Il 400 ° anniversario di William Shakespeare The Life & Legacy of The Bard

  • Kenneth Cook
  • 0
  • 2801
  • 390

Un ritratto di William Shakespeare (Courtesy Getty Images)

(Foto: Getty Images)

Il 23 aprile 2016 segna il 400 ° anniversario della morte di William Shakespeare all'età di 52 anni. I suoi spettacoli e sonetti sono stati eseguiti in quasi tutte le principali lingue di tutti i continenti. Per celebrare l'evento, festival, spettacoli e mostre avranno luogo in tutto il mondo dalle maggiori compagnie teatrali e piccoli teatri della comunità. Alcuni saranno prodotti nel tradizionale stile elisabettiano, mentre altri presenteranno interpretazioni più moderne dei suoi lavori. Tutto per celebrare l'eredità del presumibilmente il più grande drammaturgo in lingua inglese. 

Un altro momento saliente per la celebrazione del 400 ° anniversario è il tour del primo folio di Shakespeare. Pubblicato sette anni dopo la sua morte nel 1623, il Folio è l'unica collezione autentica di tutte le opere teatrali che gli studiosi ritengono siano attribuite a William Shakespeare. Sebbene 18 delle sue opere fossero state pubblicate prima del 1623, altre 18, tra cui Macbeth e La tempesta sono stati trovati solo nel primo folio. Il tour, intitolato & # x201C; First Folio! Il libro che ci ha regalato Shakespeare & # x201D; viaggerà in tutti i 50 stati, Washington, DC e Porto Rico.

Il frontespizio del primo foglio di William Shakespeare'giochi teatrali. (Immagine: William Shakespeare [dominio pubblico], tramite Wikimedia Commons)

Sebbene le opere di William Shakespeare siano ben note in tutto il mondo, la prima vita dell'uomo stesso rimane in qualche modo un mistero. Non esistono documenti sulla nascita, tuttavia la Holy Trinity Church, nella sua città natale di Stratford-on-Avon, detiene documenti che attestano che Shakespeare fu battezzato il 26 aprile 1564. Da questo, gli studiosi hanno ipotizzato che il suo compleanno fosse il 23 aprile 1564 o vicino. Poiché suo padre era un funzionario pubblico, il giovane William si era qualificato per le lezioni gratuite e molto probabilmente frequentava una scuola locale, come la New Grammar School del King a Stratford. Tuttavia, non ci sono documenti che indichino che abbia avuto ulteriori studi. 

Esistono documenti che mostrano che William Shakespeare sposò Anne Hathaway il 28 novembre 1582, nella provincia di Canterbury. Aveva 19 anni, lei era 26 e incinta. Hanno avuto tre figli, uno che è morto da giovane. Come Shakespeare si guadagna da vivere da giovane genitore non è ben noto, ma la speculazione va dall'essere un fuggitivo dal padrone di casa locale per il bracconaggio al lavoro come assistente maestro di scuola. Si ritiene che sia arrivato a Londra nel 1580 e potrebbe aver inizialmente trovato lavoro come assistente di cavallo per alcuni dei migliori teatri di Londra, una pratica continuata secoli dopo quando aspiranti attori parcheggiavano macchine per i frequentatori di spettacoli di Broadway. 

È stato dimostrato che nel 1592 William Shakespeare si guadagnava da vivere come attore e drammaturgo a Londra. Divenne socio di una compagnia di recitazione, gli uomini di Lord Chamberlain, che poi divennero gli uomini di King, che si credono nei primi anni del Novecento. , Shakespeare aveva scritto commedie in tre generi drammatici: la commedia - I due signori di Verona, La commedia dell'errores e La bisbetica domata; tragedia - Tito Andronico; e storia - il Enrico VI trilogia e Riccardo III. Al momento del suo ritiro intorno al 1612, William Shakespeare aveva scritto il più famoso dei suoi spettacoli tra cui Sogno di una notte di mezza estate, La tempesta, Frazione e Macbeth

