Chi si è esibito al primo festival musicale di Woodstock?

  • Joseph Wood
  • 0
  • 4812
  • 487

Il 15 agosto 1969, migliaia di persone si radunarono in un caseificio di 600 acri a Bethel, New York, per quello che sarebbe diventato uno dei più grandi eventi della storia della musica. L'idea alla base del primo festival musicale di Woodstock & # x2014; che è stato concepito da John Roberts, Joel Rosenman, Artie Kornfield e Michael Lang & # x2014; era semplicemente raccogliere abbastanza soldi per costruire uno studio di registrazione a Woodstock, New York.

Ma i tre giorni di & # x201C; pace e musica & # x201D; che si è svolto dal 15 al 18 agosto ha superato di gran lunga le aspettative di chiunque. Prima di Woodstock, sono stati venduti 186.000 biglietti & # x2014; ma l'affluenza reale è stata così alta che il festival è stato aperto al pubblico gratuitamente. Il festival, che comprendeva 32 spettacoli in totale, è stato caotico, piovoso e ha cambiato per sempre la storia della musica.

Ecco uno sguardo ad alcuni dei migliori atti del concerto:

Richie Havens

Richie Havens apre la Woodstock Music and Arts Fair a Bethel, New York, il 15 agosto 1969.

Foto: Ralph Ackerman / Getty Images

Richie Havens ha aperto Woodstock alle 17:07 il venerdì sera, e poiché molti degli altri musicisti erano bloccati nel traffico, è stato sul palco per un po 'e ha affermato di aver suonato tutte le canzoni che conosceva. Sono usciti complessivamente 11 brani, tra cui & # x201C; From The Prison, & # x201D; & # x201C; Con un piccolo aiuto dai miei amici & # x201D; e & # x201C; High Flying Bird. " 

"Uno dei miei ricordi più forti di quel giorno è volare in elicottero sopra quella vasta, spettacolare folla che si era già distesa sulle colline e ben fuori dalla vista del palco. Guardando in basso, il mio unico pensiero era:" È incredibile ... Noi'sei davvero qui e loro possono'non nasconderci più ", ha detto Havens a CNN.com.

Arlo Guthrie

Arlo Guthrie suona il banjo a New York City nel luglio 1970.

Foto: Jack Vartoogian / Getty Images

Alro Guthrie, figlio del musicista Woody Guthrie, ha iniziato il suo set alle 23:55 venerdì sera. Presumibilmente drogato durante la sua esibizione piovosa, Guthrie ha suonato sette canzoni in totale. Includevano & # x201C; In arrivo a Los Angeles, & # x201D; & # x201C; Ruota della fortuna, & # x201D; & # x201C; Ogni mano nella terra & # x201D; e & # x201C; Amazing Grace. & # x201D; 

"Una delle cose che era interessante per me era che tutti all'epoca sapevano che eravamo in una modalità di creazione della storia", ha detto Guthrie a Smithsonian.com. "Era chiaramente evidente dalle dimensioni della folla e dai fattori travolgenti come il tempo, le strade e il cibo che eravamo nel mezzo di un disastro. E sapevamo che era storico in proporzione. Niente di simile era mai accaduto prima, pianificato o di sorpresa. Quando ti rendi conto che la maggior parte degli eventi storici sono scritti con il senno di poi & # x2013; non lo fai'ti realizzo'in un evento storico al momento & # x2013; quindi era speciale essere in un evento storico e sapere che era proprio quello.

Joan Baez

Joan Baez canta e suona la chitarra al Woodstock Music and Arts Fair a Bethel, New York, il 16 agosto 1969.

