Biografia di Jimmy Hoffa

  • Kenneth Cook
  • 0
  • 4564
  • 578
Jimmy Hoffa è stato presidente della potente Unione dei Teamsters dal 1957 fino alla sua prigionia per cospirazione e frode alla fine degli anni '60. È scomparso nel luglio del 1975 ed è stato dichiarato legalmente morto sette anni dopo.

Chi è Jimmy Hoffa?

Nato nel 1913 in Indiana, Jimmy Hoffa divenne un organizzatore del lavoro negli anni '30. Come presidente della potente Unione dei Teamsters, ha svolto un ruolo chiave nella creazione del primo accordo nazionale sul trasporto di merci per camionisti. Hoffa fu mandato in prigione nel 1967 per manomissione della giuria, frode e cospirazione, sebbene la sua condanna fosse commutata dal presidente Richard Nixon. Mentre cercava di riconquistare la presidenza del sindacato, Hoffa scomparve improvvisamente nel luglio del 1975, dando fuoco a numerosi libri, progetti cinematografici e teorie della cospirazione.

Primi anni di vita

Nato il 14 febbraio 1913, in Brasile, nell'Indiana, Jimmy Hoffa divenne uno dei leader del lavoro più famosi della storia americana. Crescendo, ha visto in prima persona le sfide e le difficoltà che i lavoratori americani hanno dovuto affrontare. Suo padre era un minatore di carbone che morì quando era ancora giovane. Sua madre andò a lavorare per sostenere Hoffa e i suoi tre fratelli, trasferendo infine la famiglia a Detroit.

Hoffa aveva un'istruzione limitata, con informazioni contrastanti sul fatto che avesse mai raggiunto il liceo. È noto che ha abbandonato la scuola per lavorare e aiutare la sua famiglia. Alla fine Hoffa andò a lavorare su una banchina di carico per una catena di negozi di alimentari a Detroit. Lì ha orchestrato il suo primo sciopero del lavoro, aiutando i suoi collaboratori a ottenere un contratto migliore. Ha usato una spedizione di fragole appena arrivata come gettone di scambio. I lavoratori no'Scarica fino a quando non hanno avuto un nuovo accordo.

Leader dell'Unione

Negli anni '30, Hoffa si unì alla International Brotherhood of Teamsters. Alla fine divenne il presidente del sindacato's capitolo di Detroit. Ambizioso e aggressivo, Hoffa ha lavorato duramente per espandere il sindacato's appartenenza e negoziare contratti migliori per i suoi elettori con ogni mezzo necessario. I suoi vasti sforzi furono ripagati nel 1952 quando divenne vicepresidente dell'intero sindacato.

Cinque anni dopo, Hoffa ha vinto la presidenza dei Teamsters, in sostituzione di Dave Beck. Beck è stato processato e condannato con l'accusa relativa alle sue attività sindacali. Lo stesso Hoffa è stato oggetto di numerose indagini, ma è riuscito a evitare procedimenti giudiziari per molti anni. Nel 1964, ha segnato una delle sue vittorie decisive come presidente del sindacato riunendo quasi tutti i camionisti del Nord America sotto un contratto.

Convinzioni e reclusione 

Sia l'FBI che il procuratore generale degli Stati Uniti Robert F. Kennedy tenevano d'occhio Hoffa, credendo di aver avanzato se stesso e la sua unione con l'assistenza del crimine organizzato. Il Dipartimento di Giustizia ha incriminato Hoffa diverse volte, ma non è riuscito a vincere i suoi casi contro il popolare leader del lavoro.

Nel marzo del 1964, tuttavia, l'accusa segnò una vittoria contro Hoffa. Fu dichiarato colpevole di corruzione e manomissione della giuria in relazione al suo processo federale di cospirazione del 1962. Quel luglio, Hoffa subì un altro colpo. È stato condannato per abuso di fondi dal sindacato's piano pensionistico.

Hoffa ha trascorso tre anni facendo appello alle sue convinzioni, ma questi sforzi si sono rivelati inutili. Ha iniziato a scontare una pena detentiva di 13 anni nel 1967, prima che la sua condanna fosse commutata dal presidente Richard Nixon nel 1971. Come condizione, Nixon vietò a Hoffa di ricoprire una posizione di leader nel sindacato fino al 1980. Tuttavia, Hoffa non perse tempo nel tentativo di combattere quel divieto in tribunale e lavorare dietro le quinte per riguadagnare il controllo sui Teamsters.

Scomparsa misteriosa

Durante la sua carriera, Hoffa aveva guadagnato molto più della sua giusta quota di nemici. Si ritiene che uno dei suoi nemici abbia avuto una mano nella sua scomparsa nel 1975. Il 30 luglio di quell'anno, Hoffa lasciò la sua area di Detroit per un incontro con un personaggio del crimine locale e un leader sindacale collegato alla folla del New Jersey in un ristorante a Bloomfield Township. La riunione avrebbe dovuto riguardare la risoluzione di una faida, ma Hoffa è stato l'unico a presentarsi.

Quello che è successo all'ex capo sindacale dopo questo rimane un mistero. La sua macchina è stata trovata nel ristorante'parcheggio, ma non c'erano indizi su Hoffa's dove si trova. Hoffa fu dichiarata legalmente morta nel 1982.

Dal 1975, la scomparsa di Jimmy Hoffa è stata oggetto di innumerevoli teorie. Alcuni sostengono che sia stato commesso da un crimine organizzato o persino da agenti federali. Nel corso degli anni, le autorità hanno ricevuto suggerimenti sulla posizione di Hoffa'rimane, ma il suo corpo deve ancora essere recuperato. Nel 2001 si ebbe una svolta con prove del DNA che collegavano Hoffa al veicolo che si credeva fosse stato usato nel crimine. Nel 2012, l'ultimo suggerimento ha portato le autorità a una casa di Detroit, dove un'indagine non ha rivelato alcuna prova.

Un altro sforzo inutile è stato fatto per trovare Hoffa'rimane nel giugno 2013, quando l'FBI ha lanciato una ricerca di un campo a Oakland Township, nel Michigan, a circa 20 miglia di distanza da dove Hoffa è stato visto l'ultima volta. La presunta figura del crimine Tony Zerilli ha fornito alle autorità le informazioni su dove fu sepolto Hoffa. Descrisse anche in un e-book come morì Hoffa, dicendo che il leader sindacale fu colpito alla testa con una pala e poi sepolto vivo.

Film: 'L'irlandese'

Nel 2017, sono iniziate le riprese di un film diretto da Martin Scorsese su Hoffa'scomparsa di s intitolata L'irlandese. Il progetto si basava sul libro del 2003 Ti ho sentito dipingere case, in cui il sicario della folla Frank "The Irishman" Sheeran rivendicò la responsabilità dell'uccisione di Hoffa. Generando buzz grazie a un cast di grandi nomi che includeva Robert De Niro nei panni di Sheeran e Al Pacino nei panni di Hoffa, il film doveva essere presentato in anteprima al New York Film Festival di settembre 2019.

Moglie e figli

Hoffa sposò Josephine Poszywak nel 1936. La coppia ebbe due figli insieme. Sia la figlia Barbara Crancer che il figlio James P. Hoffa hanno fatto una campagna pubblica per ulteriori indagini sul padre'scomparsa di s. Anche James P. Hoffa ha seguito suo padre'passi, che è stato presidente della Teamsters Union dal 1998.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.