Ricordando Johnny Cash 10 cose che potresti non sapere sull'icona del Paese

  • Joseph Wood
  • 148
  • 5458
  • 1315

Johnny Cash, circa 1969. (Foto: Michael Ochs Archives / Getty Images)

Johnny Cash & # x2014; il nome non ha davvero bisogno di spiegazioni. Era una figura più grande della sua vita durante la sua vita, la cui leggenda ha continuato a crescere dopo la sua morte & # x2014; e il cui nome è diventato sinonimo di musica country. 

Le sue registrazioni di successo e le sue memorabili esibizioni dal vivo hanno molto a che fare con ciò, ma anche il modo in cui ha vissuto la sua vita lo è. Abbracciò la tradizione e tuttavia esercitò la libertà di seguire la propria mente; era sia un cristiano timorato di Dio che un ribelle fuorilegge; si trasferì tra i presidenti e tuttavia rimase un uomo del popolo; credeva in casa e in famiglia e tuttavia trascorse gran parte della sua vita sulla strada esibendosi per migliaia di persone. Queste contraddizioni hanno reso "Man in Black" la figura convincente che era, e insieme all'integrità che ha esibito per tutta la sua vita, hanno investito la sua musica con un potere unico che continua a risuonare a lungo dopo la sua scomparsa.

Sfortunatamente, diventare una leggenda si traduce spesso in un'immagine più che un essere umano. Negli ultimi anni c'è stata la tendenza a trasformare la personalità di Johnny Cash in un codice di abbigliamento, una manciata di fotografie iconiche, una biografia di film semplicistica o persino un video di fine carriera poco rappresentativo. Ma Johnny Cash era molto più di un gesto provocatorio, una dichiarazione di moda e alcuni dischi registrati nelle carceri. Era un uomo complesso con una vita e una carriera varia e insolita.

Oggi Bio.com ricorda Johnny Cash mettendo in luce 10 fatti meno noti e forse sorprendenti sulla sua vita che potrebbero aggiungere una dimensione alla vita di un artista che era più di una semplice icona.

1. 'Johnny Cash' non è il suo vero nome.

Al primo incontro con Johnny Cash per la prima volta, Sam Phillips, il produttore dei suoi primi dischi, pensò che Johnny si fosse inventato il suo cognome. Sembrava & # x201C; Johnny Dollar & # x201D; o & # x201C; Johnny Guitar. & # x201D; In effetti, il nome di famiglia di Cash può essere fatto risalire a quasi mille anni fa in Scozia, nell'antico regno di Fife. Era il & # x201C; Johnny & # x201D; quella era un'invenzione.

La storia narra che i genitori di Johnny erano indecisi su come dovrebbe essere il nome del loro quarto figlio. Il cognome da nubile di sua madre era Rivers, e per questo si imbatté in quello; il nome di suo padre era Ray, e lo tenne duro. & # X201C; J.R & # x201D.; era una scorciatoia per evitare conflitti. Non era insolito per i bambini del Sud avere nomi fatti di iniziali ai tempi della Depressione, e Johnny Cash fu chiamato JR per tutta la sua infanzia (tranne suo padre, che lo soprannominò & # x201C; Shoo-Doo & # x201D;) . Era ancora J.R. anche dopo essersi diplomato al liceo; & # X201C; J.R & # x201D.; è il nome sul suo diploma.

Fu solo quando Johnny si unì all'Aeronautica nel 1950 che dovette assegnarsi un nome. Il reclutatore non accetterebbe un candidato con un nome composto da iniziali, quindi J.R. diventa & # x201C; John R. Cash. & # X201D;

2. Ha aiutato a scavare la tomba di suo fratello.

Johnny Cash ha vissuto una tragedia nella sua famiglia in tenera età, quando aveva 12 anni. È cresciuto ammirando e amando suo fratello Jack, che era due anni più anziano di lui. Jack era un misto di protettore e ispirazione filosofica; nonostante i suoi giovani anni, era profondamente interessato alla Bibbia e sembrava essere sulla buona strada per diventare un predicatore. Jack ha lavorato per aiutare a sostenere la grande famiglia Cash e durante un taglio di legna un sabato, è stato accidentalmente trascinato in una sega da tavolo. La sega fece a pezzi il tronco di Jack e aggravò il problema strisciando su un pavimento sporco per ottenere aiuto.