Quando William Shakespeare stava scrivendo le sue opere teatrali, la lingua inglese stava attraversando un cambiamento importante. Parole dal greco tradizionale e dalle lingue romane venivano aggiunte al vocabolario inglese, così come le parole di altri paesi e regioni, portate in Inghilterra attraverso la colonizzazione, le guerre, l'esplorazione e la diplomazia. Shakespeare e altri scrittori stavano adottando queste parole & # x2014; e inventandone di nuove & # x2014; incorporandoli nei loro scritti.

Centinaia di parole e frasi originate o rese popolari da Shakespeare, come & # x201C; Indossa il tuo cuore sulla manica & # x201D; (Otello), & # x201C; Cerchio completo & # x201D; (re Lear), & # x201C; Abbagliato & # x201D; (Domare il toporagno) e & # x201C; C'è & # x2019; s il Rub & # x201D; (Frazione). Shakespeare ha scritto in versi vuoti usando pentametro giambico. Le linee sono composte da 10 sillabe e sono pronunciate con uno stress sulla seconda sillaba. Shakespeare ha perfezionato questo stile di scrittura in frasi più complesse nei dialoghi e nelle narrazioni man mano che il suo drammaturgo maturava.

Le opere di William Shakespeare si basano su tecniche teatrali risalenti ai Greci. Nelle sue storie, introduce il pubblico in un cast variegato di personaggi affini, mostrando personalità complesse, intrecciate in dilemmi morali e improvvisi colpi di scena. Era in grado di padroneggiare molti generi, commedie, tragedie e storie diverse, spesso combinando due o più di questi in una commedia. Il risultato è uno standard con cui vengono confrontate quasi tutte le forme di scrittura drammatica.

Per necessità economica, Shakespeare si rivolse alla poesia nei primi anni del 1590 dopo che la pestilenza chiuse molti dei teatri di Londra. Nei suoi oltre 150 sonetti e poesie narrative, ha approfondito temi di amore, bellezza, moralità e verità. Le poesie sembrano parodia di molti argomenti tradizionali delle poesie classiche cambiando i ruoli di genere, parlando apertamente di sesso e prendendo in giro la bellezza classica.

Nel 1599, Shakespeare e i suoi soci d'affari avevano costruito il loro teatro, che chiamarono The Globe. Le sue fortune sono cresciute e gli studiosi credono che fosse un artista di successo e il produttore teatrale gli ha guadagnato abbastanza soldi per scrivere le sue opere ininterrottamente. Trentotto spettacoli teatrali e oltre 140 sonetti sono attribuiti a Shakespeare o forse ad alcuni collaboratori. Tuttavia, negli ultimi 150 anni, sono sorte domande sulla paternità di alcune opere teatrali. Citando l'educazione limitata di Shakespeare, alcuni critici credono che altri drammaturghi più affermati come Christopher Marlowe, Edward de Vere o Francis Bacon siano i veri autori delle opere teatrali. Tuttavia, ci sono registri governativi storici e riconoscimenti editoriali che accreditano William Shakespeare e sostengono affermazioni che ha scritto le sue opere.

Proprio come i suoi inizi sono avvolti nell'incertezza, così anche la morte di William Shakespeare. Sebbene la tradizione affermi che morì il giorno del suo compleanno, il 23 aprile 1616, non esiste alcun record di morte. I registri mostrano che fu internato alla Trinity Church il 25 aprile 1616. Anche la causa della morte non è nota, ma una voce del diario di Holy Trinity Church e il vicario di John Ward indica che Shakespeare avrebbe potuto celebrare un po 'troppo duro una sera e morì di febbre. L'iscrizione al diario è stata fatta 50 anni dopo la morte di Shakespeare, quindi la maggior parte degli studiosi ritiene che sia priva di fondamento. Tuttavia, Londra stava vivendo un grave scoppio di tifo nel 1616, il che conferisce credibilità all'account di Vicar Ward. 

