5 inventori femminili che hanno cambiato la vita come la conosciamo

  • Elmer Riley
  • 0
  • 1602
  • 395

Conosciamo tutti i nomi di alcuni famosi inventori maschili nel corso della storia, da Galileo ad Alexander Graham Bell a Steve Jobs, ma molte donne hanno anche contribuito con idee rivoluzionarie alla scienza, alla tecnologia e alla nostra vita quotidiana. Ecco cinque inventori donne le cui innovazioni, sia grandi che piccole, hanno migliorato il nostro mondo in vari modi.

Margaret Knight (1838-1914)

Margaret Knight fu un inventore eccezionalmente prolifico alla fine del XIX secolo; i giornalisti a volte la confrontavano con il suo noto maschio contemporaneo Thomas Edison, soprannominandola & # x201C; la signora Edison & # x201D; o & # x201C; una donna Edison. & # x201D; Knight è nata a York, nel Maine, ed era ancora una ragazza quando ha iniziato a lavorare in una fabbrica tessile nel New Hampshire. Dopo aver visto un collega lavoratore ferito da un'apparecchiatura difettosa, Knight ha inventato la sua prima invenzione: un dispositivo di sicurezza per telai tessili. Ottenne il suo primo brevetto nel 1871, per una macchina che tagliava, piegava e incollava i sacchetti della spesa di carta a fondo piatto, eliminando così la necessità per i lavoratori di montarli lentamente a mano. Knight ha ricevuto 27 brevetti durante la sua vita, per invenzioni tra cui macchine per la produzione di scarpe, uno scudo per abiti & # x201D; per proteggere gli indumenti dalle macchie di sudore, un motore rotativo e un motore a combustione interna.

Margaret Knight's brevetto per una macchina che taglia, piega e incolla sacchetti di carta a fondo piatto, eliminando così la necessità per i lavoratori di montarli lentamente a mano. (Foto: Margaret E. Knight (Google Patent) [dominio pubblico o dominio pubblico], tramite Wikimedia Commons)

Melitta Bentz (1873-1950)

Melitta Bentz era una casalinga tedesca che inventò un sistema di filtraggio del caffè nel 1908 e fondò un'azienda che esiste ancora oggi. (Foto: dominio pubblico tramite Wikimedia Commons)

Ti sei mai chiesto chi ringraziare quando stai preparando la tua caffettiera per la tua prima tazza del giorno? I chicchi di caffè sono stati trasformati in bevande dall'XI secolo, ma una casalinga tedesca di nome Melitta Bentz ha aggiornato la produzione di birra per il mondo moderno. A cavallo del 20 ° secolo, il solito metodo era quello di legare i fondi di caffè in una piccola borsa di stoffa e posizionare la borsa in una pentola di acqua bollente; il risultato fu una bevanda amara e grintosa. Bentz ha escogitato un nuovo metodo. Mise un pezzo di carta spessa e assorbente in una pentola di ottone con alcuni buchi e vi versò il caffè attraverso questo aggeggio in due parti, che intrappolò il terreno e permise al liquido filtrato di filtrare e gocciolare in una tazza di attesa. Ha ricevuto un brevetto per il suo sistema di filtri per caffè nel 1908 e ha fondato un'azienda che esiste ancora oggi.

Caresse Crosby (1891-1970)

Mary Phelps Jacob, che in seguito divenne nota come Caresse Crosby, rivoluzionò le donne'indumenti intimi con la sua invenzione di un "reggiseno senza schienale". (Foto: Keystone Features / Getty Images)

A volte ci vuole una donna per sapere di cosa hanno davvero bisogno le altre donne. Nel 1910, Mary Phelps Jacob & # x2014; in seguito noto come Caresse Crosby & # x2014; era una giovane socialite istruita che viveva a New York City. Un giorno, frustrata dal voluminoso e restrittivo corsetto che le donne indossavano abitualmente sotto i loro vestiti, chiese alla sua cameriera di portare i suoi due fazzoletti, alcuni nastri e alcuni spilli. Da questi articoli ha creato un indumento intimo più leggero e più flessibile che ha definito un reggiseno senza schienale & # x201C; & # x201D; Nel 1914 ricevette un brevetto per la sua idea e pochi anni dopo fondò la Fashion Form Brassière Company per produrre e vendere la sua invenzione. Alla fine ha venduto il suo brevetto alla Warner Brothers Corset Company, che ha iniziato a produrre reggiseni in grandi quantità. Le donne hanno letteralmente respirato più facilmente da allora.

Sentendosi frustrato dal corpetto ingombrante e restrittivo che le donne indossavano abitualmente sotto i loro vestiti, Mary Phelps Jacob ha brevettato questo design per un indumento intimo più leggero e flessibile. (Foto: Mary Phelps Jacob [dominio pubblico], tramite Wikimedia Commons)

Katharine Burr Blodgett (1898-1979)

La fisica Katharine Blodgett nel laboratorio di ricerca della General Electric nel 1938. Una delle sue invenzioni più influenti fu il vetro antiriflesso. (Foto: Smithsonian Institution dagli Stati Uniti [Nessuna restrizione], tramite Wikimedia Commons)

La scienziata e inventore Katharine Blodgett è stata educata al Bryn Mawr College e all'Università di Chicago. Quindi è diventata una pioniera sotto diversi aspetti: è stata la prima donna a ricevere un dottorato di ricerca in fisica presso la Cambridge University in Inghilterra e la prima donna assunta da General Electric. Durante la seconda guerra mondiale, Blodgett contribuì con importanti ricerche a bisogni militari come maschere antigas, schermi antifumo e una nuova tecnica per sbrinare le ali degli aeroplani. Il suo lavoro in chimica, in particolare le superfici a livello molecolare, ha portato alla sua invenzione più influente: il vetro non riflettente. Her & # x201C; invisible & # x201D; inizialmente il vetro veniva usato per obiettivi in ​​macchine fotografiche e proiettori cinematografici; aveva anche applicazioni militari come i periscopi sottomarini in tempo di guerra. Oggi, il vetro antiriflesso è ancora essenziale per occhiali, parabrezza e schermi di computer.

