The Real Bonnie and Clyde 9 Facts on the Outlawed Duo

  • Virgil Tyler
  • 0
  • 2209
  • 357

Forse i criminali più famosi e più romantici della storia americana, Bonnie Parker e Clyde Barrow erano due giovani texani la cui follia criminale dei primi anni '30 li imprimeva per sempre sulla coscienza nazionale. I loro nomi sono diventati sinonimo di un'immagine dell'era della depressione chic, un mondo in cui le donne mordevano sigari e brandivano fucili automatici, uomini rapinavano banche e si allontanavano in auto stridenti, e la vita veniva vissuta in fretta perché sarebbe stata così breve.

Naturalmente, il mito è raramente vicino alla realtà. Il mito promuove l'idea di una coppia romantica in abiti eleganti che ha rotto i legami delle convenzioni ed è diventata una minaccia per lo status quo, che non ha'Temo la polizia e visse una vita di lusso glamour superandoli. La realtà era in qualche modo diversa. A volte incompetenti, spesso disinteressati, Bonnie e Clyde e la banda di Barrow hanno vissuto una vita difficile e inquieta punteggiata da fughe strette, rapine confuse, ferite e omicidi. Sono diventati una delle prime star dei media fuorilegge dopo che alcune foto di loro che stavano scherzando con le pistole sono state trovate dalla polizia e la macchina per la creazione di miti ha iniziato a funzionare con la sua magia trasformativa. Presto la fama si acuirebbe e le loro vite si concluderebbero in un sanguinoso agguato della polizia, ma la loro fine drammatica e prematura aggiungerebbe solo lucentezza alla loro leggenda.

Mentre la longevità della storia di Bonnie e Clyde potrebbe essere più una testimonianza del potere del mito e dei media che degli attributi reali della coppia, non c'è dubbio che la loro storia continui ad affascinare scrittori, musicisti, artisti visivi e cineasti. 

Esploriamo nove fatti sulla vera Bonnie e Clyde che potresti trovare o meno nelle versioni cinematografiche della loro storia.

Bonnie e Clyde sono diventati famosi, ma non per quello che avevano sperato

Da ragazzo nato nella famiglia di un povero contadino, Clyde & # x201C; Bud & # x201D; Il grande amore di Barrow era la musica. Bud amava cantare e suonare una vecchia chitarra in fattoria. Si insegnò a suonare il sassofono e gli sembrò di perseguire una carriera nella musica. Influenzato negativamente dal fratello maggiore Buck e da un amico ombroso della famiglia, tuttavia, non passò molto tempo prima che gli interessi del giovane Bud si tramutassero dal suonare canzoni al rubare macchine.

La piccola Bonnie Parker amava anche la musica che cresceva nel Texas occidentale e adorava anche il palcoscenico. Si è esibita in spettacoli scolastici e talent show, cantando successi di Broadway o favoriti del paese. Luminosa e carina, ha detto agli amici che un giorno avrebbero visto il suo nome nelle luci. Era una grande fan del cinema e immaginava un futuro per se stessa sul grande schermo.

La fama sarebbe arrivata sia a Clyde che a Bonnie, ma non come avevano previsto. Bonnie alla fine sarebbe apparsa sullo schermo che sognava, ma solo come parte dei rapporti di un cinegiornale che descrivono dettagliatamente le gesta di lei e le disavventure criminali di Clyde. La loro fama si diffuse attraverso resoconti (spesso inesatti) delle loro attività criminali sui giornali locali e sulle riviste di criminalità. Anche se a volte si sono divertiti nell'attenzione, la maggior parte delle volte ha reso le loro vite più difficili poiché potevano essere più facilmente riconosciute da un numero maggiore di persone.

Clyde e Bonnie non hanno mai del tutto rinunciato ai loro sogni. Le riviste cinematografiche di Bonnie di solito venivano trovate lasciate indietro nelle macchine rubate che la polizia aveva recuperato, e Clyde portava la sua chitarra fino a quando non doveva lasciarla alle spalle durante una sparatoria della polizia (in seguito chiese a sua madre se avrebbe contattato la polizia per vedere se lo restituissero; dicevano di no). Clyde amava la musica fino alla fine & # x2014; trovata a Bonnie e Clyde's un'imboscata & # x201C; auto della morte & # x201D; era il suo sassofono.