Foto: Fotos International / Getty Images

La cantante folk Joan Baez, che era incinta, è stata l'ultima artista ad esibirsi il primo giorno, salendo sul palco intorno all'una di notte. Dopo aver augurato a tutti un buongiorno, ha giocato con una leggera pioggia. La sua scaletta era di 14 canzoni in totale, con & # x201C; Oh! Happy Day, & # x201D; & # x201C; Sarò rilasciato, & # x201D; & # x201C; Altalena bassa, Carro dolce, & # x201D; e & # x201C; supereremo. & # x201D; 

"Oh, mi sono divertito molto a Woodstock. Lusingato, in un certo senso & # x2014; hai visto tutte le grandi band e le loro attrezzature, eppure lasciano ancora che la piccola vergine incinta esca con la sua chitarra e faccia le sue cose ", Ha detto Baez Rolling Stone nel 1983. "È stato meraviglioso. Voglio dire, non è stata una vera e propria rivoluzione; è stato un periodo di tre giorni durante il quale le persone sono state rispettabili l'una con l'altra perché si sono rese conto che se non lo fossero & # x2019; t, hanno & # x2019; d tutti hanno fame. "

Santana

Carlos Santana (a destra) e il bassista David Brown si esibiscono al Woodstock Music Festival a Bethel, New York, il 16 agosto 1969.

Foto: Tucker Ransom / Hulton Archive / Getty Images

Woodstock è stato un momento di rottura per Santana. La band è diventata famosa quando hanno suonato & # x201C; Soul Sacrifice & # x201D; sabato 16 agosto verso le 14:00 e # x2014; la performance ha aiutato a spingere il loro primo album. Altre canzoni nella loro lista dei set includevano & # x201C; Waiting, & # x201D; & # x201C; Basta don & # x2019; t Cura, & # x201D; & # x201C; Modi malvagi, & # x201D; e & # x201C; Persuasione. " 

"Eravamo diversi & # x2014; e intendo questo in modo soulful e gentile & # x2014; rispetto ai quadrati e ai curmudgeons. I veri hippy, non quelli con i baffi finti, i capelli finti e i fiori finti, avevano ideali e principi sulla condivisione. Canzoni come 'Tutto ciò di cui hai bisogno è l'amore,' 'Immaginare' o & # x201C;'L'amore di uno,' quelle sono canzoni hippie, perché credono nell'unità e nell'armonia per l'intero pianeta. Gesù è stato il primo hippie che conosco. Aveva i capelli lunghi e so che era molto alto. Stava passando in giro pane senza glutine e pesce senza mercurio ", ha detto Carlos Santana Tabellone sulla sua memoria preferita del festival.

Grateful Dead

Grateful Dead's Jerry Garcia si esibisce al Woodstock Music Festival di Bethel, New York, il 16 agosto 1969.

Foto: archivio foto / Getty Images

Grateful Dead potrebbe essere stato uno degli artisti più famosi di Woodstock, ma il loro set non lo ha esattamente buttato fuori dal parco. Hanno suonato dalle 22:30 a mezzanotte del secondo giorno, ma tutta la loro esibizione è stata piena di difficoltà tecniche. La pioggia ha inondato il palco (il che li ha messi in pericolo di scosse elettriche), le loro attrezzature pesanti hanno schiacciato il palco e molte delle canzoni sono state ritardate. Nel corso della loro ora e mezza sul palco, la band ha suonato & # x201C; St. Stefano, & # x201D; & # x201C; Mama Tried, & # x201D; & # x201C; Stella scura, & # x201D; & # x201C; High Time, & # x201D; e & # x201C; accendi la tua luce d'amore. & # x201D; 

"Beh, abbiamo suonato in un brutto set a Woodstock", Grateful Dead's Jerry Garcia ha detto nel 1971. "Il fine settimana è stato fantastico, ma il nostro set è stato terribile. Eravamo tutti abbastanza distrutti, ed era di notte. Come se sapessimo che c'erano mezzo milione di persone là fuori, ma non potevamo'ne vedo uno. C'erano circa un centinaio di persone sul palco con noi, e tutti avevano paura che stesse per crollare. Inoltre, pioveva o bagnava, quindi ogni volta che toccavamo le nostre chitarre, noi'd ottenere queste scosse elettriche. Scintille blu volavano fuori dalle nostre chitarre ".

