New Kids on the Block Gli ostacoli che hanno superato prima di godersi il successo della musica pop

  • Piers Chambers
  • 0
  • 2814
  • 814

Verso la fine degli anni '80 e l'inizio 'Anni '90, New Kids on the Block ha venduto milioni di album, ha avuto la faccia sui prodotti da quaderni e scatole per il pranzo ai sacchi a pelo e ha accolto innumerevoli fan adoranti ai loro concerti. Eppure hanno iniziato come un gruppo di bambini provenienti da parti pi√Ļ ruvide di Boston che non avevano garanzie di questo tipo di successo. Fortunatamente per loro, fin dall'inizio, erano disposti a essere guidati da un produttore esperto e pronti a lavorare sodo sulla loro musica.

L'uomo dietro New Edition è andato a caccia di 'bambini bianchi' chi potrebbe cantare e ballare

La storia di New Kids on the Block è legata a un'altra boy band degli anni '80: New Edition. Maurice Starr (originariamente Larry Johnson) è stato il produttore e promotore che ha aiutato i cinque ragazzi neri della New Edition a raggiungere il successo. Ma dopo successi come "Candy Girl", il gruppo decise di separarsi da Starr, che perse una successiva battaglia legale.

Starr era determinato a non lasciare che questa battuta d'arresto lo definisse. Voleva invece ottenere un successo ancora maggiore & # x2014; e ha avuto un'idea su come farlo. Come ha spiegato in seguito al New York Times, "Se la New Edition fosse grande quanto loro, avrei potuto immaginare cosa sarebbe successo se i bambini bianchi avessero fatto la stessa cosa". Nell'estate del 1984, chiese all'agente di talento Mary Alford di cercare nei quartieri duri di Boston ragazzi bianchi con la capacità di rappare, cantare o ballare.

New Kids on the Block: Donnie Wahlberg, Jordan Knight, Joey McIntyre, Jonathan Knight e Danny Wood

Foto: Michel Linssen / Redferns

Donnie e Mark Wahlberg furono i primi membri

A Dorchester, una zona della classe operaia a Boston, Alford trov√≤ il quattordicenne Donnie Wahlberg. Wahlberg si √® quindi incontrato e ha suonato per Starr, raccontando in seguito¬†Persone rivista, "Ho fatto uno dei miei migliori rap spontanei di sempre". √ą diventato il primo membro del gruppo. Wahlberg √® stato seguito da suo fratello minore, Mark, di 13 anni.

Altri membri sono stati reclutati da Wahlberg. L'amico Jamie Kelly ha firmato presto. Quindi Wahlberg parlò con Jordan Knight, che dimostrò il suo talento nel canto e nella danza per Starr e fu accettato nel gruppo. Jonathan, Giordania's fratello maggiore, didn'non voglio essere lasciato fuori, quindi anche lui è diventato un membro. E l'amico Wahlberg Danny Wood ha ottenuto Starr's approvazione dopo aver messo in mostra alcune abilità di breakdance.

Tuttavia, nessuno di loro era New Kids a questo punto. Per ragioni note solo a lui, Starr originariamente chiamava il gruppo Nynuk (pronunciato "na-nook").

Quando la band si riunì, Boston stava cercando di disgregare le scuole

Alla scuola elementare, Wahlberg, Wood and the Knights erano stati scacciati da Dorchester come parte di uno sforzo per desegregare le scuole di Boston. Wood in seguito disse: "Fuori dalla scuola è stato un periodo molto controverso. & # X2026; Eravamo circondati dal caos, ma a scuola era incredibile. Non sentivamo tutto ciò. Tutti erano aperti a stare con tutti gli altri ".

Wahlberg ha detto Varietà nel 2019, "Intendevano riunire le persone per conoscersi a vicenda ed essere esposti a cose diverse e questo è quello che ci è successo". Il bus non solo ha introdotto i ragazzi nella nuova musica e in altre parti della vita, ma in seguito ha permesso loro di stare comodi viaggiando in un quartiere in gran parte nero per lavorare con Starr. Avere Starr, un uomo di colore, come produttore, coreografo e cantautore per interpreti bianchi li distingue.