Bonnie e Clyde non passarono molto tempo a derubare le banche

Film e TV hanno teso a ritrarre Bonnie e Clyde come abituali ladri di banche che terrorizzavano le istituzioni finanziarie in tutto il Midwest e nel sud. Questo è tutt'altro che il caso. Nei quattro anni attivi della banda di Barrow, hanno derubato meno di 15 banche, alcune delle quali più di una volta. Nonostante lo sforzo, di solito ottengono molto poco, in un caso solo $ 80. Le poche rapine in banca di successo associate a Bonnie e Clyde furono commesse principalmente da Clyde e dal criminale associato Raymond Hamilton. Bonnie a volte guidava la macchina di fuga, ma spesso non era affatto coinvolta, rimanendo in un nascondiglio mentre il resto della banda rapinava la banca.

Le banche erano una proposta complicata per Bonnie e Clyde, e quando erano da sole, raramente tentavano un lavoro in banca. Più comunemente hanno derubato piccoli negozi di alimentari e distributori di benzina, dove il rischio era più basso e le fughe più facili. Sfortunatamente, & # x201C; take & # x201D; da questi tipi di rapine era anche generalmente basso, il che significava che dovevano eseguire rapine più spesso solo per avere abbastanza soldi per cavarsela. La frequenza di questi furti ha reso più facile rintracciare Bonnie e Clyde e hanno trovato sempre più difficile stabilirsi ovunque per molto tempo.

Bonnie non fumava sigari

La foto più famosa di Bonnie Parker la mostra con in mano una pistola, con il piede sul paraurti di una Ford, un sigaro stretto in bocca come Edward G. Robinson in Piccolo Cesare. Questo fa parte di una raccolta di fotografie a fumetti chiaramente realizzate per il divertimento di Bonnie e Clyde. Sono stati trovati in film non sviluppati che sono stati abbandonati nel nascondiglio del Missouri della banda quando la polizia ha attaccato la casa. In una foto, Bonnie punta un fucile contro il petto di Clyde, mentre si arrende a metà con un sorriso sul volto; un'altra immagine mostra Clyde che bacia Bonnie in maniera esagerata da star del cinema.

Bonnie Parker

Foto: Getty Images

Queste fotografie, così come le poesie di Bonnie, trovate anche al nascondiglio, furono in gran parte responsabili di rendere famosi Bonnie e Clyde. I giornali di tutto il paese hanno ristampato la foto del sigaro. Tutte le prove mostrano, tuttavia, che Bonnie era un fumatore di sigarette come Clyde (i Camel sembravano essere il loro marchio preferito). L'immagine mitica di Bonnie come una mamma cattiva che getta uno stogie è proprio questo: un'immagine. D'altra parte, a Bonnie piaceva bere whisky, e diversi testimoni oculari dell'epoca ricordano di averla vista ubriaca. Clyde evitò l'alcool, sentendo che per lui era importante essere vigili nel caso avessero bisogno di una fuga veloce.

Bonnie è morta una donna sposata & # x2013; ma non a Clyde

Non è generalmente noto il fatto che Bonnie Parker si sia sposata quando aveva 16 anni. Suo marito'si chiamava Roy Thornton ed era un bellissimo compagno di classe nella sua scuola di Dallas. La decisione di sposarsi non fu difficile da prendere per la ragazza; suo padre era morto, sua madre lavorava duramente in una fabbrica e la stessa Bonnie aveva poche prospettive di fare molto altro che aspettare tavoli o lavorare come domestica. Il matrimonio sembrava una via d'uscita.

Il matrimonio è stato un disastro. All'insaputa di Bonnie, Roy era un ladro e un imbroglione; in seguito lo chiamò & # x201C; marito in roaming con una mente in roaming. & # x201D; Sarebbe scomparso per lunghi periodi di tempo e al suo ritorno sarebbe stato ubriaco e violento. Bonnie ha iniziato a dormire da sua madre. Alla fine, uno dei piani di Roy fallì, e finì con una condanna a cinque anni per rapina. Era ancora in prigione quando venne a sapere della morte di sua moglie in compagnia di Clyde Barrow.

Bonnie Parker è morta con l'anello nuziale ancora al dito. Il divorzio non era in realtà un'opzione per un fuggitivo noto.

Bonnie e Clyde avevano entrambi problemi a camminare

Condannato per diversi motivi di furto di automobili e di furti nei negozi (oltre a un jailbreak), Clyde Barrow fu condannato a 14 anni alla Eastham Prison Farm, un penitenziario notoriamente duro per il lavoro forzato, nel 1930. Clyde scontò solo un anno e mezzo di la sua condanna grazie a sua madre, i cui appelli al governatore del Texas hanno portato alla libertà condizionale di Clyde. In quei diciassette mesi, tuttavia, Clyde era stato affamato, violentemente abusato dalle guardie e violentato ripetutamente da un altro prigioniero (che alla fine ha pugnalato a morte, con uno di Clyde's & # x201C; lifer & # x201D; amici che ne accettano la responsabilità).

