Inside Ted Bundy Troubled and Disturbing Childhood

  • Magnus Crawford
  • 0
  • 3556
  • 958

Secondo Ted Bundy, ha avuto un'infanzia senza incidenti. I suoi amici e la sua famiglia hanno spesso sostenuto questa affermazione. Ma uno sguardo pi√Ļ attento rivela che era un bambino socialmente imbarazzante che a volte attraversava le linee di correttezza, moralit√† e legalit√†. Sebbene il comportamento sospetto esibito da un giovane Bundy sia stato visto in altri che non lo hanno fatto'Continuando a stuprare e uccidere numerose vittime, la sua infanzia offre alcuni indizi su come √® diventato un serial killer.

Bundy inizialmente pensava che sua madre fosse sua sorella

Bundy nacque in una casa per madri non sposate a Burlington, nel Vermont, il 24 novembre 1946. Rimase lì per due mesi dopo la sua nascita. Sua madre, Eleanor Louise Cowell, conosciuta come Louise, pensava di mettere in attesa di adozione il suo bambino, ma suo padre, Sam Cowell, apparentemente voleva che il bambino si unisse alla famiglia di Filadelfia. Lì, Bundy, allora noto come Theodore Cowell, iniziò la vita pensando che Louise fosse sua sorella, non sua madre. Tuttavia, in Lo sconosciuto accanto a me, Ann Rule nota che Bundy le aveva detto di sì'Ho visto attraverso la menzogna: "Forse ho appena capito che non poteva'saranno vent'anni' differenza di età tra un fratello e una sorella e Louise si è sempre presa cura di me. Sono cresciuto sapendo che era davvero mia madre ".

A prima vista, i Cowells erano una famiglia normale. Ma Bundy'La nonna soffriva di depressione e agorafobia, e suo nonno è stato descritto come il proprietario di un carattere rabbioso. Le sue azioni violente hanno toccato tutti, dai cani e gatti ai dipendenti e ai membri della famiglia (alcuni esperti di Bundy hanno teorizzato che fosse il risultato del fatto che Louise è stata violentata da suo padre, anche se lei ha detto che lei'era stato sedotto e abbandonato da un veterano di guerra). Bundy potrebbe aver subito abusi fisici o psicologici da parte di suo nonno, nonostante la sua successiva insistenza sul fatto che i due avessero una buona relazione.

Bundy'Il comportamento potrebbe essere inquietante. In almeno un'occasione, sua zia si svegliò e trovò suo nipote che sistemava i coltelli vicino alla sua forma addormentata. In seguito ha detto Vanity Fair, "Ricordo di aver pensato all'epoca che ero l'unico a pensare che fosse strano. Nessuno ha fatto nulla." Nello stesso Vanity Fair articolo, la dottoressa Dorothy Lewis, una psichiatra esperta, afferma che tali azioni si verificherebbero "solo in bambini molto gravemente traumatizzati che sono stati loro stessi vittime di abusi straordinari o che hanno assistito a violenze estreme tra i membri della famiglia".

LEGGI TUTTO: Come l'educazione di Ted Bundy ha facilitato la sua carriera di serial killer

Non l'ha fatto'andare d'accordo con il suo patrigno e recitare

Quando Bundy aveva tre anni, lui e Louise lasciarono Filadelfia per Tacoma, Washington. Per non attirare l'attenzione su suo figlio'Per illegittimit√†, Louise diede a Bundy il cognome di Nelson prima del trasloco. Ma trasferirsi era ancora sconvolgente per il ragazzo. Gli mancava Filadelfia e inizialmente no'mi occupo della zona di Seattle. E divenne ancora pi√Ļ arrabbiato quando sua madre si incontr√≤ e venne coinvolta con Johnnie Bundy, un cuoco dell'ospedale militare.

Louise e Johnnie si sposarono nel 1951. Geloso di sua madre'Nella nuova relazione, Bundy ebbe una collera pubblica deliberata su Sears, bagnandosi i pantaloni come parte del display. Questo no'tengo Louise's nuovo marito dall'adottare suo figlio e dandogli il nome che sarebbe diventato noto anni dopo.

Le relazioni tra Bundy e il suo patrigno erano sempre tese. Bundy era materialista, desiderava vestiti costosi e cose che il suo patrigno della classe operaia non poteva fornire. Bundy ha fantasticato di essere adottato dalle famose star occidentali Roy Rogers e Dale Evans perché potevano dargli le cose che voleva. Man mano che Bundy cresceva, disdegnava il patrigno's intelletto. Gli amici lo hanno visto provocare il suo patrigno, che a volte si scagliava contro Bundy frustrato.

