The Monkees Come la band ha creato per la TV ha conquistato le classifiche pop

  • Virgil Tyler
  • 0
  • 3473
  • 249

Un quartetto televisivo immaginario apparentemente creato per sfruttare la Beatlemania, The Monkees ha preso il volo dai suoi inizi fabbricati per diventare una band legittima e uno degli atti più venduti nella storia della musica popolare.

Come dettagliato in The Monkees: The Day-by-Day Story of the '60s TV Pop Sensation, lo spettacolo è stato ideato dal produttore Bob Rafelson, che voleva creare qualcosa incentrato sulle buffonate e le avventure di una band basata sulle proprie esperienze di musicista. È stata un'idea che ha preceduto i Beatles, sebbene, come in seguito ha ammesso, uno che è diventato commercialmente plausibile dopo il successo del rilascio di Una dura giornata's notte nell'estate del 1964.

Rafelson e il suo co-fondatore di Raybert Productions, Bert Schneider, vendettero il concept a Screen Gems, la sussidiaria televisiva della Columbia Pictures, nell'aprile del 1965. I partner pensarono di concentrarsi su una band già formulata, con l'emergente atto folk-rock The Lovin' Spoonful tra i migliori candidati, prima di scegliere di mettere insieme The Monkees uno per uno.

I quattro Monkees sono sopravvissuti a audizioni non ortodosse per guadagnare i loro ruoli

L'8 settembre 1965, l'appello alle armi per aspiranti scimmie apparve nelle pubblicazioni commerciali Varietà giornaliera e The Hollywood Reporter che diceva:

FOLLIA!!
AUDIZIONI

Folk & Roll Musicisti Cantanti
per ruoli recitativi in ​​nuove serie TV.
Parti da corsa per 4 ragazzi pazzi, 17-21 anni
Vuoi lo spirito di Ben Frank'S-Types
Abbi il coraggio di lavorare.
Deve venire per un colloquio.

L'annuncio ha attirato 437 candidati, sebbene solo uno degli eventuali vincitori abbia risposto immediatamente.

Michael Nesmith era un cantautore emergente con un gruppo folk-rock chiamato The Survivors. Aveva già registrato per Screen Gems' Colpix Records, sotto il nome di Michael Blessing.

Peter Tork, un veterano della scena del Greenwich Village, ha perso la pubblicità ma è stato spronato a farsi coinvolgere da un Springfield pre-Buffalo Stephen Stills, che è stato respinto dalla considerazione di Monkees a causa dei suoi denti male e dei capelli radi.

Micky Dolenz era l'ex bambino protagonista della serie TV della fine degli anni '50 Circus Boy e un musicista che si esibisce a tempo parziale. Sebbene la sua carriera nel mondo dello spettacolo si sia notevolmente attenuata, è stato in grado di assicurarsi un provino privato sulla base del suo curriculum.

Davy Jones, con una nomination al Tony Award per la sua esibizione in Oliver sotto la sua cintura, aveva già firmato un accordo sullo schermo con la Columbia Pictures e pubblicato singoli attraverso Colpix. Come tale, è stato favorito per ottenere un posto nella band, anche se doveva ancora vincere lo spettacolo'creatori di s.

Le audizioni erano un affare fuori dal comune, con Schneider e Rafelson che agivano spesso in modi bizzarri per vedere come avrebbero risposto i candidati. Nesmith e Tork, con più da dimostrare rispetto ai loro futuri compagni di band, erano all'altezza della sfida. Il primo, che divenne riconoscibile per il suo cappello di lana, portava anche con sé un sacco di biancheria che aveva apparentemente paura di lasciare in macchina. E Tork, che aveva fatto schizzare la sedia da sotto di lui da Schneider, ha risposto facendo cadere i produttori' scrivania.

Alla fine, i vincitori sono stati scelti per i loro talenti e incantesimi individuali, ma anche con un occhio su come si sarebbero uniti insieme come gruppo. Con Nesmith alla chitarra, Tork al basso, Dolenz alla batteria e Jones come cantante principale, i quattro hanno filmato un pilota alla fine del 1965, prima di tornare a casa in attesa del loro destino.

The Monkees (L-R): Davey Jones, Micky Dolenz, Peter Tork e Michael Nesmith

Foto: Getty Images

La banda'I membri di s hanno dovuto imparare a giocare insieme

Una versione ridimensionata del pilota, con le prove sullo schermo del quartetto, fu un successo con il pubblico di prova, e all'inizio del 1966 la NBC raccolse The Monkees.

Iniziò così la difficile fase non solo di mettere insieme lo spettacolo, ma anche di far assomigliare le quattro stelle a una band funzionante. Dolenz, per esempio, stava imparando il suo strumento da zero, e i vari stili e le influenze in mostra creavano un suono collettivo che non't interamente mesh.

