7 fatti su Johnny Appleseed

  • Elmer Riley
  • 0
  • 1460
  • 169

(Immagine: H. S. Knapp [dominio pubblico], tramite Wikimedia Commons)

Se ti piacciono le mele, devi un debito di gratitudine a Johnny Appleseed & # x2014; il cui vero nome era John Chapman & # x2014; per aver contribuito a diffonderli in tutta l'America. 

Ancora qui's di più su Chapman'storia di s delle mele. Dal suo amore per gli animali alla sua insolita vita personale, ecco sette fatti che potresti non conoscere Johnny Appleseed.

wasn't interessato ai soldi

Chapman era un uomo d'affari del 18 ° secolo che vendeva piantine di mele per circa 6-7 centesimi ciascuna. Tuttavia, se le persone erano a corto di fondi, era disposto a barattare merci in cambio delle sue piantine (lui'accettare felicemente vecchi vestiti, il che spiega come si è guadagnato la reputazione di abbigliamento logoro). E quando una famiglia in difficoltà non aveva nulla da scambiare, Chapman avrebbe dato loro delle piantine; a volte includeva persino un dono in contanti.

Chapman era anche disposto a offrire le sue scarpe a qualcuno nel bisogno. Certo, non lo era't il sacrificio che potrebbe'sono stato per un'altra persona & # x2014; Chapman'i suoi piedi erano presumibilmente così duri che poteva infilare aghi nelle suole senza effetti negativi (un trucco che usava per intrattenere i bambini).

La sua generosità no'impedire a Chapman di avere successo. Al momento della sua morte, possedeva circa 1.200 acri di proprietà.

wouldn'mi fa male una mosca

Chapman'L'atteggiamento nei confronti degli animali è stato sicuramente approvato da PETA. Prima di tutto, era vegetariano. Chapman usò anche parte delle sue entrate per acquistare cavalli maltrattati in modo da poterli collocare in ambienti sani e sicuri.

E Chapman non lo fece'smettere di cercare di aiutare gli animali domestici. Ci sono storie che ha spento un fuoco per evitare di ferire le zanzare, una volta ha scelto di accamparsi nella neve per non importunare un orso e i suoi cuccioli e ha salvato un lupo da una trappola per riportarlo in salute.

Ma Chapman era ancora umano. Quando un serpente a sonagli lo ha morso, ha reagito colpendo indietro & # x2014; un'azione di cui si pentì. Secondo un articolo del 1871 in arpista's Nuova rivista mensile, Chapman in seguito disse: "Povero ragazzo, mi ha appena toccato, quando io, nel calore della mia passione empia, ho messo il tacco della mia falce in lui e sono andato via".

L'articolo racconta anche che Chapman, essendo un duro amante degli animali, è tornato a controllare il serpente. Sfortunatamente, la creatura non aveva'sono sopravvissuto.

Immagine di Appleseed da un francobollo statunitense. (Foto: Archivi vuoti / Getty Images)

Il romanticismo del pensiero poteva aspettare

Con uno stile di vita itinerante e nessuna casa permanente (apparentemente ha trascorso un inverno vivendo in un moncone scavato), può sembrare ovvio il motivo per cui Chapman è rimasto single. Anche così, le voci abbondavano sulla sua vita amorosa.

Una storia era che Chapman non aveva'Si riprese dopo essere stato deluso dall'amore da giovane. Altri pensavano che Chapman's religione & # x2014; era un membro della Church of Swedenborg, o New Church & # x2014; lo ha portato a credere che la sua anima gemella lo stesse aspettando in paradiso.

La voce più inquietante era che un Chapman adulto si fosse fidanzato con una bambina di 10 anni (meglio trasformarla nella moglie perfetta). Ma quando in seguito vide il suo intento flirtare con qualcuno più vicino alla sua stessa età, Chapman pose fine all'impegno.

Dato il contenuto di questi racconti, è così's chiaro perché Chapman'la vita amorosa non era'coperto da Walt Disney's assumere Johnny Appleseed.

Coloni aiutati

Piantare meli o peri era un modo per i coloni di far riconoscere il loro diritto alla terra dal governo (un frutteto dimostrò che intendevano rimanere permanentemente). Vendendo piantine alle persone che arrivano nelle terre selvagge dell'Ohio e dell'Indiana, Chapman ha reso molto più semplice la creazione di un frutteto con almeno 50 alberi di mele.

E poiché non c'era modo di garantire che l'acqua fosse potabile, avere le mele a portata di mano significava avere l'ingrediente necessario per preparare il sidro duro, che veniva consumato da grandi e piccini. Quindi Chapman non solo aiutò i coloni a sostenere le richieste di nuove terre, ma li aiutò a rimanere idratati.

Andava d'accordo con i nativi americani

Non sorprende che la maggior parte degli indiani non l'abbia fatto'Accettate gentilmente le persone che rubavano la loro terra e ci furono molti scontri tra tribù e coloni. Ma anche se Chapman's le piantine venivano usate per cementare le rivendicazioni dei coloni, era ancora in grado di mantenere buoni rapporti con i nativi americani che incontrava. Molti apprezzati Chapman'l'atteggiamento favorevole alla natura e il fatto di essere in grado di parlare alcune delle loro lingue.