Bundy si risentì con sua madre perché lo era 'illegittimo'

C'erano meno tensioni superficiali tra Bundy e sua madre, che si assicuravano sempre che fosse curato fisicamente. Ma ha continuato ad avere altri quattro figli, quindi la sua attenzione è stata divisa. Dopo Bundy'Alla cattura, espresse la sensazione di non essere amato, sebbene esprimesse apprezzamento per il fatto che Louise aveva "pagato tutte le bollette". E Bundy'l'illegittimità era un altro punto dolente nella loro relazione.

Esistono diverse versioni di come Bundy ha appreso la verità sulla sua nascita. Secondo uno psicologo che ha intervistato Bundy, da adolescente, ha trovato il suo certificato di nascita e ha visto che lo spazio per "Padre" era stato contrassegnato come "Sconosciuto". In un altro account, condiviso da Bundy's fidanzata nel libro Phantom Prince, un preteen Bundy è stato preso in giro da un cugino per essere illegittimo. Quando Bundy ha obiettato, il cugino ha usato il suo certificato di nascita per dimostrare la verità. Bundy'La ragazza ha condiviso che Bundy in seguito si è risentito con Louise perché lo sentiva'ero stato umiliato.

Un amico si ricordò di aver cercato di rassicurare Bundy che la sua illegittimità non lo aveva fatto'non importa. Ma un amaro Bundy non poteva'essere consolato, dicendogli: "Beh, non sei tu che sei un bastardo".

LEGGI TUTTO: Incontra Elizabeth Kloepfer, Ted Bundy's Ex ragazza

Non l'ha fatto'si adatta ai suoi compagni di classe

Da bambino, a Bundy mancavano le grazie sociali che in seguito avrebbe usato per incantare le persone nel credere che non potesse'potrebbe essere un assassino. Nel Conversazioni con un assassino: The Ted Bundy Tapes, Sandi Holt, che è cresciuto con Bundy, ha condiviso di essere stato preso in giro per avere un disturbo del linguaggio e che non poteva't tenere il passo con i suoi compagni boy scout.

Anche se Bundy non lo era'Non è un cattivo atleta'Fare le sue squadre di pallacanestro o di baseball della sua scuola, un fallimento che gli è stato difficile da affrontare. Al liceo, era un solitario che ha avuto un solo appuntamento. In seguito ha spiegato: "Non era che non mi piacessero le donne o che avessi paura di loro, era solo che non avevo idea di cosa fare con loro".

Bundy gestiva gli accademici meglio di altre situazioni. Intervistato in prigione in Florida, ha detto che mentre era in classe, "La tua esibizione è misurata da regole diverse da quelle che accadono quando tutti si staccano in piccole cricche lungo il corridoio". Ha fatto abbastanza bene a scuola ma non è mai arrivato in cima alla classe.

Bundy'L'infanzia conteneva anche molti momenti di normalità. Aveva alcuni buoni amici e prendeva lavoro come consegnare giornali e tagliare prati. Andò in chiesa con i suoi genitori e divenne la Methodist Youth Fellowship's vice presidente. In particolare, per un futuro assassino, ha salvato la vita a un amico'nipote quando era a rischio di annegamento.

Il giovane Bundy ha avuto tendenze violente e ha iniziato a infrangere la legge

Eppure Bundy'Il comportamento dell'infanzia a volte andava oltre l'imbarazzo sociale. Un compagno Boy Scout ricordò che Bundy una volta veniva da dietro per colpirlo in testa con un bastone. Sopra Conversazioni con un assassino, Holt ha detto che a Bundy "piaceva spaventare la gente". Raccontò la sua passione per scavare buche nel terreno, mettere dentro dei paletti e poi coprirli di vegetazione. Almeno una ragazza è caduta e si è fatta male a una gamba in una di queste "trappole per tigri".

Bundy amava le storie poliziesche poliziesche di fantascienza con rappresentazioni piene di sangue di stupri e omicidi. Potrebbe aver iniziato a guardare la pornografia molto prima di essere un adolescente, per cos√¨ dire'√ą possibile che abbia avuto accesso a suo nonno'collezione s mentre vive a Filadelfia. A volte Bundy si masturbava negli armadi del suo liceo, quando veniva sorpreso dai compagni di classe.

Un giovane Bundy ha anche iniziato a infrangere la legge. Era un buon sciatore che rubava dall'attrezzatura da sci che desiderava ma non poteva'posso permettermi, tra gli altri articoli. Inoltre, ha forgiato i biglietti dell'ascensore per raggiungere le piste gratuitamente. Da adolescente, ha tentato il furto d'auto (ha ricevuto un avvertimento come punizione). Pi√Ļ inquietante, Bundy √® diventato un "guardone" che spiava gli estranei (tale voyeurismo √® un comune precursore della violenza sessuale).

