Biografia di Diana Ross

  • Elmer Riley
  • 0
  • 1164
  • 45
La cantante e attrice Diana Ross ha fatto parte del trio pop / soul degli anni '60, i Supremes, prima di intraprendere una carriera solista di successo, recitando anche in film come "Lady Sings the Blues" e "The Wiz".

Chi è Diana Ross?

Diana Ross è nata il 26 marzo 1944 a Detroit, nel Michigan. Ha iniziato a cantare con gli amici da adolescente, e alla fine ha formato l'innovativo trio degli anni '60, i Supremes, continuando ad avere successi come "Come See About Me" e "You Can't Hurry Love. "Ross partì per una carriera da solista nel 1969, raggiungendo successivamente il numero 1 con successi come" Ain't No Mountain High Enough "e" Love Hangover. "Ha recitato nei film Mogano e Lady canta il blues anche, guadagnando una nomination all'Oscar per quest'ultimo. Nonostante gli alti e bassi personali e professionali, Ross ha resistito alla prova del tempo come performer con una carriera che dura da più di quattro decenni.

Diana Ross

The Supremes

Diane Earnestine Earle Ross è nata il 26 marzo 1944 a Detroit, nel Michigan. Sviluppandosi una reputazione come performer affermato, Ross ha iniziato a cantare nel gruppo le Primette con le amiche Mary Wilson, Florence Ballard e Barbara Martin da adolescente. Alla fine Martin abbandonò, ma i restanti membri del gruppo diventarono il R&B e il trio pop degli anni '60 di successo internazionale, i Supremes (in seguito chiamati Diana Ross e i Supremes).

Firmato a Motown Records dal famoso produttore e fondatore dell'etichetta Berry Gordy Jr., nel 1961 i Supremes segnarono il loro primo successo n. 1 con "Where Did Our Love Go?" (1964). Il trio ha poi battuto i record musicali con una serie di quattro singoli aggiuntivi in ​​cima alle classifiche & # x2014; "Baby Love" (1964), "Come See About Me" (1964) "Stop! In the Name of Love" (1965) e "Back in My Arms Again" (1965) & # x2014; diventando così il primo gruppo statunitense ad avere mai cinque canzoni di fila per raggiungere il numero 1. 

In tutto il gruppo ha segnato un enorme numero 12 di successi n. 1, tra cui "I Hear a Symphony" (1965), "You Can't Hurry Love "(1966)," The Happening "(1967)," Love Child "(1968) e" Someday We'll Be Together "(1969). Hanno così stabilito un record fenomenale, diventando il gruppo vocale americano con il maggior numero di topper da tabellone nella storia. 

Going Solo: Music and Movie Star

Canzoni Diana Ross: 1969-1976

Ross lasciò i Supremes per una carriera da solista nel 1969 e continuò a essere un pilastro musicale l'anno successivo con i primi 20 "Reach Out e Touch Somebody's Hand "e il n. 1" Ain't Non c'è abbastanza montagna. " 

Tra una serie di album, altre canzoni di successo per Ross degli anni '70 includevano "Touch Me in the Morning" (1973), "Theme From Mahogany (Do You Know Where You You're Going To) "(1976) e il classico della danza sensuale" Love Hangover "(1976), con tutti e tre i brani che raggiungono il numero 1 nelle classifiche pop.

Film: da 'Lady canta il blues' per 'The Wiz'

Nel 1972, ha iniziato a recitare e ha recitato nel film biografico di Billie Holiday Lady canta il blues. Mentre il film ha ricevuto recensioni piuttosto contrastanti, Ross'La sua interpretazione le è valsa una nomination all'Oscar come migliore attrice. Il Blues la colonna sonora è stata un enorme successo e ha contribuito a respingere anche il nuovo interesse per le vacanze. Ross ha continuato a recitare nei film Mogano (1975), interpretato da Billy Dee Williams e Anthony Perkins, e The Wiz (1978). 

Canzoni Diana Ross: dal 1980 al Nuovo Millennio 

Il decennio successivo iniziò con una nota forte per Ross con l'album di platino prodotto da Nile Rodgers Diana (1980), con il successo numero 1 "Upside Down" e la traccia Top 5 "I'm Coming Out. "Aveva un altro singolo nella Top 10 con" It's My Turn "e poi di nuovo il numero 1, questa volta con Lionel Richie nel duetto del 1981" Endless Love ", dal film omonimo.  

