Come Jacqueline Kennedy ha trasformato la Casa Bianca e lasciato un'eredità duratura

  • Harry Morgan
  • 0
  • 2864
  • 171

Jacqueline Kennedy una volta disse: "Tutto alla Casa Bianca deve avere una ragione per essere lì. Sarebbe un sacrilegio semplicemente 'ridipingere' & # x2014; una parola che odio. Deve essere restaurato e questo non ha nulla a che fare con la decorazione. Questa è una questione di borsa di studio. "Durante il suo periodo come first lady, Kennedy intraprese un restauro della Casa Bianca che lo trasformò in una vetrina per la storia presidenziale americana. Ha condiviso il suo lavoro con il paese attraverso un tour televisivo nel 1962, che è stato così ben accolto che le è stato dato un Emmy onorario.

Kennedy inizialmente no'mi piace vivere alla Casa Bianca

Anche prima di trasferirsi alla Casa Bianca per la durata del marito John F. Kennedy's presidenza, Kennedy wasn't colpito dalla dimora presidenziale. Lo sentiva "sembrava così'è stato fornito da discount "e didn'Apprezzo le caratteristiche come avere fontane d'acqua su varie pareti. L'arredamento riflette anche il predecessore Mamie Eisenhower's affetto per il colore rosa. Tutto sommato, Kennedy considerava la Casa Bianca "quella squallida Maison Blanche".

Alcune carenze alla Casa Bianca'L'aspetto era comprensibile, dato che non tutte le amministrazioni avevano trattato con cura la residenza esecutiva. Durante Harry Truman'Durante la presidenza, la necessità di riparazioni era stata così schiacciante che gran parte della struttura interna doveva essere sventrata e ricostruita in acciaio, il che impoverì i fondi al punto che Truman optò per l'arredamento dei grandi magazzini al piano terra. Ma invece di accettare la casa presidenziale com'era, Kennedy decise di migliorarla. Tuttavia, i suoi piani "rendere la Casa Bianca la prima casa nella terra" non lo erano'immediatamente abbracciato dal presidente'circolo politico s. Poiché la Casa Bianca era una residenza temporanea per ogni presidente, JFK e altri erano preoccupati che cambiamenti sostanziali potessero attrarre critiche.

Il consigliere Clark Clifford ha aiutato Kennedy a trovare una soluzione: il Comitato di Belle Arti per la Casa Bianca. Il comitato si form√≤ nel febbraio del 1961 con l'obiettivo di individuare "mobili autentici della data della costruzione della Casa Bianca e la raccolta di fondi per acquistare questi mobili come regali per la Casa Bianca". Non solo la ricerca di "mobili autentici" era ritenuta accettabile, ma la possibilit√† di ottenere finanziamenti da fonti esterne avrebbe evitato i reclami in merito alle risorse errate dei contribuenti (ristrutturazione dei Kennedy' i quartieri privati ‚Äč‚Äčavevano gi√† esaurito i $ 50.000 assegnati dal Congresso per le modifiche alla Casa Bianca).

Jacqueline Kennedy che trasporta una riproduzione di una sedia Hepplewhite nella Sala Rossa durante il progetto di restauro della Casa Bianca nel luglio 1961.

Foto: Ed Clark / The LIFE Picture Collection / Getty Images

Kennedy ha riunito un team di professionisti per aiutare

Kennedy riuscì a ottenere la sua sedia ideale per il Comitato di Belle Arti: Henry Francis du Pont. Era ricco, ben collegato e molto rispettato per la sua esperienza in Americana, e Kennedy sentiva che era un "giorno di lettere rosse" quando du Pont accettò di assumere la presidenza. Il suo status ha contribuito a convincere le persone a contribuire allo sforzo.

Lorraine Waxman Pearce inizi√≤ nel marzo del 1961 come primo curatore della Casa Bianca. La signora Henry Parish II, meglio nota come sorella Parrish, divenne la designer d'interni ufficiale per il progetto. Aveva legami sociali preziosi e aveva precedentemente lavorato con Kennedy (incluso il rinnovo di $ 50.000 dei quartieri privati ‚Äč‚Äčdella Casa Bianca).

Tuttavia, Kennedy preferiva lavorare con il designer francese Stéphane Boudin invece di Parish. Tra Boudin'I progetti passati erano il restauro di una parte di Versailles. Ma Kennedy ha dovuto nascondere il suo ruolo & # x2014; usando il talento francese a casa del presidente degli Stati Uniti'è stata una scelta popolare.

