Mese del patrimonio ispanico Sonia Sotomayor

  • Scott Jenkins
  • 0
  • 2154
  • 531

Diventare un giudice, a tutti gli effetti, era un fascino infantile per Sonia Sotomayor. Quindi, anche come sopravvissuta per tutta la vita, ha superato le sue aspettative diventando solo la terza donna e la prima giustizia ispanica ad essere nominata alla Corte Suprema. Ciò è ancora più impressionante se si considera che la Corte esiste da 229 anni.

Altrettanto impressionante è che Sotomayor proveniva da mezzi molto umili. Dopo essersi trasferita da Portorico al Sud Bronx di New York, suo padre ha lavorato come produttore di utensili e sua madre come infermiera pratica autorizzata. Le cose sono diventate più terribili dopo che il padre di Sotomayor è morto per complicazioni cardiache quando aveva solo nove anni. Dal momento che parlava solo spagnolo, Sotomayor imparò fluentemente l'inglese solo dopo la sua morte.

Inizialmente, un giovane Sotomayor voleva seguire le orme immaginarie di Nancy Drew diventando un detective, ma una diagnosi di diabete all'età di sette anni alterò i suoi piani. Dopo aver visto un episodio di spettacoli teatrali Perry Mason, la sua nuova chiamata era determinata: sarebbe stata un arbitro di giustizia.

Sotomayor da bambina con i suoi genitori. 

(Foto: Getty Images)

Volontata dalla madre ormai single per apprezzare l'istruzione superiore con fervore, nel 1972 Sotomayor fu accettata a Princeton. Quattro anni dopo si è laureata con lode ed è stata riconosciuta con il Premio Pyne, una distinzione data agli studenti più illustri. Ha continuato a frequentare la Yale Law School dove ha presieduto il Yale Law Journal come editore.

Dopo aver ricevuto il suo Juris Doctor da Yale, Sotomayor ha assunto l'incarico di assistente procuratore distrettuale sotto il procuratore distrettuale della contea di New York Robert Morgenthau. Durante il suo periodo con il procuratore distrettuale'In ufficio, ha lavorato per 15 ore al giorno, occupandosi dei casi di furto, aggressione, pedopornografia e omicidi. Successivamente è entrata in uno studio privato come partner presso la società di contenzioso Manhattan Pavia & Harcourt.

Per decenni, aveva voluto servire il pubblico diventando un giudice ed era entusiasta di essere raccomandata per un posto nella corte distrettuale di New York dal senatore Daniel Patrick Moynihan nel 1991. Moynihan, all'epoca, aveva giustamente previsto che a causa del suo legale talenti ed etica del lavoro, Sotomayor sarebbe infine diventato il primo giudice ispanico della Corte Suprema. Sotomayor alla fine si sarebbe fatta strada per diventare il primo giudice federale ispanico dello Stato di New York. Come autoproclamata Nuyorican (ovvero un portoricano di New York), è stato anche un onore per Sotomayor essere la prima donna portoricana a tenere un giudizio in un tribunale federale degli Stati Uniti.

Il presidente Obama ospita un ricevimento per il giudice associato della Corte suprema Sotomayor alla Casa Bianca nell'agosto 2009. 

(Foto: Getty)

Dopo molti altri anni di distinto servizio, incluso il tempo come giudice d'appello nominato da Bill Clinton per la giustizia del Secondo Circuito, Sotomayor avrebbe dimostrato che Daniel Patrick Moynihan aveva ragione. Il 26 maggio 2009, il presidente Barack Obama la nominò a un seggio presso la Corte suprema degli Stati Uniti. Gran parte del paese & # x2015; il 54% di esso, infatti & # x2015; erano a favore della sua nomina. Mesi dopo, dopo essere stato confermato da un pieno voto al Senato, Sotomayor è stato giurato dal Capo della Giustizia John Roberts come primo nominato ispanico della Corte Suprema.

Dall'archivio bio: Questo articolo è stato aggiornato ed è stato originariamente pubblicato nel 2013.

Di Bogar Alonso

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Come Sonia Sotomayor ha superato le avversità per diventare la prima giustizia ispanica e latina degli Stati Uniti

    Durante tutta la sua vita, la giustizia della Corte Suprema ha avuto molti ostacoli - come il diabete - che hanno cercato di far deragliare il suo percorso verso Washington.

    • Di Sara Kettler, 19 settembre 2019
    Storia e cultura

    Sonia Sotomayor e altri 9 pionieri latini del XIX, XX e XXI secolo

    Esplora i molti modi in cui le donne latine hanno infranto le barriere di genere e culturali.

    • Di Eudie Pak, 7 agosto 2019
    Storia e cultura

    Mese della storia nera: come la gioventù nera ha avuto un impatto sul movimento per i diritti civili

    Nell'ultimo giorno del Black History Month, diamo un'occhiata a come i giovani hanno giocato un ruolo chiave nel primo movimento per i diritti civili.

    • Di Greg TimmonsJun 25, 2019
    Storia e cultura

    Mese della storia nera: foto di Booker T. Washington che simboleggia l'empowerment nero

    Nella nostra continua copertura del Black History Month, la storica Daina Ramey Berry chiede ai curatori del National Museum of African American History and Culture di condividere le straordinarie storie di importanti personaggi afroamericani. Oggi celebriamo l'educatore e influente leader Booker T. Washington e manufatti del lavoro della sua vita che rappresentavano l'indipendenza e il potere dei neri.

    • Di Daina Ramey BerryJun 17, 2019
    Storia e cultura

    Black History Month: A Rare Photo & Royal Shawl Honor Harriet Tubman's Strength & Bravery

    Nella nostra continua copertura del Black History Month, la storica Daina Ramey Berry chiede ai curatori del National Museum of African American History and Culture di condividere le straordinarie storie di importanti personaggi afroamericani. Oggi vedi una rara foto di Harriet Tubman ai suoi vertici e scopri come la regina Vittoria ha onorato il coraggioso combattente per la libertà con un regalo reale.

    • Di Daina Ramey BerryJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Celebrando le donne scienziate nere

    Nella nostra copertura continua che celebra il Black History Month, scopri alcune delle donne scienziate afroamericane meno conosciute che hanno avuto impatti rivoluzionari nei rispettivi campi.

    • Di Meredith WorthenJun 14, 2019
    Storia e cultura

    L'incredibile storia d'amore di Ruth Bader e Marty Ginsburg

    L'ascesa al vertice del giudice della Corte Suprema fu aiutata da un collega brillante mente legale e compagno inseparabile di oltre 50 anni.

    • Di Tim OttJun 25, 2019
    Storia e cultura

    Le molte mogli di Ernest Hemingway

    In una carriera che ha attraversato quattro decenni, l'autore vincitore del premio Nobel era raramente senza una donna al suo fianco.

    • Di Eudie PakJun 17, 2019
    Storia e cultura

    I padri fondatori: cosa erano davvero?

    Per celebrare la nascita degli Stati Uniti, esploriamo le vere personalità dei padri fondatori.

    • Di Sara KettlerJun 28, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.