Impossibile prendere & # x201C; il sanguinoso & # x2018; Ham, & # x201D; com'era soprannominato, Clyde decise di mettersi in salvo per sfuggire al difficile dettaglio del lavoro. Usando un'ascia, lui o un altro detenuto si tagliarono due dita del piede sinistro. Non sapeva che la richiesta di sua madre avrebbe avuto successo sei giorni dopo. L'equilibrio di Clyde non è mai stato lo stesso, e da allora in poi la sua camminata è stata leggermente ostacolata. Doveva anche guidare nei calzini, dal momento che non poteva bilanciarsi correttamente sui pedali di un'auto mentre indossava le scarpe.

Clyde stava guidando nei suoi calzini nell'estate del 1933 quando Bonnie subì un infortunio ancora maggiore. Clyde, noto per la sua spericolata guida veloce, non ha visto una deviazione & # x201C; & # x201D; segno per una strada che era in costruzione. Ha mancato il turno e si è immerso in un letto asciutto del fiume. La batteria della macchina in frantumi spruzzava acido su tutta la gamba destra di Bonnie. Bonnie fu trasportata in una fattoria vicina, e solo la rapida applicazione di bicarbonato di sodio e unguento bloccò la bruciatura della sua pelle e dei suoi tessuti.

La gamba di Bonnie non sarebbe più la stessa dopo l'incidente. Poiché la coppia aveva molta esperienza con le ferite da arma da fuoco che allattavano, la gamba alla fine guarì, ma non correttamente, dal momento che Clyde non poteva portarla da un vero dottore. I testimoni hanno descritto Bonnie come saltare più che camminare per l'ultimo anno della sua vita, e spesso Clyde la portava semplicemente quando doveva arrivare da qualche parte.

Bonnie e Clyde erano devoti alle loro famiglie

A differenza di molti dei loro contemporanei nel mondo criminale, Clyde e Bonnie non erano lupi solitari che dipendevano solo l'uno dall'altro e da un piccolo gruppo di criminali affini. Entrambi avevano famiglie devote che li avevano bloccati nei momenti peggiori e hanno costantemente fatto ogni sforzo per rimanere in contatto e sostenere i loro parenti.

Bonnie e Clyde fecero frequenti viaggi di ritorno nell'area di West Dallas, dove vivevano le loro famiglie, durante la loro carriera criminale. A volte tornano per le visite più volte in un mese. Il metodo standard di Clyde era quello di superare rapidamente i suoi genitori' casa e gettare una bottiglia di Coca cola con un biglietto dal finestrino della macchina; sua madre o suo padre avrebbero recuperato la bottiglia, che conteneva le indicazioni su dove incontrarsi fuori città. Sebbene i genitori inizialmente non si piacessero a vicenda (la madre di Bonnie incolpò Clyde per aver rovinato la vita di sua figlia), impararono a collaborare parlando in codice al telefono e organizzando un appuntamento.

Quando Bonnie e Clyde avevano denaro, le loro famiglie beneficiavano della loro generosità; quando erano in difficoltà, feriti o indigenti, le loro famiglie li aiutavano con vestiti puliti e piccole somme di denaro. Al momento della sua morte, Clyde stava tentando di acquistare terreni per sua madre e suo padre in Louisiana. Alla fine, diversi membri della famiglia Barrow avrebbero scontato una breve pena detentiva per aiutare e favorire i loro parenti famosi.

Ironia della sorte, la devozione di Bonnie e Clyde alla famiglia sarebbe la loro rovina. Il membro della banda Barrow Henry Methvin sembrava condividere una devozione simile alla sua famiglia. Clyde e Bonnie lo presero come prova di Henry'affidabilità e ha fatto tutto il possibile per assicurarsi che vedesse la propria famiglia il più spesso possibile. Henry, tuttavia, cospirò con suo padre per tradire Bonnie e Clyde avvisando la polizia della loro posizione in cambio del proprio perdono. Fu in viaggio per prendere Henry dalla casa di suo padre che Bonnie e Clyde furono tese un'imboscata.

