Harriet Beecher Stowe e Zio Tom's Cabin cambiano la storia con un best-seller

  • Russell Fisher
  • 0
  • 1798
  • 225

L'enorme folla di Liverpool, in Inghilterra, era rimasta in fila sul molo per ore per intravedere il famoso autore americano. Fortunatamente, il cielo era sereno dopo quasi una settimana con pioggia e burrasche mentre diverse centinaia aspettavano pazientemente quella domenica mattina all'inizio di aprile del 1853. L'eccitazione aumentò mentre il tenero si avvicinava dalla nave a vapore in Canada. Una piccola donna sulla quarantina, alta appena un metro e mezzo, scese dalla piccola barca e si diresse lungo la banchina fino a una carrozza mentre gli ammiratori spingevano e spingevano per dare un'occhiata. Alcuni chinarono la testa mentre passava. 

Si chiamava Harriet Beecher Stowe, ed era famosa a livello internazionale per il suo romanzo antislavery, Zio Tom's # x2019; s Cabin, pubblicato nel marzo del 1852. Un'opera complessa che esplora la famiglia e la casa, la religione e la giustizia, Zio Tom's # x2019; s Cabin esposto l'immoralità della schiavitù e pianto per la sua scomparsa. Il libro di Stowe, originariamente pubblicato come serie in 45 parti in un giornale abolizionista dal 5 giugno 1851 al 1 aprile 1852, fu un successo travolgente, vendendo 10.000 copie in una settimana e oltre 300.000 copie negli Stati Uniti in il suo primo anno, nonostante sia stato ampiamente bandito nel sud. Divenne il libro più venduto del XIX secolo, secondo solo alla Bibbia, e galvanizzò il movimento abolizionista, portando allo scoppio della guerra civile. Ha cambiato l'opinione pubblica, creato personaggi di cui si parlava ancora, influenzato idee sull'equità e fomentato la rivoluzione dalla Russia a Cuba.

Una stampa ricordo di Harriet Beecher Stowe, 1861. (Foto: Harriet Beecher Stowe Center, Hartford, Connecticut)

L'obiettivo di Stowe era quello di scrivere qualcosa che avrebbe fatto sentire a tutta questa nazione ciò che è una maledizione della schiavitù. & # X201D; Il suo libro raccontava storie di persone trattate come proprietà, personalizzando la schiavitù in un modo mai fatto prima. I lettori hanno appreso di Tom, così prezioso che la sua vendita ha riscattato i debiti di gioco del suo proprietario, ma è costato caro a Tom quando è stato mandato a sud da sua moglie e dai suoi figli; ed Eliza, che fuggì dalla schiavitù per proteggere il suo bambino di quattro anni, Harry, dalla vendita. Uno va a nord, uno a sud; uno schiavizzato e uno a rischio per la libertà di lei e di suo figlio, i personaggi di Stowe hanno catturato l'immaginazione pubblica e alimentato le coscienze suscitate dalla crescente polemica sulla schiavitù. Tutti volevano vedere la donna che aveva scritto questo grande libro.

La prima puntata di Zio Tom'La cabina apparve il 5 giugno 1851 nel quotidiano anti-schiavitù, The National Era. Leggi la Cabina di zio Tom, pubblicata su National Era in rate, con commenti su ogni capitolo su https://nationalera.wordpress.com/ (Foto: Harriet Beecher Stowe Center, Hartford, Connecticut)

In Gran Bretagna e altri paesi europei, Zio Tom's # x2019; s Cabin fu ampiamente letto dai poveri contadini e dalla classe media operaia, dai ricchi proprietari terrieri e dalla nobiltà. La facile accessibilità di Zio Tom's # x2019; s Cabin ha contribuito a spingere le vendite a livelli senza precedenti nella popolarità di Stowe e di x2014; Il libro ha ispirato canzoni, ceramiche, sciarpe, saponi e giochi. E c'era il teatro. Quando Stowe arrivò a Liverpool, 10 versioni del suo libro erano sul palco a Londra.