Con il tempo ad un premio, i produttori hanno sfruttato il direttore dell'industria Don Kirshner e il suo team di cantautori di Tommy Boyce e Bobby Hart, che avevano tutti contribuito al pilot, per assumere la direzione musicale dello spettacolo. Una nuova entità chiamata Colgems Records, sotto la direzione di Kirshner, fu istituita appositamente allo scopo di distribuire la band'registrazioni s.

A partire dall'aprile del 1966, The Monkees iniziò un programma estenuante di prove della band, lezioni di improvvisazione e riprese. Con Kirshner che gestiva una nave stretta, i ragazzi erano limitati al lavoro vocale all'inizio mentre i giocatori della sessione suonavano la musica, anche se alla fine gli fu dato un po 'più di margine di manovra in studio.

Il loro primo successo è stato cantato da Dolenz, non da Jones

A metà agosto, Colgems pubblicò The Monkees' singolo di debutto, "Last Train to Clarksville". Sebbene Jones avrebbe dovuto essere il frontman e avrebbe continuato a canticchiare altri successi come "Daydream Believer", è stato Dolenz che ha tirato fuori questa melodia che ha messo The Monkees sulla mappa.

Prima dello spettacolo'In anteprima, il gruppo ha intrapreso un tour promozionale che ha attraversato le principali tappe di Chicago, Boston, New York e Los Angeles. Ad un certo punto, la band si è esibita su un treno in movimento per i vincitori di un concorso radiofonico, con Dolenz che ricordava la sua batteria che cadeva dappertutto.

Ma non è stato possibile arrestare lo slancio: The Monkees ha debuttato su NBC il 12 settembre 1966 e con l'uscita del loro album omonimo un mese dopo, e "Last Train to Clarksville" in arrivo in cima alle classifiche, il fenomeno culturale era ufficialmente attivo e funzionante.

Di Tim Ott

Tim Ott ha scritto per Biografia e altri siti A + E dal 2012.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Celebrità

    The Bee Gees: come tre fratelli di piccole città sono diventati i leader della scena musicale degli anni '70 e '80

    Un talento per l'armonizzazione ha portato i cantanti "Stayin 'Alive" dalle strade di Manchester, in Inghilterra, alle porte della fama in Australia.

    • Di Tim OttAug 16, 2019
    Celebrità

    Come Sonny e Cher sono passati dalla coppia potente della TV agli ex amari

    Sorridendo all'esterno, il famoso legame del duo era ancora più profondo, più complesso e più pieno di quanto la loro immagine pubblica suggerisse.

    • Di Sara KettlerJun 10, 2019
    Celebrità

    Come i giorni di Bruce Springsteen al Jersey Shore hanno ispirato la sua musica

    Prima della fama di "Born to Run", l'aspirante rocker ha tratto ispirazione dalle viste, dai suoni e dai personaggi dei suoi dintorni di spiaggia.

    • Di Tim OttJun 24, 2019
    Celebrità

    George Lucas: Il relitto automobilistico che cambiò la sua vita e lo portò a "Star Wars"

    Il regista aveva il cuore pronto a diventare un pilota di auto da corsa prima che un pennello con la morte lo mandasse lungo un percorso diverso verso una galassia.

    • Di Tim OttJul 31, 2019
    Celebrità

    Come l'educazione di Jeff Foxworth ha ispirato la sua commedia

    Negli anni '90, le riflessioni della piccola città della Georgia hanno spinto in piedi il suo percorso verso la fama.

    • Di Tim OttJun 18, 2019
    Celebrità

    Charles Manson e Dennis Wilson ebbero una breve e bizzarra amicizia

    Il Beach Boy e il leader della setta trascorsero l'estate del 1968 vivendo insieme e sognando le possibilità musicali che ci aspettavano.

    • Di Tim OttJun 24, 2019
    Celebrità

    The Brady Bunch: 8 segreti e scandali sulla famiglia Squeaky-Clean della TV

    Ecco la storia dei collegamenti sul set, degli argomenti e dell'uso di droghe che hanno afflitto il cast.

    • Di Colin BertramAug 30, 2019
    Celebrità

    Come i Beatles si sono uniti e sono diventati la band più venduta di tutti i tempi

    I Fab Four erano solo un gruppo di adolescenti amanti della musica di Liverpool prima di diventare icone culturali e musicali.

    • Di Colin Bertram, 13 agosto 2019
    Celebrità

    La vita di Donald Trump prima di diventare il 45 ° presidente degli Stati Uniti

    Ancor prima della sua improbabile corsa alla Casa Bianca, Trump ha mostrato un talento per successi fuori misura, cadute drammatiche e attenzione da tabloid come magnate immobiliare e star della reality TV.

    • Di Tim OttJun 17, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.