Stephanie Kwolek (1923-2014)

Nel 1965, Stephanie Kwolek ha creato una nuova fibra insolitamente leggera e resistente che è stata successivamente sviluppata da DuPont nel Kevlar sintetico, che viene utilizzata in tutto, dai caschi militari e giubbotti antiproiettile ai guanti da lavoro, attrezzature sportive, cavi in ​​fibra ottica e materiali da costruzione . (Foto: Chemical Heritage Foundation [CC BY-SA 3.0], tramite Wikimedia Commons)

Poco dopo essersi laureata alla Carnegie Mellon University di Pittsburgh, Stephanie Kwolek ha iniziato a lavorare presso la società chimica DuPont, dove avrebbe trascorso 40 anni della sua carriera. Le fu assegnato il compito di formulare nuove fibre sintetiche e nel 1965 fece una scoperta particolarmente importante. Lavorando con una soluzione a cristalli liquidi di grandi molecole chiamate polimeri, ha creato una nuova fibra insolitamente leggera e resistente. Questo materiale è stato successivamente sviluppato da DuPont in Kevlar, un materiale sintetico resistente ma versatile utilizzato in tutto, dai caschi militari e giubbotti antiproiettile a guanti da lavoro, attrezzature sportive, cavi in ​​fibra ottica e materiali da costruzione. Kwolek è stata insignita della National Medal of Technology per le sue ricerche sulle fibre sintetiche ed è stata introdotta nella National Inventors Hall of Fame nel 1994.

tag
termini:
Storia delle donne
Di Jessica Murphy

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    Madame C.J. Walker e 9 inventori neri che ti hanno cambiato la vita

    Dai prodotti per la cura dei capelli all'asse da stiro, le creazioni di questi afro-americani hanno ancora un impatto sulla tua vita quotidiana.

    • Di Brad Witter, 24 giu 2019
    Storia e cultura

    Pioniere della radiodiffusione femminile

    In onore del Mese della storia femminile, ecco uno sguardo a nove donne che hanno cambiato l'industria televisiva.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Storia e cultura

    Georgia O'Keeffe e 5 donne visual artist che sono state pioniere nel loro lavoro

    Questi hanno spianato la strada ad altre artiste attraverso i loro dipinti, sculture, film, foto e illustrazioni.

    • Di Eudie PakJun 18, 2019
    Storia e cultura

    5 curiosità su Laura Ingalls Wilder

    Quarantuno anni fa, il primo episodio di "Little House on the Prairie" è andato in onda su NBC, presentando gli spettatori televisivi alla famiglia Ingalls e ai loro vicini a Walnut Grove, Minnesota. In onore di questo amato programma televisivo classico, ecco cinque fatti sulla donna i cui libri autobiografici hanno ispirato la serie.

    • Di Catherine McHughJun 21, 2019
    Storia e cultura

    Inventori afroamericani

    Gli afro-americani hanno affrontato molti ostacoli nel corso della storia, ma ciò non ha impedito a individui brillanti e innovativi di sviluppare invenzioni che hanno cambiato il mondo. Dal semaforo alla banca del sangue, ecco alcuni famosi afro-americani ...

    • Di Leila TahaJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Come un orribile incidente in autobus ha cambiato la vita di Frida Kahlo

    L'incidente ha lasciato il pittore con dolore e ferite per tutta la vita che avrebbero alimentato le opere d'arte vibranti e intensamente personali che l'avrebbero resa famosa.

    • Di Barbara MaranzaniJun 18, 2019
    Storia e cultura

    Alexander Graham Bell: 5 fatti sul padre del telefono

    Alexander Graham Bell probabilmente non saprebbe cosa fare di un selfie, ma ha iniziato la rivoluzione della comunicazione con il suo telefono negli anni 1870. Per celebrare il 100 ° anniversario della prima telefonata intercontinentale, impariamo di più sull'uomo e le sue fantastiche macchine.

    • Di Wendy MeadJun 14, 2019
    Storia e cultura

    Festa della parità femminile: 7 attivisti che hanno cambiato la storia

    Per celebrare la Giornata dell'uguaglianza delle donne, scopri di più su alcune attiviste che hanno combattuto per i diritti delle donne sulla lunga strada verso l'uguaglianza.

    • Di Sara KettlerJun 14, 2019
    Storia e cultura

    Alice Ball e 7 scienziate le cui scoperte sono state attribuite agli uomini

    Il lavoro di queste donne è stato trascurato durante la loro vita, mentre gli uomini hanno ricevuto il riconoscimento.

    • Di Eudie PakJun 14, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.