New Kids on the Block nel 1989

Foto: Michel Linssen / Redferns

Due dei membri originali se ne andarono e Joey McIntyre si unì

Dopo alcuni mesi, Mark lasciò Nynuk (anche se in seguito avrebbe trovato fama come Marky Mark e poi come attore). Secondo suo fratello, Mark "voleva uscire e rubare macchine con i suoi amici" o preferiva "giocare a basket". Kelly uscì presto anche da Nynuk. Ciò potrebbe essere dovuto alla mancanza di talento o semplicemente alla mancanza di impegno.

Tuttavia, Starr ha ritenuto che il gruppo avesse bisogno di un quinto membro. Dopo che nessuna delle audizioni organizzate dai quattro membri rimanenti ha funzionato, si è nuovamente rivolto ad Alford per trovare un bambino che potesse cantare e ballare. Atterrarono su Joey McIntyre, un dodicenne che viveva nel quartiere della Jamaica Plain e che si era spesso esibito nel suo teatro della comunità locale. McIntyre ha superato la sua audizione, cantando Nat King Cole's "L-O-V-E", ma non l'ha fatto'cogli l'opportunità di unirti al gruppo. "Pensavo che Dorchester fosse troppo lontano, & # x201D; in seguito ha detto Persone. & # x201C; Gli altri erano tutti amici. Non volevo farlo. "

Alla fine McIntyre ha firmato, in parte perch√© era un fan della New Edition. Eppure arriv√≤ a pentirsi di questa decisione. Nynuk'Gli altri membri, che avevano tutti qualche anno in pi√Ļ, hanno esclamato il nuovo membro del loro gruppo al punto che McIntyre voleva andarsene. Ma ha cambiato idea dopo che Wahlberg ha telefonato e lo ha convinto a continuare dicendogli: "Vogliamo farti brillare. Puoi renderci grandi".

Ad una prima esibizione, la folla ha lanciato cose sulla band

Nynuk provò diligentemente e prese quasi tutti i concerti che potevano ottenere, dai talent show e dalle sale sociali alle case di riposo. Uno spettacolo ha avuto luogo presso un uomo's prigione che ospitava uno di Wahlberg'fratelli. Lì, la band ha buttato fuori le sigarette per conquistare i detenuti.

Durante un primo concerto al Franklin Park Kite Festival, Nynuk ha affrontato una folla beffarda che ha iniziato a lanciargli addosso qualcosa. Legna'la faccia è stata tagliata da un disco volante, ma Wahlberg ha insistito perché si esibissero perché non lo faceva'Voglio che un compagno di classe tra la folla li riveda. La folla ha apprezzato la loro tenacia e applaudito. "Tornare sul palco riguardava semplicemente il fatto che credessimo in noi stessi e volessimo mantenere la nostra posizione", ha detto Wahlberg in seguito.

New Kids on the Block durante il tour Total Package a giugno 2017.

Foto: Gilbert Carrasquillo / Getty Images

Il loro primo album al flop

Nel 1986, il gruppo √® stato firmato per la divisione R&B della Columbia Records. Tuttavia, l'etichetta non lo ha fatto'mi interessa il nome Nynuk. Dato che ai ragazzi non √® mai piaciuto neanche il nome, erano felici di diventare i New Kids on the Block, un nome condiviso con una canzone rap che era stata co-scritta da Wahlberg. Il loro primo album, l'omonimo I nuovi bambini arrivati ‚Äč‚Äčnei paraggi, √® stato rilasciato nel 1986.

Sebbene i New Kids fossero adolescenti bianchi, perché a loro piacevano ed eseguivano rap e R&B, la loro musica era considerata "nera". Starr intendeva che il gruppo conquistasse il pubblico nero prima di passare a quello bianco. Tuttavia, quel piano non ha funzionato'Non lavoro per questo album. Solo una canzone, "Be My Girl", tracciata su Billboard's Top 100 single.

