The Kennedys and The Windsors The Parallels Between the Two Families

  • Scott Jenkins
  • 0
  • 1469
  • 192

Esiste un numero sorprendente di connessioni tra l'America's clan politico Kennedy e reali britannici Windsor. Il patriarca Kennedy Joe Sr. è stato ambasciatore in Gran Bretagna mentre Elisabetta II'Il padre, Giorgio VI, stava imparando le corde come un re relativamente nuovo. La seconda guerra mondiale vide Giorgio VI raggiungere nuove vette di popolarità mentre Joe Sr.'la carriera politica è andata in pezzi. Qualche anno dopo che Elisabetta II divenne regina, dovette lavorare con un nuovo presidente: John "Jack" Fitzgerald Kennedy, Joe Sr.'figlio di s.

Joe Kennedy Sr. era un ambasciatore mentre re Giorgio VI si adattava al suo nuovo ruolo

Diventando ambasciatore degli Stati Uniti presso la Corte di San Giacomo' (come gli Stati Uniti' noto emissario in Gran Bretagna) fu un colpo di stato per Joe Sr. Fu il primo irlandese-americano a ricoprire l'incarico, e lui e la sua famiglia ricevettero un caloroso benvenuto quando prese le redini nel 1938. Come cattolici irlandesi, i Kennedy avevano di fronte a barriere sociali a casa, ma a Londra, gli inviti scorrevano. Joe Sr. e la moglie Rose hanno persino trascorso un fine settimana al Castello di Windsor con il re Giorgio VI e sua moglie Elisabetta.

Come Joe Sr. fece bene nel suo ambasciatore, Giorgio VI stava ancora trovando il suo appoggio come monarca. Suo fratello maggiore David (aka Re Edoardo VIII) aveva abdicato nel 1936 per sposare il divorzio Wallis Simpson, così George'L'ascensione al trono era stata del tutto inaspettata. Il nuovo re si sentiva impreparato e insicuro. Inoltre, ha avuto una balbuzie che ha reso pubblico parlare un calvario.

La famiglia reale al Castello di Windsor nel dicembre 1971

Foto: Lichfield / Getty Images

La seconda guerra mondiale cambiò la vita dei Kennedy e dei Windsor

Mentre la Germania nazista diventava più aggressiva e la guerra si avvicinava alle coste britanniche, Joe Sr. e George'le posizioni di s iniziarono a invertire. Il 3 settembre 1939, George vinse la sua balbuzie per tenere un discorso risoluto (come rappresentato nel film Il re's Discorso) quando la Gran Bretagna entrò nella seconda guerra mondiale. Nel frattempo, Joe Sr.'s posizione isolazionista & # x2014; non l'ha fatto'voglio che gli Stati Uniti siano coinvolti in un conflitto europeo & # x2014; ha perso il supporto sia nel Regno Unito che nell'amministrazione Roosevelt.

In un'intervista al giornale del novembre 1940, Joe Sr. disse: "La democrazia è finita in Inghilterra". Ha lasciato il suo ambasciatore, poi ha visto le sue opinioni diventare più fuori sincrono con gli Stati Uniti. Anche se lui'era stato considerato un potenziale candidato presidenziale per il 1940 (prima che Franklin Roosevelt decidesse di candidarsi per un terzo mandato) quando l'America entrò nella seconda guerra mondiale, la sua preminenza politica era sparita.

In Inghilterra, Giorgio VI e la sua regina divennero simboli di resilienza mentre la guerra continuava. Il governo voleva che la famiglia reale lasciasse il Paese per la sicurezza del Canada, ma il re, la regina e le figlie Elisabetta e Margherita rifiutarono tutti. La coppia reale ha anche partecipato al calvario di Londra degli attentati tedeschi & # x2014; Buckingham Palace è stato colpito & # x2014; che è servito solo per aumentare la loro popolarità.

La famiglia Kennedy a Hyannis, nel Massachusetts, intorno agli anni '30

Foto: Bachrach / Getty Images

Elisabetta II era una nuova regina quando JFK divenne presidente

Joe Sr.'l'attenzione politica si era spostata sul figlio maggiore, Joe Jr. Ma dopo che Joe Jr. divenne una vittima in guerra nel 1944, Joe Sr.'I sogni politici sono passati al suo prossimo figlio, l'eroe di guerra John. Non lo era'Un percorso di carriera pianificato da JFK, ma accettò di ascoltare suo padre. Nel 1946, ha corso con successo per il Congresso e nel 1952, è stato eletto al Senato.

Giorgio VI'La figlia maggiore, la Principessa Elisabetta, successe a suo padre come monarca dopo la sua morte il 6 febbraio 1952. La sua incoronazione ebbe luogo l'anno successivo. Tra quelli in Inghilterra per l'evento c'era un giovane reporter per il Washington Times Herald di nome Jacqueline Bouvier, che presto avrebbe sposato JFK e divenne noto come Jackie Kennedy.

JFK vinse per poco le elezioni presidenziali degli Stati Uniti nel 1960. Sebbene il nuovo presidente avesse incontrato Elisabetta durante suo padre'Per ambasciatore, era a conoscenza dei problemi di Joe Sr.'L'isolazionismo aveva causato ed era inizialmente diffidente nei confronti di JFK.

