I padri fondatori Cosa erano veramente?

  • Elmer Riley
  • 0
  • 3249
  • 718

I nostri padri fondatori possono essere stimati per aver iniziato gli Stati Uniti d'America, ma erano ancora persone normali, con stranezze fin troppo umane, difetti di personalità e problemi familiari. Uno era troppo timido per parlare con una cotta (o solo per qualcun altro), un altro odiava il suo lavoro post-indipendenza e un onorato gentiluomo ogni tanto esplodeva in parossismi di rabbia. 

George Washington aveva un brutto carattere

George Washington

Foto: Getty Images

Come capo dell'esercito rivoluzionario e in seguito capo dello stato di una nazione in crescita, George Washington è noto per il suo lato serio. Ma in realtà, era come l'Hulk dei Padri Fondatori. Nel 1814, Thomas Jefferson scrisse di Washington: & # x201C; Il suo temperamento era naturalmente di buon tono; ma la riflessione e la risoluzione avevano ottenuto una ferma e abituale ascendenza su di esso. Se mai, tuttavia, ha rotto i suoi legami, era molto tremendo nella sua ira. & # X201D;

In un'occasione, Washington scatenò la sua bestia interiore durante la guerra rivoluzionaria, dopo aver scoperto uno dei suoi generali, Charles Lee, si stava ritirando dalla battaglia del tribunale di Monmouth nel 1778. Un altro generale, Charles Scott, raccontò in seguito la reazione di Washington. : & # x201C; giurò quel giorno fino a quando le foglie non tremarono sugli alberi. Charming! Delizioso! Non mi sono mai goduto un simile giuramento prima o dopo. Signore, in quel giorno memorabile ha giurato come un angelo dal cielo! & # X201D;

Con questo tipo di motivazione, la piccola meraviglia che l'America abbia vinto la sua guerra per l'indipendenza.

Thomas Jefferson spesso armeggiava i suoi pensieri

Thomas Jefferson

Foto: Getty Images

Come dimostra la Dichiarazione di Indipendenza, Jefferson ha avuto modo di parlare con le parole. Sfortunatamente per lui, le frasi che scorrevano senza sforzo dalla sua penna di solito gli si bloccavano in gola.

Da adolescente, Jefferson si innamorò di Rebecca Burwell. Dopo averla calpestata a distanza per più di un anno, decise di rovinare il suo coraggio e parlarle davvero. Sfortunatamente, non è andata bene. Come scrisse Jefferson: & # x201C; ero pronto a dire molto. Avevo vestito nella mia mente i pensieri che mi erano venuti in mente, in un linguaggio commovente come io so come, e mi aspettavo che si fossero comportati in modo tollerabile. Ma buon Dio! quando ho avuto l'opportunità di sfogarli, alcune frasi spezzate, pronunciate in grande disordine e interrotte con pause di lunghezza non comune, erano i segni troppo visibili della mia strana confusione. & # x201D;

Jefferson è entrato in politica ma è rimasto senza parole. Nel 1776 John Adams osservò: "Il signor Jefferson era ormai da circa un anno membro del Congresso, ma aveva partecipato al suo incarico in Aula ma una parte molto piccola del tempo e quando non si era mai parlato in pubblico: e durante per tutto il tempo in cui sono andato a letto con lui al Congresso, non l'ho mai sentito pronunciare tre frasi [sic] insieme. & # x201D;

Fortunatamente, sia per se stesso che per l'America, Jefferson era in un momento in cui i morsi del suono non erano necessari per un politico per lasciare il segno.

