Gloria Steinem Biografia

  • Piers Chambers
  • 0
  • 2659
  • 505
L'attivista sociale, scrittrice, editrice e docente Gloria Steinem è stata una palese sostenitrice dei diritti delle donne dalla fine degli anni '60.

Sinossi

Gloria Steinem è nata il 25 marzo 1934 a Toledo, nell'Ohio. È diventata una scrittrice indipendente dopo il college e si è sempre più impegnata nelle donne'movimento e femminismo. Ha contribuito a creare entrambi New York e Signorina. riviste, hanno contribuito a formare le donne nazionali's Political Caucus, ed è autore di numerosi libri e saggi. Sopravvissuta al cancro al seno, Steinem ha festeggiato il suo 80 ° compleanno nel 2014.

Primi anni di vita

Attivista sociale, scrittore, editore e docente. Nato il 25 marzo 1934 a Toledo, nell'Ohio. Dalla fine degli anni '60, Gloria Steinem è stata una campionessa schietta di donne'diritti di s. Ha avuto un'insolita educazione, trascorrendo parte dell'anno in Michigan e gli inverni in Florida o California. Con tutto questo viaggio, Steinem non ha frequentato la scuola regolarmente fino a quando non aveva 11 anni.

In questo periodo, Steinem'i genitori divorziarono e alla fine si prese cura di sua madre, Ruth, che soffriva di malattie mentali. Steinem ha trascorso sei anni a vivere con sua madre in una casa fatiscente a Toledo prima di partire per andare al college. Al Smith College, ha studiato governo, una scelta non tradizionale per una donna in quel momento. Era chiaro all'inizio che non voleva seguire il percorso di vita più comune per le donne in quei giorni & # x2014; matrimonio e maternità. "Negli anni '50, quando ti sei sposato, sei diventato quello che era tuo marito, quindi ti è sembrata l'ultima scelta'mai avuto & # x2026; I'Ero già stato il genitore molto piccolo di un bambino molto grande & # x2014; mia madre. Non l'ho fatto'voglio finire per prendermi cura di qualcun altro ", ha detto in seguito Persone rivista.

Femminista pioneristica

Dopo aver terminato la laurea nel 1956, Steinem ricevette una borsa di studio per studiare in India. Prima ha lavorato per il servizio di ricerca indipendente e poi ha stabilito una carriera per se stessa come scrittrice freelance. Uno dei suoi articoli più famosi del tempo fu una mostra del 1963 a New York City's Playboy Club per Mostrare rivista. Steinem è andato in incognito per il pezzo, lavorando come cameriera, o un "coniglietto" scarsamente vestito come li chiamavano, al club. Alla fine degli anni '60, ha contribuito a creare New York rivista e ha scritto una rubrica di politica per la pubblicazione. Steinem è diventato più impegnato nelle donne's movimento dopo aver riferito di un'audizione sull'aborto data dal gruppo femminista radicale noto come Redstockings. Ha espresso le sue opinioni femministe in saggi come "After Black Power, Women's Liberazione ".

Nel 1971 Steinem si unì ad altre importanti femministe, come Bella Abzug e Betty Friedan, nel formare le National Women's Political Caucus, che ha lavorato per conto delle donne'problemi di s. Ha anche preso il comando nel lancio della pioniera, femminista Signorina rivista. È iniziato come un inserto New York rivista nel dicembre 1971; il suo primo numero indipendente apparve nel gennaio 1972. Sotto la sua direzione, la rivista affrontava argomenti importanti, tra cui la violenza domestica. Signorina. divenne la prima pubblicazione nazionale a presentare l'argomento sulla copertina nel 1976.

Mentre il suo profilo pubblico continuava a crescere, Gloria Steinem affrontò le critiche di alcune femministe, tra cui i Redstockings, per la sua associazione con il servizio di ricerca indipendente sostenuto dalla CIA. Altri hanno messo in dubbio il suo impegno nel movimento femminista a causa della sua immagine glamour. Imperterrito, Steinem continuò per la sua strada, parlando a voce alta, tenendo conferenze e organizzando varie donne'funzioni di s. Ha anche scritto molto sulle donne'problemi di s. La sua raccolta di saggi del 1983, Atti oltraggiosi e ribellioni quotidiane, opere in primo piano su una vasta gamma di argomenti da "L'importanza del lavoro" a "La politica del cibo".

