Insegnanti famosi nella storia

  • Mark Lindsey
  • 0
  • 1531
  • 376

Aristotele, un greco antico che sapeva alcune cose sull'istruzione, una volta fece un'osservazione per classificare alcuni membri del PTA. Ha detto che & # x201C; coloro che educano bene i bambini devono essere più onorati di quelli che li producono; poiché questi davano loro solo vita, quelli l'arte di vivere bene. & # x201D; In altre parole, i genitori fanno solo bambini. Sono gli insegnanti che li trasformano in persone.

Aristotele potrebbe aver vissuto molto tempo fa in una terra diversa, ma la sua esagerazione leggermente acuta ha ancora un anello di verità. I bravi insegnanti svolgono ancora un ruolo significativo nel renderci ciò che siamo. Gli insegnanti che ci modellano potrebbero non essere sempre alla testa di una classe (compresi, ovviamente, i nostri genitori), ma ovunque si trovino, stanno facendo qualcosa che nessun altro può fare: cambiare la nostra visione di il mondo e renderci qualcosa di meglio di prima.

Di seguito, un ricordo di alcune persone che, attraverso l'educazione, hanno avuto un'influenza trasformativa sulla vita delle persone.

Anne Sullivan

Helen Keller e Anne Sullivan nel 1920.

Molti genitori probabilmente hanno sentito una volta o l'altra che uno dei loro figli era un insegnante di miracoli, & # x201D; un insegnante che in qualche modo ottiene risultati in cui altri insegnanti hanno fallito. Sebbene l'idea di un miracoloso sia entrata in un linguaggio comune, la frase è stata coniata da Mark Twain per descrivere una persona in particolare. In effetti, il termine è diventato quasi sinonimo di suo nome. Quella persona è Anne Sullivan, l'insegnante di Helen Keller.

A soli 20 anni quando impiegò per la prima volta a scuola la sorda e cieca Helen nel 1887, Anne Sullivan stessa fu cieca per gran parte della prima parte della sua vita. Educata alla Perkins School for the Blind di Boston, Sullivan aveva recuperato parte della sua vista quando si era recata in Alabama per iniziare il suo lavoro come governatrice di Helen Keller. Indubbiamente, la cecità parziale di Sullivan ha dato la sua visione (nel senso più pieno della parola) nel mondo chiuso della bambina.

Come gioca il 1957 The Miracle Worker così efficacemente drammatizzato, la svolta di Sullivan con Keller è arrivata mentre pronunciava le parole sul palmo aperto per farle capire che le cose avevano parole attaccate a loro. Sullivan mise una delle mani di Keller sotto l'acqua corrente; dall'altro, ha scritto & # x201C; w-a-t-e-r. & # x201D; Presto, Keller poté esprimersi ben oltre la serie di segni primitivi che fino a quel momento era stato il suo unico mezzo di comunicazione.

Sullivan ordinò alla famiglia di Keller di inviarla alla Perkins School, e da quel momento rimase la compagna di Keller fino alla sua morte nel 1936. Helen Keller avrebbe vissuto una lunga vita come scrittrice di successo e di ispirazione, docente e attivista. Niente di tutto ciò sarebbe stato possibile senza Anne Sullivan, la donna che ricordiamo come l'operatrice di miracoli di & # x201C; & # x201D;

Maria Montessori

Maria Montessori

Nel corso dei secoli, ci sono stati molti approcci diversi all'educazione in classe. Alcuni hanno sottolineato la disciplina e l'apprendimento meccanico; altri hanno sottolineato un approccio più aperto. Una delle filosofie educative più innovative e influenti del 20 ° secolo è stata sviluppata e promossa da un insegnante il cui nome è diventato emblematico di un certo stile di istruzione e il cui nome vive ancora come un tipo di scuola di spicco: Maria Montessori.

Nata in Italia nel 1870, Maria Montessori fu eccezionale fin dall'inizio. Unica studentessa di una scuola per soli ragazzi, ha eccelso i suoi studi e alla fine ha conseguito una laurea che l'ha resa una delle prime dottoresse italiane. Si interessò all'istruzione e, nel 1907, aprì a Roma un centro di assistenza all'infanzia chiamato Casa del Bambini che le permise di mettere in pratica le sue teorie educative.