Creedence Clearwater Revival

Creedence Clearwater Revival's John Fogerty al Festival musicale di Woodstock a Bethel, New York, il 17 agosto 1969.

Foto: Tucker Ranson / Parata pittorica / Foto d'archivio / Getty Images

La performance di Woodstock di Creedence Clearwater Revival è iniziata alle 12:30 di domenica 17 e la band ha suonato per circa 50 minuti. Sebbene il loro set fosse più corto (erano in ritardo a causa dei Grateful Dead), riuscirono a spremere in 11 canzoni tra cui & # x201C; Born On The Bayou, & # x201D; & # x201C; Proud Mary "e & # x201C; Suzy Q. & # x201D; 

 & # x201C; Esco di corsa, e guardo laggiù, e vedo un gruppo di persone che assomigliano molto a me, tranne che sono nudi. E loro & # x2019; dormono. Erano tutti ammucchiati insieme. Sembrava una di quelle immagini delle anime che uscivano dall'inferno, come Dante Inferno,"CCR's John Fogerty ha scritto nel suo libro di memorie,Figlio fortunato: My Life, My Music. & # x201C; Infine, sono salito al microfono, in un certo senso di scusa & # x2026; e ho detto, & # x2018; Beh, spero che ti piaccia un po 'di tutto questo! & # x2019; Lontano circa un quarto di miglio, un ragazzo fa scattare il suo accendino. Dice, & # x2018; Don & # x2019; non preoccuparti, John! Siamo & # x2019; ri con te! & # X2019; Quindi, di fronte a mezzo milione di persone per il resto del mio grande concerto di Woodstock, ho suonato per & # x2026; quel ragazzo. & # x201D;

Janis Joplin

Janis Joplin si esibisce a New York City

Foto: Getty Images

Woodstock è stata una delle prime esibizioni di Janis Joplin dopo essersi liberata della sua band, Big Brother & The Holding Company. Ha suonato a Woodstock domenica mattina presto e la sua lista di set comprendeva & # x201C; Alza la mano, & # x201D; & # x201C; Kozmic Blues "e & # x201C; Piece Of My Heart. & # x201D; 

"Penso che l'abbia trovato incredibilmente interessante e divertente", Joplin's fratello, Michael, ha detto del fine settimana. "La sua citazione era che era selvaggio. E l'atmosfera della festa stava andando".

The Who

The Who's Roger Daltrey al Festival musicale di Woodstock a Bethel, New York, il 17 agosto 1969.

Foto: RB / Redferns

Sebbene The Who fosse programmato per sabato, non hanno finito per salire sul palco fino a domenica alle 5 del mattino. Hanno suonato il loro famoso album di opera rock Tommy, e quando arrivarono al finale dell'album, il sole stava sorgendo.

& # x201C; Guardando fuori dalla cupa oscurità di Woodstock, scorgendo la vaga forma di mezzo milione di persone incrostate di fango mentre le luci soffiavano su di loro, mi sentivo nel mio stato di privazione del sonno e allucinante che questo era il mio incubo diventato realtà , & # x201D; il cantante Roger Daltrey ha scritto nel suo libro di memorie, Grazie mille Mr. Kibblewhite. & # x201C; I monitor continuavano a rompersi. Il suono era merda. Stavamo tutti combattendo gli elementi e noi stessi. Musica e pace. & # X201D;

Jefferson Airplane

Jefferson Airplane al Festival musicale di Woodstock a Bethel, New York, il 17 agosto 1969.