Bonnie e Clyde erano assassini riluttanti che hanno rilasciato più persone di quante ne abbiano ferite

In fuga costantemente, Bonnie e Clyde non potrebbero mai riposare facilmente; c'era sempre la possibilità che qualcuno venisse a conoscenza della loro presenza, avvisasse la polizia e creasse l'opportunità di spargimenti di sangue. Questo è successo più e più volte durante la loro breve e violenta carriera & # x2014; violenta perché, una volta messa alle strette, Clyde avrebbe ucciso chiunque per evitare la cattura e il ritorno in prigione. Quattordici uomini sono morti lungo la strada. Se fosse possibile, tuttavia, Clyde rapirebbe più spesso qualcuno (a volte un poliziotto), fare una fuga e poi rilasciare la persona da qualche parte lungo la linea. In più di un caso, ha dato alla vittima illesa rapita soldi per tornare a casa.

L'opinione pubblica si rivolse a Bonnie e Clyde dopo le notizie dell'omicidio di due poliziotti in motocicletta nella domenica di Pasqua del 1934. Dormendo fino a tardi in macchina vicino a Grapevine, Texas, Bonnie, Clyde e Henry Methvin furono colti di sorpresa dai poliziotti, che sospettavano che un macchina di ubriachi. L'ingiunzione di Clyde a Henry di rapire gli sbirri, & # x201C; Prendiamoli, & # x201D; fu interpretato erroneamente come un incoraggiamento al fuoco, ed Henry spazzò via il pattugliatore E.B. Wheeler. La situazione oltre il salvataggio, Clyde ha sparato sull'altro poliziotto, un novellino di nome H.D. Murphy, il cui primo giorno è stato al lavoro. Murphy stava per sposarsi e la sua fidanzata indossava l'abito da sposa al funerale. Il pubblico, che aveva spesso rallegrato i fuorilegge sfacciati e sfacciati, ora voleva vederli catturati vivi o morti.

Clyde Barrow'pietra tombale di s

Foto: Getty Images

Bonnie e Clyde erano difficili da imbalsamare & # x2026; e conoscevano il loro imbalsamatore

Bonnie e Clyde morirono notoriamente in una grandinata di proiettili sparati contro la loro auto da un gruppo composto di avvocati del Texas e della Louisiana. Fermandosi per aiutare il padre di Henry Methvin a sistemare il suo camion apparentemente distrutto su una strada della Louisiana, Clyde fermò la macchina quando il gruppo aprì il fuoco senza preavviso. Circa 150 colpi dopo, Bonnie e Clyde giacciono morti nella loro auto, che è stata segnata con buchi come un pezzo di formaggio svizzero grigio. Senza correre rischi, il leader del gruppo, Frank Hamer, si avvicinò persino alla macchina e sparò diversi colpi supplementari nel corpo già morto di Bonnie. La sua mano conteneva ancora parte del panino mangiato a metà che sarebbe stato il suo ultimo pasto.

Il coroner riporta dettagliatamente 17 fori nel corpo di Clyde e 26 fori nel corpo di Bonnie. Ufficiosamente, potrebbero essercene state molte altre. C.B. Bailey, il becchino assegnato per preservare i corpi per i funerali, scoprì che i corpi avevano così tanti buchi in così tanti luoghi diversi che era difficile mantenere fluido imbalsamante in essi.

Aiutare Bailey era un uomo di nome Dillard Darby, che era stato rapito dalla banda Barrow un anno prima dopo che la sua macchina era stata rubata da loro e aveva cercato di recuperarla. All'epoca, Bonnie fu patologicamente solleticata per scoprire che l'uomo che avevano rapito era un becchino e chiese a Darby di prendersi cura delle necessità mortuarie della banda in futuro. Clyde e Bonnie non sapevano nulla quando diedero a Darby cinque dollari e lo liberarono quel giorno che avrebbe davvero partecipato a loro dopo la morte.

Bonnie Parker'pietra tombale di s

Foto: Getty Images

A Bonnie piaceva scrivere poesie

A scuola, a Bonnie Parker piaceva inventare canzoni e storie. Le piaceva anche scrivere poesie. Una volta che era in fuga con Clyde, aveva un sacco di nuovo materiale di cui scrivere. Facendo un passo in prigione per un breve periodo nell'aprile 1932, Bonnie scrisse dieci poesie che raggruppava Poesia dall'altro lato della vita. Erano poesie sulla vita dei criminali e delle donne che soffrivano a causa loro, tra cui & # x201C; The Story of Suicide Sal, & # x201D; su una donna che si unisce a una banda e viene lasciata marcire in prigione da un uomo indifferente:

Ora, se fosse tornato da me un po 'di tempo, sebbene non avesse avuto un soldo da dare, avrei dimenticato tutto questo & # x201C; inferno & # x201D; mi ha causato e lo adoro finché vivo.

