Biografia di H.G. Wells

  • Russell Fisher
  • 0
  • 3566
  • 307
H.G. Wells è stato uno scrittore di opere di fantascienza - tra cui The Time Machine e War of the Worlds - che ha avuto una grande influenza sulla nostra visione del futuro.

Sinossi

Nato in Inghilterra nel 1866, H.G. Wells'i genitori erano negozianti nel Kent, in Inghilterra. Il suo primo romanzo, La macchina del tempo è stato un successo immediato e Wells ha prodotto una serie di romanzi di fantascienza che hanno aperto la strada alle nostre idee per il futuro. Il suo lavoro successivo si è concentrato sulla satira e sulla critica sociale. Wells espose le sue opinioni socialiste sulla storia umana nella sua Cenni di storia. Muore nel 1946.

Primi anni di vita

Il visionario scrittore H.G. Wells è nato Herbert George Wells il 21 settembre 1866 a Bromley, in Inghilterra. Wells proveniva da una classe operaia. Suo padre giocava a cricket professionale e gestiva un negozio di ferramenta per un po '. Wells'I genitori erano spesso preoccupati per la sua cattiva salute. Avevano paura che potesse morire giovane, come aveva fatto sua sorella maggiore. All'età di 7 anni, Wells ebbe un incidente che lo lasciò costretto a letto per diversi mesi. Durante questo periodo, il giovane avido lettore ha sfogliato molti libri, tra cui alcuni di Washington Irving e Charles Dickens.

Dopo Wells's padre'Il negozio fallì, la sua famiglia, che comprendeva due fratelli maggiori, lottò finanziariamente. I ragazzi furono apprendisti in un drappeggio e sua madre andò a lavorare in una tenuta come governante. A sua madre's sul posto di lavoro, Wells ha scoperto il proprietario'ampia biblioteca. Ha letto le opere di Jonathan Swift e alcune delle figure importanti dell'Illuminismo, tra cui Voltaire.

Nella sua adolescenza, Wells è andato anche a lavorare come drappeggio's assistente. Odiava il lavoro e alla fine se ne andò, molto con sua madre's sgomento. Passando all'insegnamento, Wells ha presto trovato il modo di continuare i suoi studi. Ha vinto una borsa di studio per la Normal School of Science, dove ha appreso di fisica, chimica, astronomia e biologia, tra le altre materie.

Wells ha anche dedicato gran parte del suo tempo a diventare scrittore. Durante il college, ha pubblicato un racconto sul viaggio nel tempo chiamato "The Chronic Argonauts", che ha prefigurato il suo futuro successo letterario.

Successo letterario

Nel 1895, Wells divenne una sensazione letteraria durante la notte con la pubblicazione del romanzo La macchina del tempo. Il libro parlava di uno scienziato inglese che sviluppa una macchina per viaggiare nel tempo. Mentre è divertente, il lavoro ha anche esplorato argomenti sociali e scientifici, dal conflitto di classe all'evoluzione. Questi temi ricorsero in alcune delle sue altre opere popolari di questo periodo.

Wells ha continuato a scrivere ciò che alcuni hanno chiamato romanzi scientifici, ma altri considerano i primi esempi di fantascienza. In rapida successione, ha pubblicato il L'isola del dottor Moreau (1896), L'uomo invisibile (1897) e La guerra dei mondi (1898). L'isola del dottor Moreau racconta la storia di un uomo che incontra uno scienziato che conduce raccapriccianti esperimenti sugli animali, creando nuove specie di creature. Nel L'uomo invisibile, Wells esplora la vita di un altro scienziato che subisce un'oscura trasformazione personale dopo essersi reso invisibile. La guerra dei mondi, un romanzo su un'invasione aliena, in seguito ha causato il panico quando un adattamento del racconto è stato trasmesso dalla radio americana. Nella notte di Halloween del 1938, Orson Welles andò in onda con la sua versione di La guerra dei mondi, sostenendo che gli alieni erano sbarcati nel New Jersey.

Oltre alla sua narrativa, Wells ha scritto molti saggi, articoli e libri di saggistica. Ha servito come critico di libri per il Recensione di sabato per diversi anni, durante i quali ha promosso le carriere di James Joyce e Joseph Conrad. Nel 1901, Wells pubblicò un libro di saggistica intitolato anticipazioni. Questa raccolta di previsioni si è dimostrata straordinariamente accurata. Wells ha previsto l'ascesa delle principali città e periferie, della globalizzazione economica e degli aspetti dei futuri conflitti militari. Sorprendentemente, considerando il suo sostegno a donne e donne's diritti, Wells non ha predetto l'ascesa delle donne sul posto di lavoro.

Politicamente, Wells sostenne gli ideali socialisti. Per un certo periodo, fu membro della Fabian Society, un gruppo che cercava riforme sociali e credeva che il miglior sistema politico fosse il socialismo. Wells ha esplorato questioni di classe sociale e disparità economica in diverse sue opere, tra cui Kipps (1905). Kipps era uno dei pozzi's preferiti del suo stesso lavoro.

