Walt Disney 7 cose che non sapevi sull'uomo e sulla magia

  • Joseph Wood
  • 0
  • 1892
  • 269

Per quasi 100 anni, il nome Walt Disney è stato così sinonimo di film animati, canali televisivi e parchi a tema a misura di bambino che è facile dimenticare che, una volta, il moniker si riferiva a una persona reale. Nato nel 1901, Walter Elias & # x201C; Walt & # x201D; La Disney è cresciuta fino a diventare uno dei magnati aziendali più importanti d'America dal momento della sua morte nel 1966. In questo breve periodo, è diventato anche un amato animatore, produttore, regista, sceneggiatore e doppiatore (che ha appena avuto più Oscar e nomination di chiunque altro nella storia). Non male per un fumettista di Chicago. Sebbene Walt Disney sia morto quasi 40 anni fa, la roccaforte dei mass media della sua omonima società rimane più forte che mai. Il voluminoso canone dei Walt Disney Studios, per non parlare del lavoro di tutte le sue filiali, spesso oscura la vita del suo fondatore.

Presto, tuttavia, la voce dello stesso Walt Disney verrà pompata nei cinema di tutto il paese. Il 27 novembre usciranno i Walt Disney Animation Studios Prendi un cavallo!, un film d'animazione di 7 minuti con le stelle per eccellenza dello studio, Topolino e la sua amica preferita Minnie Mouse, che si imbarcano in un esultante giro in carro musicale (cioè, fino a quando Peg-Leg Pete arriva e cerca di rovinare tutto il divertimento). Prendi un cavallo! accompagnerà il nuovo lungometraggio dello studio, Congelato, e includerà registrazioni d'archivio di Walt Disney come voce di Topolino. In onore del rilascio del cortometraggio e della voce risorgente del creatore della compagnia, ecco sette fatti che potresti non sapere sia sull'uomo che sullo studio di nome Walt Disney.

1. Topolino era quasi Mortimer. Durante un viaggio in treno a seguito di un incontro d'affari poco fecondo nel 1928, Walt Disney, che a soli 27 anni, disegnò un topo. Questo topo alla fine sarebbe diventato la mascotte ufficiale di una multinazionale del valore di decine di miliardi di dollari, ma Walt, ovviamente, non lo sapeva al momento. Ha chiamato lo schizzo & # x201C; Mortimer Mouse & # x201D; e lo mostrò a sua moglie Lily. Dopo aver ritenuto il nome Mortimer troppo pomposo, Lily suggerì di assegnare al mouse un nome più carino, come Topolino. Per fortuna, Walt fu d'accordo con lei e nacque una stella.

Guarda Walt Disney's mini bio:

2. Walt era anti peli del viso & # x2026; con un'eccezione. Ci sono voluti quasi 60 anni, ma, a partire da quest'anno, i due parchi a tema statunitensi di Walt Disney possono finalmente presentarsi al lavoro con una barba o un pizzetto alla moda (ma solo se sono puliti, puliti e professionale, & # x201D; secondo la nota ufficiale). Tuttavia, a Disneyland negli anni '50 e '60, anche gli ospiti con i peli del viso, per non parlare degli hippy dai capelli lunghi, sono stati allontanati, poiché è stato detto loro che purtroppo non sono riusciti a soddisfare gli standard del codice di abbigliamento di Disneyland. Anche a Jim McGuinn, il futuro frontman di The Byrds, una volta fu negato l'ammissione per aver sfoggiato un provocatorio taglio dei Beatles. La società alla fine fece affidamento su questa politica e permise a tutti i patrocinatori di irsuti di godersi & # x201C; The Happiest Place on Earth. & # X201D; Ora, il singolare doppio standard: pensa a qualsiasi immagine di Walt Disney che tu abbia mai visto. Cosa esiste in quasi tutti? Un baffo.

3. Le ultime parole mai scritte da Walt Disney furono & # x201C; Kurt Russell. & # X201D; Davvero, niente scherzi. Nel 1966, mentre la Disney soffriva di cancro ai polmoni e si avvicinava alla fine della sua vita, scarabocchiava il nome & # x201C; Kurt Russell & # x201D; su un pezzo di carta e morì poco dopo. All'epoca, Kurt Russell era un bambino attore per lo studio e aveva appena firmato un lungo contratto. Fino ad oggi, nessuno sa cosa intendesse o intendesse Disney, incluso lo stesso Russell.

4. Walt ha ancora una casa a Disneyland. Durante la costruzione di Disneyland negli anni '50, Walt si trasferì in un appartamento con una camera da letto sopra la stazione dei pompieri del parco a tema su Main Street per lavorare e vedere il suo sogno prendere vita. L'appartamento esiste ancora ed è stato lasciato in gran parte intatto. Durante la sua permanenza lì, Walt accese una lampada alla finestra per avvisare lo staff della sua presenza. Questa lampada è ora costantemente in fiamme in suo onore.