L'interesse e il sostegno del pubblico hanno contribuito a ripristinare la Casa Bianca

Kennedy inizialmente pensava che il restauro dovesse concentrarsi sulla Casa Bianca'stile antico (fu completato nel 1802, poi ricostruito nel 1817 dopo essere stato bruciato a terra dalle truppe britanniche durante la guerra del 1812). Eppure i suoi obiettivi si sono presto ampliati per far sì che il restauro "riflettesse l'intera storia della presidenza".

Fortunatamente, copertura di Kennedy'Grazie agli sforzi di restauro, numerose persone hanno cercato di donare oggetti con connessioni alla Casa Bianca. E Kennedy cercò altri elementi di interesse, come quando chiese a Walter Annenberg, proprietario di un prezioso ritratto di Benjamin Franklin, "Pensi che un grande cittadino di Filadelfia darebbe alla Casa Bianca un ritratto di un altro grande cittadino di Filadelfia?" Alla fine, Annenberg ha accettato di donare il ritratto, che lui'd acquistato per $ 250.000.

Nel settembre del 1961, il Congresso approvò una legge che trasformava la Casa Bianca in un museo. Ciò significava che qualsiasi oggetto d'antiquariato donato e l'arte divenne proprietà della Casa Bianca e fu affidato alle cure dello Smithsonian quando non era in uso. I donatori, quindi, sapevano che i futuri presidenti non lo avrebbero fatto'porterò con sé alcuni pezzi di storia quando il loro tempo alla Casa Bianca volse al termine. La legislazione ha anche rassicurato Kennedy che i suoi lavori di restauro non sono riusciti'essere completamente distrutto da una futura prima famiglia.

Kennedy ha perquisito i manufatti alla Casa Bianca

Kennedy ha approfondito i dettagli per il restauro della Casa Bianca, studiando libri e periodici per conoscere la storia della Casa Bianca. Grazie alle sue ricerche, quattro dipinti di Cézanne nella National Gallery of Art furono trasferiti alla Casa Bianca, la destinazione originariamente prevista.

Kennedy era anche disposto a sporcarsi le mani. Ha cercato dappertutto, dai magazzini ai bagni, per scoprire oggetti preziosi già alla Casa Bianca. Questi sforzi hanno contribuito alla scoperta di tappeti leggeri ordinati da Theodore Roosevelt e posate francesi da James Monroe'era di s. Busti secolari sono stati trovati in uomini al piano di sotto'stanza di s. E ha spostato l'attrezzatura elettrica in una sala di trasmissione per scoprire il risoluto scrivania. La scrivania, realizzata con legni del HMS Resolute, era stato un dono della regina Vittoria al presidente Rutherford B. Hayes. Kennedy quindi collocò la scrivania nell'Ufficio Ovale, dove è rimasta per molte amministrazioni presidenziali.

Nell'autunno del 1961 fu fondata l'Associazione storica della Casa Bianca. Uno dei suoi sforzi, una guida della Casa Bianca, fu Kennedy's frutto di un'idea. Quando lei'd ha visitato la Casa Bianca da bambina, lei'ero rimasta delusa dal fatto che non fosse disponibile alcuna guida, quindi l'ha modificata supervisionando la creazione di La Casa Bianca: una guida storica.

Jacqueline Kennedy è stata filmata per 'Un tour televisivo alla Casa Bianca con la signora John F. Kennedy' nella stanza est della Casa Bianca il 15 gennaio 1962.

Foto: CBS Photo Archive / Getty Images

Un tour televisivo della nuova Casa Bianca ha fatto guadagnare a Kennedy un Emmy

Notizie su Kennedy's Il restauro della Casa Bianca ha iniziato a diffondersi non appena √® iniziato il progetto. UN Vita articolo di rivista nel suo numero del 1 ¬į settembre 1961, approfond√¨ ulteriormente il suo lavoro. Ma √® stato tramite la TV che Kennedy √® stato in grado di offrire il primo tour televisivo alla Casa Bianca, che le ha permesso di condividere i dettagli del restauro con un'ampia fascia di pubblico americano.

