Biografia di Haing S. Ngor

  • Ezra Gilbert
  • 0
  • 5135
  • 898
L'attore Haing S. Ngor ha subito persecuzioni e numerose atrocità sotto i Khmer Rossi prima di trasferirsi negli Stati Uniti e interpretare The Killing Fields.

Sinossi

Nato in Cambogia nel 1940, il medico Haing S. Ngor subì numerose atrocità sotto il dominio di Pol Pot e dei Khmer rossi prima di trasferirsi negli Stati Uniti e recitare in I campi di sterminio. Successivamente ha scritto un libro, Haing Ngor: un'odissea cambogiana, sulla vita sotto il Khmer rosso.

Profilo

Medico, attore. Nato il 22 marzo 1940 in Cambogia. Sopravvissuto all'olocausto cambogiano, Ngor fu costretto a stare in piedi mentre sua moglie My-Huoy morì di parto nel loro campo di concentramento. Sebbene fosse un ostetrico e un ginecologo, sopravvisse solo nascondendo questo fatto poiché tutte le persone istruite e i professionisti furono uccisi sotto i Khmer Rossi. Dopo il crollo del regime nel 1979, Ngor fuggì in Thailandia dove lavorò come medico in un campo profughi prima di trasferirsi negli Stati Uniti nel 1980.

Nel 1984, l'arte imitò la vita quando Ngor interpretò nel film la giornalista e rifugiata Dith Pran negli anni '70 in Cambogia I campi di sterminio. Ha vinto un Oscar come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione nel 1985. Dopo l'uscita del film, ha scritto insieme Haing Ngor: un'odissea cambogiana, che descriveva la vita sotto il Khmer rosso. È apparso in altri film, principalmente film basati sui fatti sul conflitto nel sud-est asiatico, per tutta la vita.

Nel 1996, Ngor fu fucilato e ucciso fuori dal suo appartamento a Los Angeles, in California, durante una rapina da parte di membri di una banda di strada.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.