Guarda Disney'Il sogno del regno magico prende vita:

5. Non stupirti se vivi Disney déjà vu. Quando hai guardato per la prima volta Disney & # x2019; s Robin Hood, ti sei chiesto se avessi visto tutto prima? In tal caso, non è necessario preoccuparsi. Nel 1915 fu inventata una tecnica di animazione chiamata rotoscoping. Questa tecnica prevede il disegno di filmati di attori dal vivo, che consente agli animatori di catturare movimenti umani realistici. Inoltre, consente agli animatori di riciclare i movimenti animati da utilizzare sui personaggi di diversi film. Quindi, la prossima volta che guarderai Disney & # x2019; s Robin Hood, ricorda solo che gran parte di esso era, grazie all'uso del rotoscoping da parte dello studio, raccolto da Biancaneve e i sette nani, Il libro della giungla, e Gli Aristogatti.

6. Topolino e Minnie si sono effettivamente sposati. Wayne Allwine e Russi Taylor non sono nomi ben noti, anche tra gli appassionati della Disney, ma i loro personaggi animati sono scottati nella maggior parte delle menti della gente. Nel 1991, Allwine, che fu la voce di Topolino per 32 anni, sposò Taylor, la voce di Minnie Mouse, e la coppia rimase felicemente sposata fino alla morte di Allwine nel 2009.

7. Nessuno, incluso Walt Disney, è perfetto. Mentre Walt Disney era un uomo innovativo e di successo, fu anche oggetto di molte controversie, la maggior parte delle quali riguardava voci secondo cui era antisemita e razzista. Queste voci erano, e sono tuttora, difficili da dissipare. Negli anni '30, la Disney partecipò alle riunioni di un'organizzazione filo-nazista, il Bund americano tedesco. Ha anche ospitato un noto propagandista e regista nazista, Leni Riefenstahl, e le ha fatto fare un tour dei Disney Studios. A peggiorare le cose, Disney è stato anche accusato di perpetuare stereotipi neri nei suoi film. Ma, per tutti i suoi critici, Disney aveva anche decine di sostenitori che sostenevano di essere lungi dall'essere antisemita o razzista. Il dibattito sulla presunta discriminazione e razzismo della Disney continua ancora oggi.

Di Micah White

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Rocky Road to Success di Walt Disney

    Pur essendo una delle persone più influenti del 20 ° secolo, la Disney ha subito molti fallimenti prima di creare "il luogo più felice della Terra".

    • Di Eudie Pak, 27 giu 2019
    Storia e cultura

    J.D. Salinger: 6 cose che non sapevi

    Tre anni dopo la sua morte, J.D. Salinger sta ancora facendo notizia con una nuova biografia e documentario e la rivelazione che le sue opere inedite potrebbero presto essere rilasciate.

    • Di Jackie Nash, 18 giu 2019
    Storia e cultura

    7 cose che potresti non sapere su Duke Ellington

    Dal suo altro soprannome poco lusinghiero al suo segreto alla longevità musicale, c'è molto da imparare sull'enigmatica leggenda del jazz.

    • Di Scott YanowJun 17, 2019
    Celebrità

    11 cose che non sapevi su Han Solo

    Un contrabbandiere, un ladro e un eroe. Scopri di più sul salvatore da una galassia molto, molto lontana.

    • Di Colin BertramJun 18, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su James Dean: abitudini sporche, poteri magici e altro

    Oggi, nel 1955, il 24enne James Dean morì in un incidente d'auto su un'autostrada della California, ma quasi sei decenni dopo rimane una delle icone più durature ed enigmatiche di Hollywood. Ecco 7 fatti rivelatori sull'uomo dietro il simbolo del sesso.

    • Di Bio StaffJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Il corpo di Walt Disney è congelato?

    Si dice che la leggenda dell'animazione sia stata congelata dopo la morte, in modo che potesse essere rianimata in futuro. È un mito? Continua a leggere per la verità sul congelamento della Disney.

    • Di David BlattyJul 17, 2019
    Storia e cultura

    Edwin Hubble: 7 fatti sull'uomo che ha cambiato l'universo

    Il 30 dicembre 1924, Hubble scoprì l'esistenza di altre galassie usando il telescopio più avanzato del mondo.

    • Di B. MyintJun 17, 2019
    Storia e cultura

    7 curiosità su Bill Gates

    Venti anni fa, la Microsoft Corporation ha introdotto il sistema operativo Windows 95. Per celebrare l'anniversario, ecco alcuni fatti divertenti sul famoso cofondatore dell'azienda.

    • Di Tim OttJun 17, 2019
    Celebrità

    'Walt Before Mickey' mostra la persistenza della Disney in mezzo al fallimento

    Prima di "Walt Before Mickey" che uscirà nei cinema di tutta l'America questo autunno, ecco 13 fatti che vorresti sapere prima di vedere il film. Il tema? Prova, riprova.

    • Di Paulette CohnJun 27, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.