Biografia di Stonewall Jackson

  • Russell Fisher
  • 0
  • 4579
  • 919
Stonewall Jackson fu uno dei principali confederati generali durante la guerra civile degli Stati Uniti, comandando le forze di Manassas, Antietam, Fredericksburg e Chancellorsville.

Sinossi

Stonewall Jackson nacque a Clarksburg (allora Virginia), West Virginia, il 21 gennaio 1824. Un abile tattico militare, prestò servizio come generale confederato sotto Robert E. Lee nella guerra civile americana, guidando truppe a Manassas, Antietam e Fredericksburg . Jackson perse un braccio e morì dopo essere stato accidentalmente colpito da truppe confederate nella battaglia di Chancellorsville.

Primi anni di vita

Stonewall Jackson è nato Thomas Jonathan Jackson il 21 gennaio 1824 a Clarksburg (allora Virginia), nella Virginia Occidentale. Suo padre, un avvocato di nome Jonathan Jackson, e sua madre, Julia Beckwith Neale, avevano quattro figli. Thomas "Stonewall" Jackson era il terzo nato.

Quando Jackson aveva solo 2 anni, suo padre e sua sorella maggiore, Elizabeth, furono uccisi dalla febbre tifoide. Da giovane vedova, la madre di Stonewall Jackson ha lottato per far quadrare i conti. Nel 1830 Julia si risposò con Blake Woodson. Quando il giovane Jackson e i suoi fratelli si scontrarono con il loro nuovo patrigno, furono mandati a vivere con i parenti a Jackson, Mill (Virginia) (ora West Virginia). Nel 1831, Jackson perse sua madre a causa di complicazioni durante il parto. Il bambino, il fratellastro di Jackson, William Wirt Woodson, sopravvisse, ma sarebbe poi morto di tubercolosi nel 1841. Jackson trascorse il resto della sua infanzia vivendo con i fratelli di suo padre.

Dopo aver frequentato le scuole locali, nel 1842 Jackson si iscrisse all'Accademia militare degli Stati Uniti a West Point, New York. Fu ammesso solo dopo che la prima scelta del suo distretto congressuale aveva ritirato la sua domanda il giorno dopo l'inizio della scuola. Sebbene fosse più vecchio della maggior parte dei suoi compagni di classe, Jackson all'inizio ha lottato terribilmente con il suo carico di corso. A peggiorare le cose, i suoi compagni studenti spesso lo prendevano in giro per la sua povera famiglia e la sua educazione modesta. Fortunatamente, le avversità hanno alimentato la determinazione di Jackson per avere successo. Nel 1846, si laureò a West Point, 17 ° in una classe di 59 studenti.

Guerra messicano-americana

Jackson si è laureato a West Point nel giro di poco tempo per combattere nella guerra messicano-americana. In Messico si unì alla 1a artiglieria degli Stati Uniti come secondo tenente. Jackson dimostrò rapidamente il suo coraggio e la sua capacità di recupero sul campo, prestando servizio con distinzione sotto il generale Winfield Scott. Jackson partecipò all'assedio di Veracruz e alle battaglie di Contreras, Chapultepec e Città del Messico. Fu durante la guerra in Messico che Jackson incontrò Robert E. Lee, con il quale un giorno avrebbe unito le forze militari durante la guerra civile americana. Quando la guerra messicano-americana terminò nel 1846, Jackson era stato promosso al grado di brevetto maggiore ed era considerato un eroe di guerra. Dopo la guerra, ha continuato a prestare servizio militare a New York e in Florida.

Vita civile

Jackson si ritirò dall'esercito e tornò alla vita civile nel 1851, quando gli fu offerta una cattedra presso il Virginia Military Institute di Lexington, in Virginia. Alla VMI, Jackson è stato professore di filosofia naturale e sperimentale, nonché di tattiche di artiglieria. Il programma di filosofia di Jackson era composto da argomenti affini a quelli trattati negli odierni corsi di fisica del college. Le sue lezioni riguardavano anche l'astronomia, l'acustica e altre materie scientifiche.

Come professore, il comportamento freddo e le strane stranezze di Jackson lo rendevano impopolare tra i suoi studenti. Alle prese con l'ipocondria, la falsa convinzione che ci fosse qualcosa che non andava fisicamente in lui, Jackson teneva sollevato un braccio mentre insegnava, pensando che avrebbe nascosto un'irregolarità inesistente nella lunghezza delle sue estremità. Sebbene i suoi studenti prendessero in giro le sue eccentricità, Jackson era generalmente riconosciuto come un efficace professore di tattiche di artiglieria.