Elisabetta II e Jackie Kennedy hanno avuto un primo incontro teso

Quando JFK e Jackie si recarono a Londra nel 1961 per assistere al battesimo di Jackie'nipote, Elisabetta II chiese al presidente e a sua moglie di cenare a Buckingham Palace (il primo evento del genere da quando Woodrow Wilson era stato lì nel 1918). Ma Jackie voleva che la cena includesse sua sorella e suo cognato, che'ciascuno divorziato prima di sposarsi. Sebbene il mondo esterno si stesse sentendo a proprio agio con i divorzi, ciò rappresentava un problema per il palazzo.

Jackie'alla sorella e al cognato alla fine fu permesso di partecipare all'evento, ma in seguito Jackie confidò a Gore Vidal che Elizabeth "si vendicava" omettendo la principessa Margaret, che Jackie voleva incontrare, dalla lista degli invitati e includeva "ogni Commonwealth ministro dell'agricoltura che sono riusciti a trovare ". Secondo quanto riferito, Jackie disse anche al fotografo Cecil Beaton'non ero impressionato sia dall'arredamento del palazzo che dalla regina'abbigliamento s. (Da parte sua, Elizabeth potrebbe essere stata risentita delle folle che'd ha salutato l'elegante Jackie a Parigi e al suo arrivo a Londra.)

L'anno successivo Jackie andò di nuovo a trovare sua sorella a Londra quando fu invitata per un pranzo a palazzo. Questa visita sembra essere andata più agevolmente. Jackie'l’unico commento successivo è stato: "Non credo di dover dire nulla al riguardo, tranne quanto sono grato e quanto sia affascinante." E la regina scrisse a JFK per dire: "È stato un grande piacere incontrare di nuovo la signora Kennedy".

Membri della famiglia Kennedy - Robert, Edward, John F. Kennedy Junior, Jacqueline e Caroline con il Principe Filippo e la Regina Elisabetta II durante la dedicazione del memoriale al presidente assassinato degli Stati Uniti John F Kennedy a Runnymede lungo il Tamigi nel Surrey il 14 maggio 1965

Foto: Ray Bellisario / Popperfoto / Getty Images

La regina onorò JFK dopo essere stato assassinato

La regina'L'unico incontro faccia a faccia con JFK fu la sua visita del 1961, ma i due riuscirono a lavorare insieme. Il suo primo ministro si assicurò che il presidente avesse seguito il sostegno finanziario per una diga in Ghana, un membro del Commonwealth, dopo che la regina fece una visita di successo lì.

Dopo l'assassinio di Kennedy nel 1963, la regina chiese che suonasse una campana per lui nell'Abbazia di Westminster. Elisabetta'La gravidanza la trattenne da un servizio funebre a St. Paul's Cathedral (il Principe Filippo andò al funerale di Washington, D.C.), ma organizzò un altro servizio al Castello di Windsor a cui poteva assistere.

Il 14 maggio 1965, un acro di Runnymede & # x2014; dove re Giovanni aveva firmato la Magna Carta nel 1215 & # x2014; fu dato al popolo americano per onorare JFK. Elisabetta's discorso menzionato, "Le grandi speranze che cavalcavano con lui in un futuro che non doveva essere".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI BIOGRAPHY.COM

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    12 membri notevoli della famiglia Kennedy

    La famiglia politica americana è stata dedicata al servizio civile per più di un secolo.

    • Di Eudie PakAug 12, 2019
    Nelle news

    L'albero genealogico reale britannico

    Ecco alcuni dei principali attori della monarchia britannica - e quali sono i più vicini a indossare la corona.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    Jackie's Wedding to JFK: In che modo la famiglia Kennedy controllava le loro nozze

    Il 12 settembre 1953, il futuro presidente e la first lady si sposarono in un matrimonio che attirò l'attenzione nazionale, ma non fu senza diversi dossi sulla strada.

    • Di Sara Kettler Sep 11, 2019
    Storia e cultura

    La regina Elisabetta II e la principessa Margherita: le drammatiche differenze tra le sorelle reali

    La principessa Margaret era una ribelle reale che seguì un percorso diverso nella vita rispetto a sua sorella, che salì al trono.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    Come Jacqueline Kennedy ha trasformato la Casa Bianca e lasciato un'eredità duratura

    La first lady ha superato le obiezioni politiche e la mancanza di fondi per intraprendere un ampio restauro della Casa Bianca che ha coperto ogni epoca presidenziale e ha affascinato il paese.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    L'albero genealogico reale britannico: 11 membri in fila per riuscire al trono

    Mentre la regina Elisabetta II continua il suo regno come la monarca più longeva, i suoi figli, nipoti e pronipoti attendono pazientemente di seguire le sue orme.

    • Di Sara KettlerJul 17, 2019
    Storia e cultura

    John F. Kennedy Jr .: Behind the Camelot Myth

    Vivendo nella lunga ombra di suo padre, JFK Jr. stava lottando per lasciare il segno nel mondo, quando un tragico incidente aereo ha interrotto i suoi sforzi.

    • Di Missy SullivanJul 17, 2019
    Storia e cultura

    Perché Jacqueline Kennedy non si è tolta il vestito rosa dopo l'assassinio di JFK

    La first lady ha continuato a indossare l'abito coperto dal sangue di suo marito per trasmettere un messaggio e come modo per affrontare il suo trauma.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    All'interno dell'ammirazione permanente di Winston Churchill di John F. Kennedy

    Nonostante il padre di JFK facesse la febbre con il Primo Ministro durante la seconda guerra mondiale, il defunto presidente idolatrava e prese spunto dal politico britannico.

    • Di Barbara Maranzani, 4 aprile 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.