Madam C.J. Walker Biografia

  • Piers Chambers
  • 0
  • 5101
  • 1579
La signora C.J. Walker ha creato prodotti per capelli specializzati per la cura dei capelli afroamericani ed è stata una delle prime donne americane a diventare una milionaria autoprodotta.

Madam C.J. Walker Facts

La signora C.J. Walker ha inventato una linea di prodotti per capelli afroamericani dopo aver sofferto di un disturbo del cuoio capelluto che ha provocato la sua perdita di capelli. Ha promosso i suoi prodotti viaggiando in tutto il paese dando lezioni dimostrative e alla fine ha fondato Madame C.J. Walker Laboratories per produrre cosmetici e formare estetiste di vendita. 

Il suo acume negli affari l'ha portata ad essere una delle prime donne americane a diventare una milionaria autoprodotta. Era anche conosciuta per i suoi sforzi filantropici, inclusa una donazione per la costruzione di un YMCA di Indianapolis nel 1913. 

Primi anni di vita

La signora C.J. Walker nacque Sarah Breedlove il 23 dicembre 1867, in una piantagione di cotone vicino a Delta, in Louisiana. I suoi genitori, Owen e Minerva, sono stati recentemente liberati schiavi e Sarah, che era la loro quinta figlia, è stata la prima nella sua famiglia a essere nata libera.

Minerva Breedlove morì nel 1874 e Owen morì l'anno successivo, entrambi per cause sconosciute, lasciando Sarah orfana all'età di sette anni. Dopo i suoi genitori' passando, Sarah fu mandata a vivere con sua sorella Louvinia e suo cognato.

I tre si trasferirono a Vicksburg, nel Mississippi, nel 1877, dove Sarah raccolse il cotone e probabilmente fu impiegata per lavori domestici, sebbene all'epoca non esistesse alcuna documentazione a conferma del suo impiego.

UN'Lelia Walker

All'età di 14 anni, per sfuggire al suo ambiente di lavoro opprimente e ai frequenti maltrattamenti subiti da suo cognato, Sarah sposò un uomo di nome Moses McWilliams. Il 6 giugno 1885, Sarah diede alla luce una figlia, A'Lelia.

Quando Mosè morì due anni dopo, Sarah e A'Lelia si trasferì a St. Louis, dove Sarah'I fratelli si erano affermati come barbieri. Lì, Sarah ha trovato lavoro come lavandaia, guadagnando $ 1,50 al giorno & # x2014; abbastanza da mandare sua figlia in città's scuole pubbliche.

Frequentava anche la scuola pubblica pubblica ogni volta che poteva. Mentre era a St. Louis, Breedlove incontrò il suo secondo marito Charles J. Walker, che lavorava nella pubblicità e in seguito avrebbe contribuito a promuovere la sua attività di cura dei capelli.

Cura dei capelli

Durante gli anni 1890, Sarah Breedlove sviluppò un disturbo del cuoio capelluto che le fece perdere gran parte dei suoi capelli e iniziò a sperimentare sia i rimedi casalinghi sia i trattamenti per la cura dei capelli acquistati in negozio nel tentativo di migliorare le sue condizioni. 

Nel 1905, Breedlove fu assunto come agente di commissione da Annie Turnbo Malone & # x2014; un imprenditore di successo, nero, per la cura dei capelli & # x2014; e si trasferì a Denver, in Colorado. 

Signora C.J. Walker Company

Mentre è lì, Breedlove'Il marito Charles l'ha aiutata a creare pubblicità per un trattamento di cura dei capelli per gli afroamericani che stava perfezionando. Suo marito la incoraggiò anche ad usare il nome più riconoscibile "Madam C.J. Walker", con il quale in seguito fu conosciuta.

Nel 1907 Walker e suo marito hanno viaggiato per il Sud e il Sud-est promuovendo i suoi prodotti e dando dimostrazioni di lezioni sul suo "Metodo Walker" & # x2014; coinvolgendo la sua formula per pomata, spazzolatura e l'uso di pettini riscaldati.

