Biografia di Donna Summer

  • Ezra Gilbert
  • 0
  • 5081
  • 503
Donna Summer era una cantautrice che divenne la "Queen of Disco" negli anni '70 con successi come "Love to Love You Baby", "I Feel Love" e "Last Dance".

Sinossi

La cantautrice Donna Summer, conosciuta come la "Queen of Disco", è nata il 31 dicembre 1948 a Boston, nel Massachusetts. Morì il 17 maggio 2012 a 63 anni, dopo una lunga battaglia con il cancro.

21Gallery21 Immagini

Primi anni di vita

Donna Summer è nata Donna Adrian Gaines il 31 dicembre 1948 a Boston, nel Massachusetts. Suo padre, Andrew Gaines, era un macellaio e sua madre, Mary Gaines, era un'insegnante. Da quasi il momento in cui ha imparato a parlare, Donna ha cantato incessantemente. "Da quando era piccola, quella's tutto ciò che realmente ha fatto ", ha ricordato sua madre." Ha letteralmente vissuto per cantare ... Era solita attraversare la casa cantando, cantando. Cantava a colazione, a pranzo e a cena. "

Estate'L'esibizione di debutto è arrivata una domenica quando aveva 10 anni, quando una cantante in programma di esibirsi nella sua chiesa non si è presentata. Il prete, che sapeva dai suoi genitori Summer'La passione per il canto, la invitò invece ad esibirsi invece aspettandosi, almeno, uno spettacolo divertente. Ma a tutti's sorpresa, la voce che urlava da Donna Summer'Il piccolo corpo di quella domenica mattina era straordinariamente potente e bello.

"Non potresti'vederla se eri oltre la terza fila ", ricordò suo padre." Ma la sentivi. "Summer ha ricordato," Ho iniziato a piangere, tutti hanno iniziato a piangere. È stato un momento fantastico della mia vita e, a un certo punto, dopo aver sentito la mia voce, mi sono sentito come se Dio mi avesse detto, 'Donna, tu'sarai molto, molto famoso.' E da quel giorno ho saputo che sarei diventato famoso ".

Summer ha frequentato la Jeremiah E. Burke High School di Boston, dove ha recitato nei musical della scuola ed è stata molto popolare. Da adolescente era anche una specie di piantagrane, che si intrufolava alle feste per aggirare i suoi genitori' coprifuoco rigorosamente applicato. Nel 1967, all'età di 18 anni, solo poche settimane prima del diploma di scuola superiore, la Summer fece il provino e fu proiettata in una produzione di Capelli: American Tribal Love-Rock Musical programmato per funzionare a Monaco, Germania. Superare suo padre'iniziali obiezioni, accettò la parte e volò in Germania con i suoi genitori' approvazione riluttante. Summer ha imparato a parlare fluentemente il tedesco in pochi mesi e dopo Capelli finita la sua corsa, ha deciso di rimanere a Monaco, dove è apparsa in molti altri musical e ha lavorato in uno studio di registrazione cantando voci di backup e registrando nastri dimostrativi.

Nel 1974, sempre a Monaco, Summer registra il suo primo album da solista, La signora della notte, che ha segnato un grande successo europeo con il singolo "The Hostage" ma non è riuscito a spaccare il mercato americano.

Punti salienti della carriera

Nello stesso anno, Summer ha sposato la cantante tedesca Helmuth Sommer. Ha adottato una versione anglicizzata del suo cognome come nome d'arte, che ha mantenuto anche dopo che la coppia ha divorziato nel 1976.

Nel 1975, Summer ha scritto e registrato una versione demo di un seducente brano disco chiamato "Love to Love You Baby", inizialmente inteso per un altro artista. Ai produttori è piaciuta l'estate's versione demo così tanto che hanno deciso di farne la sua canzone invece. La versione finale rilasciata negli Stati Uniti, una durata senza precedenti di 17 minuti, presentava Summer'La voce straordinariamente morbida e il lamento sensuale sembrano in effetti così suggestivi che molte stazioni radio inizialmente si sono rifiutate di suonare la canzone. Tuttavia, la pista da discoteca rivoluzionaria è diventata una sensazione durante la notte, salendo alle stelle al secondo posto nella classifica dei singoli statunitensi e fungendo da traccia titolare del suo secondo album. Basandosi sul successo di "Love to Love You Baby", Summer ha pubblicato due album nel 1976: Una trilogia d'amore e quattro Stagioni d'amore, entrambi furono enormi successi. Nel 1977, Summer pubblicò altri due album di successo, Ricordo ieri e C'era una volta, e nel 1978 il suo singolo "Last Dance" dalla colonna sonora di Grazie a Dio's FridaHo vinto l'Oscar per la migliore canzone originale.

Estate's 1978 album dal vivo, intitolato Live and More, divenne la sua prima a raggiungere il n. 1 nelle classifiche degli album di Billboard e allo stesso modo presentò il suo primo singolo n. 1 in "MacArthur Park". Un anno dopo, ha ottenuto il più grande successo commerciale della sua carriera con l'album Cattive ragazze, che ha generato all'istante due singoli n. 1, "Bad Girls" e "Hot Stuff", facendo di Summer la prima artista femminile a segnare tre canzoni n. 1 in un solo anno solare. Mentre gli anni '70 lasciarono il posto agli anni '80, Summer abbandonò brevemente la discoteca per pubblicare due album R&B: L'errante (1980) e Donna Summer (1982). Tornando alla musica da ballo nel 1983, ha segnato il suo più grande successo del decennio con "She Works Hard for the Money". La traccia del titolo, basata su Summer'I sentimenti di un incontro con un addetto al bagno in un ristorante, sono diventati un inno femminista.

Verso la fine degli anni '80, l'estate'La popolarità cominciò a calare e ottenne solo un altro successo nella Top 10 durante il decennio 1989's "Questa volta lo so's For Real "dall'album Un altro luogo nel tempo.

L'estate ha pubblicato solo due album negli anni '90, Identità sbagliata (1991) e Canzoni di Natale (1994), nessuno dei quali ha avuto un grande impatto. Durante questi anni, la talentuosa estate si è anche estesa alla pittura, tenendo diverse mostre all'anno e godendo sia di consensi della critica che di successo commerciale. Fu anche coinvolta in polemiche nei primi anni '90, quando New York la rivista riferiva che Summer aveva fatto osservazioni omofobe e aveva chiamato la punizione dell'epidemia di AIDS per i peccati degli omosessuali. Summer negò rumorosamente di fare tali commenti e fece causa alla rivista per diffamazione. Il caso è stato risolto in via stragiudiziale. Summer ha pubblicato il suo primo album in 14 anni, pastelli, nel 2008 a recensioni positive e vendite decenti.

Summer ha sposato la cantautrice Bruce Sudano nel 1980, e hanno avuto due figli.

Morte

L'estate è morta il 17 maggio 2012 a 63 anni, dopo una lunga battaglia con il cancro.

Conosciuta come la "Regina della discoteca", Summer sarà ricordata come forse la più grande cantante della storia della discoteca. Ma era molto di più: una cantante di incredibile gamma e potenza la cui voce era ugualmente a suo agio in melodie di spettacoli in lingua tedesca, piste da ballo discoteca audaci e potenti ballate gospel.

Non molto prima della sua morte, Summer disse che la sua principale aspirazione alla vita non era collegata al suo canto. "Quello a cui aspiro veramente nella mia vita è essere amorevole", ha detto. "E io don'Lo raggiungo sempre, ma quello's la mia aspirazione ".




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.