Ma Stowe era impreparato per l'adulazione che la salutò sul molo di Liverpool quel giorno di primavera. A perdita d'occhio, uomini e donne di ogni ceto sociale si sforzarono di vederla. Il diario di suo fratello Charles Beecher descrisse dettagliatamente il loro arrivo: & # x201C; Una linea si forma e marcia davanti alla sua finestra. Decente, rispettoso, ciascuno, mentre passa, assume un'aria inconscia ... Altri meno particolari si alzano in piedi e hanno uno sguardo buono ... Un ometto [che] è salito sulla ruota della cabina e ha dato un'occhiata al finestrino ... sembrava troppo impetuoso ed era catturato per la spalla dalla polizia e lanciato. & # x2018; dico che vedrò la signora Stowe! & # x2019; gridò e tornò indietro e si tuffò a testa in giù tra la folla. & # x201D; 

Un daguerrotipo di Harriet Beecher Stowe, intorno al 1850. (Foto: Southworth & Hawes (Metropolitian Museum of Art) [dominio pubblico], via Wikimedia Commons)

Questo è stato solo l'inizio di una visita tumultuosa che rivaleggia con un tour di concerti di celebrità del 21 ° secolo. A Glasgow, Edimburgo e Aberdeen, la folla urlava, applaudiva, spingeva e spingeva in ogni stazione ferroviaria. I ragazzi hanno cercato di saltare sulla sua carrozza mobile per sbirciare dalla finestra. Le riunioni pubbliche tenute in suo onore erano solo in piedi. Ha ricevuto centinaia di inviti e ha cenato con cittadini di spicco. 

Stowe era stato invitato da gruppi di abolizione britannici. Aveva anche motivi commerciali per fare il viaggio: poiché non c'erano leggi internazionali sul copyright che proteggessero un'opera americana da pubblicazioni straniere, nel dicembre 1852 una dozzina di edizioni diverse del libro di Stowe erano state stampate in Gran Bretagna per le quali non ha ricevuto royalties. Sampson Law, un libraio e commentatore di Londra, ha scritto che & # x201C; edizioni illustrate con opere d'arte & # x201D; erano disponibili per 15 scellini e & # x201C; edizioni popolari economiche & # x201D; per pochi centesimi. & # x201C; & # x2026; Qualcuno era libero di ristampare il libro, e l'iniziativa fu così data a una nuova era nella letteratura economica, fondata su ristampe americane. & # x201D;  

Frontespizio di Harriet Beecher Stowe's romanzo anti-schiavitù Zio Tom's cabina. (Foto: Harriet Beecher Stowe Center, Hartford, Connecticut)

A luglio il libro volava dagli scaffali a 1.000 copie alla settimana e 18 tipografi di Londra stavano lavorando per tenere il passo con quella che un editore chiamava & # x201C; la grande richiesta che si era creata. & # X201D; Nell'autunno del 1852, oltre 150.000 copie furono vendute in Gran Bretagna & # x201C; e ancora i rendimenti delle vendite non mostrano alcun declino & # x201D; secondo Clark & ​​Company. In appena un anno, 1,5 milioni di copie britanniche di Zio Tom's # x2019; s Cabin sono stati venduti. London & # x2019; s Cronaca mattutina lo chiamò & # x201C; il libro del giorno, & # x201D; citando la sua diffusione in Europa come & # x201C; una cosa senza pari negli annali di rivendita di libri, & # x201D; e La recensione eclettica, una rivista letteraria di Londra, ha concordato: & # x201C; La sua vendita ha ampiamente superato quella di qualsiasi altra opera in qualsiasi altra epoca o paese. & # x201D; 

Il 13 maggio 1853 Pacchetto scafo e East Riding Times (di Hull, Inghilterra) riportato, & # x201C; Mrs. Il nome di Stowe è in ogni bocca. È la leonessa di cerchi alla moda. Si siede con la duchessa di Sutherland alla sua destra e la duchessa di Argyll alla sua sinistra, per ricevere l'omaggio della nobiltà inglese. Tutti hanno letto Zio Tom & # x2019; s Cabin e tutti sanno chi l'ha scritto. & # x201D;

In viaggio con Stowe c'erano suo marito, Calvin Stowe, un sacerdote e studioso biblico; Charles Beecher, suo fratello minore, anch'egli sacerdote; Sarah Buckingham Beecher, sua cognata; George, Sarah & # x2019; figlio di 12 anni; e William Buckingham, fratello di Sarah. Dal momento che una donna rispettabile non parlava a una folla di uomini, Charles Beecher e Calvin Stowe parlarono a suo nome durante le riunioni e le grandi riunioni pubbliche. Sebbene molti degli eventi a cui Stowe ha partecipato siano stati in suo onore, ha dovuto sedersi tranquillamente & # x2014; a volte in una stanza laterale & # x2014; mentre suo marito o suo fratello leggevano le sue parole o presentavano le proprie idee a un pubblico che era venuto a vederla. 

