Il vero Elephant Man Uno sguardo alla vita di Joseph Merrick

  • Joseph Wood
  • 0
  • 3909
  • 363

Bradley Cooper (a sinistra) recita nell'attuale produzione di "The Elephant Man" di Broadway. (Foto: Joan Marcus / Broadway.com)

Sin da quando Bernard Pomerance ha recitato nel 1977 The Elephant Man divenne un successo a Londra ea Broadway, la pietosa immagine di Joseph Carey Merrick (indicato come John nella commedia) & # x2212; un disgraziato deforme costretto a guadagnarsi da vivere in uno spettacolo strano che trova sicurezza grazie a un medico comprensivo e gentilezza nell'amorevole abbraccio di una famosa attrice & # x2212; è stato bruciato nell'immaginazione pubblica. Lo spettacolo ha funzionato per oltre 900 spettacoli a New York, un numero impressionante per un non musicale. Stelle come Mark Hamill di Guerre stellari fama, candidato all'Oscar Bruce Davison e icona rock David Bowie è succeduto al candidato Tony Tony Philip Anglim, che per primo ha interpretato il ruolo principale a Broadway e lo ha ripetuto in una versione TV vincitrice dell'Emmy. 

L'edizione cinematografica non correlata di David Lynch è stata pubblicata nel 1980, interpretata da Anthony Hopkins, Anne Bancroft e John Hurt in completo trucco come Merrick (nella commedia, il ruolo è interpretato senza protesi elaborate e l'attore contorce il suo corpo per suggerire le deformità .) La commedia è stata nuovamente presentata a Broadway nel 2002 con Billy Crudup e ora sta celebrando la sua seconda produzione di stelo principale con Bradley Cooper che torce la sua struttura muscolare per trasmettere le condizioni di Merrick. Merrick ha affascinato migliaia di persone tra cui Michael Jackson, che secondo quanto riferito ha tentato di acquistare le ossa di Elephant Man al Royal London Hospital, dove ha trascorso i suoi ultimi anni.

Senza l'uso di protesi, Cooper contorce il suo corpo per suggerire Merrick'deformità nella produzione di "The Elephant Man" a Broadway. (Foto: Joan Marcus / Broadway.com)

La commedia e il film seguono da vicino la vita reale del soggetto, ma ci sono differenze significative, il più semplice dei quali è il suo nome. Frederick Treves, il famoso chirurgo vittoriano che vide per la prima volta Merrick in mostra nel retro di un negozio di fronte al London Hospital nel 1884, lo registrò come & # x201C; John & # x201D; piuttosto che Joseph nel suo libro di memorie del 1923, e il moniker rimase bloccato. Pomerance riconosce la discrepanza nel suo spettacolo avendo Treves e Carr Gomm, il capo dell'ospedale, in disaccordo su quale nome sia corretto mentre componeva il necrologio di Merrick alla conclusione dello spettacolo. Treves & # x2019; l'account è una delle tante rivisitazioni tra cui Ashley Montagu & # x2019; s The Elephant Man: A Study in Human Dignity (1971) e La vera storia dell'uomo elefante: il resoconto definitivo della vita tragica e straordinaria di Joseph Carey Merrick di Michael Howell e Peter Ford (1980).

Joseph Merrick fu fotografato per una carta de visite intorno al 1889. Questa fotografia fu pubblicata per la prima volta in "The Elephant Man: A Study in Human Dignity" di Ashley Montagu. (Foto: Wikicommons) 

Un'altra importante alterazione tra realtà e dramma riguarda la prima infanzia di Merrick. Nella commedia, il manager Ross di Merrick (una combinazione immaginaria di diverse figure che hanno gestito la carriera di Elephant Man come curiosità pubblica) dice a Treves che la madre del giovane non era in grado di affrontare fisicamente lei figlio terrificante e lo mise in una casa di lavoro a Leicester all'età di tre anni dove Ross lo trovò e lo assunse come sua esclusiva attrazione. Diversi resoconti fattuali affermano che le deformità di Merrick non furono estreme fino all'età di circa cinque anni quando nacque un bambino apparentemente normale nel 1862 a Leicester da Joseph e Mary Jane Merrick. Ma a 21 mesi, ha iniziato a sviluppare gonfiore delle labbra, seguito da un nodulo ossuto sulla fronte, che in seguito è cresciuto assomigliando all'incirca al tronco di un elefante e alla perdita della sua pelle. Negli anni successivi, le sue braccia sinistra e destra hanno iniziato a crescere differenze significative ed entrambi i piedi sono stati allargati. In aggiunta ai suoi problemi, durante la sua infanzia è caduto e ha subito una ferita all'anca che lo ha lasciato permanentemente zoppo. Si dice che la famiglia abbia creduto che la condizione della giovane Joseph fosse causata da Mary Jane spaventata da un elefante in una fiera durante la sua gravidanza.

