Biografia di Jim Morrison

  • Magnus Crawford
  • 1
  • 5077
  • 396
Jim Morrison è stato il cantante e cantautore carismatico per il gruppo rock 1960 The Doors fino alla sua morte a Parigi all'età di 27 anni.

Sinossi

Nato l'8 dicembre 1943 a Melbourne, in Florida, Jim Morrison era un cantautore e compositore rock americano. Ha studiato film all'UCLA, dove ha incontrato i membri di quello che sarebbe diventato i Doors, una band iconica che avrebbe avuto successi come "Light My Fire", "Hello, I Love You", "Touch Me" e "Riders on the Storm ". Conosciuto per il suo bere, l'uso di droghe e il comportamento scandaloso sul palcoscenico, nel 1971 Morrison lasciò i Doors per scrivere poesie e si trasferì a Parigi, dove presumibilmente morì di insufficienza cardiaca all'età di 27 anni.

Contesto familiare

Il cantante e cantautore Jim Morrison è nato James Douglas Morrison l'8 dicembre 1943 a Melbourne, in Florida. Sua madre, Clara Clarke Morrison, era una casalinga e suo padre, George Stephen Morrison, era un aviatore navale che salì al rango di contrammiraglio. George Morrison era il comandante delle forze navali statunitensi a bordo della nave ammiraglia USS Bon Homme Richard durante l'incidente del Golfo del Tonchino del 1964 che contribuì a innescare la guerra del Vietnam. L'ammiraglio Morrison era anche un abile pianista a cui piaceva esibirsi per gli amici alle feste. Jim Morrison'Il fratello minore Andy ricordò: "C'era sempre una grande folla attorno al piano con mio padre che suonava canzoni popolari che poteva ascoltare a orecchio".

Durante i suoi primi anni, Jim Morrison era un bambino rispettoso e molto intelligente, eccellendo a scuola e interessandosi in modo particolare alla lettura, alla scrittura e al disegno. Ha vissuto un'esperienza traumatica ma formativa all'età di cinque anni quando guidava con la sua famiglia attraverso il deserto del New Mexico. Un camion pieno di operai indiani si era schiantato, lasciando corpi morti e mutilati delle vittime sparpagliati sull'autostrada. 

Morrison ha ricordato: "... tutto ciò che ho visto è stata una divertente vernice rossa e persone in giro, ma sapevo che stava accadendo qualcosa, perché potevo scavare le vibrazioni delle persone intorno a me, 'perché loro're i miei genitori e tutti, e all'improvviso mi sono reso conto che non l'hanno fatto'non so cosa stesse succedendo più di me. È stata la prima volta che ho assaggiato la paura. "Anche se i membri della sua famiglia hanno suggerito che Morrison abbia esagerato l'incidente, ha comunque avuto una profonda impressione su di lui che ha descritto anni dopo nel testo della sua canzone" Peace Frog ":" Gli indiani dispersi all'alba's sanguinamento autostrada / i fantasmi affollano il bambino's fragile guscio d'uovo mente ".

Gioventù Ribelle 

Morrison si trasferì frequentemente da bambino a causa di suo padre's servizio navale, prima dalla Florida alla California e poi ad Alexandria, in Virginia, dove frequentò la George Washington High School. Da adolescente, Morrison iniziò a ribellarsi contro suo padre's rigorosa disciplina, scoperta di alcol e donne e irta di varie forme di autorità. "Una volta ha detto all'insegnante che stava per rimuovere un tumore al cervello ed è uscito dalla classe", ha ricordato sua sorella Anne. Tuttavia, Morrison rimase un lettore vorace, un appassionato diarista e uno studente decente. Quando si laureò al liceo nel 1961, chiese ai suoi genitori le opere complete di Nietzsche come regalo di laurea & # x2014; una testimonianza sia della sua allibratezza che della sua ribellione.

Dopo essersi diplomato al liceo, Morrison tornò al suo stato di nascita per frequentare la Florida State University di Tallahassee. Dopo aver fatto il decano'Nel suo primo anno, Morrison decise di trasferirsi all'Università della California a Los Angeles per studiare film. Poiché il film era una disciplina accademica relativamente nuova, non c'erano autorità stabilite, qualcosa che faceva molto appello alla Morrison a ruota libera. "Non ci sono esperti, quindi, teoricamente, qualsiasi studente conosce quasi quanto qualsiasi professore", ha spiegato del suo interesse per il cinema. 