Sembra che Shakespeare possa aver avuto l'ultima parola sulla sua morte sulla sua lapide. Su di esso è un epitaffio presumibilmente scritto da lui che afferma:

  & # x201C; Buon amico per amor di Dio, proibisci,

Per scavare la polvere racchiusa qui.

Benedetto l'uomo che risparmia queste pietre,

E maledetto chi muove le mie ossa. & # X201D;

William Shakespeare ha avuto un'enorme influenza sull'arte drammatica e sulla lingua inglese. I suoi scritti presentavano trame avvincenti, personaggi complessi, di diverso genere. Il suo uso del soliloquio è andato oltre la descrizione della trama convenzionale per esplorare i suoi personaggi & # x2019; pensiero e stato d'animo. I suoi scritti hanno influenzato molti drammaturghi e romanzieri che ne sono seguiti come Charles Dickens, Herman Melville, Patricia Highsmith, Tom Stoppard e William Faulkner. E ha portato molte nuove parole e frasi nella lingua inglese che sono comunemente usate oggi.

Di Greg Timmons

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Perché la vita di William Shakespeare è considerata un mistero?

    Segreto sia nella vita che nella morte, il drammaturgo è rimasto una figura sfuggente.

    • Di Hadley MearesJun 27, 2019
    Storia e cultura

    La morte del "re": ricordare Elvis

    Il mondo andò in lutto il 16 agosto 1977, quando il re del Rock 'n' Roll morì all'età di 42 anni. Guardiamo agli eventi che circondano la morte prematura di Elvis e come vive la sua eredità.

    • Di Greg TimmonsJun 17, 2019
    Storia e cultura

    Shakespeare è stato il vero autore dei suoi spettacoli?

    Le teorie suggeriscono che lo scrittore non compose le sue famose opere come "Amleto" e "Giulio Cesare".

    • Di Barbara MaranzaniJun 28, 2019
    Storia e cultura

    Come i principi William e Harry stanno portando avanti l'eredità della principessa Diana

    Dalla tragica morte della madre, i reali promettono di mantenere forte la sua memoria attraverso i loro cuori caritatevoli e le loro azioni amorevoli.

    • Di Rachel Chang, set 13, 2019
    Celebrità

    "Shakespeare in Love" interpreta accuratamente la vita di William Shakespeare?

    Critici e fan allo stesso modo hanno messo in dubbio la verità dietro il film vincitore del premio Oscar con Gwyneth Paltrow e Joseph Fiennes.

    • Di Colin BertramJun 27, 2019
    Storia e cultura

    Quali sono le citazioni più famose di Shakespeare?

    Rivisita 10 delle frasi più memorabili tratte dalle 37 commedie che Shakespeare ha scritto nel corso di due decenni.

    • Di Brad Witter, 27 giu 2019
    Storia e cultura

    L'importanza del primo anno in carica di un presidente

    Sebbene non sia mai del tutto conclusivo, l'esame della storia del primo anno in carica dei precedenti presidenti offre una prospettiva utile sugli attuali presidenti.

    • Di Greg TimmonsJun 17, 2019
    Storia e cultura

    La vita e la leggenda di Wild Bill Hickok

    Mentre Luke Hemsworth entra nel ruolo di Wild Bill Hickok sul grande schermo, diamo uno sguardo alla vita drammatica del leggendario pistolero.

    • Di Tim OttJun 27, 2019
    Storia e cultura

    Gandhi: fatti sorprendenti sulla sua vita e su come vive oggi la sua eredità

    In ricordo del Mahatma Gandhi, assassinato 69 anni fa oggi, guardiamo alcuni fatti straordinari sulla sua vita e celebriamo il suo pacifico attivismo, che è molto vivo oggi.

    • Di Bio StaffJun 18, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.