La vita isolata di Lizzie Borden dopo il processo per omicidio

  • Russell Fisher
  • 0
  • 4114
  • 107

Il processo per omicidio di Lizzie Borden del 1893 fu una sensazione mediatica, soprannominato il processo del secolo da giornalisti che coprirono i dettagli volgari delle brutali morti di suo padre e della matrigna, Andrew e Abby. Gli omicidi hanno ispirato una famosa filastrocca, che ha continuato a perseguitare Lizzie molto tempo dopo la sua assoluzione, mentre lottava per farsi una vita in un mondo in cui molti sono rimasti convinti della sua colpa.

La famiglia Borden era travagliata

Considerato da molti una zitella, la trentaduenne Lizzie viveva a Fall River, nel Massachusetts, con suo padre Andrew, un ricco promotore immobiliare e la seconda moglie di Andrew, che aveva sposato dopo la morte della madre di Lizzie. La sua relazione con la matrigna era tesa, e amici e parenti in seguito notarono il forte aumento di tensione all'interno della famiglia nei mesi precedenti gli omicidi.

Nonostante il successo finanziario di Andrew, la famiglia ha vissuto uno stile di vita frugale (la sua casa era priva di elettricità e impianti idraulici interni), e Lizzie, che era appassionata di bei vestiti e desiderava viaggiare, ha spesso sfidato suo padre contro il padre pizzicando, notando che un certo numero di parenti di Borden vivevano nel quartiere di Fall River, più socialmente importante, noto come & # x201C; The Hill. & # x201D; Il ricco Borden non era un uomo popolare, e aveva dispute personali e professionali con un certo numero di persone, ognuna delle quali, secondo Lizzie in seguito, avrebbe potuto avere un motivo per ucciderlo.

Lizzie non si è fatta alcun favore durante le indagini

La mattina del 4 agosto 1892, i corpi senza vita di Andrew e Abby furono trovati nella loro casa. Lizzie, Andrew, Abby e la cameriera irlandese di Borden, Bridget, erano le uniche persone conosciute che fossero state in casa al momento degli omicidi. Andrew stava facendo un sonnellino su un divano; Abby stava pulendo una camera da letto al piano di sopra; Bridget, sentendosi male, stava riposando nella sua stanza.

Intorno alle 11:30, Bridget disse di aver sentito delle urla e si precipitò di sotto, dove trovò Lizzie che urlava che Andrew era stato ucciso. Era stato attaccato in modo così feroce che il suo viso era quasi irriconoscibile. Bridget e un'amica di famiglia hanno presto trovato il corpo di Abby al piano di sopra. Mentre le loro ferite erano brutali, nessuno dei due ha ricevuto i colpi di 40 e 41 & # x201C; & # x201D; descritto nella filastrocca. Andrew è stato colpito 11 volte e Abby ha ricevuto 18 o 19 colpi.

Nonostante i tentativi di Lizzie di deviare i sospetti, divenne presto la principale sospettata. Lizzie ha detto alla polizia che era stata nel fienile quando aveva sentito dei rumori provenire dalla casa. Ma la sua testimonianza contrastante durante le indagini ha portato molti a dubitare delle sue affermazioni di innocenza, e fu arrestata per il doppio omicidio.

Il suo processo è durato due settimane, ma la giuria ha emesso un verdetto veloce

Dopo quasi un anno di prigione, il processo di Lizzie iniziò alla corte superiore di New Bedford nel giugno 1893. Assunse una talentuosa squadra di difesa, incluso un ex governatore del Massachusetts. Durante il processo, hanno eliminato il caso dell'accusa. In un'era precedente a test forensi più sofisticati, la difesa ha notato la mancanza di prove fisiche che collegano Lizzie agli omicidi.

Hanno anche giocato la carta del genere, discutendo con la giuria di soli uomini (le donne non potevano sedere sulle giurie in quel momento) che Lizzie, un amato ecclesiastico, non sarebbe stato in grado di commettere un atto così atroce. Lizzie potrebbe aver aiutato le cose al riguardo quando è svenuta in aula dopo aver visto i calchi in gesso di Abby e dei teschi macellati di Andrew presentati come prova.

L'accusa, nel frattempo, ha chiamato un numero di persone vicine a Lizzie per testimoniare del suo comportamento insolito nelle settimane precedenti l'omicidio, compreso un tentativo fallito di acquistare acido prussiano e Lizzie che bruciava un vestito poco dopo gli omicidi, che sosteneva che era stato macchiato di vernice. Presentarono un ascia con il manico rotto come possibile arma del delitto. Hanno anche cercato di stabilire un motivo, accennando alla difficile relazione tra Lizzie e i suoi genitori, e notando che Lizzie era in linea per ereditare parte della fortuna di Andrew, stimata in oltre $ 8 milioni nel denaro di oggi.

Lizzie non ha preso posizione in sua difesa. La giuria ha rinviato e è tornato un'ora dopo (ci sono stati rapporti successivi che hanno deliberato per soli 10 minuti). L'hanno trovata non colpevole sotto tutti gli aspetti, mentre Lizzie affondava sulla sedia sollevata.

Lizzie rimase a Fall River dopo il processo

Lizzie e sua sorella maggiore, Emma, ​​tornarono brevemente a casa, ma presto acquistarono una casa in stile Queen-Anne di 14 stanze su The Hill, che chiamarono Maplecroft. Le suore ora benestanti vivevano la vita che Lizzie aveva sempre sognato, con un grande staff di servitori e tutte le comodità moderne del giorno. Hanno anche costruito un sontuoso monumento che hanno collocato nel sito delle tombe di Andrew e Abby.

