Dall'oscurità alla luce Helen Keller e Alexander Graham Bell

  • Elmer Riley
  • 0
  • 2082
  • 151

Hellen Keller, che divenne cieca e sorda a 18 mesi, incontrò Alexander Graham Bell quando era bambina e i suoi genitori contattarono il famoso inventore per il suo aiuto. Bell ha collegato la famiglia Keller al Perkins Institute attraverso il quale Helen ha incontrato la sua insegnante Anne Sullivan. (Foto: PhotoQuest / Getty Images)

Eclissato dalla sua fama di inventore del telefono, fonografo, metal detector e prime forme di aliscafo (tra le altre macchine) è il vasto lavoro che Alexander Graham Bell ha svolto con i non udenti per tutta la vita. In effetti, è sia la sua storia familiare personale sia il suo interesse e lo studio della voce e del discorso che lo porterebbero direttamente ai suoi successi più famosi. E nonostante il significato storico e rivoluzionario del suo contributo come inventore, è stato questo lavoro con i non udenti che, più avanti nella vita, Bell stesso avrebbe descritto come & # x201C; più piacevole per me del riconoscimento anche del mio lavoro con il . telefono & # x201D; 

Negli ultimi decenni, Bell è stato diffamato da alcuni membri della comunità dei non udenti, che indicano le sue opinioni eugenetiche sulla sordità e i suoi sforzi riusciti per vietare l'uso della lingua dei segni nell'educazione dei sordi. Tuttavia, altri sostengono che gli sforzi di Bell, sebbene fuorviati, erano in realtà ben intenzionati, e forse non c'è alcun aspetto della sua vita che supporti meglio questa affermazione della sua amicizia decennale con Helen Keller.  

La porta attraverso

Nato sano il 27 giugno 1880, a 18 mesi Helen Keller soffriva di febbre che la lasciava cieca e sorda. Sebbene sviluppasse un rudimentale linguaggio dei segni con cui comunicare, da bambina era isolata, indisciplinata e soggetta a bizze selvagge, e alcuni membri della sua famiglia pensavano di istituzionalizzarla. Cercando di migliorare le sue condizioni, nel 1886 i suoi genitori viaggiarono dalla loro casa in Alabama a Baltimora, nel Maryland, per vedere un oculista che aveva avuto un certo successo nel trattare le condizioni dell'occhio. Dopo aver esaminato Keller, tuttavia, disse ai suoi genitori che non poteva ripristinare la sua vista, ma suggerì che poteva ancora essere istruita, riferendoli ad Alexander Graham Bell, che nonostante avesse raggiunto la fama mondiale, stava lavorando con bambini sordi a Washington, DC.. 

L'interesse di Alexander Graham Bell per la voce e la sordità si è esteso profondamente al suo passato. Sua madre era quasi completamente sorda e sia suo nonno che suo padre avevano fatto ampie ricerche scientifiche sulla voce. Bell apprese suo padre fin dalla tenera età e assunse un ruolo sempre più importante nel suo lavoro, trasferendosi infine a Boston, dove nel 1871 iniziò a insegnare ai bambini non udenti a parlare usando una serie di simboli inventati da suo padre, chiamati Visible Speech. Nel 1877 Bell sposò anche Mabel Hubbard, uno dei suoi ex allievi la cui udienza fu distrutta da una malattia da bambino, approfondendo ulteriormente il suo legame con la comunità dei non udenti.

Alexander Graham Bell e sua moglie Mabel Gardiner Hubbard, circa 1915. (Foto: dominio pubblico via Wikimedia Commons)

Ricordando calorosamente il loro incontro iniziale del 1886, durante il quale Bell fece suonare il suo orologio da tasca in modo che potesse sentirne la vibrazione, Helen Keller avrebbe poi scritto che sentiva che lui la capiva e che lei lo amava subito. & # X201D; Bell ha inviato Keller alla Perkins Institution di Boston, e il marzo successivo, Anne Sullivan è stata mandata a casa di Keller per iniziare la sua istruzione. 

Una svolta "miracolosa"

Dopo un inizio difficile, nell'aprile del 1887 Sullivan fece irruzione in Keller quando tracciò la parola & # x201C; water & # x201D; sulla sua mano e poi ci passò sopra dell'acqua fredda. Keller ripercorse la parola sulla mano di Sullivan, e poi con impazienza continuò a imparare altre 30 parole quel giorno. Scrivendo a Bell poco dopo, Sullivan descrisse la svolta come un miracolo di & # x201C; & # x201D; Bell ha rapidamente diffuso le loro conquiste, pubblicando un resoconto degli eventi in varie riviste e in poco tempo Keller era diventato una specie di celebrità. 

Keller, da parte sua, era estremamente grata a Bell per aver allargato i suoi orizzonti, e Bell a Keller per aver attirato l'attenzione nazionale sull'educazione dei sordi. Negli anni a venire, i due trascorrevano spesso del tempo insieme, sviluppando una sorta di relazione genitore-figlio lungo la strada. 