Tuttavia, Stowe era contento del suo ricevimento. Ha registrato le sue prime impressioni su quello straordinario benvenuto a Liverpool Sunny Memories: & # x201C; Con mio grande stupore, ho trovato una grande folla sul molo e siamo saliti sulla nostra carrozza attraverso una lunga corsia di persone, inchinandoci e sembrando molto contenti di vederci. Quando sono arrivato per entrare nel trucco [carrozza] era circondato da più facce di quante potessi contare. Rimasero molto silenziosamente, e apparvero molto gentili, sebbene evidentemente molto determinati a guardare. & # X201D; L'account di Stowe era più modesto di quello di Charles, che descriveva un grande correre e spingere & # x201D; ed essere inseguito da una folla, uomini, donne e ragazzi & # x201D; mentre la sua carrozza si allontanava. 

Stowe fece scalpore ovunque andasse. I gruppi antislavery hanno organizzato eventi pubblici presentandola come l'attrazione principale. A Glasgow, 2000 persone si sono radunate per sette ore per cantare inni, ascoltare discorsi e vedere che aspetto aveva il famoso autore americano. Quando arrivò Stowe, la folla si scatenò. & # x201C; Quando l'hanno accolta, & # x201D; Charles scrisse, & # x201C; prima applaudirono e calpestarono, poi urlarono, poi agitarono le mani e i fazzoletti, poi si alzarono & # x2014; e guardando in basso dall'alto, sembravano che le onde si sollevassero e la schiuma schizzasse in spruzzi. Sembrava che il momento successivo si sollevassero fisicamente e volassero su. & # X201D;  

I gruppi di antislavery la inondarono di soldi e regali per se stessa e la causa, bellissimi oggetti: un cesto d'argento ornato, una borsa d'oro incisa, un calamaio d'argento con figure raffiguranti Stowe che reggeva la Bibbia e un uomo che batteva le catene dai piedi di un altro . La duchessa di Sutherland le diede un braccialetto a maglie che simboleggiava le catene della schiavitù iscritte con la data dell'abolizione della schiavitù della Gran Bretagna. Stowe in seguito la fece iscrivere con la data di abolizione negli Stati Uniti: 1 gennaio 1863.

2Gallery2 Immagini

Ma è stato il regalo presentato il 7 maggio che ha impressionato Stowe. & # x201C; Un discorso affettuoso e cristiano di molte migliaia di donne della Gran Bretagna e dell'Irlanda alle loro sorelle, le donne degli Stati Uniti d'America & # x201D; conteneva 562.848 firme di donne che riempivano 26 volumi, esprimendo il loro sostegno alla causa abolizionista. Escludendo dal voto in Gran Bretagna o negli Stati Uniti, le donne hanno usato le petizioni per esercitare pressioni politiche. Stowe lo considerava & # x201C; un onore personale & # x201D; per ricevere questo regalo e mostrare l'intero set a casa sua. Nel Harriet Beecher Stowe: una vita (1994) Joan Hedrick ha detto, & # x201C; È ancora un'esperienza commovente leggere i nomi individuali e le occupazioni di queste donne, da ogni ceto sociale, che leggono Zio Tom's # x2019; s Cabin e unito a Stowe nella sua indignazione per il trattamento dell'umile. & # x201D; Il testo dell'indirizzo & # x201C; & # x201D; fu ampiamente pubblicato e i volumi esposti alla Boston Antislavery Fair. Oggi sono nella biblioteca dell'Harriet Beecher Stowe Center, 

Frontespizio di & # x201C; un discorso affettuoso e cristiano di molte migliaia di donne della Gran Bretagna e dell'Irlanda alle loro sorelle, le donne degli Stati Uniti d'America, & # x201D; che conteneva 562.848 firme di donne a sostegno degli sforzi di Stowe per sensibilizzare gli orrori della schiavitù. (Foto: Harriet Beecher Stowe Center, Hartford, Connecticut)

Seleziona la pagina della firma da & # x201C; un indirizzo affettuoso e cristiano di molte migliaia di donne della Gran Bretagna e dell'Irlanda alle loro sorelle, le donne degli Stati Uniti d'America. & # X201D; (Foto: Harriet Beecher Stowe Center, Hartford, Connecticut)

Il coraggio fisico e politico della & # x201C; piccola donna che ha iniziato questa grande guerra, & # x201D; come si dice che Abraham Lincoln abbia detto del ruolo di Stowe che alimenta la guerra civile americana, è stato un esempio per gli americani contemporanei. L'Harriet Beecher Stowe Center utilizza la storia e l'impatto di Stowe per ispirare la giustizia sociale e il cambiamento positivo. Nel 2011, il bicentenario della nascita di Stowe, il Centro ha introdotto il premio Harriet Beecher Stowe per la scrittura di Advancing Social Justice, presentato a Nicholas Kristof e Sheryl WuDunn per Half the Sky: trasformare l'oppressione in opportunità per le donne di tutto il mondo; nel 2013, a Michelle Alexander per Il nuovo Jim Crow: Incarcerazione di massa nell'era della daltonismo; e nel 2015, a Ta-Nahisi Coates, The Atlantic & # x2019; s corrispondente nazionale, per le sue opere tra cui il giugno 2014 atlantico copertina, Il caso delle riparazioni.