Jack indugiò per una settimana dopo l'incidente, ma non aveva alcuna possibilità di sopravvivere. La sua morte ebbe un profondo impatto sul giovane Johnny Cash, che fino a quel momento era stato un ragazzo socievole, pieno di battute. Secondo tutti i rapporti, è diventato più introspettivo in seguito e ha iniziato a trascorrere più tempo da solo, scrivendo storie e schizzi. Anche le parole sul letto di morte di Jack sul vedere gli angeli lo influenzarono profondamente a livello spirituale.

VEDI GALLERIA FOTOGRAFICA DI JOHNNY CASH

Secondo sua sorella Joanne, il giorno del funerale di Jack, Johnny andò presto al cimitero. Prese una pala e cominciò ad aiutare gli operai a scavare la tomba di Jack. Al servizio, i suoi vestiti erano sporchi per lo sforzo, e non indossava scarpe poiché il suo piede era gonfio per avergli calpestato un chiodo.

La devozione di Johnny a suo fratello Jack sarebbe rimasta una costante per tutta la sua vita, e in un'eco della famosa frase cristiana & # x201C; Cosa farebbe Gesù? & # X201D ;, Johnny si sarebbe chiesto & # x201C; Cosa lo farebbe Jack? & # x201D; quando si trovava di fronte a una situazione difficile.

3. Ha comprato la sua prima chitarra in Germania.

Il fratello maggiore di Johnny Cash, Roy, è stato il primo Cash a fare un piccolo tuffo nel settore della musica. Roy fondò una band chiamata Dixie Rhythm Ramblers, che per un certo periodo fece uno spettacolo alla stazione radio KCLN e suonò in tutto l'Arkansas. La famiglia di Johnny ha anche regolarmente cantato gli spiriti insieme, a casa di famiglia o dai nonni & # x2019; tavolo da pranzo. Johnny stesso ha cantato a scuola e in chiesa, anche una volta vincendo un talent show e $ 5 che sono andati con la vittoria.

Nonostante il suo evidente interesse per la musica e il talento per questo, Johnny non avrebbe preso una chitarra e avrebbe iniziato a scrivere seriamente canzoni fino a quando non si unì all'Aeronautica e fu spedito in Germania. La sua chitarra, acquistata a Öberammergau, costava circa lo stesso importo che aveva vinto in quel talent show anni prima. Presto, suonò con un gruppo di militari con la stessa mentalità in una banda ragtag firmata Landsberg Barbarians. Iniziò anche a scrivere canzoni, inclusa la prima versione del suo primo grande successo, & # x201C; Folsom Prison Blues. & # X201D; Anche se avrebbe tentato con tutto il cuore di lavorare un & # x201C; reale & # x201D; lavoro al suo ritorno dal servizio nel 1954, principalmente per sostenere la sua nuova moglie e i suoi figli, Johnny Cash aveva trovato la sua strada nella vita e da allora ha continuato.

4. Era un romanziere.

Johnny Cash non era solo un cantautore. Era uno scrittore, chiaro e semplice. Ha scritto schizzi e poesie da bambino, storie da adolescente e ha continuato a scrivere anche dopo essersi unito all'Aeronautica. In effetti, il suo primo pezzo pubblicato, chiamato & # x201C; Hey Porter, & # x201D; apparso in Stelle e strisce, il giornale militare, durante il suo intoppo dell'aeronautica (il titolo fu successivamente riciclato per uno dei suoi primi successi). Scrisse lettere a familiari e amici e persino lettere a se stesso, anno dopo anno. Ha anche scritto due autobiografie, Uomo in nero (1975) e Contanti: l'autobiografia (1997), che ha scritto a lungo su fogli di quaderno a righe.