Lizzie iniziò a usare il nome Lizbeth e mentre poteva sperare in un nuovo inizio, Fall River si rifiutò di lasciarle dimenticare il passato. Maplecroft divenne un bersaglio per i bambini delle scuole, che lanciavano oggetti a casa e la prendevano regolarmente in giro e la schernivano. Gli ex amici l'hanno abbandonata e persino i compagni di chiesa l'hanno evitata. I giornali hanno scritto attacchi velati, quasi accusandola di cavarsela con un omicidio. Nel 1897, Lizzie affrontò un altro scandalo, quando fu accusata (ma non accusata) di taccheggio mentre visitava il Rhode Island, portandola a diventare ancora più isolata tra le mura di Maplecroft.

Il suo nuovo stile di vita ha distrutto la sua stretta relazione con sua sorella Emma

La società di Fall River potrebbe aver trattato Lizzie come un paria, ma altri erano più che disposti a trarre vantaggio dalla sua generosità. Avido appassionato di teatro, Lizzie ha iniziato a viaggiare spesso a New York, Boston, Washington, DC e altrove per fare shopping e assistere a spettacoli. Ha anche iniziato a organizzare feste sontuose su Maplecroft per i suoi nuovi amici.

Tra questi c'era Nance O & # x2019; Neill, un'attrice che alcuni sulla stampa hanno soprannominato & # x201C; l'americano Bernhardt. & # X201D; Lizzie conobbe Nance a Boston intorno al 1904, e i due si avvicinarono rapidamente. Lizzie le fece un cenno e presto cominciarono a diffondersi pettegolezzi sul fatto che i due avessero una relazione sessuale, sebbene nessuna delle due donne commentasse le accuse. Alcuni hanno accusato Nance di approfittare della generosità e del sostegno finanziario di Lizzie.

Emma, ​​che era stata la confidente più stretta di sua sorella per tutta la vita, si sentì sempre più frustrata con Lizzie e si trasferì da Maplecroft nel 1905, raccontando in seguito a un giornale di Boston, & # x201C; Gli avvenimenti alla casa di French Street che causarono me ne vado, devo rifiutarmi di parlare. Non sono andato fino a quando le condizioni sono diventate assolutamente insopportabili. & # X201D;

L'amicizia di Nance con Lizzie terminò dopo pochi anni, ma Lizzie e il suo sostenitore più convinto rimasero estranei per il resto della loro vita. Lizzie morì nel giugno del 1927, a 66 anni. Emma morì poco più di una settimana dopo. 

Oggi, la casa della famiglia Borden in Second Street è un popolare bed and breakfast, dove chi è abbastanza coraggioso può trascorrere la notte sulla scena del più famoso & # x2014; e ufficialmente irrisolto & # x2014; omicidi nella storia americana.

Di Barbara Maranzani

Barbara Maranzani è una scrittrice ed editrice con sede a New York, focalizzata sulla storia americana ed europea.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    La vita di Rosa Parks dopo il boicottaggio del bus Montgomery

    Prima di diventare un'icona dei diritti civili ammirata a livello nazionale, la vita di Rosa Parks consisteva in alti e bassi che includevano lotte per sostenere la sua famiglia e intraprendere nuove strade nell'attivismo.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    All'interno della relazione travagliata della regina Vittoria con i suoi figli

    Provenienti dalla sua infanzia difficile, la regina britannica e la sua nove prole hanno sperimentato tensione e disfunzione dal momento in cui sono nati.

    • Di Barbara MaranzaniJun 12, 2019
    Storia e cultura

    Perché Jacqueline Kennedy non si è tolta il vestito rosa dopo l'assassinio di JFK

    La first lady ha continuato a indossare l'abito coperto dal sangue di suo marito per trasmettere un messaggio e come modo per affrontare il suo trauma.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Come un orribile incidente in autobus ha cambiato la vita di Frida Kahlo

    L'incidente ha lasciato il pittore con dolore e ferite per tutta la vita che avrebbero alimentato le opere d'arte vibranti e intensamente personali che l'avrebbero resa famosa.

    • Di Barbara MaranzaniJun 18, 2019
    Storia e cultura

    In che modo la salute inadeguata di Enrico VIII influenzò la sua vita e il suo regno

    Molti credono che l'ex re britannico abbia vissuto un'esistenza irregolare a causa di problemi di salute in corso, e talvolta da scoprire.

    • Di Barbara MaranzaniJul 30, 2019
    Storia e cultura

    O.J. Simpson Murder Case: A Timeline of the 'Trial of the Century'

    Dall'inseguimento del Bronco all'interno dell'aula giudiziaria della California, ecco i momenti chiave del processo all'ex NFL che tornava indietro.

    • Di Eudie Pak, 24 giu 2019
    Storia e cultura

    Come Galileo ti ha cambiato la vita

    Le scoperte e le teorie dello scienziato hanno gettato le basi per la fisica e l'astronomia moderne.

    • Di Barbara MaranzaniJun 18, 2019
    Celebrità

    O.J. Simpson: The Key Players in The Murder Trial

    Le squadre dell'accusa e della difesa, unite a testimoni stellari, aiutarono nel caso a essere nominata "Prova del secolo".

    • Di Eudie Pak, 24 giu 2019
    Storia e cultura

    Come la prova di Libel di Oscar Wilde è fallita e gli ha rovinato la vita

    Il drammaturgo fu il brindisi di Londra all'inizio del 1895, fino a quando decise di fare causa al padre del suo amante.

    • Di Colin BertramJul 16, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.