La principale tra le sue teorie era l'idea che i bambini essenzialmente si insegnassero; la responsabilità primaria dell'insegnante è quella di creare l'ambiente appropriato per l'apprendimento e fornire la scintilla che consente ai bambini di svilupparsi in modo naturale. Data la capacità di essere mobile e di imparare da ciò che li circonda piuttosto che essere costretto a stare fermo ed essere tenuto a lezione, la maggior parte dei bambini, anche i bambini più difficili del centro città, prosperavano sotto il suo sistema.

Quello che venne chiamato il metodo Montessori fu un grande successo in Italia e presto si diffuse nel resto del mondo. Montessori ha successivamente sviluppato materiali orientati al processo di & learning di scoperta di # x201C; che aveva messo in moto. Sebbene negli Stati Uniti il ​​Metodo sia stato criticato e caduto in disgrazia durante gli anni della guerra, è riemerso negli anni '60 ed è rimasto una parte importante del panorama educativo dell'America da allora.

Montessori ha dedicato la sua vita allo sviluppo del suo metodo e ha prosperato come docente e insegnante. Si interessò anche all'educazione alla pace e la incorporò nel suo lavoro. Era stata nominata per il premio Nobel per la pace per la terza volta quando morì nel 1952, all'età di 81 anni.

William McGuffey

William McGuffey

Un altro insegnante, che, come Maria Montessori, fu in grado di sviluppare le sue teorie sull'educazione dei bambini in un sistema pratico praticabile, fu William Holmes McGuffey. La sua serie di lettori avrebbe un profondo impatto sull'istruzione in America e sui libri educativi in ​​generale.

William McGuffey è nato nel 1800 ed era un bambino precoce. Era uno studente così abile, infatti, che iniziò a insegnare lui stesso all'età di 14 anni. Mettendo lunghe ore nelle case di campagna in Ohio e Kentucky, McGuffey vide che non c'era un metodo standard per insegnare agli studenti come leggere ; nella maggior parte dei casi, la Bibbia era l'unico libro disponibile.

McGuffey sospese la sua carriera di insegnante per frequentare lui stesso il college e all'età di 26 anni era stato nominato professore di lingue alla Miami University di Oxford, Ohio. Le sue idee sull'insegnamento delle lingue furono molto ammirate dai suoi colleghi e nel 1835, per l'intercessione dell'amico Harriet Beecher Stowe, gli fu chiesto di scrivere una serie di lettori per l'editore Truman e Smith.

I lettori di McGuffey, più correttamente conosciuti come Lettori eclettici, impostare un modello per i libri di testo che seguiamo ancora oggi. Seguirono una progressione costante dal primo lettore fino al quarto, iniziando con l'insegnamento dell'alfabeto e della fonetica insieme a frasi semplici e procedendo fino a poesie e storie. Il vocabolario veniva spesso insegnato nel contesto piuttosto che come un elenco di parole e le domande dopo le storie, così come le letture ad alta voce, incoraggiavano gli studenti a interagire con ciò che leggevano. Il contenuto era vivace e la presentazione nitida.

La popolarità dei lettori di McGuffey è stata enorme. In stampa dal 1836 ad oggi, si stima che abbiano venduto oltre 120 milioni di copie. Sono sopravvissuti a lungo al loro autore, scomparso nel 1873. Sebbene i lettori siano diminuiti in popolarità dal loro massimo splendore del 19 ° secolo, senza dubbio a causa della natura un po 'datata di gran parte del contenuto, hanno avuto un impatto enorme sui bambini educazione in America e sviluppo di materiali educativi moderni.

Emma Willard

Emma Hart Willard

Sebbene possa sembrare inverosimile per gli americani moderni, c'è stato un tempo in cui l'istruzione, in particolare quella universitaria, era considerata solo la provincia degli uomini. Alle giovani donne veniva accordata una certa istruzione, ma spesso il loro corso di studi consisteva più in economia domestica e deportazione piuttosto che in matematica, scienze o filosofia. Un insegnante si è preso la responsabilità di rimediare a questa situazione. Si chiamava Emma Hart Willard.