Guarda un filmato su Cash e Bob Dylan'legame s:

Ciò che molte persone non sanno è che Johnny Cash era anche romanziere. Nel 1986, ha pubblicato il romanzo Man in White, un racconto immaginario di sei anni nella vita dell'apostolo Paolo, inclusa la sua conversione sulla strada per Damasco. Il romanzo fu una crescita del crescente interesse di Cash nello studio della Bibbia nei primi anni '80, in particolare dopo che ebbe una ricaduta nella dipendenza da pillola di prescrizione che lo afflisse negli anni '60. Non è difficile vedere i parallelismi tra Paolo, un fariseo che venne a Cristo attraverso una conversione drammatica per cecità, e Cash, che si vide anche salvato dalla cecità dall'uomo in bianco. & # X201C; # x201D; Il romanzo ebbe un discreto successo e ricevette recensioni positive, soprattutto da periodici religiosi, ma soprattutto fu motivo di orgoglio per Cash, che lo considerò uno dei risultati di cui era più orgoglioso.

5. È diventato un ministro ordinato.

Johnny Cash era famoso per il suo & # x201C; fuorilegge & # x201D; immagine basata sulla sua reputazione di infernale, in particolare negli anni '60, quando avrebbe fatto a pezzi le camere d'albergo, avrebbe guidato la sua jeep mentre si lanciava su pillole e avrebbe spazzolato con la polizia. Questo periodo della sua vita raggiunse il culmine quando fu espulso dal Grand Ole Opry per aver trascinato un supporto per microfono attraverso le luci dei fari del palco in un impeto, irrispettoso della chiesa madre & # x201C; # x201D; di musica country. Successivamente, fece correre la sua auto in un palo di servizio, sbattendo diversi denti e rompendosi il naso. La maggior parte degli eccessi comportamentali di Cash erano il risultato dell'abuso di droghe.

Una volta risposato a June Carter della famosa famiglia Carter nel 1968, Cash iniziò un riesame decennale della sua vita e una nuova dedica alle sue radici cristiane. Ciò è culminato in due anni e mezzo di studio alla fine degli anni '70, dopo di che si è laureato in teologia e divenne ministro. Fu incoraggiato nei suoi studi dal reverendo Billy Graham, che in questi anni divenne amico intimo della famiglia Cash. Sebbene non abbia mai tentato di organizzare una congregazione o di svolgere un ruolo guida nelle funzioni religiose, Cash presiedette il matrimonio di sua figlia Karen. Diventare ministro era la massima espressione del sentimento religioso che caratterizzava gran parte della sua vita.

6. Fu arrestato sette volte.

Cash e moglie June Carter lasciano la prigione di stato del Kansas, 1968. (Foto: Hulton Archive / Getty Images)

Gli album più popolari e venduti di Johnny Cash sono gli album dal vivo che ha registrato nelle carceri:, Johnny Cash alla prigione di Folsom nel 1968 e Johnny Cash a San Quentin nel 1969. Per tutta la sua carriera, si esibì in prigione, in sintonia con la difficile situazione dei detenuti che correvano contro la società. Anche se lui stesso non ha mai trascorso molto tempo in prigione, è stato arrestato sette volte e ha trascorso alcune notti in prigione.

Forse il suo arresto più famoso avvenne a El Paso, in Texas, nell'ottobre del 1965. I contanti avevano attraversato il confine con Juarez per comprare anfetamine a basso costo, a cui era diventato dipendente nei primi anni '60. Secondo notizie, è stato trovato nel suo bagaglio 668 Dexadrine e 475 compresse Equanil. Ha ricevuto una condanna sospesa e pagato una piccola multa, ma l'immagine di Cash che viene portato via in manette non è stata un successo con il pubblico conservatore di Cash, per quanto spigoloso possa sembrare agli occhi contemporanei.

GUARDA IL NOSTRO GRUPPO DI LEGGENDE DEL PAESE

Tra il 1959 e il 1968, Cash fu arrestato per ubriachezza pubblica, guida spericolata, possesso di droga e, memorabilmente, raccolta di fiori. Nella piccola città di Starkville, nel Mississippi, Cash stava esplorando ubriaco la città alle 2 del mattino quando decise di raccogliere alcuni fiori nel cortile di qualcuno. Arrestato dalla polizia locale, non era un ospite penitente nella prigione di Starkville; urlò e diede un calcio alla porta della cella così forte che si ruppe un dito del piede. In seguito ha scritto una canzone sulla sua esperienza che è diventata un punto culminante della sua A San Quentin album.