Nel 1853, durante i suoi anni da civile, Jackson incontrò e sposò Elinor Junkin, figlia del ministro presbiteriano Dr. George Junkin. Nell'ottobre del 1854, Elinor morì durante il parto, dopo aver dato alla luce un figlio morto. Nel luglio 1857 Jackson si risposò con Mary Anna Morrison. Nell'aprile 1859, Jackson e la sua seconda moglie avevano una figlia. Tragicamente, la bambina è morta in meno di un mese dalla sua nascita. Nel novembre di quell'anno, Jackson si riprese nella vita militare quando prestò servizio come ufficiale VMI nell'esecuzione dell'abolizionista John Brown a seguito della sua rivolta al traghetto di Harper. Nel 1862 la moglie di Jackson ebbe un'altra figlia, che chiamarono Julia, dopo la madre di Jackson.

Guerra civile

Tra la fine del 1860 e l'inizio del 1861, diversi stati degli Stati Uniti meridionali dichiararono la loro indipendenza e si separarono dall'Unione. Inizialmente era il desiderio di Jackson che Virginia, poi il suo stato d'origine, rimanesse nell'Unione. Ma quando Virginia si separò nella primavera del 1861, Jackson mostrò il suo sostegno alla Confederazione, scegliendo di schierarsi con il suo stato sul governo nazionale.

Il 21 aprile 1861, Jackson fu ordinato al VMI, dove fu posto al comando del Corpo dei Cadetti VMI. All'epoca, i cadetti agivano come maestri del trapano, addestrando nuove reclute a combattere nella guerra civile. Poco dopo, Jackson fu incaricato un colonnello dal governo dello stato e trasferito a Harper's Ferry. Dopo aver preparato le truppe per quella che in seguito sarebbe stata chiamata la "Stonewall Brigade", Jackson fu promosso a ruoli di comandante di brigata e generale di brigata sotto il comando del generale Joseph E. Johnston.

Fu alla prima battaglia di Bull Run nel luglio del 1861, altrimenti nota come la prima battaglia di Manassas, che Jackson si guadagnò il suo famoso soprannome, Stonewall. Quando Jackson caricò il suo esercito per colmare un vuoto nella linea difensiva contro un attacco dell'Unione, il generale Barnard E. Bee, impressionato, esclamò: "C'è Jackson in piedi come un muro di pietra". Successivamente, il soprannome è rimasto bloccato e Jackson è stato promosso maggiore generale per il suo coraggio e la sua rapida riflessione sul campo di battaglia.

Nella primavera del prossimo anno, Jackson lanciò la campagna della Valley of Virginia, o Shenandoah Valley. Ha iniziato la campagna difendendo la Virginia occidentale contro l'invasione dell'Esercito dell'Unione. Dopo aver condotto l'esercito confederato a diverse vittorie, a Jackson fu ordinato di unirsi all'esercito del generale Robert E. Lee nel 1862. Unendosi a Lee nella penisola, Jackson continuò a combattere in difesa della Virginia.

Dal 15 giugno al 1 luglio 1862, Jackson esibì una leadership insolitamente povera mentre cercava di difendere la capitale della Virginia di Richmond contro il generale George McClellan e le truppe dell'Unione. Durante questo periodo, soprannominato Sette giorni di battaglie, Jackson riuscì, tuttavia, a riscattarsi con le sue manovre di "cavalleria del piede" in rapido movimento nella battaglia di Cedar Mountain.

Nella seconda battaglia di Bull Run nell'agosto del 1862, John Pope e il suo esercito della Virginia erano convinti che Jackson e i suoi soldati avevano iniziato a ritirarsi. Ciò ha offerto l'opportunità al generale confederato James Longstreet di lanciare un assalto missilistico contro l'esercito dell'Unione, costringendo alla fine le forze di papa a ritirarsi.

Contro terribili probabilità, Jackson riuscì anche a mantenere le sue truppe confederate in posizione difensiva durante la sanguinosa battaglia di Antietam, fino a quando Lee ordinò al suo esercito della Virginia del Nord di ritirarsi attraverso il fiume Potomac.

Nell'ottobre del 1862, il generale Lee riorganizzò la sua armata della Virginia in due corpi. Dopo essere stato promosso tenente generale, Jackson assunse il comando del secondo corpo, portandoli alla vittoria decisiva nella battaglia di Fredericksburg.