Ha anche sviluppato un crescente interesse per la poesia all'UCLA, divorando le opere romantiche di William Blake e il versetto contemporaneo di Allen Ginsberg e Jack Kerouac mentre componeva le sue. Tuttavia, Morrison perse rapidamente interesse per i suoi studi cinematografici e avrebbe abbandonato del tutto la scuola se non per la sua paura di essere coinvolto nella guerra del Vietnam. Si è laureato all'UCLA nel 1965 solo perché, con le sue stesse parole, "non l'ho fatto'non voglio entrare nell'esercito, e non l'ho fatto'voglio lavorare & # x2014; e quello's la dannata verità. "

Le porte

Nel 1965, Morrison si unì al pianista classico Ray Manzarek, al chitarrista Robbie Krieger e al batterista John Densmore per formare una band, i Doors. Con Morrison come cantante e frontman, Elektra Records firmò i Doors l'anno successivo e nel gennaio 1967 la band pubblicò il suo album di debutto omonimo. Le porte' il primo singolo, "Break on Through (To the Other Side)", ha ottenuto solo un modesto successo. Fu il loro secondo singolo, "Light My Fire", a catapultare la band in prima linea nel mondo del rock and roll, raggiungendo il numero 1 nelle classifiche pop di Billboard. The Doors, e Morrison in particolare, sono diventati famosi dopo quell'anno quando hanno suonato la canzone dal vivo su The Ed Sullivan Show. A causa del suo ovvio riferimento alla droga, Morrison aveva accettato di non cantare la canzone "ragazza che non potevamo"'"molto più in alto" in onda, ma quando le telecamere sono rotolate è andato avanti e lo ha cantato comunque, consolidando il suo status di rock's nuovo eroe ribelle. "Light My Fire" rimane The Doors' la canzone più popolare, in primo piano nelle principali liste delle più grandi canzoni rock mai registrate.

Combinando Morrison's testi cupamente poetici e presenza scenica stravagante con la band's unico ed eclettico marchio di musica psichedelica, The Doors ha pubblicato una raffica di album e canzoni nei prossimi anni. Nel 1967 pubblicarono il loro secondo album, Giorni strani, che ha caratterizzato i successi della Top 40 "Love Me Two Times" e "People are Strange" e "When the Music'"Over." Mesi dopo, nel 1968, pubblicarono un terzo album, Aspettando il sole, evidenziato da "Hello, I Love You" (che ha anche colpito il numero 1), "Love Street" e "Five to One". Hanno continuato a registrare altri tre dischi nei successivi tre anni: The Soft Parade (1969), Morrison Hotel (1970) e Donna L.A. (1971).

In tutta la band's breve mandato in cima al mondo della musica, Morrison'la vita privata e la personalità pubblica stavano rapidamente sfuggendo al controllo. Il suo alcolismo e le tossicodipendenze sono peggiorate, portando a esplosioni violente e profane in concerti che hanno provocato l'ira di poliziotti e proprietari di club in tutto il paese.

Tempi difficili e morte

Morrison trascorse quasi tutta la sua vita adulta con una donna di nome Pamela Courson, e sebbene sposò brevemente una giornalista di musica di nome Patricia Kennealy in una cerimonia pagana celtica nel 1970, lasciò tutto a Courson nella sua volontà. (Era considerata la sua moglie di diritto comune al momento della sua morte.) Durante le sue relazioni con Courson e Kennealy, tuttavia, Morrison rimase un famigerato donnaiolo. 

Il suo consumo di droga, il carattere violento e l'infedeltà sono culminati in un disastro a New Haven, nel Connecticut, nella notte del 9 dicembre 1967. Morrison era alto, ubriaco e stava portando avanti una giovane donna nel backstage prima di uno spettacolo quando si è trovato di fronte un ufficiale di polizia e spruzzato con mazza. Ha poi preso d'assalto sul palco e ha lanciato una tirata allucinata che ha portato al suo arresto sul palco, che ha poi scatenato rivolte nell'area. Morrison fu successivamente arrestato nel 1970 per presunto esporsi a un concerto in Florida, anche se le accuse furono postumo cadute decenni dopo. 

Nel tentativo di rimettere in ordine la sua vita, Morrison si prese una pausa dalle Porte nella primavera del 1971 e si trasferì a Parigi con Courson. Tuttavia, ha continuato a essere afflitto da droghe e depressione. Il 3 luglio 1971, Courson trovò Morrison morto nella vasca da bagno del loro appartamento, apparentemente per insufficienza cardiaca. Dal momento che gli ufficiali francesi non hanno trovato prove di gioco scorretto, non è stata eseguita alcuna autopsia, che a sua volta ha portato a infinite speculazioni e teorie del complotto sulla sua morte. Nel 2007, un proprietario di un club parigino di nome Sam Bernett pubblicò un libro in cui affermava che Morrison morì per un'overdose di eroina nel suo night club e in seguito fu riportato nel suo appartamento e messo nella vasca da bagno per nascondere la vera ragione della sua morte. Jim Morrison fu sepolto nel famoso cimitero Pere Lachaise di Parigi e da allora la sua tomba è diventata una delle città'principali destinazioni turistiche. Aveva solo 27 anni al momento della sua morte.