Foto: Getty Images

Originario di San Francisco, il gruppo psichedelico / blues Jefferson Airplane era in programma sabato ma non si è esibito fino a domenica alle 8 del mattino. Hanno suonato 13 canzoni, tra cui & # x201C; Somebody To Love, & # x201D; & # x201C; Coniglio bianco & # x201D; e & # x201C; The Ballad of You & Me & Pooneil. "

"Woodstock è stato molto divertente", ha ricordato la cantante Marty Balin. "A volte è stato un disastro fangoso. Ricordo che era qualcosa di veramente spettacolare per me, il palcoscenico e le luci di notte e le esibizioni. Ma non siamo riusciti ad andare avanti fino al mattino, e ormai eravamo stati ubriaco e ri-sobrio e ubriaco di nuovo e sobrio. Voglio dire, è stato terribile quando siamo andati avanti. Il sole stava sorgendo, la gente dormiva nel fango. Era un periodo banale. "

Joe Cocker

Joe Cocker al Festival musicale di Woodstock a Bethel, New York, il 17 agosto 1969.

Foto: STILLS / Gamma-Rapho via Getty Images

Joe Cocker è salito sul palco alle 14:00 di domenica e Woodstock è stato un momento fondamentale della sua carriera. La sua copertina di & # x201C; Con un piccolo aiuto dai miei amici & # x201D; è stato un piacere per la folla in particolare, e poco dopo aver finito di esibirsi, il festival è stato colpito da un temporale che ha portato a un ritardo di due ore.

& # x201C; Eravamo epici? Non so. Abbiamo ottenuto dei bei filmati per i ricordi, & # x201D; Disse Cocker. & # x201C; Indossavo una camicia tinta in capo, e quando l'ho tolta dopo, i colori mi avevano macchiato il petto nello stesso identico motivo. & # x201D;

Sangue, sudore e lacrime

Blood, Sweat & Tears si esibisce a New York City, circa 1970

Foto: Don Paulsen / Michael Ochs Archives / Getty Images

Il gruppo R&B Blood, Sweat & Tears non è salito sul palco fino all'01: 30 di lunedì mattina, e hanno suonato 10 canzoni in totale. Includevano & # x201C; Tu & # x2019; ve mi hai reso molto felice, & # x201D; & # x201C; E quando muoio, & # x201D; & # x201C; Good Bless The Child, & # x201D; e & # x201C; Rotella di filatura. & # x201D; 

"Quando tu'sei sul palco di fronte a seicentocinquantamila persone, sai solo che questo è un evento importante e probabilmente non accadrà mai più, e non è mai successo ", ha detto il cantante David Clayton-Thomas.

Crosby, Stills, Nash & Young

Crosby, Stills, Nash & Young si esibiscono in California nel settembre 1969.

Foto: Robert Altman / Michael Ochs Archives / Getty Images

Quando Crosby, Stills, Nash & Young si esibirono a Woodstock, fu solo il loro secondo concerto insieme. Il membro Stephen Stills ha ammesso di essere & # x201C; spaventato s ****** s. & # X201D; Il gruppo ha suonato un set acustico, un set elettrico e encore acustici. Le canzoni includevano & # x201C; Suite: Judy Blue Eyes, & # x201D; & # x201C; Marrakesh Express & # x201D; e & # x201C; 4 + 20, & # x201D;

"Eravamo tutti nervosi", ammette il batterista Dallas Taylor. Era il nostro momento di metterci alla prova. O avremmo fallito miseramente o avremmo avuto successo. Quindi eravamo tutti spaventati. Se hai guardato fuori e hai visto un mare di persone, ti immagino'Avrei anche paura di giocare ed essere respinto. Eravamo una nuova band. Non abbiamo provato bene ".

Jimi Hendrix

Jimi Hendrix si esibisce in Danimarca

Foto: Jorgen Angel / Redferns

Jimi Hendrix e la sua band, a quel tempo chiamati Gypsy Sun & Rainbows & # x2014; e successivamente Band of Gypsys & # x2014; è stato programmato come l'ultima esibizione del festival. Hendrix e la sua band hanno suonato lunedì mattina alle 9 del mattino, e la scaletta includeva & # x201C; Purple Haze, "& # x201C; Woodstock Improvisation & # x201D; e una versione controversa di & # x201C; The Star-Spangled Banner", dove ha distorto il suono tradizionale dell'inno.