Nata in Connecticut nel 1787, Emma Hart ha mostrato intelligenza rapida in tenera età. Suo padre incoraggiò la sua istruzione formale e, quando aveva 17 anni, era un'insegnante all'Accademia dove era stata una studentessa. All'età di 19 anni, dirigeva l'Accademia. Una mossa nel Vermont (attraverso il matrimonio) ha causato un lavoro come preside di un'altra scuola, ma insoddisfatta del curriculum, ha iniziato da sola. Il suo collegio, dove insegnò a giovani donne in storia e scienza, ebbe successo e la spinse a cercare fondi per un istituto più grande.

Dopo un'appassionata richiesta, la città di Troy, New York sponsorizzò la proposta di Willard e il Troy Female Seminary, il primo istituto di istruzione superiore per donne in America, aperto nel 1821. La scuola ebbe un successo immediato e classe superiore le famiglie iniziarono a mandare le loro figlie a Troia e in altre istituzioni private che si aprirono sulla sua scia.

L'uguaglianza educativa diffusa era ancora lontana anni, ma Willard accese il fuoco che avrebbe bruciato più intensamente nel 20 ° secolo. Ha tenuto conferenze sull'istruzione delle donne in America e in Europa, ha fondato un'altra scuola per sole donne in Grecia e ha scritto libri di geografia e di storia americana fino alla sua morte nel 1870. Il suo biografo la soprannominò la figlia di x201C; della democrazia, & # x201D; e infatti, Emma Willard ha fatto molto per rendere più democratico il sistema educativo americano.

La scuola che Emma Willard ha fondato a Troia esiste ancora oggi, sebbene abbia un nome diverso. Opportunamente, ora si chiama Emma Willard School.

Jaime Escalante

L'attore Edward James Olmos con Jaime Escalante nel 1988.

Gli insegnanti spesso non sono riconosciuti fino a tarda età per il loro contributo ai loro studenti & # x2019; vive, se non lo sono affatto, ma a volte ci sono delle eccezioni. Nel 1988, un libro intitolato Miglior insegnante in America è stato pubblicato e un film chiamato Stand and Deliver era fatto. Sia il libro che il film erano incentrati su un particolare & # x201C; miglior insegnante, & # x201D; un insegnante che ha dato un contributo importante alla sua comunità: Jaime Escalante.

Nato e cresciuto in Bolivia, Jaime Escalante ha insegnato lì a scuola fino a quando non ha deciso di emigrare in America a metà degli anni '30. Partendo da zero in California nel 1963, Escalante imparò l'inglese, conseguì una laurea in matematica e alla fine divenne certificato come insegnante. A metà degli anni '70, accettò un lavoro come insegnante di matematica in una delle scuole più povere e meno performanti di Los Angeles, Garfield High.

L'approccio di Escalante alle sue lezioni non era ortodosso; sollecitava una matematica superiore sui suoi studenti e si concentrava sul metterli alla prova piuttosto che sul superarli. Inizialmente, il suo stile duro e sergente incontrava la resistenza del corpo studentesco e dell'amministrazione, ma col passare del tempo, il suo approccio ha iniziato a mostrare risultati. Il suo progetto per animali domestici, una classe di calcolo inteso a preparare gli studenti per i test AP Calculus del College Board, è iniziato con una manciata di studenti, ma si è esteso per diversi anni per includere sempre più studenti che hanno superato il test.

Nel 1982, il programma di Escalante incontrò polemiche quando un gran numero di suoi studenti superò il test di calcolo AP ma ottenne la stessa risposta sbagliata. Il servizio di test educativi ha riconosciuto i punteggi validi solo quando gli studenti hanno ripreso il test. La maggior parte di loro è passata e la polemica ha solo aumentato l'interesse per le classi di Escalante. L'anno seguente, 30 dei 33 studenti Escalante che hanno superato il test hanno superato. Questi numeri sono aumentati negli anni '80.