Agenti Walker

Mentre i profitti continuavano a crescere, nel 1908 Walker aprì una fabbrica e una scuola di bellezza a Pittsburgh, e nel 1910, quando Walker trasferì le sue attività commerciali a Indianapolis, la Madam CJ Walker Manufacturing Company aveva avuto un enorme successo, con profitti che erano il moderno- giorno equivalente di diversi milioni di dollari.

Ad Indianapolis, l'azienda non solo produceva cosmetici, ma formava anche estetiste di vendita. Questi "agenti walker" divennero famosi in tutte le comunità nere degli Stati Uniti. A loro volta, hanno promosso Walker'la filosofia di "pulizia e bellezza" come mezzo per far avanzare lo status degli afroamericani. 

Innovatrice implacabile, Walker ha organizzato club e convegni per i suoi rappresentanti, che hanno riconosciuto non solo vendite di successo, ma anche sforzi filantropici ed educativi tra gli afroamericani.

SCARICA LA BIOGRAFIA'SCHEDA INFORMATIVA S MADAME C.J. WALKER

Signora C.J. Walker: Harlem Years

Nel 1913 Walker e Charles divorziarono e viaggiò in tutta l'America Latina e nei Caraibi promuovendo i suoi affari e reclutando altri per insegnare i suoi metodi di cura dei capelli. Mentre sua madre viaggiava, A'Lelia Walker ha contribuito a facilitare l'acquisto di proprietà ad Harlem, New York, riconoscendo che l'area sarebbe stata una base importante per le future operazioni commerciali. 

Nel 1916, al ritorno dai suoi viaggi, Walker si trasferì nella sua nuova casa ad Harlem. Da lì, avrebbe continuato a gestire la sua attività, lasciando al contempo le operazioni quotidiane della sua fabbrica di Indianapolis.

Walker si immerse rapidamente nella cultura sociale e politica del Rinascimento di Harlem. Ha fondato filantropie che includevano borse di studio educative e donazioni a case per anziani, la National Association for the Advancement of Colored People e la National Conference on Lynching, tra le altre organizzazioni focalizzate sul miglioramento della vita degli afroamericani. 

Ha anche donato la maggior quantità di denaro da un afroamericano alla costruzione di un YMCA di Indianapolis nel 1913.

Casa

Nel 1918, a Irvington-on-Hudson & # x2014; circa 20 miglia a nord di New York City nella Hudson Valley & # x2014; Walker costruì una dimora italiana che chiamò Villa Lewaro. È stato progettato da Vertner Tandy, un abile architetto afroamericano. 

Villa Lewaro era un luogo di ritrovo per molti luminari del Rinascimento di Harlem e fu designata come monumento storico nazionale nel 1976.

Morte

Walker morì di ipertensione il 25 maggio 1919, a 51 anni, a Villa Lewaro. 

Nel 1981 la Madam C. J. Walker Manufacturing Company cessò l'attività. Una linea di cosmetici e prodotti per la cura dei capelli con il nome Madam C.J. Walker Beauty Culture è disponibile presso i rivenditori Sephora.

eredità

Walker lasciò un terzo del suo patrimonio a sua figlia, A'Lelia Walker & # x2014; che sarebbe anche diventato noto come una parte importante del Rinascimento di Harlem & # x2014; e il resto a vari enti di beneficenza. Camminatore'il funerale ebbe luogo a Villa Lewaro e fu sepolta nel cimitero di Woodlawn nel Bronx, New York.

Nel 1927, il Walker Building, un centro artistico su cui Walker aveva iniziato a lavorare prima della sua morte, fu aperto a Indianapolis. Un importante centro culturale afroamericano per decenni, ora è un punto di riferimento storico nazionale registrato. Nel 1998, il servizio postale degli Stati Uniti ha emesso un timbro di Walker come parte della serie "Black Heritage".




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.