& # x201C; Non lo so, amico. Tutto quello che faccio è giocarci. Sono americano, quindi lo suono. Ci hanno fatto cantare a scuola, quindi è un flashback, & # x201D; Hendrix ha detto sul Dick Cavett Show. "Ho pensato che fosse bellissimo."

Altri artisti che si sono esibiti al Woodstock Music and Art Festival del 1969:

Venerdì: Country Joe McDonald, John Sebastian, Swami Satchadinanda - Invocation, The Incredible String Band, Bert Sommer, Sweetwater, Tim Hardin, Ravi Shankar e Melanie

Sabato: Quill, Keef Hartly, Mountain, Canned Heat e Sly and the Family Stone

Domenica: Max Yasgur, Country Joe and the Fish, Dieci anni dopo, Johnny Winter, The Paul Butterfield Blues Band e Sha-Na-Na

Di Leigh Weingus

Leigh Weingus è uno scrittore ed editore freelance di New York, focalizzato su argomenti come salute e benessere, intrattenimento, finanza personale e altro.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    10 personaggi famosi che hanno prestato servizio durante il D-Day

    Questi nomi riconoscibili facevano parte della più grande invasione marittima della storia il 6 giugno 1944.

    • Di Leigh WeingusJun 11, 2019
    Nelle news

    Chi sono gli astronauti presenti nel film "First Man"?

    Dai un'occhiata ai pionieri dello spazio nella vita reale nel film interpretato da Ryan Gosling, che ha cambiato per sempre il modo in cui vediamo il mondo.

    • Di Eudie Pak, 24 giu 2019
    Storia e cultura

    Come Louis Armstrong ha rivoluzionato la musica americana

    "Satchmo" è diventato una star internazionale nota per la sua personalità sbarazzina e melodie popolari come "What a Wonderful World" e "Hello Dolly". Ma il suo impatto fu molto, molto di più.

    • Di Scott YanowJul 5, 2019
    Storia e cultura

    Il giorno della morte della musica: la grande tragedia del rock

    Il 3 febbraio 1959, Buddy Holly, Ritchie Valens e J.P. "The Big Bopper" Richardson e il loro pilota Roger Peterson morirono in un incidente aereo, una tragedia che è stata ricordata come "Il giorno della morte della musica".

    • Di Wendy MeadJun 17, 2019
    Storia e cultura

    Prime donne e le loro cause

    La first lady degli Stati Uniti svolge un ruolo vitale nel dare il tono all'ufficio nazionale. Sebbene non sia un lavoro ufficiale, le prime donne della storia degli Stati Uniti hanno intrattenuto, servito come consulenti per i loro mariti e hanno fissato le tendenze della moda ...

    • Di Kim GilmoreJun 17, 2019
    Celebrità

    Incontra Brian Epstein, l'uomo che ha scoperto i Beatles

    Brian Epstein ha portato i Beatles dai club sotterranei di Liverpool ad essere il più grande atto musicale del mondo.

    • Di Colin BertramJun 24, 2019
    Storia e cultura

    Nelson Mandela: 10 foto del presidente sudafricano con altri leader mondiali

    Nel corso dei suoi 95 anni, Mandela ha stretto la mano a molte figure iconiche.

    • Di Leigh WeingusJun 24, 2019
    Storia e cultura

    Edith Wilson: The First, First Lady President

    Per un anno e cinque mesi, la First Lady supervisionò gli affari di suo marito mentre si riprendeva dalla sua malattia. Alcune delle sue decisioni hanno avuto gravi conseguenze.

    • Di Carl AnthonyJun 17, 2019
    Storia e cultura

    Album della famiglia Jackie Robinson: 9 foto del giocatore di baseball con i suoi cari

    Il primo giocatore professionista afroamericano nella Major League Baseball ha avuto il supporto della sua famiglia dentro e fuori dal campo.

    • Di Leigh WeingusJun 18, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.