Nel 1887, Keller partecipò alla rivoluzionaria cerimonia per il Volta Bureau di Bell, a Washington, DC, un'istituzione per la ricerca sorda che aprì con premi in denaro ricevuti in riconoscimento della sua invenzione del telefono. Nel 1888, Keller si recò nuovamente a nord per visitare Bell, e questa volta incontrò anche il presidente Grover Cleveland. (Avrebbe continuato a incontrare tutti i presidenti successivi attraverso Lyndon B. Johnson.) Nel 1893, Keller accompagnò persino Bell all'Esposizione colombiana del mondo a Chicago, dove rimasero per tre settimane, con Bell & # x2014; che aveva ho imparato l'ortografia delle dita per comunicare con sua madre, agendo come guida personale di Keller e insegnandole di scienza e tecnologia moderne. Bell è stata ulteriormente coinvolta nell'istruzione di Keller quando ha espresso il desiderio di frequentare un college normale, un'idea che ha pienamente sostenuto. Nel 1896 Bell coordinò gli sforzi per costituire un fondo fiduciario per Keller. Quando Keller iniziò a frequentare il Radcliffe College di Boston nel 1900, fu questo fondo fiduciario, oltre a un ulteriore sostegno finanziario da parte di Bell, che avrebbe pagato per la sua scuola. E quando Keller si laureò a Radcliffe nel 1904, divenne la prima persona non vedente a farlo.

Alexander Graham Bell ha coordinato gli sforzi per costituire un fondo fiduciario per Heller Keller che pagava per la sua istruzione al Radcliffe College. Nel 1904, si laureò al Radcliffe College e divenne la prima persona non vedente a farlo. (Foto: agenzia di stampa topica / Getty Images)

Un'amicizia duratura

Fino alla morte di Bell, avvenuta il 2 agosto 1922, il legame che lui e Keller avevano stabilito presto si sarebbe solo rafforzato. Era un ospite frequente nella sua casa e lui è rimasto il suo costante sostenitore, sia personalmente che finanziariamente. Spesso le inviava soldi per pagare spese di soggiorno o vacanze, e imparò persino a usare una macchina da scrivere in braille in modo che potessero corrispondere più direttamente. Keller usò la macchina da scrivere in braille per scrivere la sua prima autobiografia, La storia della mia vita, che ha dedicato a lui, scrivendo, & # x201C; Ad Alexander Graham Bell, che ha insegnato ai non udenti a parlare e ha permesso all'orecchio di ascolto di ascoltare discorsi dall'Atlantico alle Montagne Rocciose. & # x201D;

Di David Blatty

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Alexander Graham Bell: 5 fatti sul padre del telefono

    Alexander Graham Bell probabilmente non saprebbe cosa fare di un selfie, ma ha iniziato la rivoluzione della comunicazione con il suo telefono negli anni 1870. Per celebrare il 100 ° anniversario della prima telefonata intercontinentale, impariamo di più sull'uomo e le sue fantastiche macchine.

    • Di Wendy MeadJun 14, 2019
    Storia e cultura

    Gertrude Bell: la regina del deserto

    Nato oggi nel 1868, l'esploratrice britannica, diplomatica e archeologa affermata Gertrude Bell è stata descritta come "la femmina Lawrence d'Arabia". Leggi della sua straordinaria vita.

    • Di Wendy MeadJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Helen Keller e Mark Twain ebbero un'amicizia improbabile che durò più di un decennio

    Mentre avevano più di 40 anni di distanza, lo scrittore e l'attivista cercavano conforto, umorismo e compagnia l'uno nell'altro.

    • Di Hadley MearesJun 20, 2019
    Storia e cultura

    Anne Sullivan: The Miracle Worker

    Sabato 3 marzo 2012, ricorre il 125 ° anniversario dell'incontro tra Helen Keller e Anne Sullivan, la "produttrice di miracoli", che cambierebbe la sua vita e la metterà sulla strada per diventare una delle donne più straordinarie di tutti i tempi. Colpito da ciò che si crede ...

    • Di Josh MapesJun 16, 2019
    Storia e cultura

    Il corpo di Walt Disney è congelato?

    Si dice che la leggenda dell'animazione sia stata congelata dopo la morte, in modo che potesse essere rianimata in futuro. È un mito? Continua a leggere per la verità sul congelamento della Disney.

    • Di David BlattyJul 17, 2019
    Storia e cultura

    L'improbabile matrimonio di Alexander Hamilton e sua moglie Eliza

    Il padre fondatore e il socialite newyorkese provenivano da contesti opposti ma in qualche modo hanno trovato l'amore durante la Rivoluzione.

    • Di Barbara MaranzaniJun 14, 2019
    Celebrità

    Martha Graham: la madre della danza moderna

    Durante il periodo in cui le donne stavano combattendo per il diritto di voto negli Stati Uniti, Martha Graham ha iniziato a studiare danza quando aveva circa 20 anni. Sebbene fosse più bassa e più anziana di altre ballerine, usava il suo corpo in modo atletico e moderno ...

    • Di Josh MapesJun 24, 2019
    Nelle news

    L'ex First Lady Barbara Bush muore a 92 anni

    La cara ex First Lady Barbara Bush è deceduta il 17 aprile 2018 nella sua casa di Houston, in Texas. Aveva 92 anni.

    • Di David BlattyJun 16, 2019
    Storia e cultura

    Perché Alexander Hamilton non è mai diventato presidente

    L'orfano immigrato delle Indie occidentali era uno dei padri fondatori più talentuosi e capaci. Ma ciò che gli ha impedito di occupare l'ufficio più alto degli Stati Uniti?

    • Di Barbara MaranzaniJun 14, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.