La prova sull'oscenità di Lenny Bruce ha sfidato i diritti del primo emendamento e ha spianato la strada ad altri comici socialmente coscienti

  • Elmer Riley
  • 0
  • 3381
  • 291

Uno degli stand-up pi√Ļ influenti della storia, Lenny Bruce √® salito sul palco negli anni '50, cambiando per sempre la commedia con le sue esibizioni in forma libera e senza esclusione di colpi. Il suo caustico commento sociale lo ha reso una leggenda. Ma lo ha anche reso un bersaglio per i suoi critici e le forze dell'ordine, portando a un famigerato arresto del 1964 che ha messo alla prova sia Bruce che la libert√† di parola.

Bruce ha trovato la sua voce comica all'inizio della sua carriera

Figlio di un impiegato di scarpe e di un ballerino, Leonard Schneider, nato a Long Island, si è dedicato al divertimento a seguito di un periodo di adolescenza nella Marina degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale e ha fatto la sua prima apparizione come emcee in un nightclub di Brooklyn poco dopo il suo ritorno dal servizio.

I primi lavori di Bruce erano tradizionali, concentrandosi su materiale inoffensivo come parodie e impressioni di celebrit√†, che gli valse la prenotazione di programmi di variet√† radiofonica. Ma Bruce divenne presto insoddisfatto. Appassionato di artisti e scrittori della Beat Beat e appassionato di musica, √® stato profondamente influenzato dalla natura fluente e improvvisata del jazz, che pensava di poter adattare per le sue esibizioni teatrali, insieme alla sua visione oscura e satirica di una volta- argomenti tab√Ļ come la politica, la religione, la razza, il sesso e la droga (la tossicodipendenza di Bruce √® iniziata durante questo periodo).

Dopo essersi sposato e trasferito in California, Bruce ha iniziato a smettere di lavorare con il suo nuovo atto, guadagnando fan e detrattori. Molti furono scioccati non solo dal suo linguaggio volgare ma anche dal suo argomento.

Man mano che la sua carriera progrediva, nessun argomento o persona veniva risparmiato, mentre si scagliava contro l'ipocrisia percepita delle figure dell'establishment e lanciava critiche feroci ai leader religiosi, sociali e politici. Nemmeno le prime donne come Eleanor Roosevelt o Jacqueline Kennedy sarebbero state risparmiate, portando i media mainstream a marchiarlo come un fumetto malato. & # X201D;

A metà degli anni '50, Bruce si esibiva in tutto il paese e pubblicò una serie di album comici. Ma la sua crescente notorietà e il rifiuto di conformarsi gli hanno portato a essere inserito nella lista nera di molti programmi televisivi popolari, a causa dei timori che il suo atto provocatorio avrebbe offeso il pubblico compiaciuto dell'era Eisenhower. Durante la sua carriera ha fatto solo una manciata di apparizioni sulla televisione nazionale, e quegli spettacoli che ha prenotato spesso hanno cercato di censurare il suo materiale. Nonostante ciò, ha continuato a farsi un nome, e nel febbraio del 1961 ha suonato un concerto di riferimento alla Carnegie Hall di New York, che molti storici considerano l'apice della sua carriera.

I suoi problemi legali sono iniziati pochi mesi dopo il suo grande successo

Il travagliato matrimonio di Bruce con una spogliarellista e una showgirl ha portato al suo coinvolgimento in una frode finanziaria per la quale è stato arrestato da non condannato. Ma il suo atto controverso e il suo stile di vita hanno attirato l'attenzione delle forze dell'ordine in tutto il paese. Fu arrestato con l'accusa di abuso di droghe a Filadelfia e accuse di oscenità a San Francisco alla fine del 1961, ma fu assolto. Un'accusa di droga del 1962 a Los Angeles fu abbandonata, ma nel 1963 fu condannato per oscenità a Chicago, dopo essere stato arrestato sul palco. Aumentando le condizioni di salute a causa dei suoi incombenti problemi legali e del peggioramento della tossicodipendenza, Bruce decise di tornare a New York.

