Biografia di Eleanor Roosevelt

  • Joseph Wood
  • 34
  • 4515
  • 453
La moglie del presidente Franklin D. Roosevelt, Eleanor Roosevelt ha cambiato il ruolo della first lady attraverso la sua partecipazione attiva alla politica americana.

Chi era Eleanor Roosevelt?

Nato nel 1884 a New York City, Eleanor Roosevelt era la nipote di un presidente degli Stati Uniti, Theodore Roosevelt, e sposò un uomo che sarebbe diventato un altro, Franklin D. Roosevelt. Ridefinendo il ruolo della first lady, sostenne l'essere umano e la donna'diritti, tenne conferenze stampa e scrisse la sua rubrica. Dopo aver lasciato la Casa Bianca nel 1945, Eleanor divenne presidente dell'ONU.'s Commissione per i diritti umani. La rivoluzionaria first lady morì nel 1962 a New York City.

Matrimonio con Franklin D. Roosevelt

Dopo che Eleanor Roosevelt fu riconquistato con suo lontano cugino Franklin D. Roosevelt nel 1902, i due iniziarono una relazione clandestina. Furono fidanzati nel 1903 e, sopra le obiezioni di Franklin'La madre, Sara, si sposò il 17 marzo 1905, una cerimonia in cui il presidente Theodore Roosevelt accompagnò sua nipote lungo il corridoio. La coppia ha avuto sei figli: Anna, James, Franklin (che è morto da bambino), Elliott, Franklin Jr. e John.   

Quando suo marito ottenne il successo in politica, Eleanor trovò la sua voce nel servizio pubblico, lavorando per la Croce Rossa americana durante la prima guerra mondiale. Si esercitò anche in modo più evidente dopo che Franklin subì un attacco di polio nel 1921 che lo lasciò essenzialmente nel bisogno di assistenza per il resto della sua vita.

First Lady degli Stati Uniti

Quando Franklin Roosevelt assunse la carica di presidente nel 1933, Eleanor cambiò radicalmente il ruolo della first lady. Non contenta di rimanere in secondo piano e di gestire le questioni domestiche, ha tenuto conferenze stampa e parlato per i diritti umani, i bambini'cause e donne's problemi, lavorando per conto della League of Women Voters.

Oltre a scrivere la sua rubrica di giornali, "My Day", Eleanor si è concentrata sull'aiuto al Paese'povero, si oppose alla discriminazione razziale e, durante la seconda guerra mondiale, viaggiò all'estero per visitare le truppe statunitensi. Ha ricoperto il ruolo di first lady fino a Franklin Roosevelt's morte il 12 aprile 1945.

Nazioni Unite e appuntamenti presidenziali

Seguendo suo marito's passando, Eleanor ha detto agli intervistatori di non averlo fatto'non ho piani per continuare il suo servizio pubblico. Tuttavia, il contrario si rivelerebbe effettivamente vero: il presidente Harry Truman nominò Eleanor come delegato all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, una posizione in cui prestò servizio dal 1945 al 1953. Divenne presidente dell'U.N.'s Commissione per i diritti umani e ha contribuito a scrivere la Dichiarazione universale dei diritti umani & # x2014; uno sforzo che ha considerato il suo più grande successo.

Il presidente John F. Kennedy la rinominò alla delegazione degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite nel 1961, e successivamente la nominò membro del Comitato consultivo nazionale del Corpo di pace e come presidente del Presidente'Commissione sullo status delle donne.

Giovane Eleanor Roosevelt

Anna Eleanor Roosevelt è nata l'11 ottobre 1884 a New York City. Conosciuta come una bambina timida, Eleanor ha subito un'enorme perdita in giovane età: sua madre morì nel 1892 e suo padre seguì l'esempio due anni dopo, portando a essere affidata a sua nonna materna.

Eleanor è stata inviata alla Allenswood Academy di Londra quando era adolescente & # x2014; un'esperienza che l'ha aiutata a tirarla fuori dal guscio.

Relazioni e orientamento sessuale

Molto è stato fatto delle relazioni esterne al matrimonio coltivate da Franklin ed Eleanor Roosevelt, sia prima che dopo che sono diventate figure conosciute a livello nazionale. Da parte sua, si diceva che Eleanor fosse innamorata della sua guardia del corpo personale, Earl Miller. Inoltre, la sua passione per la giornalista Lorena Hickok era una sorta di segreto aperto, i due impegnati in una vasta corrispondenza che produceva circa 3.500 lettere.

Eleanor Roosevelt's Libri

Al di fuori del suo lavoro politico, Eleanor ha scritto diversi libri sulla sua vita ed esperienze, tra cui Questa è la mia storia (1937), Questo me lo ricordo (1949), Da solo (1958) e Autobiografia (1961). 

Morte ed eredità

Eleanor morì di anemia aplastica, tubercolosi e insufficienza cardiaca il 7 novembre 1962, all'età di 78 anni. Fu sepolta nella tenuta di famiglia a Hyde Park. 

Eleanor Roosevelt, una first lady rivoluzionaria, è stata una delle donne più ambiziose e schiette che abbia mai vissuto alla Casa Bianca. Sebbene sia stata sia criticata sia elogiata per il suo ruolo attivo nelle politiche pubbliche, è ricordata come umanitaria che ha dedicato gran parte della sua vita alla lotta per il cambiamento politico e sociale e come una delle prime pubbliche autorità a pubblicizzare importanti questioni attraverso la massa media.  

video

Eleanor Roosevelt - Full Episode (TV-PG; 46:14) Eleanor Roosevelt - A Warm Roosevelt Welcome (TV-14; 2:12) Eleanor Roosevelt - Sexual Orientation (TV-PG; 2:09) Eleanor Roosevelt - A Full Schedule (TV-PG; 1:14) Eleanor Roosevelt - Singing is Uplifting (TV-PG; 1:16) Eleanor Roosevelt - Shy Young Girl (TV-PG; 2:02) Eleanor Roosevelt - Living on Rivington St. (TV-PG; 1:42) Eleanor Roosevelt - Mini Biografia (TV-14; 4:16)



28.06.22 09:47
purchase cozaar pill - <a href="https://losartann.com/">losartan 50mg drug</a> buy phenergan online
26.06.22 16:38
plavix 75mg uk - <a href="https://twarfarin.com/">coumadin sale</a> purchase reglan pills
24.06.22 23:24
buy cyclobenzaprine online - <a href="https://rketorolac.com/">cost toradol 10mg</a> order generic inderal 10mg
23.06.22 05:19
accutane order - <a href="https://risotretinoin.com/">accutane tablet</a> tetracycline 250mg uk
21.06.22 14:13
modafinil 100mg pills - <a href="https://rbudesonide.com/">budesonide order</a> budesonide cheap
Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.