Sally Hemings Biografia

  • Kenneth Cook
  • 0
  • 3990
  • 947
Sally Hemings era una donna afroamericana schiava che si credeva avesse avuto diversi figli con il presidente degli Stati Uniti Thomas Jefferson.

Chi era Sally Hemings?

Sally Hemings, nata nel 1773 in Virginia, lavorò nella piantagione di Monticello di Thomas Jefferson. Era un'infermiera per sua figlia Mary e viaggiò con la famiglia a Parigi. Anche se si diceva che avesse avuto diversi figli con Jefferson, sia la famiglia che gli storici hanno negato l'affermazione. I recenti test del DNA hanno tuttavia concluso che Hemings & # x2019; i bambini sono collegati alla linea di sangue di Jefferson.

Primi anni di vita

Si riteneva che la schiava afroamericana Sally Hemings fosse l'amante di Thomas Jefferson, autore della Dichiarazione di Indipendenza e terzo presidente degli Stati Uniti. Nato intorno al 1773 in Virginia, Hemings era il più giovane di sei figli nato da Elizabeth (Betty) Hemings, una schiava di origini africane ed europee; il suo probabile nome di battesimo era Sarah. Hemings' il padre era presumibilmente sua madre'il proprietario, John Wayles, un avvocato bianco e un commerciante di schiavi di origine inglese emigrato in Virginia. Poiché Wayles era anche il padre di Martha Wayles (Skelton) Jefferson, Jefferson'si ritiene che la moglie, Hemings e Martha Jefferson, fossero sorellastre.

After Wayles' la morte, Hemings, insieme alla madre e ai fratelli, si trasferì a Monticello, Jefferson's Virginia casa, come parte di Martha'eredità di s. Hemings arrivò a Monticello quando aveva circa tre anni. Da bambino e da giovane adolescente, Hemings svolgeva le funzioni di domestico. Dopo Martha'Alla morte del 1782, Hemings divenne un compagno di Jefferson's figlie più giovani, Mary.

Relazione con Thomas Jefferson

Jefferson si recò a Parigi nel 1784 per servire come ministro americano in Francia. Prese con sé la figlia maggiore, anche lei di nome Martha, mentre le sue due figlie più giovani, Mary e Lucy, rimasero con i loro parenti, così come Hemings. Dopo che Lucy Jefferson morì di pertosse, Jefferson chiamò Mary a Parigi nell'estate del 1787. La 14enne Hemings venne con lei. Hemings ha trascorso i successivi due anni a vivere con i Jefferson a Parigi, insieme a suo fratello James, che è stato Jefferson's personale di servizio. Vi sono forti prove che suggeriscono che durante questo periodo, Jefferson ed Hemings iniziarono una relazione sessuale.

Mentre Hemings aveva il diritto alla sua libertà ai sensi della legge francese e, per un certo periodo, avrebbe anche preso in considerazione l'idea di rimanere in Francia dopo Jefferson'Alla partenza, alla fine tornò in Virginia nel 1789. Secondo uno dei suoi figli più piccoli, Madison Hemings (che pubblicò le sue memorie nel 1873), Jefferson convinse sua madre a tornare in America promettendo il suo status privilegiato nella sua famiglia e impegnandosi a libera i suoi figli all'età di 21 anni. Poco dopo l'arrivo di Hemings a Monticello, dà alla luce il suo primo figlio. Il destino di questo bambino è incerto. Madison Hemings dichiarò che visse solo per poco tempo, ma i discendenti di un uomo di nome Thomas Woodson affermano che Woodson fu il primo figlio nato da Jefferson e Hemings e che lasciò Monticello da ragazzo dopo le voci sui suoi genitori' la relazione cominciò a diffondersi.

Voci e scandali

Si conoscono poche informazioni concrete su Sally Hemings & # x2019; vita a Monticello. Era una sarta ed era responsabile di Jefferson'camera e guardaroba. Le uniche descrizioni conosciute di Hemings provengono da un altro schiavo di Monticello, Isaac Jefferson, che affermava di essere "possente vicino al bianco ... molto bello, lunghi capelli lisci lungo la schiena" e il biografo di Jefferson Henry S. Randall, che una volta ricordava Jefferson'nipote di Thomas Jefferson Randolph'Descrizione di Hemings: "[Era] di colore chiaro e decisamente bella."

La relazione tra Jefferson e il suo bellissimo giovane servitore iniziò a circolare durante gli anni 1790 sia in Virginia che a Washington, DC. Il discorso si intensificò solo nel 1802, quando il giornalista James Callender (un tempo alleato di Jefferson) pubblicò l'accusa, che era stata girando come pettegolezzi in Virginia per diversi anni. Callender fu il primo a menzionare Hemings per nome, così come il primo figlio, "Tom", presumibilmente nato da Hemings e Jefferson. Il fatto che Hemings' i bambini dalla pelle chiara presentavano una forte somiglianza con Jefferson solo aumentando la speculazione.