Sulla sua nuova etichetta discografica RCA, Ross ha pubblicato gli album Perché gli sciocchi si innamorano (1981), che ha offerto altri due successi nella Top 10, e Silk Electric (1982), che aveva il singolo "Top 10", scritto da Michael Jackson. Ross'le vendite gradualmente vacillarono, ma lei continuò a registrare ed esibirsi. Ritornando alla Motown Records verso la fine degli anni '80, pubblicò gli album Lavorare in' Col tempo (1989) e La forza dietro il potere (1991), quest'ultimo con un notevole successo internazionale con i suoi singoli.

Album pubblicati da Ross nel nuovo millennio inclusi Blu (2006), un set di standard jazz preso da Motown's archivi e Ti amo (2007), una raccolta di copertine prevalentemente pop.

Film: da 'Out of Darkness' per 'Doppio Platino'

Negli anni '90, Ross ha fatto diverse apparizioni sul piccolo schermo. Ha recitato nel film televisivo del 1994 Out of Darkness, interpretare una donna con schizofrenia. Ross ha quindi preso una tariffa più leggera con Doppio Platino (1999), interpretato da un famoso cantante che aveva abbandonato il figlio per proseguire la sua carriera. La famosa interprete pop Brandy ha interpretato sua figlia. Alcune delle canzoni del progetto erano presenti su Ross'album del 1999, Ogni giorno è nuovo Giorno

Lotte personali

Ross ha anche avuto difficoltà personali. Ha avuto una disputa con una guardia di sicurezza nel 1999 a Londra's Aeroporto di Heathrow, e di conseguenza fu arrestato e detenuto per quattro ore prima di essere rilasciato. Alla fine del 2002, fu arrestata per guida sotto l'influenza a Tucson, in Arizona, per la quale in seguito fu brevemente condannata al carcere.

Nel 2000, Ross ha lanciato un tour di Supremes, che è stato fortemente criticato per l'esclusione del membro originale Wilson e della successiva aggiunta Cindy Birdsong, con discussioni su controversie finanziarie tra Ross' e Wilson'campi di s. Dopo aver riscontrato una bassa frequenza, il tour è stato annullato dopo un breve periodo.

Nel 2007, Ross ha subito una grande perdita personale. Suo padre, Fred, morì nel novembre di quell'anno. "Ha toccato molte vite e ci mancherà davvero. L'ho amato moltissimo", ha detto Diana Ross in una nota. All'epoca, in tournée, tornò a casa a Detroit per stare con la sua famiglia. 

riconoscimenti

Nonostante i suoi alti e bassi personali e professionali, Ross ha resistito alla prova del tempo come performer con una carriera che dura da oltre quattro decenni. Ha vinto numerosi premi importanti, tra cui un Golden Globe, un Tony e diversi American Music Awards. Ross è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1988 come parte dei Supremes. 

Ross è stata premiata per il suo duro lavoro di nuovo nel 2007, quando le è stata presentata la Black Entertainment Television's Premio alla carriera. Anche quell'anno, poche settimane dopo suo padre'Alla morte, Ross è stato onorato dal Kennedy Center per il suo contributo alle arti. Il cantante Smokey Robinson e l'attore Terrence Howard erano a disposizione per rendere omaggio alla superstar e Ciara, Vanessa Williams e Jordin Sparks hanno reso omaggio a Ross nella canzone. Nel 2009, Ross è tornato alla ribalta quando è stato rivelato che l'icona pop Michael Jackson aveva richiesto la diva come guardiano supplente per i suoi figli. 

Nel 2012 Ross ha ricevuto un Grammy Award per il Lifetime Achievement; sarebbe diventato il suo primo Grammy di sempre, nonostante fosse stato nominato dodici volte. Quattro anni dopo, Ross ricevette la medaglia presidenziale della libertà da Barack Obama, la nazione'il più alto onore civile. Nel 2017, ha aggiunto alla sua collezione gli onori di Lifetime Achievement agli American Music Awards.

Diana Ross' Patrimonio netto

A partire dal 2017, Ross ha un patrimonio netto stimato di $ 250 milioni, secondo Celebrity Net Worth.

Vita familiare e bambini

Ross è stato sposato due volte: nel 1971 ha sposato il direttore aziendale della musica Robert Ellis Silberstein. Dopo il divorzio, è stata sposata con il magnate norvegese Arne Næss Jr. dal 1986 al 1999. La leggendaria cantante è la madre di cinque figli: Rhonda (che Ross ha avuto con Gordy Jr.), Tracee (di Girlfriends e Nerastro fama), Chudney, Ross ed Evan.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.