Buzz Aldrin ha combattuto la depressione e la dipendenza da alcol dopo l'atterraggio sulla luna

  • Magnus Crawford
  • 144
  • 1847
  • 85

Nei mesi che seguirono il suo ritorno sulla Terra dal suo storico viaggio sull'Apollo 11, Buzz Aldrin lottò per rispondere alla domanda posta ovunque andasse: "Com'era essere sulla luna?"

Nella sua prima impressione, l'astronauta l'aveva descritta come "magnifica desolazione". Ora, come ricordò più tardi nella sua memoria dello stesso titolo, si rese conto di non avere un seguito profondo da offrire alla gente, nessun modo di esprimere a parole lo scopo di questa esperienza che cambia la vita.

Mentre girava il mondo con i compagni di viaggio dell'Apollo 11 Neil Armstrong e Michael Collins, senza alcuna idea di come avrebbe superato la sua avventura in luna di miele, gli venne in mente che la "magnifica desolazione" era un modo appropriato per descrivere il suo stato d'animo.

Aldrin si sentì esausto e insoddisfatto dopo il tour per la NASA

All'inizio, Aldrin si crogiolava nelle sfilate di ticker-tape e negli incontri con i capi di stato, ma la stanchezza era iniziata alla fine del 1969. Con i tour e i discorsi previsti per continuare nell'anno successivo, Aldrin iniziò a sentirsi una pedina pubblicitaria per la NASA.

Varie opportunità si presentarono: Aldrin si unì al consiglio di amministrazione della compagnia assicurativa Mutual di Omaha nel febbraio 1970 e quella primavera cercò di organizzare una "Conferenza sulla rappresentanza dei giovani" che offrisse agli studenti un forum per esprimere le loro opinioni politiche.

Tuttavia, queste attività non furono soddisfacenti o senza successo, e dopo quasi 20 anni nell'Aeronautica e altri sette presso la NASA, il militare in carriera si rese conto che stava per entrare in un abisso. "Volevo riprendere i miei doveri, ma non c'erano doveri da riprendere", ha scritto in Magnifica desolazione. "Non c'era nessun obiettivo, nessun senso della chiamata, nessun progetto in cui valesse la pena di dedicarmi."

Scoraggiato, Aldrin cominciò a bere di più, alcuni giorni non si preoccupava di alzarsi dal letto e mise il suo matrimonio su un terreno instabile cercando conforto tra le braccia di un'altra donna.

Buzz Aldrin on the Moon nel luglio 1969

Foto: per gentile concessione della NASA

Ha preso un nuovo lavoro e ha iniziato a cercare cure

Nel luglio 1971, Aldrin ha assunto una nuova posizione come comandante della scuola pilota di prova presso la base aeronautica di Edwards in California. lui'aveva il cuore a capo della Air Force Academy & # x2013; e non ha avuto esperienza nel test pilota & # x2013; ma non importa, ecco il passo successivo lui'stavo aspettando.

Mentre la novità svaniva, Aldrin si ritrovò sopraffatto dai temuti sentimenti di disperazione e di disperazione, questa volta accompagnati da mal di schiena e dolore al collo. Si è confidato con il chirurgo di volo di base, che lo ha indirizzato a un altro medico presso il Brooks Medical Center di San Antonio, in Texas.

Congedandosi per controllare Brooks, apparentemente per i suoi dolori fisici, Aldrin alla fine ebbe l'opportunità di aprirsi per la mancanza di scopo che lo aveva inghiottito per quasi due anni e approfondire problemi più profondi, comprese le pressioni di compiacere suo padre e una famiglia storia di malattia mentale che includeva i suicidi di sua madre e suo nonno.

Era illuminante, ma Aldrin non lo era'Sono ancora pronto ad esplorare il problema che è andato di pari passo con la depressione & # x2013; uno che lo aveva portato a mettere una bottiglia di scotch nel suo bagaglio per il viaggio.