Impatto e critica

Nel 1986, Steinem ha affrontato una sfida molto personale quando le è stato diagnosticato un cancro al seno. Era in grado di sconfiggere la malattia con il trattamento. Nello stesso anno, Steinem esplorò uno degli Stati Uniti'le donne più iconiche del libro Marilyn: Norma Jean. È diventata consulente di consulenza presso Signorina rivista l'anno successivo dopo che la pubblicazione fu venduta a una società australiana.

Steinem si è trovata oggetto di controllo mediatico con il suo libro del 1992 Rivoluzione dall'interno: un libro di autostima. Per alcune femministe, il libro'L'attenzione allo sviluppo personale sembrava essere un ritiro dall'attivismo sociale. Steinem fu sorpreso dal contraccolpo, ritenendo che una forte immagine di sé fosse cruciale per creare il cambiamento. "Dobbiamo essere corridori di lunga distanza per fare una vera rivoluzione sociale. E tu puoi'essere un corridore di lunga distanza a meno che tu non abbia una forza interiore ", ha spiegato a Persone rivista. Considera il lavoro come "la cosa più politica che io'ho scritto. Stavo dicendo che molte istituzioni sono progettate per minare la nostra auto-autorità al fine di farci obbedire alla loro autorità ", ha detto Colloquio rivista.

Steinem aveva un'altra collezione di scritti, Andare oltre le parole: età, rabbia, sesso, potere, denaro, muscoli: rompere i confini del genere, pubblicato nel 1994. In uno dei saggi, "Doing Sixty", ha riflettuto sul raggiungimento di quel traguardo cronologico. Steinem è stato anche il soggetto di una biografia scritta da un'altra nota femminista Carolyn G. Heilbrun intitolata Educazione di una donna: la vita di Gloria Steinem.

Vita privata

Nel 2000, Steinem fece qualcosa per cui aveva insistito per anni che non avrebbe fatto. Nonostante sia noto per aver detto che una donna ha bisogno di un uomo come un pesce ha bisogno di una bicicletta, Steinem ha deciso di sposarsi. Ha sposato David Bale, attivista per l'ambiente e i diritti degli animali e padre dell'attore Christian Bale. All'età di 66 anni, Steinem ha dimostrato di essere ancora imprevedibile e impegnata a tracciare il proprio percorso nella vita. Il suo matrimonio inarcò le sopracciglia in certi ambienti. Ma il sindacato non è durato a lungo. Bale è morto di cancro al cervello nel 2003. "Aveva il cuore più grande di chiunque io'ho saputo ", ha detto Steinem O rivista.

Quando Steinem ha compiuto 75 anni nel 2009, la Ms. Foundation ha suggerito altri modi per celebrare Steinem'compleanno. Ha invitato le donne a compiere atti oltraggiosi per una giustizia semplice. In questo periodo, Steinem discusse alcune delle questioni urgenti della giornata. "Noi'ho dimostrato che le donne possono fare ciò che fanno gli uomini, ma non ancora che gli uomini possono fare ciò che fanno le donne. Quello's perché la maggior parte delle donne ha due lavori & # x2014; uno all'interno della casa e uno all'esterno di esso & # x2014; il che è impossibile. La verità è che le donne possono'essere uguali fuori casa finché gli uomini non sono uguali in essa ", ha detto Steinem Notizie quotidiane di New York.

Steinem continua a lavorare per la giustizia sociale. Come ha recentemente affermato, "L'idea di ritirarmi mi è estranea quanto l'idea di cacciare".

video

Gloria Steinem - A Changed Life (TV-14; 2:34) Gloria Steinem - Donne's Liberation (TV-14; 1:14)



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.