Biografia di Elizabeth Arden

  • Virgil Tyler
  • 0
  • 1662
  • 260
La pioniera della bellezza Elizabeth Arden ha aperto le porte del suo primo salone nel 1910. La sua azienda si è espansa a livello internazionale e ha cambiato il volto dei cosmetici femminili.

Sinossi

Elizabeth Arden è nata in Canada nel 1884. Ha aperto il suo primo salone a New York City nel 1910. Arden ha contribuito a rendere rispettabile l'uso dei cosmetici. Nel 1915, stava vendendo i suoi prodotti a livello internazionale e la sua azienda stava per diventare un marchio globale. Nel 1966 Arden morì all'età di 81 anni. A quel tempo, c'erano più di 100 saloni di Elizabeth Arden in tutto il mondo.

Primi anni di vita 

Elizabeth Arden nacque Florence Nightingale Graham il 31 dicembre 1884 a Woodbridge, Ontario, Canada. Il quinto di cinque figli, è cresciuta in una famiglia di agricoltori che ha lottato per far quadrare i conti. Per aiutare la sua famiglia, Graham ha svolto strani lavori da giovane, quindi ha studiato infermieristica & # x2014; diventando interessata alle lozioni utilizzate nei trattamenti per le ustioni & # x2014; e ha lavorato come segretaria per un breve periodo prima di emigrare dal Canada.

Nel 1908, Graham si stabilì a New York City, dove trovò lavoro come assistente di un'estetista di nome Eleanor Adair. Dopo aver acquisito una preziosa esperienza nel settore, nel 1910 Graham investì $ 1.000 per aprire un salone con una partner, Elizabeth Hubbard. L'attività era situata sulla Fifth Avenue.

Creare un marchio globale

Nel 1914 Graham'la collaborazione con Hubbard si era dissolta, ma aveva deciso di rimanere nel settore della bellezza. Ha anche iniziato a usare lo stesso nome del suo salone: ​​Elizabeth Arden. Lavorando per far crescere la sua attività, Arden aveva un team di chimici assunti per sviluppare la crema per il viso e la lozione che sarebbero diventati i primi articoli nella sua nuova linea di prodotti di bellezza.

A quel tempo, il trucco era più associato alle prostitute che alle donne rispettabili, e Arden ha ideato una campagna di marketing per cambiare il pubblico's vista dei prodotti di bellezza. Aiutare Arden è stato il fatto che, dato che il primo piano è diventato una caratteristica regolare nei film, il trucco è diventato socialmente più accettabile.

Nel 1915, Arden'Il marchio si stava espandendo e iniziò a fare vendite sul mercato internazionale. Nel 1922 fondò un salone parigino; e successivamente ha aperto attività anche in Sud America e Australia. Negli anni '30, la società stava facendo così bene che riuscì persino a prosperare durante la Grande Depressione, portando oltre $ 4 milioni all'anno. 

Arden's Realizzazioni

Oltre ad essere un imprenditore, Arden era una suffragetta dedicata. Nel 1912, partecipò a una marcia per le donne'diritti di s. Le 15.000 suffragette che ha marciato con rossetto rosso indossato in segno di solidarietà e rossetto fornite da Arden. Più tardi nella sua carriera, svilupperà una linea speciale di cosmetici per le donne che prestano servizio militare.

Arden ha anche spianato la strada a molti prodotti di bellezza che sono ormai all'ordine del giorno, compresi gli articoli da viaggio. Inoltre, è stata la prima a offrire trattamenti di bellezza in negozio e gestito diversi centri benessere di alto livello, dove i clienti potevano ritirarsi dal mondo per farsi coccolare e ricevere trattamenti di bellezza.

Gran parte di Arden'La sua spinta nasce dalla concorrenza con l'imprenditrice di bellezza polacca Helena Rubinstein. Nonostante non si siano mai incontrati di persona, le due donne hanno lavorato per superarsi a vicenda nello sviluppo di nuovi prodotti.

Godendo della ricchezza accumulata dalle sue fiorenti iniziative imprenditoriali, Arden si è anche ramificata a possedere cavalli da corsa, prendendosi cura di loro con la stessa attenzione che ha portato ai suoi clienti. Nel 1945 la Arden fondò la Maine Chance Farm e l'anno seguente fu descritta sulla copertina di TEMPO rivista in una storia sul suo successo nel mondo dominato dagli uomini di corse di cavalli. Nel 1947, un purosangue di Arden di nome Jet Pilot vinse il Kentucky Derby.  

Morte ed eredità

Arden morì a New York City il 18 ottobre 1966. Fu solo dopo la sua morte che il pubblico venne a sapere che aveva 81 anni. Aveva trattenuto la sua età per dare l'impressione di una bellezza senza tempo.

Con duro lavoro e competenza, Arden aveva trasformato la sua azienda in uno dei marchi più riconosciuti e di successo al mondo. Alla sua morte, Arden aveva aperto oltre 100 saloni in tutto il mondo e aveva una linea con circa 300 prodotti cosmetici. Nel 1971 la società fu acquistata da Eli Lilly per $ 38 milioni; oggi il suo valore stimato è di oltre $ 1,3 miliardi.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.