Aldrin tornò a Edwards alla fine dell'autunno in uno stato d'animo migliore, ma un paio di incidenti con un aereo di prova segnarono il suo destino a scuola e accettò di dimettersi da comandante dopo nove mesi di lavoro..

Aldrin ha rivelato pubblicamente le sue lotte personali 

Poco prima di ritirarsi formalmente dall'Aeronautica il 1 ° marzo 1972, Aldrin ha rivelato pubblicamente le sue difficoltà in un Times L.A. articolo intitolato "Troubled Odyssey & # x2013; 'ronzio' Aldrin's saga: ruolo difficile per Hero. "

È stata una mossa audace & # x2013; pochi personaggi pubblici erano disposti a registrare con questo tipo di ammissione nei primi anni '70, in particolare un uomo con il suo background militare abbottonato. Ma fu rincuorato dalle lettere di incoraggiamento ricevute e accettò di far parte del consiglio di amministrazione della National Association for Mental Health (NAMH). Ha anche raccolto i frutti della sua decisione firmando un contratto con Random House.

La pubblicazione di Ritorna sulla Terra nell'ottobre 1973 ha portato un altro miscuglio di risultati. Il racconto includeva il suo ricordo delle infedeltà coniugali, che ha portato a un'uscita forzata da Mutual of Omaha. Ha anche messo a dura prova la moglie Joan, che conosceva l'intera storia ma non lo era'Non vedo l'ora di riproporre continuamente l'argomento con la stampa. Poco dopo la morte di Aldrin's padre alla fine del 1974, la coppia ha divorziato.

A questo punto, Aldrin era presidente nazionale del NAMH, attraverso il quale ha girato il paese per parlare delle sue esperienze personali con la depressione. Tuttavia, anche il suo consumo di alcol è andato fuori controllo, rendendolo un'opzione inaffidabile per presentarsi per impegni programmati.

Buzz Aldrin

Foto: per gentile concessione di Buzz Aldrin

È entrato in riabilitazione e alcolisti anonimi

Spinto dalla sua nuova fidanzata, Beverly, Aldrin si recò in un centro di riabilitazione per alcolici nell'agosto del 1975. Il periodo di 28 giorni fu abbastanza per aprire gli occhi nella misura dei suoi problemi, ma non abbastanza per metterlo su un percorso stabile verso la guarigione.

Aldrin si è sposata con Beverly a Capodanno'vigilia 1975, un'unione che ha descritto come un "matrimonio tumultuoso sin dall'inizio". Tuttavia, le cose andavano bene in primavera: insieme alla messa in onda del maggio 1976 dell'adattamento cinematografico televisivo di Ritorna sulla Terra, Aldrin ha partecipato al banchetto "Operation Understanding" a Washington, DC, con altre celebrità che si sono dichiarate orgogliosamente "alcoliste controllate".

Ma Aldrin presto cadde di nuovo dal carro, portando al suo primo ampio coinvolgimento con gli alcolisti anonimi. Alla fine del 1976, era diretto al suo secondo divorzio.

Ha trovato almeno un solido sistema di supporto attraverso AA, con un membro che lo aiutava a ottenere un lavoro come rivenditore Cadillac a Beverly Hills. Sfortunatamente, Aldrin era troppo onesto con le persone per essere un venditore convincente, e ha trascorso gran parte del suo tempo nel lavoro firmando autografi e regalando clientela con aneddoti dei suoi giorni alla NASA.

Rock bottom arrivò quando Aldrin, in preda all'ira da ubriaco, fu arrestato per aver sfondato la porta della sua ragazza's appartamento. Disgustato di se stesso per essere tornato al punto di partenza, rinunciò definitivamente alla bottiglia nell'ottobre 1978.

Ci sarebbero più difficoltà e crepacuori a venire, ma da quel momento Aldrin è stato in grado di riscoprire uno scopo nella sua vita, come aiutante a recuperare alcolisti, un autore, un continuo collaboratore del programma spaziale americano e, infine, come simbolo della grande era dell'esplorazione dello spazio che una volta aveva posto su di lui un peso quasi troppo grande da sopportare.

