Titanic Survivor La vita straordinaria di Elsie Bowerman

  • Virgil Tyler
  • 0
  • 3852
  • 215

Elsie Bowerman, sopravvissuta al Titanic e suffragette, intorno al 1910. (Foto: autore sconosciuto [dominio pubblico], via Wikimedia Commons)

Dopo che il Titanic colpì un iceberg nella notte del 14 aprile 1912, solo 705 delle 2.206 persone a bordo sarebbero sopravvissute. Una delle fortunate fu Elsie Bowerman, una donna britannica di 22 anni. Dopo essere sopravvissuto al disastro, Bowerman ha continuato a partecipare e assistere a grandi eventi storici; ha anche avuto modo di sperimentare le più ampie opportunità per le donne nel 20 ° secolo. Qui's uno sguardo a una vita straordinaria che fortunatamente non lo era't corto.

Passeggero sul Titanic

Nel 1912, Elsie Bowerman decise di lasciare l'Inghilterra e attraversare l'Atlantico perché lei e sua madre volevano visitare amici e parenti in America e in Canada. Sfortunatamente, quando le due donne iniziarono il loro viaggio il 10 aprile 1912, fu sul Titanic.

La prenotazione del passaggio su quella nave fu certamente una scelta sfortunata, ma Bowerman e sua madre erano nella migliore posizione possibile a bordo. Non solo trarrebbero beneficio dal codice nautico di "prima donne e bambini", in quanto passeggeri di prima classe, ma sarebbero anche i primi in fila per le scialuppe di salvataggio.

RMS Titanic in partenza da Southampton il 10 aprile 1912. (Foto: F.G.O. Stuart (1843-1923) [Dominio pubblico], tramite Wikimedia Commons).

(Foto: Wikimedia Commons)

Canottaggio in una scialuppa di salvataggio

Nelle prime ore del mattino del 15 aprile, Bowerman e sua madre lasciarono il Titanic nella scialuppa di salvataggio sei. La barca avrebbe potuto contenere 65 persone, ma invece trasportava solo due uomini, un ragazzo e 21 donne, uno dei quali era il famoso "Inaffondabile" Molly Brown.

Bowerman in seguito scrisse sull'esperienza: "Il silenzio quando i motori si fermarono fu seguito da uno steward che bussò alla nostra porta e ci disse di salire sul ponte. Lo facemmo e fummo calati in scialuppe di salvataggio, dove ci dissero di allontanarci dalla nave appena potremmo in caso di aspirazione. Ciò che abbiamo fatto, e tirare un remo in mezzo all'Atlantico ad aprile con gli iceberg che galleggiano intorno, è una strana esperienza ".

Dopo aver remato sull'Atlantico, Bowerman e gli altri furono salvati da un'altra nave, la Carpathia.

Sostegno alle donne's Suffrage

Anche prima di salire a bordo del Titanic, Bowerman era stato nella storia's all'avanguardia. Nel 1909, lei'si unì alle donne's Social and Political Union (WSPU), un gruppo guidato da Emmeline Pankhurst che stava lottando per le donne per ottenere il diritto di voto in Inghilterra.

Bowerman ha condiviso il suo impegno per la promozione delle donne mentre studiava al Girton College dell'Università di Cambridge. In una lettera, scrisse: "Indosso sempre il mio badge in una posizione il più visibile possibile durante le lezioni". Dopo aver lasciato Girton nel 1911, Bowerman divenne un organizzatore per il WSPU. E ha continuato il suo coinvolgimento con l'organizzazione dopo il suo sfortunato viaggio sul Titanic.

I leader della WSPU Annie Kenney (a sinistra) e Christabel Pankhurst (a destra). (Foto: autore Unown [dominio pubblico], tramite Wikimedia Commons).

Servizio durante la prima guerra mondiale

Lo scoppio della prima guerra mondiale ha cambiato il panorama politico in Gran Bretagna. Seguendo l'esempio di altri membri della WSPU, Bowerman si allontanò dalla lotta per il suffragio femminile al fine di sostenere lo sforzo bellico. Per il suo contributo in tempo di guerra, si unì a una donna scozzese's unità ospedaliera e viaggiò in Romania.

Bowerman'L'unità finì per ritirarsi in Russia, quindi fu a San Pietroburgo per un altro momento chiave della storia: la Rivoluzione Russa del 1917. Descrisse di aver visto: "Grande eccitazione nelle macchine corazzate che si precipitano su e giù - soldati e civili che marciano e giù armato - l'attenzione improvvisamente focalizzata sul nostro hotel e casa accanto - pioggia di colpi diretti su entrambi gli edifici mentre la polizia avrebbe dovuto sparare dai piani più alti - il più emozionante ".

