Aretha Franklin muore all'età di 76 anni

  • Harry Morgan
  • 0
  • 2252
  • 360

Con più di 20 hit R&B n. 1, le vendite di singoli che hanno da tempo superato i $ 10 milioni, quasi 50 successi Top 40 e 18 premi Grammy al suo nome, Aretha Franklin, la "Regina dell'Anima", sono facilmente considerati come uno delle più grandi icone musicali di tutti i tempi. Sebbene la sua scomparsa oggi all'età di 76 anni lasci la famiglia, gli amici e un mondo musicale in lutto, lascia anche in eredità uno dei migliori cataloghi della storia moderna e la possibilità di riflettere sulla vita della donna dietro canzoni come & # x201C; Rispetto, & # x201D; & # x201C; Chain of Fools & # x201D; e & # x201C; (mi fai sentire come) una donna naturale. & # x201D;

Nata il 25 marzo 1942, si potrebbe dire di Aretha Franklin che la musica era intessuta nel tessuto del suo essere. Non solo era la sua città natale & # x2014; Memphis, Tennessee & # x2014; una delle città più importanti nella storia del blues e del rock & # x2018; n & # x2019; roll, ma suo padre, C. L., era un ministro battista e cantante gospel conosciuto a livello nazionale come & # x201C; The Man with the Million-Dollar Voice. & # x201D; Ha trasferito la famiglia a Detroit & # x2014; un altro focolaio musicale & # x2014; nel 1944. Anche la madre di Aretha, Barbara, era una cantante, anche se lasciò la famiglia quando Aretha aveva solo sei anni e morì quattro anni dopo, la prima in una lunga serie di dolori che le avrebbero attraversato la vita.

All'inizio della sua carriera, Aretha Franklin è in piedi in calzamaglia mentre la coreografa Cholly Atkins la istruisce durante una prova del 1961. 

(Foto: Frank Driggs Collection / Getty Images)

A metà degli anni '50, Aretha aveva imparato a suonare il piano e, insieme alle sue sorelle, cantava nel coro della chiesa di suo padre. Durante questo periodo ha anche fatto un tour del circuito evangelico con CL e ha fatto conoscenza con artisti del calibro di Clara Ward, Mahalia Jackson e Smokey Robinson, nonché personaggi dei diritti civili come Martin Luther King Jr. e Jesse Jackson, che erano tra i suoi ben- molti amici famosi della famiglia connessa.

Ma presto la vita cominciò a muoversi rapidamente per Aretha. Nel 1956, a 14 anni, diede alla luce il suo primo figlio, Clarence, e pubblicò il suo primo album, una registrazione gospel chiamata Songs of Faith. Due anni dopo diede alla luce un secondo figlio, Edward, e dopo essere stato corteggiato da Sam Cooke per firmare con la RCA Records e Berry Gordy con la sua etichetta Motown, nel 1960 firmò per la Columbia Records e si trasferì a New York per iniziare la sua carriera.

Lavorando con il produttore John Hammond, nei prossimi cinque anni Aretha avrebbe avuto un discreto successo, pubblicando nove album e diversi successi in R&B, ma solo un'offerta Top 40 pop, 1961 & # x2019; s & # x201C; Rock-a-bye Your Baby with a Dixie Melody. & # X201D; Nello stesso anno, sposò un uomo di nome Ted White, con il quale avrebbe avuto il suo terzo figlio, Teddy Jr. Ma Aretha non aveva ancora raggiunto il suo pieno potenziale e ci sarebbe voluta una mossa di etichetta e un nuovo produttore per permetterle pienamente toccare la fonte del suo talento e inaugurare il periodo più lungo della sua lunga carriera.

Jerry Wexler e Aretha Franklin.

Nel 1966 Aretha firmò con la Atlantic Records. Lavorando con il produttore Jerry Wexler e sostenuta dalla sezione ritmi di Muscle Shoals, ha finalmente trovato la chimica giusta per far accadere la magia, inserendo la passione del Vangelo in una cornice di pop. Nel 1967 lei Non ho mai amato un uomo come ti amo è stato rilasciato con grande successo, con la traccia del titolo che ha dato ad Aretha il suo primo successo nella Top 10.

Gli album Arriva Aretha (1967), Lady Soul (1968) e Aretha Now (1968) seguirono, portando al mondo offerte leggendarie come & # x201C; Respect, & # x201D; & # X201C; Pensate, & # x201D; & # x201C; Chain of Fools, & # x201D; & # x201C; Baby, ti amo, & # x201D; & # x201C; Dato che & # x2019; ve sei andato & # x201D; e & # x201C; (mi fai sentire come) una donna naturale, & # x201D; e guadagnando ad Aretha diversi Grammy Awards, la copertina del numero di giugno 1968 di Tempo magazine and her & # x201C; Queen of Soul & # x201D; soprannome. Trascendendo la sua popolarità come cantante, divenne anche un simbolo di orgoglio per i neri americani al culmine del movimento per i diritti civili e un simbolo di forza per le donne quando il movimento femminista iniziò a guadagnare terreno.