John Adams era praticamente un misantropo

John Adams

Foto: Getty Images

Se potessi piegare il tempo e lo spazio per uscire con i padri fondatori, qui's un consiglio: stai alla larga da John Adams. Poche persone hanno mai incontrato i severi standard di questo rivoluzionario perseverante. Persino il riverito Washington non è stato all'altezza: una volta Adams ha inserito nel suo diario che Washington è troppo analfabeta, non letta, non imparata per il suo status e la sua reputazione. & # X201D;

Benjamin Franklin, che ha lavorato al fianco di Adams in Francia durante la guerra rivoluzionaria, potrebbe averlo detto meglio quando ha decretato che Adams & # x201C; è sempre un uomo onesto, spesso saggio, ma a volte e in alcune cose, assolutamente fuori dal suo . Senses & # x201D;

Adams è riuscito a diventare presidente, ma alla fine del suo primo mandato, ha alienato sia il suo partito che gran parte del pubblico americano. Non sorprende che non sia stato rieletto. Invece, Adams alla fine tornò a casa dalla sua amata moglie, Abigail. Almeno lei & # x2014; a differenza di molti dei suoi colleghi & # x2014; gli piaceva.

Benjamin Franklin era un esibizionista

Benjamin Franklin

Foto: Getty Images

Nel corso della sua vita, Benjamin Franklin ha acquisito molti ammiratori (in particolare in Francia, dove ha usato i suoi talenti per ottenere il sostegno della rivoluzione americana). Oltre ai risultati politici, Franklin era un rinomato scienziato e inventore.

Tuttavia, insieme al genio politico, creativo e scientifico arrivarono eccentricità, una delle quali era Franklin & # x2019; s & # x201C; bagni d'aria. & # X201D; Franklin ha descritto il rituale ad un amico: & # x201C; ho trovato molto più piacevole per la mia costituzione fare il bagno in un altro elemento, intendo aria fredda. Con questa visione mi alzo presto quasi ogni mattina e mi siedo nella mia camera senza vestiti qualunque, mezz'ora o un'ora, a seconda della stagione, leggendo o scrivendo. Questa pratica non è affatto dolorosa, ma al contrario piacevole. & # X201D;

Franklin ha preso questi & # x201C; bagni & # x201D; di fronte a una finestra aperta al primo piano. In questo modo ha anche introdotto & # x201C; bagni d'aria & # x201D; a molti dei suoi vicini, che volessero conoscere la pratica o no.

James Madison ha dovuto pagare il suo figliastro'debito di s

James Madison

Foto: Getty Images

James Madison potrebbe aver avuto la forza di aiutare a fondare gli Stati Uniti d'America e servire come presidente del paese durante la guerra, ma non era in grado di controllare un familiare ribelle.

Quando Madison sposò sua moglie, Dolley, nel 1794, era una vedova che portò il suo giovane figlio, John Payne Todd, al matrimonio. Todd è cresciuto fino a diventare una delusione & # x2014; i suoi interessi erano il gioco d'azzardo, bere e spendere soldi, e trascorse del tempo in prigione del debitore.

Madison probabilmente ha speso un totale di $ 40.000 nel vano tentativo di estinguere i debiti di Todd ($ 20.000 dei quali sono stati pagati in segreto, poiché voleva proteggere Dolley dal conoscere l'entità delle carenze di suo figlio). Era una somma di denaro sbalorditiva al momento, e significava che Madison non aveva lasciato sua moglie abbastanza per sopravvivere dopo la sua morte (Dolley sopravvisse in parte perché il Congresso acquistò i documenti di Madison, segnando un'occasione in cui Il Congresso ha effettivamente fatto qualcosa di utile).

John Jay odiava essere il giudice principale

John Jay

Foto: Getty Images

John Jay ha aiutato l'America a ottenere l'indipendenza e in seguito ha lavorato per il passaggio della nuova Costituzione del paese. Ma dopo essere stato nominato Primo Giudice Capo della Corte Suprema, Jay presto arrivò a odiare il suo nuovo lavoro.

All'epoca, i giudici della Corte suprema dovevano recarsi nei tribunali circolari di tutto il paese per ascoltare i casi. Date le condizioni stradali e di viaggio dell'epoca, non era un compito piacevole. Jay decise che l'ufficio di un giudice della Corte suprema degli Stati Uniti era in grado insopportabile, & # x201D; ed è stato felice di andare in Inghilterra per negoziare un trattato nel 1794. Si è dimesso dalla corte nel 1795 per diventare governatore di New York.