Raffigurato dall'attore Val Kilmer nel film biografico del 1991 Le porte, Morrison rimane una delle rock star più leggendarie e misteriose di tutti i tempi. Le sue eloquenti odi alla ribellione, insieme alla musica delle Porte, ispirarono una generazione di giovani disaffezionati che trovarono nei suoi testi un'articolazione della propria gamma di emozioni.

video

Jim Morrison - Death (TV-14; 3:01) Jim Morrison - Mini Biografia (TV-14; 3:01)

Verifica dei fatti

Ci impegniamo per la precisione e l'equità. Se vedi qualcosa che non sembra giusto, contattaci!

Informazioni sulla citazione

Titolo dell'articolo

Biografia di Jim Morrison

Autore

Redattori di Biography.com

Nome del sito Web

Il sito web di Biography.com

URL

https://www.biography.com/musician/jim-morrison

Data d'accesso

Editore

Reti televisive A&E

Ultimo aggiornamento

1 agosto 2019

Data di pubblicazione originale

2 aprile 2014

    Newsletter biografica

    Iscriviti alla newsletter Biografia per ricevere storie sulle persone che hanno modellato il nostro mondo e le storie che hanno modellato la loro vita.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Persona

    Jim Croce

    Jim Croce era un cantautore e cantautore folk americano. Ha pubblicato cinque album in studio tra il 1966 e il 1973, prima della sua morte prematura nel 1973.

    • (1943-1973)
    Persona

    Jim Thorpe

    Il prossimo film biografico "Bright Path: The Jim Thorpe Story" sarà prodotto da Angelina Jolie e dalla star Martin Sensmeier. Il giocatore MLB ha vinto due medaglie d'oro olimpiche in un momento in cui la sua cittadinanza nativa americana non è stata riconosciuta dagli Stati Uniti e in seguito ha fondato la NFL.

    • (1887-1953 ca.)
    Persona

    Jim Jones

    Jim Jones era meglio conosciuto come il capo della setta del Tempio del Popolo che guidò più di 900 seguaci in un suicidio di massa attraverso un pugno pieno di cianuro noto come il massacro di Jonestown.

    • (1931-1978)
    Persona

    Jim Brown

    Jim Brown è un ex terzino della NFL detentrice del record, eletto nella Hall of Fame del suo sport e ha anche lavorato come modello e attore cinematografico.

    • (1936-)
    Persona

    Jim Henson

    Jim Henson era un burattinaio americano noto per aver creato personaggi televisivi, compresi i Muppet, e per il suo lavoro nel popolare spettacolo per bambini Sesame Street.

    • (1936-1990)
    Persona

    Jim Nabors

    Jim Nabors, che ha interpretato l'amabile e maldestro Gomer Pyle in "The Andy Griffith Show" e successivamente nella sitcom spin-off "Gomer Pyle, U.S.M.C.", è morto all'età di 87 anni.

    • (1930-2017)
    Persona

    Jim Parsons

    L'attore Jim Parsons è diventato famoso come Sheldon nella famosa sitcom "The Big Bang Theory" e ha ricevuto elogi per il suo lavoro sul palcoscenico.

    • (1973-)
    Persona

    Jim Bowie

    Jim Bowie era un combattente nella rivoluzione del Texas, morto durante la difesa di Alamo. È diventato un eroe popolare americano e il "Bowie Knife" prende il nome da lui.

    • (1796-1836 ca.)
    Persona

    Toni Morrison

    Toni Morrison è stato un romanziere americano vincitore del premio Nobel e Pulitzer. Tra i suoi romanzi più noti ci sono "L'occhio bluest", "La canzone di Salomone", "Amato" e "Una misericordia".

    • (1931-2019)
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    icblsscjg ([email protected])
    02.05.21 02:10
    SwashVillage | Biografia di Jim Morrison [url=http://www.ggu8j4dtyzic2m6559t74o0y249b9m15s.org/]uicblsscjg[/url] icblsscjg http://www.ggu8j4dtyzic2m6559t74o0y249b9m15s.org/ <a href="http://www.ggu8j4dtyzic2m6559t74o0y249b9m15s.org/">aicblsscjg</a>
    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.