Un'esperienza di cui non ha scritto nella canzone ma raccontata nella sua prima autobiografia è stata una notte in prigione a Carson City, Nevada. Condividendo una cella con un boscaiolo minaccioso che si rifiutava di credere di essere Johnny Cash, trascorse gran parte della notte cantando i suoi grandi successi e le canzoni del Vangelo per pacificare il suo compagno di cella intimidatorio. L'uomo non ha mai creduto di essere Johnny Cash, ma si è addormentato e Cash è sopravvissuto intatto alla notte.

7. Ha avuto una carriera secondaria come film e star della televisione.

Alla fine degli anni '50, Johnny Cash si trasferì in California. Un cantante di successo a questo punto, aveva l'idea di seguire la guida del suo amico Elvis Presley e di passare a film. Questo aspetto della sua carriera non è mai decollato alla grande, ma per tutta la vita, Cash è apparso in vari film e programmi TV.

Cash e Kirk Douglas dentro 'Uno scontro a fuoco' ancora, 1970. (Foto: Paramount Pictures / Courtesy of Getty Images)

La sua prima apparizione è stata nel popolare dramma TV della guerra civile Il ribelle nel 1959. Il suo primo film è seguito due anni dopo, il dramma criminale a basso budget Cinque minuti da vivere, in cui ha interpretato il ruolo di Johnny Cabot, un criminale che tiene in ostaggio la moglie di un presidente di banca (anche il futuro protagonista televisivo e regista Ron Howard è apparso nel film). Il film non è stato un successo e il coinvolgimento del film di Cash per diversi anni avrebbe assunto la forma di eseguire una canzone o scrivere il tema fino a quando non ha recitato con Kirk Douglas in Uno scontro a fuoco, un western oscuro del 1971 su due vecchi pistoleri che vendono i biglietti per un duello che potrebbe provocare la loro morte.

Il progetto cinematografico più vicino al cuore di Johnny Cash, tuttavia, era un film che ha finanziato e prodotto da solo nel 1973 chiamato Gospel Road: A Story of Jesus. Innamorato della Terra Santa, Cash e il suo equipaggio hanno filmato la vita di Gesù sul posto in Israele. Sebbene il film abbia avuto un successo limitato, con stampe mostrate principalmente ai gruppi ecclesiali, Cash lo ha considerato il suo miglior risultato cinematografico.

Negli anni '70 e '80, Cash appariva in alcuni film TV e guest star in programmi TV come Columbo e Casetta nella prateria, ma li ha fatti principalmente per divertimento e non ha più nutrito le idee per diventare una star del cinema. Il suo risultato più significativo in TV è stato The Johnny Cash Show, uno spettacolo televisivo di varietà che è andato in onda per due stagioni dal 1969 al 1971 su ABC e ha caratterizzato ospiti come Bob Dylan, Kris Kristofferson e Joni Mitchell. Insieme al programma simile di Glen Campbell che ha funzionato nello stesso periodo, lo spettacolo di Cash ha portato per la prima volta la musica country a un pubblico mainstream.

8. Non ha scritto il suo più grande successo.

Johnny Cash ha avuto molti successi durante la sua lunga carriera, sia nelle classifiche pop che country, ma nonostante abbia composto gran parte di essi, il suo bestseller di tutti i tempi è stato una canzone che non ha scritto.

Nel 1963, Cash registrò la canzone & # x201C; (Love & # x2019; s) Ring of Fire, & # x201D; una canzone che Anita Carter ha pubblicato come singolo pochi mesi prima. La canzone è stata co-scritta da June Carter, la sorella di Anita e la cantautrice Merle Kilgore, che ha avuto alcuni suoi successi nei primi anni '60. La versione della canzone di Anita Carter non fu un successo; Cash lo ascoltò, decise di aggiungere alla sua composizione corni di mariachi in stile messicano e pubblicò la sua versione della canzone come & # x201C; Ring of Fire. & # X201D;

La canzone è stata un successo immediato, arrivando al primo posto nella classifica dei paesi e persino conquistando la pop Top 20. È rimasta al primo posto per sette settimane consecutive. Johnny Cash ha suonato la canzone in quasi tutti i concerti che ha suonato da allora in poi.