Quando John Adams divenne presidente, cercò di convincere Jay ad assumere la sua vecchia posizione di capo della giustizia. Jay ha rifiutato categoricamente.

Alexander Hamilton ha preso in mano la situazione

Alexander Hamilton

Foto: Getty Images

Dalla sua nascita illegittima su un'isola caraibica, Alexander Hamilton si arrampicò nelle alte sfere degli Stati Uniti appena formati. Ha realizzato questo perché aveva le capacità per avere successo in a voi vecchi versione di Game of Thrones.

Hamilton ha avuto molta influenza come segretario al tesoro di Washington. Anche dopo essersi dimesso dal gabinetto di Washington, rimase uno stretto consigliere presidenziale e una figura di controllo nel Partito Federalista. Quando Adams divenne presidente dopo Washington, scoprì che i membri del suo gabinetto stavano prendendo i loro ordini in marcia da Hamilton.

Hamilton non ha avuto scrupoli a riguardo, dichiarando: & # x201C; poiché il Presidente nomina i suoi ministri e può sostituirli quando vuole, deve essere colpa sua se non è circondato da uomini che per abilità e integrità meritano la sua fiducia. & # x201D;

Dall'archivio bio: Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 3 luglio 2014.

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    13 fatti sulla fondazione di padre James Monroe

    Oggi, nel 257 ° anniversario della nascita di James Monroe, ecco 13 fatti sul perché questo Padre Fondatore fosse "l'uomo".

    • Di Sara Bon-HarperJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Fatti affascinanti sui veri "figli della libertà"

    Con l'imminente premiere della miniserie "Sons of Liberty" di History Channel, diamo uno sguardo ad alcuni fatti affascinanti sui veri uomini che hanno combattuto per l'indipendenza americana. Chi ha ingannato la morte ancora e ancora? Chi era un pioniere forense? A chi piaceva nudo? Continuate a leggere per scoprirlo…

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    Perché Alexander Hamilton non è mai diventato presidente

    L'orfano immigrato delle Indie occidentali era uno dei padri fondatori più talentuosi e capaci. Ma ciò che gli ha impedito di occupare l'ufficio più alto degli Stati Uniti?

    • Di Barbara MaranzaniJun 14, 2019
    Storia e cultura

    La vera storia dietro "The Post" di Spielberg

    In "The Post" di Steven Spielberg, Meryl Streep dà vita alla decisione di Katharine Graham del 1971 di far pubblicare al Washington Post i Pentagon Papers top secret. Tuttavia, c'è solo così tanto che un film può includere. Ecco la vera storia dietro "The Post".

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Storia e cultura

    Benjamin Franklin: amato padre fondatore ... e donnaiolo?

    Benjamin Franklin potrebbe essere stato il diplomatico abile che ha contribuito a redigere la Dichiarazione di Indipendenza nel 1776, ma a quanto pare era abile in un'altra area: il dipartimento delle donne.

    • Di Bio StaffJun 17, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su Martha Washington

    In onore del compleanno di Martha Washington, ecco sette fatti affascinanti su una delle madri fondatrici d'America e la First First Lady.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Storia e cultura

    L. Frank Baum: il mago dietro la tenda

    Chi era L. Frank Baum e da dove proviene la sua storia? Per celebrare la sua nascita, esploriamo l'immaginazione dell'autore che ha creato l'amatissima serie di libri per bambini.

    • Di Joe McGaskoJun 21, 2019
    Nelle news

    'Detroit': la vera storia dietro al film

    Con l'apertura di "Detroit" di Kathryn Bigelow, ripensiamo agli eventi della vita reale che hanno attanagliato la città 50 anni fa.

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su George Washington Carver

    Per celebrare il National Peanut Month, non abbiamo guardato oltre lo scienziato George Washington Carver che, nonostante fosse noto come "The Peanut Man", era molto più di questo.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.