Nonostante il suo aspetto fisico, il ragazzo e sua madre erano vicini. Ex cameriera, era anche handicappata e aveva altri tre figli, due dei quali sono morti in giovane età. Lei stessa morì nel 1873 di polmonite. La sua morte ha devastato il giovane Joseph. Non solo perse il suo caro amico, ma suo padre, che ora lavorava come mercante, sposò presto la severa vedova Emma Wood Antill che aveva due figli propri e chiese al giovane Merrick di lasciare la scuola e guadagnarsi da vivere. Sorprendentemente, nonostante le sue crescenti anomalie, trovò lavoro presso un negozio di sigari, ma la sua mano destra divenne presto troppo grande per gestire il delicato lavoro dei sigari a rotazione. Per guadagnarsi da vivere, suo padre ottenne a Joseph la licenza di un venditore ambulante per vendere guanti porta a porta. Ma il suo aspetto spaventava i potenziali clienti e le sue vendite erano tristi. Joseph Senior picchiava spesso suo figlio se tornava a casa a mani vuote e la matrigna gli negava i pasti completi a meno che non avesse guadagnato abbastanza per pagarli. Di conseguenza è scappato & # x2014; o meglio se ne è andato & # x2014; da casa più di una volta.

Fortunatamente, lo zio Charles Merrick, un barbiere, di Joseph, accolse suo nipote, ma il giovane deforme non era ancora in grado di guadagnarsi molto da vivere vendendo guanti. Dopo due anni, la sua licenza di vendita è stata revocata per il fatto che stava terrorizzando la comunità. Senza altra risorsa, entrò nel sistema di lavoro Leicester, un'istituzione vittoriana per i poveri e gli indigenti segnata dalla crudeltà. All'epoca aveva 17 anni, non tre, come afferma il romanzato Ross nella commedia. Con l'eccezione di un breve tentativo di trovare lavoro all'esterno, Merrick rimase nel laboratorio per cinque anni. 

Vide solo una via d'uscita dalla sua miserabile esistenza. Gli estranei lo avevano sempre fissato, quindi perché non farli pagare per il privilegio? Ha contattato lo showman e musicista di sala Sam Torr che alla fine ha venduto il suo interesse per Merrick all'espositore Tom Norman. Fu Norman che portò Merrick a Londra per essere esposto nel negozio di fronte al London Hospital dove Frederick Treves lo trovò. Mostrarsi come una stranezza terrificante era il suo unico mezzo di supporto finanziario e probabilmente non era un modo felice di guadagnare la sua tenuta, ma, a differenza del miserabile preghiere della commedia, Merrick era colui che ha contattato il suo manager piuttosto nell'altro modo in giro. Inoltre, Norman ha contestato la sua rappresentazione di Treves come un bullo ubriaco, ma ha affermato di aver trattato Merrick in modo equo e gentile, a differenza del brutale Ross.

La maschera che Joseph Merrick indossava per coprire la sua deformità facciale in pubblico è esposta al museo del Royal London Hospital. (Foto: Wikipedia)

Dopo che Treves esaminò Merrick e scattò delle fotografie, quest'ultimo tornò al suo baraccone, dovendo trasferirsi in Belgio dopo che l'Inghilterra rese illegale il suo spettacolo. I belgi non erano più ospitali e il suo manager austriaco (di nuovo non il finto Ross) fuggì con i suoi fondi e lo rimandò nel suo paese d'origine. Merrick si recò all'Ospedale di Londra e Treves lo accolse. In una lettera al London Times, Gomm fece appello al grande pubblico per il sostegno di Elephant Man e furono raccolti abbastanza fondi per tenerlo all'ospedale per tutta la vita.