Ma potenti forze si stavano già coalizzando contro di lui. Il procuratore distrettuale di Manhattan Frank Hogan, che lavorava in collaborazione con i funzionari della chiesa locale, tra cui l'arcivescovo Francis Cardinal Spellman, iniziò la propria indagine su Bruce. Quando fu prenotato nel famoso night club Café au Go Go del Greenwich Village nella primavera del 1964, i detective sotto copertura registrarono clandestinamente due dei suoi spettacoli, che presentarono a una grande giuria per ottenere un'accusa. All'inizio di aprile, Bruce fu arrestato, accusato di violare il Codice penale di New York 1140, escludendo materiale osceno che poteva aiutare nella corruzione della morale dei giovani e degli altri, & # x201D; e ha dovuto affrontare una pena massima di tre anni di carcere. Anche il proprietario del club è stato arrestato, per aver permesso a Bruce di eseguire il materiale.

Lenny Bruce si esibisce sul palco verso la fine degli anni '50

Foto: Julian Wasser / Pix Inc./La raccolta di immagini LIFE / Getty Images

Il processo di Bruce è diventato una sensazione mediatica

Dozzine di artisti famosi hanno firmato una petizione per denunciare l'arresto di Bruce, tra cui gli attori Paul Newman, Elizabeth Taylor e Richard Burton, gli scrittori Susan Sontag, Norman Mailer e James Baldwin, il cantante Bob Dylan e altri comici, tra cui Woody Allen. Si legge, in parte, & # x201C; Sia che consideriamo Bruce come un portavoce morale o semplicemente come un intrattenitore, crediamo che dovrebbe essere autorizzato a esibirsi gratuitamente dalla censura o dalle molestie. "

Bruce assunse una squadra di eminenti avvocati del Primo Emendamento, tra cui Ephraim London, che in seguito avrebbe discusso una serie di casi di libertà di parola davanti alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Quando il processo iniziò quel luglio, l'aula di tribunale piena di ascolti ascoltò mentre l'accusa esponeva il suo caso, comprese le registrazioni audio delle esibizioni di Bruce e le rievocazioni delle sue routine da parte di poliziotti in borghese, incluso ciò che i pubblici ministeri sostenevano essere un atto di masturbazione sul palco simulata. Bruce rispose criticando la loro scarsa performance del suo lavoro.

Il ricovero di Bruce ha ritardato il procedimento, e questa volta ha usato per ripassare gli statuti legali, diventando sempre pi√Ļ coinvolto nella propria difesa (e in seguito chiedendo senza successo che gli fosse permesso di testimoniare). Quando il processo riprese, il suo team chiam√≤ un certo numero di testimoni, tra cui critici letterari e psicologi, con lo scopo di dimostrare che mentre il materiale di Bruce poteva essere stato offensivo, non era abbastanza provocatorio dal punto di vista sessuale giustificare una condanna secondo la formulazione del Statuto dello Stato di New York. Uno dei testimoni pi√Ļ importanti √® stato Dorothy Kilgallen, editorialista di un giornale conservatore di New York la cui posizione sociale e le sue convinzioni politiche, la squadra di Bruce sperava, avrebbe controbilanciato la sua notoriet√† anti-stabilimento.

Lenny Bruce con l'avvocato John Marshall dopo che il giudice ordina un esame per determinare se è tossicodipendente.

Foto: Getty Images

Bruce perse il suo caso, ma lasciò un'eredità sia politica che commedia

Ci sono voluti tre mesi perché il pannello dei tre giudici emettesse il suo verdetto. Nel novembre del 1964, Bruce, che aveva già licenziato i suoi avvocati, fu condannato, così come il proprietario del club Howard Solomon (la sentenza di Solomon fu successivamente annullata). All'udienza di un mese dopo, Bruce si lanciò in una difesa di un'ora ma fu condannato a quattro mesi in una casa di lavoro.

Rimase su cauzione, in attesa di un appello, ma era praticamente disoccupato. Le poche date che ha prenotato potrebbero a malapena coprire la sua abitudine alla droga o le leggi legali, che hanno continuato ad accumularsi mentre un amaro Bruce ha presentato una serie di cause civili infruttuose contro i suoi avversari. Il 3 agosto 1966, Bruce fu trovato morto per overdose di morfina nella sua casa di Los Angeles, all'età di soli 40 anni.

