L'amicizia segreta sorprendente di Martin Luther King Jr. e Muhammad Ali

  • Scott Jenkins
  • 0
  • 2026
  • 187

Nel 1961, un atleta di nome Cassius Clay si preparò per un incontro con il duca Sabedong a Las Vegas. La partita di boxe di 10 round è stata la settima settima posizione del giovane pugile, ma il suo spavalderia e il suo fascino gli avevano già guadagnato ammiratori.

Quel giorno, l'uomo che sarebbe presto diventato Muhammad Ali ha ricevuto un telegramma da un corrispondente inaspettato. & # x201C; Il tuo buon umore giovanile, l'abilità fisica e il fascino irriverente ti hanno reso un idolo per molti giovani americani, & # x201D; legge. & # x201C; Possa Dio proteggere te e il tuo avversario nel prossimo concorso. & # x201D; È stato firmato Martin Luther King Jr.

Era un'ouverture a un'amicizia improbabile, che si svolgeva sul palcoscenico tempestoso del Movimento per i diritti civili. Sebbene non sia chiaro quante volte MLK e Ali si siano incontrati durante la loro vita, erano amici. 

Ma pubblicamente, i due uomini non potevano essere più contrari & # x2014; e la loro segreta amicizia è stata rivelata al pubblico solo attraverso file di sorveglianza che mostravano che l'FBI li seguiva da tempo.

Muhammad Ali's I migliori momenti di lotta

8Gallery8 Immagini

Nonostante le loro differenze, King e Ali avevano un forte legame

Il legame tra King e Ali era sorprendente: Ali era il pugile più famoso del mondo e un membro schietto della Nation of Islam, un gruppo separatista nero che predicava la non integrazione e la rivoluzione. Quello era l'opposto degli ideali del re di protesta e integrazione non violente. 

Durante gli anni '60, gli uomini si trovarono su due diversi lati di una crescente spaccatura tra il movimento per i diritti civili del re, da un lato, e la turbolenta visione del potere nero del NOI, dall'altro.

Ma gli uomini avevano molto in comune. Entrambi erano cresciuti nel sud segregato. Erano probabilmente i due uomini neri più famosi in America & # x2014; Re per le sue proteste e la sua predicazione, Ali per il suo stupefacente atletismo. 

E alla fine degli anni '60, erano anche due degli uomini più odiati negli Stati Uniti. I razzisti li marchiarono entrambi con brutti stereotipi. Hanno denigrato l'insistenza di King sulla dignità e il valore degli uomini neri e la sua agitazione da parte dei poveri, e hanno deriso l'insistenza di Ali sull'orgoglio nero, dal suo cambio di nome nel 1964 alla sua resistenza alla guerra del Vietnam come un uomo bianco lotta.

Pubblicamente, gli uomini non potevano sembrare più contrari. & # x201C; L'integrazione è errata, & # x201D; Ali disse nel 1964 quando King era al culmine della sua visibilità per le proteste nonviolente e chiamò a integrare i neri in una società dominata dai bianchi. & # x201C; I bianchi non lo vogliono, i musulmani non lo vogliono ... Non lo voglio ... Non mi unisco alle marce dell'integrazione e non ho mai un cartello. & # x201D; 

Nel frattempo, King ha ripetutamente rifiutato di impegnarsi con la Nation of Islam e ha rifiutato un invito di Malcolm X, la figura più visibile del NOI, a marciare insieme. & # x201C; Sono totalmente in disaccordo con molte delle sue opinioni politiche e filosofiche, & # x201D; Disse King più tardi.

Muhammad Ali con il leader musulmano nero Malcolm X a New York City, 1964

Foto: John Peodincuk / NY Daily News Archive / Getty Images

Potrebbe anche aver parlato di Ali. Ma ironicamente, il problema che ha reso Ali uno degli uomini neri più odiati in America ha riunito entrambi gli uomini. Nel 1966, Ali annunciò che avrebbe rifiutato di prestare servizio durante la guerra del Vietnam. & # x201C; Amico, non ho litigato con loro Viet Cong, & # x201D; Egli ha detto. Per Ali, la guerra non era etica né per combattere.

King ha supportato Ali anche quando il pugile ha evitato il tiro

Quella decisione ha acceso una scatola di esca. La guerra era già impopolare e gli uomini in tutto il paese avevano iniziato a schivare il progetto e dichiararsi obiettori di coscienza. 