Il 14 febbraio 1962, Un tour televisivo alla Casa Bianca con la signora John F. Kennedy è stato trasmesso su CBS e NBC. Lo spettacolo, visto da 56 milioni di telespettatori, ha mostrato Kennedy's profonda conoscenza di numerosi pezzi alla Casa Bianca (pur consentendole di ringraziare molti donatori importanti). Il presidente Kennedy ha anche fatto una breve apparizione sulla fotocamera.

Il programma andò in onda in tutto il mondo, anche nei paesi dalla parte opposta degli Stati Uniti durante la guerra fredda. La futura First Lady Barbara Bush ha apprezzato abbastanza la trasmissione per inviare a Kennedy una lettera da fan. E l'Academy of Television Arts and Sciences ha consegnato a Kennedy un Emmy Award onorario per il suo lavoro.

Nonostante qualche contraccolpo, Kennedy's Il restauro della Casa Bianca continua a vivere

Nel complesso, il restauro della Casa Bianca è stato un trionfo pubblico, anche se la first lady è stata imbarazzata da un Washington Post articolo del settembre 1962 che uscì da Boudin's coinvolgimento e ha rivelato che una scrivania menzionata durante il tour TV era un falso. Il restauro fu quasi completato entro il 22 novembre 1963, quando il presidente Kennedy fu assassinato e la first lady'Il soggiorno alla Casa Bianca si concluse.

Anche se il suo lavoro era incompleto, Kennedy aveva già fatto abbastanza per creare un'eredità duratura. I successivi presidenti e le loro famiglie hanno apportato modifiche alla Casa Bianca, ma attraverso tutto ciò, la residenza ha mantenuto un legame con il passato che Kennedy ha contribuito a forgiare. Ha vissuto fino a quello che lei'detto prima Vita rivista: "Come ogni presidente's moglie I'Sono qui solo per un breve periodo. E prima che tutto scivoli via, prima che ogni legame con il passato scompaia, voglio farlo. "

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Perché Jacqueline Kennedy non si è tolta il vestito rosa dopo l'assassinio di JFK

    La first lady ha continuato a indossare l'abito coperto dal sangue di suo marito per trasmettere un messaggio e come modo per affrontare il suo trauma.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Jackie's Wedding to JFK: In che modo la famiglia Kennedy controllava le loro nozze

    Il 12 settembre 1953, il futuro presidente e la first lady si sposarono in un matrimonio che attirò l'attenzione nazionale, ma non fu senza diversi dossi sulla strada.

    • Di Sara Kettler Sep 11, 2019
    Storia e cultura

    12 membri notevoli della famiglia Kennedy

    La famiglia politica americana √® stata dedicata al servizio civile per pi√Ļ di un secolo.

    • Di Eudie PakAug 12, 2019
    Storia e cultura

    La storia d'amore di Jimmy e Rosalynn Carter: dagli innamorati delle piccole città alla Casa Bianca

    Il 39 ¬į presidente ed ex first lady sono stati una coppia per pi√Ļ di 70 anni.

    • Di Barbara MaranzaniJun 20, 2019
    Storia e cultura

    The Kennedys and The Windsors: The Parallels Between the Two Families

    Uno è una dinastia politica americana. L'altro è regalità britannica. Sebbene provenienti da mondi diversi, le loro vite sono state intrecciate per decenni.

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Storia e cultura

    Come Jackie Kennedy ha svelato privatamente l'assassinio di JFK

    La First Lady era una donna intensamente privata che fu costretta a svolgere il suo dovere pubblico nei confronti di una nazione in lutto.

    • Di Bio StaffJul 11, 2019
    Storia e cultura

    Come Dick Cheney è passato da Yale Dropout a Vice Presidente

    Decenni prima che Dick Cheney diventasse il secondo in comando, fece una sorprendente ascesa tra i ranghi politici, con diversi colpi di scena lungo la strada.

    • Di Sara KettlerJun 17, 2019
    Storia e cultura

    La vera storia di "Mark Felt: l'uomo che ha distrutto la Casa Bianca"

    Con l'apertura del film biografico Mark Felt, con Liam Neeson, diamo uno sguardo al vero ex agente dell'FBI che ha contribuito a esporre lo scandalo Watergate.

    • Di Sara Kettler, 6 agosto 2019
    Storia e cultura

    Come il viaggio controverso della regina Elisabetta II in Ghana ha cambiato il futuro del Commonwealth

    La visita del 1961 dimostrò che sebbene i poteri della regina Elisabetta fossero limitati, esercitandoli bene, la monarchia poteva ancora avere un impatto.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di pi√Ļ



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.