Bruce divenne un martire della libert√† di parola, mentre altri continuavano a superare i confini che aveva dovuto affrontare, incluso Richard Pryor, che fu profondamente influenzato dal lavoro di Bruce e gli attribu√¨ il merito di aver ispirato la sua transizione verso una forma pi√Ļ commovente di commedia in alla fine degli anni '60 e George Carlin, che divenne famoso con il suo monologo su & # x201C; sette parolacce & # x201D; solo pochi anni dopo la morte di Bruce. Nel 1973, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha invertito anni di precedenti precedenti nel caso storico Miller v. California, che ha ampliato la protezione del Primo Emendamento per materiale come Bruce, basato su un argomento del materiale letterario, artistico sottostante e valore sociale.

Nel 2003, i compagni di fumetti di Bruce tornarono in sua difesa, mentre Robin Williams, Penn & Teller e altri si unirono a sostenitori del discorso libero e avvocati in una petizione al governatore di New York George Pataki. Quel dicembre, 37 anni dopo la sua morte, Bruce ricevette un perdono postumo per la sua condanna del 1964.

tag
termini:
Commedia Giganti
Di Barbara Maranzani

Barbara Maranzani è una scrittrice ed editrice con sede a New York, focalizzata sulla storia americana ed europea.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Celebrità

    Richard Pryor ha rischiato tutto uscendo dal palco nel 1967. Poi la sua stella Rose

    Richiesto per eseguire routine sicure e pulite di fronte a un pubblico principalmente bianco, il comico aveva abbastanza proprietari di club che gli dicevano cosa fare.

    • Di Barbara Maranzani, 25 giu 2019
    Celebrità

    All'interno di Joan Rivers e Johnny Carson's Epic Falling Out

    L'ospite del 'Tonight Show' ha dichiarato che la commedia sarebbe stata una star, ma due decenni dopo, gli amici avrebbero smesso di parlarsi per sempre.

    • Di Barbara MaranzaniJun 20, 2019
    Celebrità

    Come l'educazione di Jeff Foxworth ha ispirato la sua commedia

    Negli anni '90, le riflessioni della piccola città della Georgia hanno spinto in piedi il suo percorso verso la fama.

    • Di Tim OttJun 18, 2019
    Celebrità

    Come 'Seven Words' di George Carlin ha cambiato la storia legale

    La routine del comico ha portato a una sentenza della Corte suprema e ha sollevato questioni sulla censura che rimangono irrisolte.

    • Di Tim OttJun 18, 2019
    Celebrità

    La mente non-stop di Robin Williams ha portato gioia a milioni. Ma per lui, ha portato dolore senza fine

    Il cervello a fuoco rapido del comico ha superato la sua vita professionale e personale.

    • Di Colin BertramJun 25, 2019
    Storia e cultura

    Shirley Chisholm e le altre 9 prime donne di colore al Congresso

    Questi pionieri politici hanno rotto le barriere razziali e di genere durante il loro tempo come membri della Camera dei rappresentanti.

    • Di Eudie Pak, 25 giu 2019
    Storia e cultura

    La vita isolata di Lizzie Borden dopo il processo per omicidio

    L'accusata assassina iniziò a vivere sontuosamente, solo per fare in modo che gli abitanti di Fall River, inclusa sua sorella, la liberassero.

    • Di Barbara MaranzaniJun 21, 2019
    Celebrità

    Bleepin 'Comedians: 7 stand-up che hanno spinto la busta

    Oggi per il compleanno di George Carlin, diamo uno sguardo al comico e ad alcuni fumetti spigolosi che hanno lanciato la sceneggiatura in modo divertente.

    • Di Robert CashillJun 18, 2019
    Celebrità

    Come i giorni di Bruce Springsteen al Jersey Shore hanno ispirato la sua musica

    Prima della fama di "Born to Run", l'aspirante rocker ha tratto ispirazione dalle viste, dai suoni e dai personaggi dei suoi dintorni di spiaggia.

    • Di Tim OttJun 24, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di pi√Ļ



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.