Katherine Kane è direttrice esecutiva del centro Harriet Beecher Stowe di Hartford, nel Connecticut. Visita l'Harriet Beecher Stowe Center su Facebook e Twitter e scopri di più sui saloni di Stowe Center nella serie di programmi Stowe, ora alla sua ottava edizione.

L'Harriet Beecher Stowe Center è un museo del 21 ° secolo, un centro programmi e una biblioteca di ricerca ad Hartford, CT. Il Centro usa la storia della vita e dell'impatto di Stowe per ispirare la giustizia sociale e il cambiamento positivo, collegando le questioni che ha affrontato nel 19 ° secolo con il volto contemporaneo di quelle stesse questioni: razza, classe e genere. (Foto: Harriet Beecher Stowe Center, Hartford, Connecticut)

(Questo articolo è adattato da un film pubblicato sulla rivista Explored del Connecticut, estate 2011. (Volume 9, n. 3)

Dall'archivio bio: Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 20 marzo 2015.

Di Katherine Kane

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Black History Month: A Rare Photo & Royal Shawl Honor Harriet Tubman's Strength & Bravery

    Nella nostra continua copertura del Black History Month, la storica Daina Ramey Berry chiede ai curatori del National Museum of African American History and Culture di condividere le straordinarie storie di importanti personaggi afroamericani. Oggi vedi una rara foto di Harriet Tubman ai suoi vertici e scopri come la regina Vittoria ha onorato il coraggioso combattente per la libertà con un regalo reale.

    • Di Daina Ramey BerryJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Festa della parità femminile: 7 attivisti che hanno cambiato la storia

    Per celebrare la Giornata dell'uguaglianza delle donne, scopri di più su alcune attiviste che hanno combattuto per i diritti delle donne sulla lunga strada verso l'uguaglianza.

    • Di Sara KettlerJun 14, 2019
    Storia e cultura

    Insegnanti famosi nella storia

    Questi rinomati educatori sono solo una manciata di molti insegnanti che hanno trasformato la vita delle persone.

    • Di Joe McGaskoJun 16, 2019
    Storia e cultura

    Fatti poco noti sulla storia nera

    Febbraio è il mese della Black History, il che significa che ogni anno ricordiamo gli afro-americani che hanno fatto la storia e reso l'America come è oggi. Ecco 120 fatti che potresti non conoscere.

    • Di Bio StaffJun 24, 2019
    Storia e cultura

    Cinque afro-americani dimenticati nella storia

    Ognuno di questi pionieri ha realizzato una prima per gli afroamericani

    • Di Joe McGaskoJun 17, 2019
    Storia e cultura

    Maya Angelou e altri 9 autori neri di successo

    Esplorando temi di razzismo, oppressione e violenza, questi scrittori afroamericani si sono giustamente guadagnati il ​​loro posto nel canone di grandi autori.

    • Di Brad Witter, 24 giu 2019
    Storia e cultura

    Stregato: 5 vere streghe nella storia

    Non è necessario essere sotto un incantesimo per sapere che le streghe hanno avuto un brutto periodo nella storia. In effetti durante il periodo moderno precoce (1400-1700), circa 70.000 a 100.000 anime furono giustiziate per aver presumibilmente fatto il lavoro del diavolo. Per farti entrare nello spirito della stagione, abbiamo visto cinque famose "streghe" che hanno perseguitato i secoli.

    • Di Bio StaffJun 25, 2019
    Storia e cultura

    7 madri famose nella storia

    In onore della festa della mamma, ecco uno sguardo a ciò che sette famose mamme storiche hanno fatto per i loro figli e figlie.

    • Di Sara KettlerJun 16, 2019
    Storia e cultura

    7 famose maschere della morte nella storia

    Uno sguardo all'interno delle famose maschere (e morti) della morte di alcuni degli individui più noti e noti dell'umanità.

    • Di Andrew CannizzaroJun 21, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.