Guarda una raccolta di episodi con Apollo 11 su History Vault

Di Tim Ott

Tim Ott ha scritto per Biografia e altri siti A + E dal 2012.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Oskar Schindler: After the War

    La storia di Oskar Schindler su come ha salvato innumerevoli ebrei durante la seconda guerra mondiale è stata documentata e celebrata attraverso libri e film. Ma la sua vita dopo la guerra e come gli "ebrei di Schindler" gli hanno salvato la vita sono meno conosciuti.

    • Di Bio StaffJun 24, 2019
    Storia e cultura

    La vita di Rosa Parks dopo il boicottaggio del bus Montgomery

    Prima di diventare un'icona dei diritti civili ammirata a livello nazionale, la vita di Rosa Parks consisteva in alti e bassi che includevano lotte per sostenere la sua famiglia e intraprendere nuove strade nell'attivismo.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    La "lotta del secolo" di Muhammad Ali e Joe Frazier era un simbolo della battaglia culturale in America

    La partita di boxe del marzo 1971 ha generato una maggiore conversazione sull'anti-guerra e sull'establishment.

    • Di Tim OttJul 23, 2019
    Storia e cultura

    "Battle of the Sexes": la vera storia di come Billie Jean King abbia colpito il mondo dello sport femminile

    L'atmosfera carnevalesca di "Battle of the Sexes" del 20 settembre 1973 smentiva l'importanza dell'evento per il grande tennis Billie Jean King e le generazioni di atlete che seguirono.

    • Di Tim OttSep 19, 2019
    Storia e cultura

    Perché Edoardo VIII Abdicò il trono per sposare Wallis Simpson

    Il re britannico ha insistito sul fatto che non poteva assumersi le sue responsabilità senza il divorzio come sua moglie, anche se le prove suggeriscono anche che non era completamente investito nel servire come monarca.

    • Di Tim OttJun 13, 2019
    Storia e cultura

    Nathuram Godse: scopri l'uomo che ha assassinato Gandhi

    Ricordato principalmente come un "fanatico" o "estremista", l'assassino di Gandhi fu influenzato da un'insolita educazione e dalla turbolenta politica del suo tempo, che alla fine lo portò a uccidere l'attivista.

    • Di Tim OttJun 18, 2019
    Storia e cultura

    In che modo la salute di Franklin Roosevelt ha influenzato la sua presidenza

    Sebbene il suo nome sia intrecciato per sempre con la poliomielite, il 32 ° Presidente ha reso con successo i suoi limiti fisici un problema per la maggior parte del suo mandato storico alla Casa Bianca.

    • Di Tim OttJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Come Roberto Clemente ha vissuto la vita al massimo prima di morire tragicamente in un incidente aereo

    L'icona del baseball è diventata uno dei grandi giocatori del suo sport e ha lasciato un'eredità definita dalla sua compassione e impegno per il benessere degli altri.

    • Di Tim OttSep 26, 2019
    Storia e cultura

    Perché Robert Frost non riuscì a leggere la poesia che scrisse per l'inaugurazione di John F. Kennedy

    Incapace di recitare il suo nuovo lavoro in una giornata accecante, il poeta ha improvvisato di offrire un momento memorabile al presidente entrante.

    • Di Tim OttJun 18, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    01.12.22 11:42
    buy losartan 25mg <a href="https://gnimitreks.com/">imitrex 50mg pill</a> imitrex uk
    28.11.22 20:07
    cost colchicine 0.5mg <a href="https://gnplavic.com/">clopidogrel without prescription</a> order methotrexate generic
    26.11.22 12:41
    buy tadalafil 40mg without prescription <a href="https://gntoradoplls.com/">order generic toradol</a> toradol cheap
    24.11.22 05:06
    lioresal without prescription <a href="https://abaclocl.com/">cheap baclofen</a> generic viagra
    22.11.22 09:06
    purchase crestor online cheap <a href="https://plmotiliu.com/">order motilium 10mg online</a> order tetracycline 250mg for sale
    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.