Circondato da ballerini di backup, Aretha Franklin cresce come una star dopo essere apparso al Jonathan Winters Show il 5 gennaio 1968. 

(Foto: CBS via Getty Images)

Nonostante questi trionfi, la vita personale di Aretha era in disordine. Alla fine degli anni '60 fu arrestata due volte, per condotta disordinata e guida spericolata, e aveva sviluppato un problema con l'alcol. Il suo matrimonio con Ted White, che era diventato violento, finì anche in questo momento. Ma Franklin perseverò e portò il suo tocco di Midas negli anni '70, con successi come & # x201C; Don & # x2019; t Play That Song & # x201D; e la sua rielaborazione di Simon & Garfunkel & # x2019; s & # x201C; Bridge Over Troubled Water & # x201D; dando ad Aretha più milioni di venditori di qualsiasi donna nella storia. Inoltre, il suo album del 1972, Grace incredibile, divenne l'album gospel più venduto di tutti i tempi.

Ha anche iniziato a espandersi in studio, lavorando con i leggendari produttori Curtis Mayfield e Quincy Jones, e ha continuato il suo successo con il suo ottavo Grammy consecutivo, per il 1975 & # x2019; s & # x201C; Ain & # x2019; t Nothing Like the Real . cosa & # x201D; Diede alla luce il suo quarto figlio, Kecalf, nel 1970 e sposò il suo secondo marito, l'attore Glynn Turman, nel 1978. Divorziarono nel 1984.

All'American Music Awards, Aretha Franklin posa per un ritratto dietro le quinte con il suo trofeo per 'Artista Soul / R & B preferito' nelle sue mani il 31 gennaio 1977, a Santa Monica, in California. 

(Foto: Michael Ochs Archives / Getty Images)

Alla fine degli anni '70, quando la mania della discoteca iniziò a spazzare la nazione, la stella di Aretha stava iniziando a svanire. Nel tentativo di rimanere pertinenti, nel 1979 Aretha pubblicò l'album discoteca La Diva. Fu un fallimento commerciale e l'ultimo album che avrebbe registrato per la Atlantic Records. Le riprese di suo padre durante un'invasione domestica ulteriormente oscurarono quell'anno. Diversi anni dopo sarebbe morto per le complicazioni legate alle sue ferite.

Con il nuovo decennio arrivarono nuovi inizi per Aretha. Nel 1980 ha firmato un contratto con Arista Records ed è apparsa anche nel popolare film The Blues Brothers. Un ritorno in cima alle classifiche seguito dal Luther Vandross & # x2013; prodotto Vai ad esso (1982), la cui traccia del titolo ha dato ad Aretha il suo primo successo nella Top 10 in oltre cinque anni. Ora di nuovo sotto i riflettori, ha paragonato la sua rinnovata popolarità, lavorando di nuovo con Vandross per 1982 & # x2019; s Fallo bene e con Narada Michael Walden per il 1985 & # x2019; s Who & # x2019; s Zoomin & # x2019; Chi, che divenne il suo primo album in platino e produsse tre singoli di successo, tra cui il Grammy Award & # x2013; vincendo & # x201C; Freeway of Love. & # x201D;

Una grande famiglia felice, Aretha Franklin (C) prende posizione con il produttore, l'arrangiatore e l'amico intimo Narrada Michael Walden e la figlioccia Whitney Houston mentre sono in studio per registrare la canzone 'È n't, non lo era't, Ain't Be Be Me' nel maggio 1989, a Detroit, nel Michigan. 

(Foto: Michael Ochs Archives / Getty Images)

In riconoscimento della sua produzione in cima alla classifica e premiata, nel 1987 Aretha Franklin divenne la prima donna a guadagnare induzione nella Rock and Roll Hall of Fame. Ha sottolineato l'onore con l'uscita del suo duetto n. 1 con George Michael, & # x201C; I Knew You Were Waiting (for Me). & # X201D;

Sebbene la sua popolarità come artista contemporanea abbia iniziato a calare dopo la sua induzione nella Hall of Fame, Aretha Franklin è rimasta attiva e di successo. Il suo album del 1989, Un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo, ha ricevuto un Grammy come Best Soul Gospel Album, e nel 1994 ha ricevuto sia un Grammy di successo a vita che un Kennedy Center Honours. Un lucroso accordo di tre album con Arista due anni dopo porterebbe al disco d'oro Una rosa è ancora una rosa, la cui traccia del titolo & # x2014; prodotto dalla star di Fugees Lauryn Hill & # x2014; ha dato ad Aretha l'ennesimo successo nella Top 40, mentre la sua autobiografia tanto attesa, Aretha: da queste radici, è stato pubblicato nel 1999.

Il nuovo millennio ha portato nuovi progetti, nuovi onori e più riconoscimenti. Aretha & # x2019; s album del 2003, Così dannatamente felice, prodotto due singoli grafici & # x2014; dandole la distinzione di avere successi nella classifica in cinque decenni consecutivi & # x2014; e nel 2005 le è stata assegnata la Medaglia presidenziale della libertà. 