Nella commedia e nel film, Merrick incontra l'attrice Madge Kendal, la prima donna a stringergli la mano e la prima fuori da sua madre a trattarlo con gentilezza. In realtà, i due probabilmente non si sono mai incontrati. Secondo la biografia di Howell e Ford, mentre la signora Kendal ha contribuito a raccogliere fondi per la manutenzione di Merrick e gli ha spesso inviato regali tra cui il grammofono appena inventato e una sua foto, non ci sono registrazioni nelle sue memorie di un incontro personale. Ma suo marito, W.H. Kendal, attore ed ex studente di medicina, visitò Merrick nei suoi primi giorni all'ospedale di Londra. In Treves & # x2019; conto, la prima tete-a-tete femminile di Merrick, è stata una breve intervista con una bella amica del dottore di nome Leila Maturin. Come nella commedia, la Principessa del Galles ha incontrato Merrick e gli ha inviato una cartolina di Natale ogni anno. Uno dei suoi principali hobby era la costruzione di modelli di siti famosi. La sua riproduzione in miniatura della Cattedrale di Magonza, che figura in primo piano nell'opera teatrale, è oggi in mostra all'Ospedale.

Una riproduzione della chiesa in miniatura, costruita da Joseph Merrick, è anche esposta al museo del Royal London Hospital. (Foto: Wikipedia)

Arte e storia concordano sulla morte di Merrick all'età di 27 anni, avvenuta nel 1890 quando fu scoperto sdraiato sulla schiena nel suo letto. Il peso della sua testa, che avrebbe schiacciato la trachea, gli impediva di dormire normalmente, quindi doveva riposarsi. La morte fu giudicata un incidente e Treves concluse che Merrick stava sperimentando il sonno. È morto cercando di essere come gli altri.

Di David Sheward

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Fatti affascinanti sui veri "figli della libertà"

    Con l'imminente premiere della miniserie "Sons of Liberty" di History Channel, diamo uno sguardo ad alcuni fatti affascinanti sui veri uomini che hanno combattuto per l'indipendenza americana. Chi ha ingannato la morte ancora e ancora? Chi era un pioniere forense? A chi piaceva nudo? Continuate a leggere per scoprirlo…

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    'Suffragette': le vere donne che hanno ispirato il film

    Scopri sei donne della vita reale (più un uomo) che hanno combattuto per il diritto di voto delle donne.

    • Di Sara KettlerJun 17, 2019
    Storia e cultura

    La vera storia dietro 'Amazing Grace'

    L'amato inno e il suo autore John Newton, un ex commerciante di schiavi, hanno ispirato un nuovo musical di Broadway, ma la storia vera è complessa e ambigua.

    • Di David ShewardMar 17, 2016
    Storia e cultura

    Il vero Ragnar Lothbrok

    Il consulente per la storia di 'Vikings', Justin Pollard, parla dell'immersione nelle cronache del IX secolo per dare vita a Ragnar Lothbrok nella serie di successo di HISTORY.

    • Di Justin Pollard Apr 26, 2019
    Nelle news

    'Detroit': la vera storia dietro al film

    Con l'apertura di "Detroit" di Kathryn Bigelow, ripensiamo agli eventi della vita reale che hanno attanagliato la città 50 anni fa.

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Storia e cultura

    Chi era Maria Altmann? La vera storia dietro 'Woman in Gold'

    "Woman in Gold", un nuovo film emozionante che apre questa settimana, vede Helen Mirren nei panni di Maria Altmann, una rifugiata ebrea nella vita reale la cui arte di famiglia è stata rubata dai nazisti nella seconda guerra mondiale.

    • Di Catherine McHughJun 24, 2019
    Storia e cultura

    Quattro amici impavidi: incontra le spie della vita reale di "Turn"

    "Turn" di AMC segue le vite degli audaci membri del Culper Spy Ring, che hanno rischiato la vita per aiutare a vincere la guerra rivoluzionaria. Ecco uno sguardo alle persone reali dietro i personaggi.

    • Di Wendy MeadJun 16, 2019
    Storia e cultura

    La vita e la leggenda di Wild Bill Hickok

    Mentre Luke Hemsworth entra nel ruolo di Wild Bill Hickok sul grande schermo, diamo uno sguardo alla vita drammatica del leggendario pistolero.

    • Di Tim OttJun 27, 2019
    Storia e cultura

    Capo Joseph: il tragico viaggio che ha portato alla sua famosa resa

    Il 5 ottobre 1877 il capo Joseph e la sua tribù Nez Perce si arresero all'esercito degli Stati Uniti. Scopri il modo di vivere della tribù e il suo ultimo atto di sfida.

    • Di B. MyintJun 17, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.