Biografia di Mahalia Jackson

  • Magnus Crawford
  • 0
  • 1874
  • 82
L'artista discografica del XX secolo Mahalia Jackson, conosciuta come la Regina del Vangelo, è venerata come una delle più grandi figure musicali della storia degli Stati Uniti.

Sinossi

Nata il 26 ottobre 1911 a New Orleans, in Louisiana, Mahalia Jackson iniziò a cantare da bambina alla Mount Moriah Baptist Church e divenne una delle figure di vangelo più venerate negli Stati Uniti. La sua registrazione di & # x201C; Move On Up un po 'più alto & # x201D; è stato un grande successo e successivamente è diventata una figura internazionale per gli amanti della musica da una varietà di sfondi. Ha lavorato con artisti come Duke Ellington e Thomas A. Dorsey e ha anche cantato alla Washington del 1963 su richiesta del Dr. Martin Luther King Jr. Morì il 27 gennaio 1972.

Primi anni di vita

Nata Mahala Jackson il 26 ottobre 1911, a New Orleans, in Louisiana, da Charity Clark e Johnny Jackson, divenne una delle musiche gospel e tutti i tempi di tutti i tempi, conosciuta per la sua voce ricca e potente che coltivava un seguito globale. Il giovane Mahala è cresciuto in una baracca di Pitt Street e ha iniziato a cantare a 4 anni nella chiesa battista di Mount Moriah. Quando ha iniziato a cantare professionalmente, ha aggiunto una "i" al suo nome.

Cresciuto in una devota famiglia cristiana, Jackson si è ancora sentito influenzato dai suoni secolari di artisti blues come Bessie Smith e Ma Rainey. Lo stile di esibizione santificato di Jackson si baserebbe anche su un movimento e un ritmo più liberi se confrontati con gli stili visti nelle congregazioni più conservatrici.

Colpo del Vangelo maggiore

Dopo essersi trasferito a Chicago da adolescente con l'obiettivo di studiare infermieristica, Mahalia Jackson si unì alla Greater Salem Baptist Church e presto divenne un membro dei Johnson Gospel Singers. Si è esibita con il gruppo per diversi anni. Jackson ha quindi iniziato a lavorare con Thomas A. Dorsey, un compositore del Vangelo; i due si esibirono negli Stati Uniti, coltivando ulteriormente un pubblico per Jackson. Ha anche assunto una serie di lavori - lavorando come lavandaia, estetista e proprietaria di un negozio di fiori - prima che la sua carriera musicale entrasse nella stratosfera. Ha sposato Isaac Hockenhull nel 1936, con i due successivi divorzi.

Mentre registrava alcune registrazioni negli anni '30, Mahalia Jackson ebbe un grande successo con "Move On Up a Little Higher" nel 1947, che vendette milioni di copie e divenne il singolo gospel più venduto della storia. Diventò più richiesta, facendo apparizioni radiofoniche e televisive e andando in tournée, alla fine esibendosi nella Carnegie Hall il 4 ottobre 1950 per un pubblico razzialmente integrato. Jackson fece anche un tour di successo del 1952 all'estero in Europa, ed era particolarmente popolare in Francia e Norvegia. Ha avuto il suo programma evangelico sulla rete televisiva della CBS nel 1954 e ha ottenuto un successo pop con "Rusty Old Halo".

Una stella internazionale

Nel 1956, Jackson fece il suo debutto The Ed Sullivan Show e nel 1958 apparve al Newport Jazz Festival nel Rhode Island, esibendosi con Duke Ellington e la sua band. Ellington e Jackson hanno lavorato insieme su un album pubblicato lo stesso anno con il titolo Columbia Records Nero, marrone e beige. Incluse le future registrazioni della Columbia di Jackson Il potere e la gloria (1960), Silent Night: Songs for Christmas (1962) e Mahalia (1965).

Nel 1959, Jackson apparve nel film Imitazione della vita. Alla fine del decennio, gran parte del lavoro di Jackson presentava stili di produzione crossover; era una figura internazionale, con un itinerario di esibizione che includeva il canto all'inaugurazione del presidente John F. Kennedy.

Lavoro per i diritti civili

Jackson era anche un sostenitore attivo del Civil Rights Movement. Ha cantato alla March on Washington su richiesta della sua amica Dr. Martin Luther King, Jr. nel 1963, esibendosi & # x201C; I Been & # x2018; Buked and I Been disprezzato. & # X201D; Nel 1966, ha pubblicato la sua autobiografia Movin & # x2019; Su.Dopo il re'Alla morte nel 1968, Jackson cantò al suo funerale e poi si ritirò ampiamente dalle attività politiche pubbliche. 

Negli ultimi anni, Mahalia Jackson ebbe diversi ricoveri per gravi problemi di salute, dando il suo concerto finale nel 1971 a Monaco, in Germania. Morì di infarto il 27 gennaio 1972. Jackson è ricordata e amata per la sua consegna appassionata, il suo profondo impegno per la spiritualità e la sua duratura ispirazione per gli ascoltatori di tutte le fedi.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.