Bonnie continuò a scrivere le sue poesie mentre la banda di Barrow si avvicinava alla sua inevitabile fine. Scritto poco prima della sua morte, il poema autobiografico intitolato & # x201C; The End of the Line & # x201D; non mostrava illusioni su di lei e sulla situazione di Clyde:

Non pensano di essere troppo intelligenti o disperati, sanno che la legge vince sempre; Sono stati già colpiti prima, ma non ignorano che la morte è il salario del peccato.

Un giorno andranno insieme; E loro li seppelliranno fianco a fianco, a pochi & # x2019; saranno dolore & # x2014; Alla legge un sollievo & # x2014; Ma è la morte di Bonnie e Clyde.

Bonnie e Clyde scesero insieme, con la testa appoggiata sulla spalla nella loro auto della morte, ma furono sepolti separatamente. L'epitaffio di Bonnie dice che i fiori sono tutti resi più dolci dal sole e dalla rugiada, così questo vecchio mondo è reso più luminoso dalla vita di persone come te. & # X201D; Clyde legge, in modo semplice e accurato, & # x201C; Andato ma non dimenticato. & # X201D;

Dagli archivi della biografia: questo articolo è stato originariamente pubblicato il 5 dicembre 2013.

Di Joe McGasko

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Crimine e scandalo

    I detenuti più famosi di Alcatraz

    Nell'agosto del 1934 il primo gruppo di famigerati detenuti arrivò alla Big House on the Bay. Diamo un'occhiata ad alcuni dei più famosi.

    • Di Joe McGaskoJun 14, 2019
    Storia e cultura

    Fatti affascinanti sui veri "figli della libertà"

    Con l'imminente premiere della miniserie "Sons of Liberty" di History Channel, diamo uno sguardo ad alcuni fatti affascinanti sui veri uomini che hanno combattuto per l'indipendenza americana. Chi ha ingannato la morte ancora e ancora? Chi era un pioniere forense? A chi piaceva nudo? Continuate a leggere per scoprirlo…

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Crimine e scandalo

    Amanda Berry e altri famosi rapimenti

    Alcune notizie sono difficili per noi da credere; altri preferiremmo non credere. Quando a maggio sono apparse notizie sulla fuga di Amanda Berry da una casa senza pretese a Cleveland dopo 10 anni di reclusione, molti di noi hanno avuto entrambe queste reazioni ...

    • Di Joe McGaskoJun 14, 2019
    Nelle news

    Il vero orrore di Amityville

    Rivisitiamo gli spaventosi rapporti paranormali che hanno dato alla "casa più infestata d'America" ​​la sua reputazione.

    • Di Bio StaffJun 25, 2019
    Crimine e scandalo

    I 5 Kingpins di droga più famosi

    Questi trafficanti di droga vivono vite brutalmente violente e spietate, che sono molto più sporche di quanto Hollywood possa mai descrivere.

    • Di Joe McGaskoJul 18, 2019
    Celebrità

    Made in California: 6 fatti su Brian Wilson

    Love & Mercy, un nuovo film biografico sulla vita di Beach Boy Brian Wilson, apre oggi. Ecco alcuni fatti sull'uomo e la sua musica.

    • Di Joe McGaskoJun 17, 2019
    Celebrità

    The Wonder of Stevie Wonder: 7 Fun Facts

    Mentre il mondo della musica rende omaggio a Stevie Wonder con una All-Star Grammy Salute stasera, gettiamo i riflettori su alcuni fatti meravigliosi sull'uomo e sulla sua musica leggendaria.

    • Di Laurie UlsterJun 25, 2019
    Crimine e scandalo

    The Real Goodfellas: Three Decades After the Lufthansa Heist

    Più di tre decenni più tardi, i federali ottengono una pausa nel caso del famigerato Lufthansa Heist del 1978.

    • Di Micah WhiteJun 18, 2019
    Nelle news

    La vera storia dietro 'Commozione cerebrale'

    Con l'uscita di "Commozione cerebrale" il 25 dicembre, ecco uno sguardo alla vera storia del Dr. Bennet Omalu e alla sua battaglia per sensibilizzare sul problema del danno cerebrale nei giocatori in pensione della NFL.

    • Di Tim OttJun 17, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.