A quel tempo, Johnny era amico delle sorelle Carter e spesso andava in tournée con loro e la loro madre Maybelle della famiglia Carter originale. June Carter ha spesso spiegato di aver scritto & # x201C; Ring of Fire & # x201D; sui sentimenti che provava per Cash, in un momento in cui entrambi erano sposati con altre persone. Non sarebbe fino al 1968 che l'anello di fuoco si sarebbe spento quando Johnny Cash sposò June Carter e divenne June Carter Cash.

9. In realtà non indossava sempre il nero.

Esibizione di cassa, circa 1958. (Foto: Michael Ochs Archives / Getty Images)

Sebbene abbia scritto una canzone chiamata & # x201C; Man in Black & # x201D; che spiegava la filosofia alla base del perché vestiva sempre di nero (essenzialmente, fino a quando le persone non venivano trattate in modo equo e le ingiustizie venivano affrontate), Johnny Cash non si esibiva sempre in abiti neri e non indossava sempre il nero nei suoi vita quotidiana.

Inizialmente, Johnny Cash indossava nero sul palco perché lui e i suoi musicisti di supporto, il Tennessee Two, volevano avere abiti abbinati e l'unico indumento che avevano in comune era una camicia nera. Ma le prime foto del gruppo mostrano loro che indossano colori più chiari e non c'erano regole rigide. Il denaro spesso indossava una camicia bianca con un cappotto sportivo nelle apparenze e nelle foto. A volte indossava persino un intero abito bianco. Le copertine degli album lo mostrano a strisce, un sacco di denim blu e persino una camicia grigia con un motivo floreale.

Negli anni '70, con la popolarità dell'immagine di Man in Black, Cash iniziò a indossare abiti neri in modo più coerente, ma anche nella sua vecchiaia, poteva essere individuato in una giacca a vento leggera o in una camicia di jeans. Sicuramente la dichiarazione di moda di Cash ha avuto un effetto increspato sulle generazioni di rocker punk e gotici a venire, ma era molto meno dottrinario di quanto il mito di Man in Black ci avrebbe fatto credere.

10. Ha spazzato via il parabrezza Faron Young.

Adatto al suo status di uomo tra i più importanti della musica country, Johnny Cash non ha mai mancato di celebrare i musicisti più anziani che ammirava, come i Louvin Brothers o Ernest Tubb, o di attirare l'attenzione su musicisti e cantautori più giovani come Kris Kristofferson (il cui & # x201C; Sunday Mornin' Comin' Giù & # x201D; sarebbe diventato un grande successo per Cash) o Rodney Crowell (che alla fine sposerebbe Roseanne, la figlia di Cash & # x2019;). Sembrava conoscere tutti in un punto o nell'altro, da Patsy Cline a Ray Charles ai membri degli U2. Cash ha contato diverse star del paese tra i suoi migliori amici, tra cui Kristofferson, Waylon Jennings e il & # x201C; Hillbilly Heartthrob, & # x201D; Faron Young.

Faron Young è stato uno dei maggiori sostenitori di & # x201C; honky tonk & # x201D; stile di campagna negli anni '50 e '60, uno stile ritmico che trattava temi intensi di crepacuore, bere eccessivo e adulterio. Dal 1953 al 1973, ha inciso 70 tra i primi 40 successi country, molti dei quali tra i primi 10. Ha realizzato diversi film e ha co-fondato il popolare periodico musicale di Nashville Notizie sulla città della musica.

Faron Young and Cash, circa 1965. (Foto: Michael Ochs Archives / Getty Images)

Sebbene abbia continuato a esibirsi e occasionalmente a registrare negli anni '80 e '90, Faron Young non ha più disturbato la hit parade e la sua salute ha iniziato a fallire a causa di un brutto caso di enfisema. Nel 1996, depresso per la sua salute e la sua carriera in declino, si suicidò sparandosi.