Bambini

Dei sette bambini nati da Hemings nei prossimi due decenni, solo quattro (cinque, secondo Woodson's discendenti) visse fino all'età adulta. Il suo secondo figlio, Harriet, morì dopo solo due anni. Beverly (un figlio), nato nel 1798, lasciò Monticello nel 1822 e si trasferì a Washington, DC, dove visse da bianco. Una seconda figlia senza nome morì durante l'infanzia. Harriet, nato nel 1801 e chiamato per la prima figlia perduta, si trasferì quasi nello stesso periodo di Beverly ed entrò anche nella società bianca. Hemings' i bambini più piccoli, Madison ed Eston (nati rispettivamente nel 1805 e nel 1808) furono liberati per ordine del testamento di Jefferson nel 1826. Mentre Madison Hemings visse da uomo di colore (prima in Virginia e poi in Ohio) per tutta la vita, suo fratello Eston cambiò il suo nome in Jefferson e iniziò a vivere come un uomo bianco nel Wisconsin all'età di 44 anni.

Jefferson, infatti, ha liberato tutti gli Hemings' bambini; ironicamente, tuttavia, non ha mai liberato Hemings da sola. Dopo Jefferson'Alla morte, rimase a Monticello per due anni, dopo di che Martha Jefferson (recitazione di suo padre'i desideri) le hanno dato il "suo tempo", una forma di libertà non ufficiale che le ha permesso di rimanere in Virginia (gli schiavi liberati erano tenuti dalla legge della Virginia a lasciare lo stato dopo un anno). Prima della sua morte, Jefferson aveva anche predisposto che Madison ed Eston Hemings potessero rimanere in Virginia. Dopo aver lasciato Monticello, Hemings si trasferì con i suoi due figli più piccoli nella vicina Charlottesville, in Virginia, dove morì nel 1835.

La speculazione continua: testimonianza e ricerca

Una foschia di polemiche circondò il possibile collegamento tra Jefferson e Hemings molto tempo dopo la morte delle due figure principali. Nella seconda metà del XIX secolo, emergono prove contraddittorie: in un libro di memorie pubblicato su un giornale dell'Ohio nel 1873, Madison Hemings affermava di essere Jefferson'bambino. Solo un anno dopo, è stato pubblicato un account in cui si afferma che Jefferson'nipote, Peter Carr, aveva confessato a Jefferson'la figlia Martha che era stato il padre di tutta o la maggior parte di Sally's bambini. Jefferson'i discendenti diretti di Thomas Jefferson Randolph ed Ellen Randolph Coolidge sostenevano che Peter o Samuel Carr (entrambi Jefferson'nipoti) aveva generato Hemings' bambini.

Il dibattito Jefferson-Hemings fu rinnovato negli anni '70 con la pubblicazione dello storico Fawn McKay Brodie'la biografia di Jefferson, che ha ritenuto vera la sua presunta relazione con Jefferson, nonché un racconto fittizio di successo di Hemings's vita scritta dalla scrittrice Barbara Chase-Riboud. Nel 1997, un'altra storica, Annette Gordon-Reed, pubblicò Thomas Jefferson e Sally Hemings: An American Controversy, che affermava che gli storici avevano sottovalutato la quantità di prove a sostegno della verità della relazione.

Discendenti di Hemings-Jefferson

Nel novembre 1998, nuove prove scientifiche drammatiche sono diventate disponibili attraverso l'analisi del DNA dei discendenti maschi di Hemings, Jefferson, Samuel e Peter Carr e Woodson. Dopo aver confrontato il componente cromosomico Y del DNA di cinque discendenti di Jefferson'lo zio paterno, Field Jefferson, con quello di un discendente di un altro di Hemings' figli, Eston (nato nel 1808), il dottor Eugene Foster dell'Università della Virginia ha abbinato alcune parti del DNA, collegando la famiglia Hemings alla linea di sangue di Jefferson. (Secondo i ricercatori del DNA, le probabilità di una corrispondenza perfetta in un campione casuale sono meno di una su mille.) Lo studio non ha trovato alcuna corrispondenza tra il DNA di Hemings e Carr e ha mostrato che Thomas Woodson'Il padre non era un Jefferson. In risposta a Foster'Le prove del DNA, nel gennaio 2000, la Thomas Jefferson Memorial Foundation dichiararono che Jefferson ed Hemings erano stati in realtà partner sessuali e che Jefferson era il padre di Hemings' sei figli & # x2014; tra cui Beverly, Harriet, Madison ed Eston & # x2014; nato tra il 1790 e il 1808.

Film di Sally Hemings

Nel 1995, il film drammatico storico, Jefferson a Parigi, racconta la storia di Jefferson durante il suo periodo di ambasciatore degli Stati Uniti in Francia e le sue fiorenti relazioni con Hemings. Nick Nolte ha interpretato Jefferson e Thandie Newton come Hemings.

Sul piccolo schermo, una miniserie televisiva, Sally Hemings: uno scandalo americano, presentato per la prima volta nel 2000, con Sam Neill nel ruolo di Thomas Jefferson e Carmen Ejogo nel ruolo di Hemings.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.