Gli Stati Uniti hanno cercato di mediare un accordo dietro le quinte con Ali, offrendogli un accordo per consentirgli di servire senza vedere un vero combattimento nella speranza di evitare che diventasse un obiettore di coscienza pubblico. Fallì e Ali fu arrestato e accusato di evasione. 

Ali ha pagato un prezzo pesante per le sue azioni: il suo titolo dei pesi massimi e la sua licenza di boxe sono stati strappati da lui, lasciandolo incapace di boxare e il soggetto di derisione e odio da coloro che hanno sostenuto la guerra.

Ma non King: sostenne pubblicamente Ali e le sue azioni. & # x201C; Sta facendo quello che sta facendo sulla base della coscienza, & # x201D; ha detto in una conferenza stampa. & # x201C; È assolutamente sincero. Approvo fortemente le sue azioni. & # X201D; 

Questo è stato un cambiamento in sintonia con King, che si era opposto alla guerra in privato, ma ha affrontato la sua opposizione in pubblico solo nel 1967 dopo che Ali prese la sua posizione. Gli amici in seguito hanno detto al biografo di Ali, Michael Ezra, che pensavano che la posizione pubblica di Ali avesse contribuito a spingere l'opposizione pubblica di King alla guerra.

King menzionò Ali anche ai suoi parrocchiani. & # x201C; Non importa cosa pensi della religione del signor Muhammad Ali, devi sicuramente ammirare il suo coraggio, & # x201D; Egli ha detto.

 Un telegramma a un dottor Martin Luther King Jr. incarcerato di Muhammad Ali

Foto: Mario Tama / Getty Images

Ali chiamò King suo "fratello"

In privato, gli uomini erano già amici da molto tempo. Note dell'FBI da una intercettazioni telefoniche del 1964 della loro conversazione mostrano Ali che dice a King che sta al passo con il suo lavoro e & # x201C; che MLK è suo fratello ed è con lui al 100 percento ma non può correre rischi. & # X201D ; 

Hanno continuato a parlare al telefono dopo che Ali ha rifiutato la bozza, e quando King è stato imprigionato nel 1967 dopo aver organizzato ciò che la polizia ha caratterizzato come una protesta non consentita, Ali ha inviato un telegramma in galera che diceva & # x201C; Spero che tu ti senta a tuo agio a non soffrire . & # x201D;

Durante il processo di Ali per tentativi di evasione, le conversazioni degli uomini sono diventate pubbliche durante i materiali di scoperta che hanno rivelato inaspettatamente che l'FBI aveva intercettato i telefoni di King senza un mandato per anni. Sebbene in seguito un giudice abbia stabilito che le trascrizioni delle chiamate non influivano sulla convinzione di Ali per evasione di bozze, erano grandi notizie e conferme della diffusa paura di entrambi gli uomini.

Nel 1967, King e Ali apparvero insieme in pubblico, partecipando a una manifestazione per un alloggio equo a Louisville, nel Kentucky. & # x201C; Nella tua lotta per la giustizia, la libertà e l'uguaglianza, io sono con te, & # x201D; Ali disse a King mentre le telecamere giravano.

Sebbene siano rimasti opposti su molti punti, ha senso che due dei più importanti e vulnerabili uomini neri negli Stati Uniti si legherebbero. Ma l'amicizia fu interrotta tragicamente nel 1968 quando King fu assassinato sul balcone di un hotel a Memphis. & # X201C; Dr. King era il mio grande fratello nero, & # x201D; Ali in seguito ha ricordato. & # x201C; Sarà ricordato per migliaia di anni a venire. & # x201D; 