Una carriera legale di successo

Dopo la prima guerra mondiale, le donne in Inghilterra ottennero diritti di voto limitati e presto si aprirono altre opportunità per la metà femminile della popolazione. Ad esempio, nel 1919 il Sex Disqualification Act consentiva alle donne di accedere a professioni che le avevano precedentemente vietate, come la contabilità e la legge.

Bowerman ha approfittato di questo sviluppo e si è formato per diventare un avvocato; fu ammessa al bar nel 1924. In seguito divenne la prima avvocato donna a esercitarsi all'Old Bailey, un famoso tribunale di Londra.

La seconda guerra mondiale e le Nazioni Unite

Come durante la prima guerra mondiale, Bowerman offrì i suoi talenti durante la seconda guerra mondiale. Il suo lavoro includeva le donne's Servizio volontario reale e posizione presso il Ministero delle informazioni. Bowerman si unì anche alla BBC, servendo come ufficiale di collegamento per il suo servizio nordamericano dal 1941 al 1945.

Dopo la fine della guerra, si formarono le Nazioni Unite. Bowerman è stato scelto per aiutare a creare l'organizzazione's Commissione sullo status delle donne nel 1947.

Un ritratto riscoperto

Recentemente, un piccolo ritratto di Bowerman, morto nel 1973, è stato scoperto e messo all'asta (è stato dato un prezzo stimato di £ 1.000, ma venduto per £ 2.000 a marzo 2016). Durante il processo dell'asta, è stato scoperto un collegamento al Titanic & # x2014; si scopre che il banditore Timothy Medhurst era il pronipote di Robert Hichens, un quartermaster che'ero stato in scialuppa di salvataggio sei con Bowerman.

Prima dell'asta, Medhurst ha osservato: "È meraviglioso poter guardare la stessa signora che avrebbe guardato il mio trisavolo oltre 100 anni fa a bordo di una scialuppa di salvataggio nel mezzo dell'Oceano Atlantico". La connessione Titanic è anche un promemoria che Bowerman e altri sopravvissuti hanno vissuto una fuga provvidenziale & # x2014; Bowerman ha continuato a votare, avere una carriera e servire il suo paese perché è stata abbastanza fortunata da sopravvivere quella notte di aprile. Chissà cosa avrebbero potuto raggiungere i suoi compagni sfortunati passeggeri se quella sfortunata nave fosse riuscita a rimanere a galla?

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Gli alti e bassi della vita amorosa della principessa Margaret

    La sorella minore della regina Elisabetta II condusse una vita incantata come membro della famiglia reale britannica, ma fu sfortunatamente innamorata.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    'Suffragette': le vere donne che hanno ispirato il film

    Scopri sei donne della vita reale (più un uomo) che hanno combattuto per il diritto di voto delle donne.

    • Di Sara KettlerJun 17, 2019
    Storia e cultura

    Real-Life Heroes dell'11 settembre 2001

    Molti mettono la propria vita in pericolo per salvare gli altri durante e dopo gli attacchi terroristici dell'11 settembre.

    • Di Sara KettlerSep 9, 2019
    Storia e cultura

    Come la vita del principe Filippo fu rovesciata quando Elisabetta divenne regina

    La storia d'amore della coppia reale ebbe un inizio romantico ma la loro relazione fu sconvolta dalla sua prima ascensione al trono a cinque anni dal loro matrimonio.

    • Di Sara Kettler, 20 agosto 2019
    Storia e cultura

    The Kennedys and The Windsors: The Parallels Between the Two Families

    Uno è una dinastia politica americana. L'altro è regalità britannica. Sebbene provenienti da mondi diversi, le loro vite sono state intrecciate per decenni.

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Storia e cultura

    Marjorie Merriweather Post e la storia di Mar-a-Lago

    Quando la donna d'affari e filantropo Marjorie Merriweather Post desiderava un rinnovamento della residenza di Palm Beach, costruì Mar-a-Lago. In seguito sarebbe diventata la "Casa bianca invernale" del presidente Trump.

    • Di Sara Kettler, 6 agosto 2019
    Nelle news

    'Detroit': la vera storia dietro al film

    Con l'apertura di "Detroit" di Kathryn Bigelow, ripensiamo agli eventi della vita reale che hanno attanagliato la città 50 anni fa.

    • Di Sara KettlerJun 21, 2019
    Nelle news

    L'albero genealogico reale britannico

    Ecco alcuni dei principali attori della monarchia britannica - e quali sono i più vicini a indossare la corona.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    Gli ultimi anni della principessa Diana

    Prima della sua prematura scomparsa nel 1997, la People's Princess era determinata a forgiare il proprio cammino.

    • Di Sara KettlerAug 22, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.