Dopo il primo album al flop, la loro etichetta ha pensato di abbandonare i New Kids. Fortunatamente, un rappresentante di A&R credeva ancora nel gruppo e li difendeva.

Grazie a una stazione radio della Florida, NKOTB'il secondo album li ha trasformati in stelle

Nel 1987, i New Kids hanno lavorato al loro secondo album, molti dei quali sono stati registrati in uno studio presso Starr's casa che mancava di insonorizzazione e altri servizi. E sebbene Starr stesse ancora scrivendo la loro musica, ora erano pi√Ļ sicuri e aggiungevano i loro tocchi.

quando Appendere in' Difficile uscito nel 1988, Starr voleva ancora che il gruppo prendesse di mira il pubblico nero. Il video per il singolo "Please Don't Go Girl "è stato rilasciato su BET e Starr si è concentrato sulle stazioni radio nere, dove aveva collegamenti dai suoi giorni con la New Edition. Ma poi una stazione radio pop della Florida ha iniziato a suonare" Please Don't Go Girl. "Le richieste si riversarono e i piani per la promozione dell'album cambiarono.

The New Kids on the Block aveva trovato le giovani ragazze che avrebbero costituito la loro fedele base di fan. Dopo un inizio difficile, stavano raggiungendo il successo stratosferico.

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Celebrità

    'Freedom' 90 'di George Michael: The Cultural Impact of the Song and Music Video

    Entrando nel suo ruolo di cantante pop, il video infuso di top model ha unito i mondi della moda e della musica.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Celebrità

    The Monkees: come la band creata per la TV ha conquistato le classifiche pop

    Riuniti da un casting, il quartetto ha dovuto imparare ad assomigliare a una band funzionale prima di trovare fama come star della TV e della musica.

    • Di Tim OttAug 22, 2019
    Celebrità

    Le insidie ‚Äč‚Äčdi Teen Stardom

    In onore dello speciale biografico di A&E "David Cassidy: The Last Session", diamo uno sguardo a Cassidy e altri idoli adolescenti che hanno combattuto notoriamente i loro demoni interiori sulla scena mondiale.

    • Di Sara KettlerJun 17, 2019
    Celebrità

    Biggie e Tupac: come sono passati dagli amici ai pi√Ļ grandi rivali della musica

    Due rapper in ascesa alla celebrit√† hip-hop sono diventati amici veloci - e nemici ancora pi√Ļ veloci, il che potrebbe aver portato a loro passaggi prematuri.

    • Di Rachel Chang Sep 12, 2019
    Storia e cultura

    I padri fondatori: cosa erano davvero?

    Per celebrare la nascita degli Stati Uniti, esploriamo le vere personalità dei padri fondatori.

    • Di Sara KettlerJun 28, 2019
    Celebrità

    La natura complicata della sessualità di Freddie Mercury

    Il frontman dei Queen e l'icona rock erano coinvolti sia negli uomini che nelle donne ma non hanno mai confermato pubblicamente la sua sessualità, una decisione che potrebbe essere stata motivata dal periodo in cui ha vissuto.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Celebrità

    I parallelismi tra Audrey Hepburn e Holly Golightly

    Ci sono molte somiglianze tra l'attrice, il personaggio che Hepburn ha interpretato nel film del 1961 "Colazione da Tiffany".

    • Di Sara KettlerJun 16, 2019
    Nostalgia

    I "fatti della vita": dove sono adesso?

    "Prendi il bene, prendi il male, li prendi entrambi e lì hai i" fatti della vita "- 35 anni fa!

    • Di Sara KettlerJun 17, 2019
    Storia e cultura

    The Kennedys and The Windsors: The Parallels Between the Two Families

    Uno è una dinastia politica americana. L'altro è regalità britannica. Sebbene provenienti da mondi diversi, le loro vite sono state intrecciate per decenni.

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di pi√Ļ



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.