"data-full-height =" 1313 "data-full-src =" https://www.biography.com/.image/c_limit%2Ccs_srgb%2Cfl_progressive%2Ch_2000%2Cq_auto:good%2Cw_2000/MTYxMTM3MjAxOTEwOT_2 king-jr-offre-a-speech-to-a-folla-di-circa-7000-people-on-may-17-1967-at-UC-Berkeley-Sproul-plaza-in-Berkeley-California-foto- by-michael-ochs-archivesgetty-images.jpg "data-full-width =" 2000 "data-image-id =" ci023c796ea00024ae "data-image-slug =" 1_Martin Luther King, Jr. tiene un discorso a una folla di circa 7000 persone il 17 maggio 1967 presso l'UC Berkeley's Sproul Plaza a Berkeley, California. (Foto di Michael Ochs Archives: Getty Images) "data-public-id =" MTYxMTM3MjAxOTEwOTE2NjEw "data-source-name =" Foto: Michael Ochs Archives / Getty Images "data-title =" Martin Luther King Jr. on Choosing Love " >"data-full-height =" 1344 "data-full-src =" https://www.biography.com/.image/c_limit%2Ccs_srgb%2Cfl_progressive%2Ch_2000%2Cq_auto:good%2Cw_2000/MTYxMTM3MM3_jj_My_3 re-JR-indirizzi-un-grande-pubblico-at-the-culmine-of-the-walk-a-libertà-marzo-tenuto-to-promozione-razziale-uguaglianza-at-Cobo-hall-detroit-michigan- giugno-1963-foto-di-francis-millerthe-life-.jpg "data-full-width =" 2000 "data-image-id =" ci023c796f10002602 "data-image-slug =" 6_Martin Luther King Jr si rivolge a una grande folla al culmine della marcia Walk to Freedom per la promozione dell'uguaglianza razziale, a Cobo Hall, Detroit, Michigan, giugno 1963. (Foto di Francis Miller: The LIFE Picture Collection: Getty Images) "data-public-id =" MTYxMTM3MjAxOTExMDQ3Njgy " data-source-name = "Foto: Francis Miller / The LIFE Picture Collection / Getty Images" data-title = "Martin Luther King Jr. on Peace">

Martin Luther King's Citazioni più ispiratrici

12Gallery12 Immagini

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI BIOGRAPHY.COM

tag
termini:
Storia nera
Di Erin Blakemore

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Martin Luther King Jr. e Malcolm X si sono incontrati solo una volta

    I leader dei diritti civili non hanno visto gli occhi e il loro incontro è durato pochi minuti.

    • Di Barbara Maranzani, 24 giu 2019
    Storia e cultura

    Martin Luther King Jr: 12 citazioni ispiratrici dall'attivista per i diritti civili

    Il ministro consegnò pacificamente il suo messaggio di disuguaglianza razziale fino a quando non fu assassinato nel 1968.

    • Di Leigh Weingus, 25 gennaio 2019
    Storia e cultura

    17 citazioni ispiratrici del Dr. Martin Luther King Jr.

    Per celebrare l'iconico leader dei diritti civili, goditi 17 citazioni ispiratrici e aspirazionali dai suoi famosi discorsi e scritti.

    • Di Bio StaffJun 26, 2019
    Storia e cultura

    Come Martin Luther King Jr. prese ispirazione da Gandhi sulla nonviolenza

    Il leader dei diritti civili ha compreso il potere nell'approccio di Gandhi di resistere all'oppressione con la "forza della verità".

    • Di Becky LittleJun 24, 2019
    Storia e cultura

    Martin Luther King Jr. e 8 attivisti neri che hanno guidato il movimento per i diritti civili

    Questi visionari attivisti afroamericani erano alcuni degli agenti più vocali per il cambiamento razziale.

    • Di Brad Witter, 24 giu 2019
    Storia e cultura

    Martin Luther King Jr. e Martin Luther: The Parallels Between the Two Leaders

    Il riformatore religioso e l'icona dei diritti civili sono nati a mezzo millennio e migliaia di miglia di distanza, ma condividevano molte somiglianze, oltre al loro nome.

    • Di Tim OttJun 24, 2019
    Celebrità

    Muhammad Ali: 8 dei migliori momenti di lotta del pugile

    "The Greatest" ha avuto 61 partite durante la sua carriera - e ne ha vinte 56.

    • Di Leigh WeingusJun 24, 2019
    Storia e cultura

    La "lotta del secolo" di Muhammad Ali e Joe Frazier era un simbolo della battaglia culturale in America

    La partita di boxe del marzo 1971 ha generato una maggiore conversazione sull'anti-guerra e sull'establishment.

    • Di Tim OttJul 23, 2019
    Storia sponsorizzata

    I segreti del successo di Madame C.J. Walker

    A'Lelia Bundles, pronipote di Madam C.J. Walker, condivide i principi aziendali che hanno spinto l'imprenditore pionieristico afroamericano a diventare una delle storie di successo più stimolanti della storia.

    • Di A'Lelia BundlesJun 24, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.