Biografia di Dolley Madison

  • Piers Chambers
  • 0
  • 3843
  • 1104
Dolley Madison è meglio conosciuta come la moglie del presidente degli Stati Uniti James Madison, che prestò servizio dal 1809 al 1817.

Sinossi

Dolley Madison nacque nella comunità quacchera di New Garden, nella Carolina del Nord, il 20 maggio 1768. Suo marito, James Madison, fu presidente degli Stati Uniti dal 1809 al 1817. La vivace Dolley stabilì il modello per il ruolo di first lady , contribuendo a stabilire tradizioni politiche americane e mantenerle durante le difficoltà della guerra del 1812. Morì a Washington il 12 luglio 1849.

Primi anni di vita

Dolley Madison nacque Dolley Payne il 20 maggio 1768, nell'insediamento quacchero di New Garden, nella Carolina del Nord. I suoi genitori si erano trasferiti a New Garden nel 1765 dalla loro nativa Virginia. Sua madre, Mary Coles, era già quacchera quando sposò John Payne nel 1761. Payne fu ammessa all'incontro mensile dei Quaccheri nella Contea di Hanover, in Virginia, dove frequentò i servizi con sua moglie e i suoi genitori fino a quando la coppia si trasferì nel New Jersey.

I Paynes tornarono presto in Virginia, per vivere vicino ai Colesi e crescere i loro bambini piccoli. Dolley è cresciuta dai suoi genitori & # x2019; piantagione nella Virginia orientale, con i suoi quattro fratelli e tre sorelle.

Sebbene John Payne possedesse schiavi, la sua fede quacchera predicava contro la pratica. Nel 1783, in seguito alla Rivoluzione americana, Payne alla fine emancipò i suoi schiavi. Abbandonando la piantagione, Payne trasferì la sua famiglia a Filadelfia, entrando in affari come commerciante di amido. Morì nel 1792.

Mary Payne inizialmente si è sostenuta gestendo una pensione. Poco dopo, lasciò Filadelfia per trasferirsi con sua figlia Lucy, che aveva sposato un nipote di George Washington e viveva in Virginia.

Matrimoni e famiglia

Nel 1790, Dolley sposò John Todd, un avvocato quacchero a Filadelfia. La coppia ebbe due figli, John Payne (chiamato Payne) e William Temple. Dopo che la madre di Dolley lasciò Filadelfia, sua sorella Anna Payne si trasferì con la Todds.

Nell'agosto del 1793 scoppiò un'epidemia di febbre gialla a Filadelfia. Più di 4.000 persone sono morte nei mesi primaverili ed estivi. A metà settembre, migliaia erano fuggiti dalla città. Il marito John e il figlio William di Dolley sono morti di febbre gialla lo stesso giorno. Era una vedova all'età di 25 anni, con il suo giovane figlio Payne come sostegno.

Non passò molto tempo prima che incontrasse l'uomo che sarebbe diventato il suo secondo marito. James Madison era un delegato al Congresso continentale, che si riuniva a Filadelfia. Nel 1794, Madison chiese al suo amico Aaron Burr di presentarlo a Dolley, che era ben noto e amato nei circoli sociali della città. Madison aveva 43 anni, uno scapolo permanente che aveva 17 anni più di Dolley. Diversi mesi dopo, Dolley accettò la sua proposta di matrimonio. Si sposarono il 15 settembre 1794 e rimasero a Filadelfia per i successivi tre anni. Poiché James Madison non era un quacchero, Dolley dovette rinunciare alla sua identità religiosa per sposarlo.

Nel 1797, Madison decise di ritirarsi dalla politica dopo otto anni alla Camera dei Rappresentanti. Lui e la sua famiglia tornarono a Montpelier, la piantagione della famiglia Madison in Virginia. Quando il suo alleato politico Thomas Jefferson fu eletto come terzo presidente degli Stati Uniti nel 1800, tuttavia, chiese a Madison di servire come segretario di stato. I Madison, incluso il figlio di Dolley, Payne, si trasferirono a Washington, insieme ai loro schiavi domestici di Montpelier.

Presidenza di Madison

Dolley Madison ha fatto sentire la sua presenza a Washington. Dal momento che Thomas Jefferson era un vedovo, ha spesso invitato la intelligente e vivace Dolley a servire come sua first lady alle funzioni ufficiali. Dolley ha anche contribuito allo sviluppo e alla decorazione della Casa Bianca & # x2014; la prima residenza presidenziale ufficiale nei nuovi Stati Uniti.

Nel 1808, il caucus democratico-repubblicano nominò James Madison per succedere a Jefferson. Vinse due mandati in carica, prestando servizio dal 1809 al 1817. Le riunioni settimanali di Dolley contribuirono alla popolarità di suo marito come presidente e fornirono un ambiente sociale per la politica.

Un episodio significativo nella costruzione della persona di Dolley avvenne durante la guerra del 1812. Mentre l'esercito britannico si avvicinava a Washington nel 1814, Dolley Madison ordinò al personale della Casa Bianca di salvare un ritratto di George Washington dalle fiamme. Dolley Madison fuggì dalla città, attraversando il Potomac in Virginia. Pochi giorni dopo, è tornata in città, dove ha continuato a ospitare feste, mantenendo la vitalità sociale della capitale gravemente danneggiata.

Vita successiva

Nel 1817, James Madison si ritirò dalla vita pubblica e lui e Dolley tornarono alla piantagione di Montpelier in Virginia. Rimasero in Virginia fino alla morte di James Madison il 28 giugno 1836.

La situazione finanziaria di Dolley era stata indebolita dalle gesta di suo figlio, Payne Todd. Nel 1830, Todd andò dai debitori & # x2019; prigione a Filadelfia. I Madison vendettero terreni e ipotecarono metà della piantagione di Montpelier per pagare i suoi debiti.

Dopo la morte di James Madison, Dolley organizzò e copiò i documenti di suo marito nel corso di un anno. Il Congresso ha autorizzato $ 55.000 come pagamento per l'editing e la pubblicazione di sette volumi dei documenti Madison. Il figlio di Dolley e sua sorella Anna rimasero con lei durante questo periodo.

Nell'autunno del 1837, un anno dopo la morte del marito, Dolley Madison tornò a Washington, trasferendosi in una casa in Lafayette Square. Lasciò Todd a capo di Montpelier, ma divenne presto evidente che il suo alcolismo lo rendeva incapace di mantenere correttamente la piantagione. Dolley tentò per la prima volta di vendere il resto dei documenti di James Madison per aiutare suo figlio. Incapace di trovare un acquirente, vendette Montpelier e i suoi schiavi rimanenti.

Dolley Madison morì nella sua casa di Washington nel 1849. Aveva 81 anni. Inizialmente fu sepolta al Cimitero del Congresso, in seguito fu sepolta a Montpelier, dove giace accanto a suo marito.

video

Dolley Madison - British Invasion (TV-14; 2:41) Dolley Madison - Mini Bio (TV-14; 3:05)



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.