrare il loro dialogo, il regista Melendez ha dovuto istruire i bambini, dando loro le parole necessarie. Nel libro A Charlie Brown Christmas: The Making of a Tradition, esso's ha rivelato che Melendez, che'd emigrato dal Messico, scherzando con Schulz sul fatto che i bambini potessero finire per dire le loro battute con un accento spagnolo.

Snoopy è sentito

Come direttore di Un Natale di Charlie Brown, Melendez non solo ha aiutato i bambini a svolgere i loro ruoli, ma ha anche scoperto un modo per dare a Snoopy & # x2014; forse il personaggio di Peanuts più popolare & # x2014; una sua voce.

Schulz era irremovibile che Snoopy non parlasse in modo regolare, quindi Melendez provò un altro approccio: si registrò mentre parlava, quindi accelerò la registrazione fino a quando i suoni e le squawks non assomigliavano a una persona che parlava. Schulz accettò questa tecnica.

Melendez si aspettava che un attore professionista avrebbe usato il suo metodo per interpretare Snoopy, ma la produzione stava per scadere. Il regista ha quindi finito per offrire il suono unico di Charlie Brown'stesso cane (e dopo aver avuto successo in questo speciale, Melendez avrebbe continuato a recitare nel ruolo per molti anni a venire).

Fortunato per essere trasmesso

Negli ultimi cinque decenni, milioni di persone hanno visto Un Natale di Charlie Brown. Tuttavia, i dirigenti della CBS & # x2014; la rete che ha trasmesso per la prima volta lo speciale & # x2014; didn'pensare che lo spettacolo sarebbe un successo; in effetti, erano pronti per fallire.

Un Natale di Charlie Brown era decisamente fuori dal comune per l'epoca: oltre alla sua musica jazz, i bambini'Per quanto riguarda le esibizioni e il messaggio contemplativo, Schulz aveva insistito sul fatto che non ci fossero tracce di risate. Dopo una proiezione, i dirigenti TV non sono rimasti impressionati & # x2014; come Mendelson più tardi ha detto al Washington Post, "Non l'hanno fatto'ottenere le voci. Non l'hanno fatto'ottenere la musica. Non l'hanno fatto'ottenere il ritmo ".

L'aspettativa era quella Un Natale di Charlie Brown farebbe il suo debutto, poi scomparirebbe per sempre & # x2014; e se ci fosse stata un'alternativa di programmazione per la CBS, lo speciale potrebbe non essere riuscito ad andare in onda. Fortunatamente, è stato mostrato & # x2014; e circa metà del paese ha scelto di guardare Charlie Brown e il resto della banda festeggiare il Natale. Ora, 52 anni dopo, rimane popolare e amato come sempre.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato nel 2015.

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Nostalgia

    'Titanic' di James Cameron compie 20 anni: le nostre migliori citazioni sui film valutate

    Per celebrare James Cameron, Celine Dion, Jack e Rose e l'eredità ossessiva dell'RMS Titanic nel 20 ° anniversario del film "Titanic", abbiamo selezionato alcune delle nostre citazioni preferite.

    • Di Bio StaffJun 21, 2019
    Nostalgia

    Cast "A Christmas Story": Where Are They Now?

    Basato sui racconti semi-autobiografici di Jean Shepherd, "A Christmas Story" ha impiegato del tempo per diventare il classico mainstream americano che è oggi. Scopri dove si trova il cast oggi.

    • Di Eudie Pak, 25 giu 2019
    Storia e cultura

    Charles Dickens ha scritto "A Christmas Carol" in Solo sei settimane

    Nel disperato tentativo di soldi, l'autore ha scritto il classico racconto delle vacanze in meno di due mesi per esaurirsi entro una settimana.

    • Di Sara KettlerJun 17, 2019
    Nostalgia

    10 fatti su Charles Schulz, il creatore della banda "Peanuts"

    Mentre "The Peanuts Movie" arriverà nei cinema domani e l'iconico fumetto celebra quest'anno il suo 65 ° anniversario, Corry Kanzenberg, curatore del Museo e Centro Ricerche Charles M. Schulz, offre 10 fatti sul fumettista dietro Snoopy, Charlie Brown e il resto di la banda di arachidi.

    • Di Corry KanzenbergJun 17, 2019
    Nostalgia

    7 fatti sorprendenti su "The Partridge Family"

    Per celebrare il classico programma televisivo degli anni '70, ecco alcuni fatti divertenti che ti renderanno felice.

    • Di Laurie UlsterJun 17, 2019
    Celebrità

    Le insidie ​​di Teen Stardom

    In onore dello speciale biografico di A&E "David Cassidy: The Last Session", diamo uno sguardo a Cassidy e altri idoli adolescenti che hanno combattuto notoriamente i loro demoni interiori sulla scena mondiale.

    • Di Sara KettlerJun 17, 2019
    Nostalgia

    'Braveheart' compie 20 anni: le nostre citazioni preferite

    Riesci a credere che siano passati due decenni dall'uscita di "Braveheart"? In onore di questa pietra miliare, abbiamo deciso di diventare medievali con te e condividere le nostre citazioni preferite del cinque volte vincitore del premio Oscar.

    • Di Bio StaffJun 24, 2019
    Nostalgia

    Cast "Full House": dove sono adesso?

    Con oggi in occasione del 20 ° anniversario della fine dell'ultimo episodio di "Full House", guardiamo come è andato il cast nel corso degli anni ... e come si sentono circa il riavvio con Netflix l'anno prossimo!

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Nostalgia

    'Pretty Woman' compie 25 anni: le nostre citazioni preferite

    La rom-com di Garry Marshall su una prostituta che cattura il cuore di un ricco uomo d'affari ha raggiunto un grande traguardo questo mese, e abbiamo selezionato alcune delle migliori linee dal film!

    • Di Bio StaffJun 21, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.