Bundy potrebbe aver ucciso la sua prima vittima a 14 anni

Bundy'la prima vittima conosciuta fu uccisa nel 1974, ma lui's sospettato di precedenti omicidi. Una possibile vittima di Bundy fu Ann Marie Burr, di otto anni, che scomparve dalla sua casa di Tacoma nel cuore della notte del 31 agosto 1961. All'epoca, un Bundy di 14 anni viveva a pochi chilometri da Burr domestico. esso's possibile lui'avevo spiato le persone's case quella notte e individuato un'opportunità che le sue violente predilezioni non potevano't passare.

Tra i pochi indizi lasciati a casa Burr c'erano una finestra aperta, un'impronta e una porta d'ingresso aperta. Ann Marie'i genitori e la sorella erano in casa quando è scomparsa & # x2014; allo stesso modo, alcuni di Bundy'Le vittime confermate furono prese mentre altre erano nelle vicinanze. Ann Marie'la madre sentiva che era probabile che sua figlia avesse conosciuto il suo rapitore; Bundy potrebbe aver incontrato Ann Marie sulla sua strada cartacea o mentre visitava uno zio che viveva nel quartiere.

Bundy ha negato di essere responsabile di Ann Marie'scomparsa, anche quando Ann Marie'la madre gli scrisse chiedendo la chiusura prima della sua esecuzione (avvenuta il 24 gennaio 1989). Eppure Bundy, chi'ho accennato che c'erano pi√Ļ vittime di lui'Ero stato ufficialmente legato a, avrebbe potuto essere riluttante ad ammettere un crimine che ha avuto luogo mentre viveva ancora con la sua famiglia. Nel 2011, le prove esistenti non contenevano abbastanza DNA amplificabile per essere paragonate a Bundy's profilo del DNA. Resta possibile che i suoi atti omicidi risalgano all'infanzia.

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Crimine e scandalo

    Come l'educazione di Ted Bundy ha facilitato la sua carriera di serial killer

    Il suo campo di studio prescelto è stato utile quando si prendevano di mira le donne. E il suo personaggio da ragazzo del college ha ingannato non solo le sue vittime, ma anche le autorità.

    • Di Sara KettlerJul 2, 2019
    Crimine e scandalo

    Incontra Elizabeth Kloepfer, ex fidanzata di Ted Bundy

    La madre single divorziata aveva una relazione a lungo termine con il serial killer. Tent√≤ di ucciderla una volta, ma non lo sapeva pi√Ļ tardi.

    • Di Jamie BartoschJun 27, 2019
    Celebrità

    All'interno degli ultimi giorni di Selena

    Il mese scorso della cantante ha mostrato sviluppi personali e professionali positivi, ma ha anche incluso diversi scontri con la donna che sarebbe diventata la sua assassina.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Crimine e scandalo

    Vita (e morte) di Jeffrey Dahmer in prigione

    I suoi atroci crimini e omicidi lo hanno condannato all'ergastolo, ma dopo meno di tre anni dietro le sbarre, l'assassino a sangue freddo è diventato la vittima.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Celebrità

    Gli ultimi giorni di Tupac

    La vita professionale e personale del rapper era ai massimi livelli quando è stato ucciso nel settembre 1996.

    • Di Sara KettlerJun 27, 2019
    Crimine e scandalo

    La famiglia di Charles Manson rivela che non erano "sorpresi" dopo aver appreso che era la mente dietro gli omicidi del 1969

    L'autore Jeff Guinn rivela come anche da bambino, Manson mostrasse segni inquietanti di diventare un serial killer.

    • Di Jeff GuinnAug 5, 2019
    Crimine e scandalo

    Le ultime notizie su Zodiac Killer

    Nessuno ha mai trovato Zodiac Killer, ma potremmo essere un passo avanti? Ecco alcune delle ultime notizie sulla cultura pop, così come i recenti sviluppi sul caso di omicidio seriale che ha confuso le autorità per quasi 50 anni.

    • Di Bio StaffJun 27, 2019
    Celebrità

    Ella Fitzgerald e Marilyn Monroe: Inside The Surprising Friendship

    La starlet di Hollywood e la cantante jazz avevano un legame che sfidava le probabilità durante un periodo di pregiudizio razziale.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Nelle news

    Charles Manson, leader della setta "Helter Skelter", morto a 83 anni

    Considerato uno dei serial killer pi√Ļ noti del XX secolo, il leader del culto Charles Manson √® morto domenica per cause naturali.

    • Di Pia CattonJun 17, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di pi√Ļ



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.