Nel 1988, Escalante ricevette la medaglia presidenziale per l'eccellenza nell'istruzione, lo stesso anno in cui furono pubblicati il ​​libro e il film sui suoi successi. Ha continuato a ottenere grandi risultati per Garfield High fino al 1991, quando le pressioni della facoltà e gli impegni esterni (incluso un appuntamento con la commissione per la riforma dell'istruzione del presidente George Bush) lo hanno costretto a dimettersi. Continuò a insegnare altrove, ma in sua assenza, il programma AP Calculus a Garfield vacillò. Nel 2001, Escalante è tornato in Bolivia, dove ha insegnato fino al 2008, quando la sua salute ha iniziato a fallire. È morto il 30 marzo 2010.

Edward James Olmos, che ha interpretato Escalante in Stand and Deliver, ha consegnato un elogio funebre per & # x201C; il miglior insegnante in America & # x201D ;: & # x201C; Ha fatto così tanto per così tante persone. E lo ha fatto con tanta grazia e dignità. & # X201D; Lo stesso si potrebbe dire di Anne Sullivan, Maria Montessori, William McGuffey ed Emma Willard, tutti grandi insegnanti che attraverso il loro lavoro hanno avuto un profondo impatto sulla vita di innumerevoli persone.

Dall'archivio bio: Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 22 agosto 2013.

Di Joe McGasko

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Cinque afro-americani dimenticati nella storia

    Ognuno di questi pionieri ha realizzato una prima per gli afroamericani

    • Di Joe McGaskoJun 17, 2019
    Storia e cultura

    Fatti poco noti sulla storia nera

    Febbraio è il mese della Black History, il che significa che ogni anno ricordiamo gli afro-americani che hanno fatto la storia e reso l'America come è oggi. Ecco 120 fatti che potresti non conoscere.

    • Di Bio StaffJun 24, 2019
    Storia e cultura

    7 famose maschere della morte nella storia

    Uno sguardo all'interno delle famose maschere (e morti) della morte di alcuni degli individui più noti e noti dell'umanità.

    • Di Andrew CannizzaroJun 21, 2019
    Storia e cultura

    La storia non l'ha uccisa: la storia dietro 'Doctor Zhivago'

    Recentemente restaurato e ripubblicato in occasione del suo 50 ° anniversario, "Doctor Zhivago" è diventato una delle più grandi storie d'amore del cinema.

    • Di Joe McGaskoJun 24, 2019
    Storia e cultura

    7 madri famose nella storia

    In onore della festa della mamma, ecco uno sguardo a ciò che sette famose mamme storiche hanno fatto per i loro figli e figlie.

    • Di Sara KettlerJun 16, 2019
    Crimine e scandalo

    Amanda Berry e altri famosi rapimenti

    Alcune notizie sono difficili per noi da credere; altri preferiremmo non credere. Quando a maggio sono apparse notizie sulla fuga di Amanda Berry da una casa senza pretese a Cleveland dopo 10 anni di reclusione, molti di noi hanno avuto entrambe queste reazioni ...

    • Di Joe McGaskoJun 14, 2019
    Storia e cultura

    Mese della storia nera: come la gioventù nera ha avuto un impatto sul movimento per i diritti civili

    Nell'ultimo giorno del Black History Month, diamo un'occhiata a come i giovani hanno giocato un ruolo chiave nel primo movimento per i diritti civili.

    • Di Greg TimmonsJun 25, 2019
    Storia e cultura

    L. Frank Baum: il mago dietro la tenda

    Chi era L. Frank Baum e da dove proviene la sua storia? Per celebrare la sua nascita, esploriamo l'immaginazione dell'autore che ha creato l'amatissima serie di libri per bambini.

    • Di Joe McGaskoJun 21, 2019
    Storia e cultura

    Wedded, Unbedded, and Beheaded: The Human Side of Louis XVI and Marie Antoinette

    Il re Luigi XVI salì al trono il 10 maggio 1774. Diamo uno sguardo più intimo al re e a sua moglie Maria Antonietta: il buono, il cattivo e il cattivo.

    • Di Joe McGaskoJun 21, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.