Young fu cremato e gli Incassi chiesero al figlio di Young se alcune delle ceneri di suo padre potessero essere sparse nel giardino di casa loro. Sfortunatamente, durante la cerimonia, un vento inaspettato ha soffiato alcune delle ceneri di Faron sul parabrezza della vicina auto parcheggiata di Johnny. Johnny non era a casa in quel momento, ma quando tornò, si schiarì il parabrezza delle ceneri, osservando in seguito che i resti di Faron & # x2019; andarono avanti e indietro, avanti e indietro, finché non fu tutto andato & # x201D.; Un pennarello fu eretto in Johnny Cash'Il giardino che lo chiama "Il giardino di Faron" in omaggio al suo defunto amico.

Di Joe McGasko

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    7 cose che potresti non sapere su Duke Ellington

    Dal suo altro soprannome poco lusinghiero al suo segreto alla longevità musicale, c'è molto da imparare sull'enigmatica leggenda del jazz.

    • Di Scott YanowJun 17, 2019
    Celebrità

    11 cose che non sapevi su Han Solo

    Un contrabbandiere, un ladro e un eroe. Scopri di più sul salvatore da una galassia molto, molto lontana.

    • Di Colin BertramJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Walt Disney: 7 cose che non sapevi sull'uomo e sulla magia

    In previsione di "Get a Horse!" Di Walt Disney e il film biografico "Salvare Mr. Banks", diamo un'occhiata a sette fatti meno noti sull'uomo e sull'istituzione.

    • Di Micah WhiteJun 27, 2019
    Celebrità

    10 dei momenti più iconici di Michael Jackson

    Diamo uno sguardo all'eredità del re del pop e al modo in cui ha fissato gli standard per gli animatori.

    • Di Pia CattonJun 24, 2019
    Celebrità

    Made in California: 6 fatti su Brian Wilson

    Love & Mercy, un nuovo film biografico sulla vita di Beach Boy Brian Wilson, apre oggi. Ecco alcuni fatti sull'uomo e la sua musica.

    • Di Joe McGaskoJun 17, 2019
    Storia e cultura

    J.D. Salinger: 6 cose che non sapevi

    Tre anni dopo la sua morte, J.D. Salinger sta ancora facendo notizia con una nuova biografia e documentario e la rivelazione che le sue opere inedite potrebbero presto essere rilasciate.

    • Di Jackie Nash, 18 giu 2019
    Celebrità

    Le icone di Hollywood presenti nella canzone di Madonna "Vogue"

    Mettersi in posa. The Material Girl rap su questi volti famosi nel suo classico inno degli anni '90.

    • Di Eudie Pak, 24 giu 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su Johnny Appleseed

    Sapevi che oggi è il Johnny Appleseed Day? Scopri l'uomo e la leggenda che vanno ben oltre il suo fruttuoso nome.

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Celebrità

    7 fatti su Aaliyah: prendi lo scoop prima di guardare il film a vita

    Sebbene avesse solo 22 anni quando morì in un incidente aereo il 25 agosto 2001, l'icona R&B Aaliyah ottenne più di quanto la maggior parte delle persone potesse fare in un secolo. E ora è l'argomento di un nuovo ronzio sul film biografico della TV ...

    • Di Sara BibelJun 10, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    02.12.22 05:33
    buy avodart online cheap <a href="https://gnavoda.com/">purchase dutasteride for sale</a> order zofran 4mg online
    01.12.22 19:51
    cozaar 25mg cost <a href="https://gncoza.com/">cozaar 50mg for sale</a> buy imitrex pill
    29.11.22 07:59
    gloperba pills <a href="https://gnindera.com/">propranolol tablet</a> order methotrexate 10mg pills
    27.11.22 03:31
    cialis medication <a href="https://tadaledplls.com/">order cialis 40mg sale</a> toradol drug
    24.11.22 17:06
    generic baclofen 25mg <a href="https://edbstpll.com/">sildenafil 25mg</a> order viagra 100mg generic
    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.