Un Aretha Franklin dagli occhi pieni di lacrime viene insignito della medaglia presidenziale della libertà dal presidente George W. Bush alla cerimonia di premiazione del Freedom Awards del 9 novembre 2005, alla Casa Bianca a Washington DC (foto di Douglas A. Sonders / Getty Images)

Dopo aver pubblicato l'album del duetto Gioielli nella corona nel 2007, ha lasciato Arista per iniziare la Aretha Records, e dopo un intervento chirurgico nel 2010 ha fatto il suo debutto sulla sua nuova etichetta, Aretha: una donna che si innamora (2011). Tre anni dopo, con la sua cover della canzone di Adele & # x201C; Rolling in the Deep, & # x201D; è diventata la prima donna nella storia ad avere 100 canzoni nelle classifiche R&B. In omaggio alla sua carriera astronomica, quello stesso anno l'asteroide 249516 fu nominato & # x201C; Aretha. & # X201D;

Anche se Aretha ha continuato a registrare e fare tournée fino alla fine, esibendosi pubblicamente in tutto, dall'inaugurazione del presidente Barack Obama del 2009 al Super Bowl XL al Late Show con David Letterman, durante gli anni 2010 ha spesso cancellato le apparenze a causa di problemi di salute. 

Franklin è morto a causa di una forma avanzata di cancro al pancreas. È sopravvissuta dai suoi quattro figli. & # x201C; In uno dei momenti più bui della nostra vita, non siamo in grado di trovare le parole appropriate per esprimere il dolore nel nostro cuore. Abbiamo perso la matriarca e la roccia della nostra famiglia. L'amore che provava per i suoi figli, nipoti, nipoti, nipoti e cugini non conosceva limiti, & # x201D; la famiglia ha detto in una dichiarazione. & # x201C; Siamo stati profondamente toccati dall'incredibile effusione di amore e sostegno che abbiamo ricevuto da amici intimi, sostenitori e fan di tutto il mondo. Grazie per la tua compassione e preghiere. Abbiamo sentito il tuo amore per Aretha e ci conforta sapere che la sua eredità sopravviverà. Mentre ci addoloriamo, ti chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento difficile. & # X201D;

Di David Blatty

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Celebrità

    Aretha Franklin e altri 11 cantanti neri che hanno iniziato la loro carriera in chiesa

    Questi famosi cantanti afroamericani possono rintracciare le loro radici musicali dalla casa del Signore in cima alle classifiche.

    • Di Clarence HaynesJun 16, 2019
    Celebrità

    Stan Lee, la leggenda dei fumetti Marvel, muore a 95 anni

    L'ex editore Marvel ha trasformato l'industria dei fumetti con le sue creazioni durature e ha lasciato un impero dell'intrattenimento multimiliardario.

    • Di David BlattyJun 25, 2019
    Nelle news

    5 fatti affascinanti su Aretha Franklin

    In onore della morte di Franklin, ecco alcuni fatti che potresti non conoscere il leggendario cantante.

    • Di Kim MessinaJun 16, 2019
    Nelle news

    The People We Lost in 2018

    Ecco uno sguardo ad alcuni dei leggendari musicisti, scrittori, attori, politici e imprenditori che si sono fatti da soli che sono morti quest'anno che hanno cambiato per sempre il mondo attraverso la loro arte visionaria e sforzi ispiratori.

    • Di Eudie PakJun 18, 2019
    Nelle news

    L'ex First Lady Barbara Bush muore a 92 anni

    La cara ex First Lady Barbara Bush è deceduta il 17 aprile 2018 nella sua casa di Houston, in Texas. Aveva 92 anni.

    • Di David BlattyJun 16, 2019
    Celebrità

    La vera storia di Aaliyah e della relazione di R. Kelly

    La presunta storia d'amore e il matrimonio della Principessa dell'R & B e del produttore esecutivo hanno fatto dubitare che l'età fosse più di un semplice numero.

    • Di Brad WitterJun 10, 2019
    Celebrità

    L'effetto Alexander McQueen

    L'imminente documentario "McQueen" si concentra sull'uomo dietro la moda provocatoria. Ecco uno sguardo al defunto designer, da dove proviene e l'eredità che ha lasciato alle spalle.

    • Di Colin BertramJun 14, 2019
    Nostalgia

    Vincitori di "American Idol": dove sono adesso?

    Nel corso di 15 stagioni, "American Idol" ha generato alcune delle più grandi star dell'industria musicale. In vista del riavvio della ABC dell'11 marzo da parte della Fox, diamo uno sguardo nostalgico alle note alte e basse che i campioni del reality show hanno colpito nelle loro carriere.

    • Di Brad Witter, 21 giu 2019
    Nelle news

    In Memoriam 2017: The Legends We Lost

    Abbiamo perso un re e una regina della commedia, due padri fondatori del rock 'n' roll, un James Bond e un editore di una rivista che ha cambiato il mondo. Erano solo alcune delle leggende che abbiamo perso nel 2017.

    • Di Adam BuckmanJun 24, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.