Nel corso degli anni, ha scritto diverse altre commedie, tra cui il 1916'S Il signor Britling lo vede attraverso. Questo romanzo popolarissimo vede uno scrittore che vive in un piccolo villaggio inglese prima, durante e dopo la prima guerra mondiale. Anche in questo periodo, Wells ha dimostrato ancora una volta la sua affinità per le previsioni. Previde la scissione dell'atomo e la creazione di bombe atomiche Il mondo è libero (1914).

Opere successive

Nel 1920, H.G. Wells ha pubblicato Il contorno della storia, forse il suo lavoro più venduto durante la sua vita. Questo volume di tre volumi è iniziato con la preistoria e ha seguito il mondo'Eventi in corso durante la prima guerra mondiale. Wells credeva che ci sarebbe stata un'altra grande guerra da seguire, e includeva le sue idee per il futuro. Facendo pressioni per un tipo di socialismo globale, ha suggerito la creazione di un governo unico per il mondo intero. In questo periodo, Wells ha anche cercato di far avanzare le sue idee politiche nel mondo reale. Corse al Parlamento come candidato del Partito laburista nel 1922 e nel 1923, ma entrambi gli sforzi si conclusero con un fallimento.

Wells si è ramificato nel cinema negli anni '30. Viaggiando a Hollywood, adattò il suo romanzo del 1933 La forma delle cose a venire per il grande schermo. Il suo film del 1936, chiamato Cose da venire, ha portato il pubblico in un viaggio dalla prossima guerra mondiale verso un futuro lontano. Nello stesso periodo, Wells ha lavorato alla versione cinematografica di uno dei suoi racconti, "L'uomo che potrebbe fare miracoli".

Un intellettuale e autore di fama internazionale, Wells ha viaggiato molto. Ha visitato la Russia nel 1920, dove ha incontrato Vladimir Lenin e Leon Trotsky. Più di un decennio dopo, Wells ebbe l'opportunità di parlare con Josef Stalin e il presidente americano Franklin D. Roosevelt. Ha anche tenuto conferenze e fatto tournée di lingua, acquisendo notorietà per le sue opinioni sociali e politiche radicali. Prendendosi una pausa dalla Londra devastata dalla guerra nel 1940, Wells venne negli Stati Uniti. Ha tenuto un discorso dal titolo "Due emisferi & # x2014; Un mondo".

Vita privata

Nel 1891, Wells sposò sua cugina, Isabel Mary Wells, ma il sindacato non lo fece't ultimo. Wells iniziò presto con Amy Catherine "Jane" Robbins e la coppia sposata nel 1895 dopo aver divorziato ufficialmente da Isabel. Lui e Jane hanno avuto due figli insieme, i figli George Philip e Frank.

Un libero pensatore del sesso e della sessualità, Wells non ha lasciato che il matrimonio gli impedisse di avere altre relazioni. Ha avuto numerosi affari e in seguito ha vissuto separato da Jane. Il suo coinvolgimento con Amber Reeves portò alla nascita della loro figlia Anna-Jane nel 1909. Wells in seguito sviluppò sentimenti per la scrittrice femminista Rebecca West, e avevano un figlio, Anthony, insieme. Jane morì di cancro nel 1927.

Morte ed eredità

Per circa 50 anni, Wells ha dedicato la sua vita alla scrittura e la sua produzione in questo periodo è stata sorprendente. Alcuni hanno persino criticato Wells per il suo enorme volume di lavoro, dicendo che ha diffuso il suo talento troppo magro. Wells ha scritto, in media, tre libri all'anno per volta. E ciascuna delle sue opere ha subito diverse bozze prima della pubblicazione.

Wells rimase produttivo fino alla fine della sua vita, ma il suo atteggiamento sembrò oscurarsi nei suoi ultimi giorni. Tra le sue ultime opere fu il 1945's "Mind at the End of Its Tether", un saggio pessimistico in cui Wells contempla la fine dell'umanità. Alcuni critici hanno ipotizzato che Wells'La salute in declino ha plasmato questa previsione di un futuro senza speranza. Muore il 13 agosto 1946 a Londra.

Al momento della sua morte, Wells fu ricordato come autore, storico e campione di alcuni ideali sociali e politici. Tante delle sue previsioni per il futuro si sono avverate negli anni successivi che a volte viene chiamato "il padre del futurismo". Ma oggi è meglio conosciuto come "il padre della fantascienza". Wells'Le storie fantastiche continuano ad affascinare il pubblico. Molte delle sue opere sono tornate sul grande schermo negli ultimi anni. Un remake di Guerra dei mondi (2005) presentarono Tom Cruise e Dakota Fanning come due degli umani che combattevano per sopravvivere all'invasione aliena.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.