I nativi americani hanno anche ammirato Chapman per la sua conoscenza delle piante medicinali. Ha capito come trarre trattamenti da ingredienti naturali come verbasco, motherwort, mayweed e pennyroyal. Insieme alle mele, Chapman ha seminato i semi per queste piante durante i suoi viaggi.

Tuttavia, ha senso che Chapman rimanga meglio conosciuto come Johnny Appleseed & # x2014; la verità è che Johnny Mulleinseed non lo fa'non ha lo stesso squillo.

È stato un gradito visitatore

Se hai visto Chapman avvicinarsi alla tua fattoria & # x2014; una figura vestita di stracci, senza scarpe e si dice che abbia inseguito una sposa bambina & # x2014; vorresti:

A) Raduna la tua famiglia, prendi un'arma e avvisalo di stare lontano;

B) Chiama qualcosa del tipo "Johnny, vieni qui, resta un po '. Noi'avrò una torta. "

Se scegli A, non hai la mentalità dei coloni. In effetti, Chapman è stato quasi sempre accolto a braccia aperte.

Oltre a trasmettere notizie da altri luoghi che ha visitato, Chapman si è assicurato di condividere le sue convinzioni svedesi durante ogni soggiorno. lui'estrarre volantini religiosi e invitare i suoi ospiti ad ascoltare "notizie fresche dal cielo". In the Harper's articolo, una donna ha ricordato che Chapman'la voce era stata "forte e forte come il ruggito del vento e delle onde, poi morbida e rilassante come le arie balsamiche che tremavano le foglie della gloria mattutina intorno alla sua barba grigia".

Ha fatto fiorire le mele americane

Le mele sono eterozigoti, il che significa che quando piantate i semi da una mela, ogni albero risultante porterà frutti che differiscono dalla mela di origine. Se vuoi replicare una mela saporita, devi innestare un ramo dall'albero di origine su una piantina.

Questa era una conoscenza comune in Chapman's giorno, ma non l'ha fatto'non credo nell'innesto. (Questo potrebbe essere stato perché la Chiesa di Swedenborg lo ha reso diffidente nei confronti della natura & # x2014; era noto per predicare "Dio ha fatto tutte le cose per il bene".) Invece, Chapman ha piantato semi che'd raccolti presso le fabbriche di sidro. Gli alberi risultanti hanno prodotto una varietà di mele; sebbene fossero spesso immangiabili, erano perfettamente buoni per fare il sidro.

Tuttavia, come ha spiegato Michael Pollan nel suo libro del 2001 La botanica del desiderio, mentre molte di queste mele erano orribili, altre avevano qualità che le permettevano di prosperare nel suolo americano. Per dare alle mele americane la possibilità di mettere radici, Chapman merita davvero di essere ricordato come Johnny Appleseed.

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Storia e cultura

    7 fatti su Martha Washington

    In onore del compleanno di Martha Washington, ecco sette fatti affascinanti su una delle madri fondatrici d'America e la First First Lady.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su George Washington Carver

    Per celebrare il National Peanut Month, non abbiamo guardato oltre lo scienziato George Washington Carver che, nonostante fosse noto come "The Peanut Man", era molto più di questo.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    7 madri famose nella storia

    In onore della festa della mamma, ecco uno sguardo a ciò che sette famose mamme storiche hanno fatto per i loro figli e figlie.

    • Di Sara KettlerJun 16, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti su Indira Gandhi

    Il 24 gennaio 1966, Indira Gandhi ha prestato giuramento come prima donna primo ministro indiano. Ecco sette fatti sulla sua affascinante vita e sulla sua complessa eredità.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti affascinanti su George Orwell

    L'autore George Orwell è nato il 25 giugno 1903. Ricordiamo l'autore di "Animal Farm" e "1984" con uno sguardo ad alcuni fatti affascinanti sulla sua vita.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    7 fatti sorprendenti sul re Enrico VIII

    Enrico VIII fu incoronato re d'Inghilterra nel 1509. Allora perché il monarca Tudor ci affascina ancora? Ecco alcuni fatti sorprendenti.

    • Di Sara KettlerJun 18, 2019
    Storia e cultura

    7 curiosità su Bill Gates

    Venti anni fa, la Microsoft Corporation ha introdotto il sistema operativo Windows 95. Per celebrare l'anniversario, ecco alcuni fatti divertenti sul famoso cofondatore dell'azienda.

    • Di Tim OttJun 17, 2019
    Storia e cultura

    Regina Elisabetta II: 7 fatti sul monarca regnante più lungo della storia britannica

    Sopravvissuto al mandato della regina Vittoria, la regina Elisabetta II divenne il monarca più longevo nel Regno Unito.

    • Di Sara KettlerJun 25, 2019
    Storia e cultura

    Poetic Provocateur: 7 fatti sorprendenti su Emily Dickinson

    Il primo libro di poesie di Emily Dickinson fu pubblicato postumo nel 1890. Ecco sette rivelazioni su questo genio poetico solitario.

    • Di Eudie PakJun 17, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.