Jackson raggiunse un nuovo livello di successo nella Battaglia di Chancellorsville nel maggio del 1863, quando colpì l'Armata del Potomac del generale Joseph Hooker da dietro. L'attacco ha creato così tante vittime che, nel giro di pochi giorni, Hooker non ha avuto altra scelta che ritirare le sue truppe.

Il 2 maggio 1863, Jackson fu colpito accidentalmente da un fuoco amico del 18 ° Reggimento di fanteria della Carolina del Nord. In un vicino ospedale da campo, il braccio di Jackson fu amputato. Il 4 maggio Jackson fu trasportato in un secondo ospedale da campo, nella Guinea Station, in Virginia. Morì lì per complicazioni il 10 maggio 1863, all'età di 39 anni, dopo aver pronunciato le ultime parole: "Attraversiamo il fiume e riposiamo all'ombra degli alberi".

video

Stonewall Jackson - Ci si siede Jackson (TV-14; 1:57) Stonewall Jackson - The Valley Legend (TV-14; 2:00) Stonewall Jackson - The Perfect Team (TV-14; 1:54) Stonewall Jackson - The Name Creates Fear (TV-14; 2:03) Stonewall Jackson - Episodio completo (TV-14; 43:51)

Verifica dei fatti

Ci impegniamo per la precisione e l'equità. Se vedi qualcosa che non sembra giusto, contattaci!

Informazioni sulla citazione

Titolo dell'articolo

Biografia di Stonewall Jackson

Autore

Redattori di Biography.com

Nome del sito Web

Il sito web di Biography.com

URL

https://www.biography.com/military-figure/stonewall-jackson

Data d'accesso

Editore

Reti televisive A&E

Ultimo aggiornamento

28 giugno 2019

Data di pubblicazione originale

2 aprile 2014

    Newsletter biografica

    Iscriviti alla newsletter Biografia per ricevere storie sulle persone che hanno modellato il nostro mondo e le storie che hanno modellato la loro vita.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Persona

    San Tommaso

    Uno dei dodici apostoli, San Tommaso o "Il dubbio Tommaso" era inizialmente scettico sulla risurrezione di Gesù, ma in seguito proclamò Gesù, "Mio Signore e Mio Dio".

    • (d. c. 72)
    Persona

    T.E. Lawrence

    T.E. Lawrence era un ufficiale militare britannico che prese parte alla Grande rivolta araba e in seguito scrisse il libro di memorie I sette pilastri della saggezza.

    • (1888-1935)
    Persona

    Tom Clancy

    Tom Clancy era un autore americano di successo del New York Times noto per aver scritto thriller come "The Hunt For Red October", "The Sum of All Fears" e "Patriot Games".

    • (1947-2013)
    Persona

    Robert E. Lee

    Robert E. Lee fu il principale generale confederato durante la guerra civile degli Stati Uniti ed è stato venerato come una figura eroica nel sud americano.

    • (1807-1870)
    Persona

    Ulisse S. Grant

    Steven Spielberg potrebbe dirigere Leonardo DiCaprio in un film biografico su Ulisse S. Grant a Lionsgate. Grant prestò servizio come comandante degli eserciti dell'Unione durante la guerra civile americana, in seguito scontando due termini scandalosi come presidente degli Stati Uniti. Ha incaricato Mark Twain di scrivere le sue biografie.

    • (1822-1885)
    Persona

    William Tecumseh Sherman

    William Tecumseh Sherman era un leader dell'esercito della US Civil War Union noto per "Sherman's March", in cui lui e le sue truppe distrussero il sud.

    • (1820-1891)
    Persona

    Dave Thomas

    Dave Thomas è famoso per aver fondato la catena di ristoranti per hamburger di Wendy. È diventato il portavoce televisivo dell'azienda nel 1989.

    • (1932-2002)
    Persona

    Andrew Jackson

    Il ritratto del presidente Jackson è stato messo in evidenza in un evento della Casa Bianca in onore dei nativi americani; è noto per un atto che ha provocato migliaia di morti dei nativi americani. Trump ha anche chiamato il senatore Elizabeth Warren "Pocahontas", considerato da alcuni un insulto razziale.

    • (1767-1845)
    Persona

    Jackson Pollock

    Il famoso artista del 20 ° secolo Jackson Pollock ha rivoluzionato il mondo dell'arte moderna con le sue uniche tecniche di pittura astratta.

    • (1912-1956)
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.