Marilyn Monroe e Arthur Miller avevano una connessione istantanea, ma si separarono rapidamente una volta sposati

  • Elmer Riley
  • 0
  • 2509
  • 28

Marilyn Monroe'Il matrimonio più lungo è stato con il terzo marito Arthur Miller. I due erano completamente opposti: un sex symbol della star del cinema innamorato di un drammaturgo cerebrale pluripremiato. Ma alla fine, Miller, proprio come il secondo coniuge Joe DiMaggio, non lo era'Abbastanza per l'attrice fragile. Oltre a fattori di stress coniugali come gravidanze fallite, incomprensioni e scontri sul lavoro, Monroe'I demoni svelati nel bere e nel consumo di droghe si sono dimostrati impossibili da scappare.

Miller ha giocato alla grande quando ha incontrato Monroe per la prima volta e sono diventati amici di penna

Monroe incontrò per la prima volta Miller nel 1950. All'epoca stava ancora cercando di trovare fama, mentre era già acclamato come uno del paese'i principali drammaturghi, grazie al suo premio Pulitzer Morte di un commesso. Anche Monroe stava dormendo con Miller'la sua amica, la regista Elia Kazan, che era a Los Angeles per girare una sceneggiatura con Miller.

Quando Miller, incaricato da Kazan, portò Monroe a una festa, non lo fece'agire sulla sua ovvia attrazione per lei. Monroe credeva che ciò indicasse il suo rispetto per lei, che era più che sufficiente per distinguerlo dagli altri uomini che conosceva. Disse a un amico dell'incontro, "Era come imbattersi in un albero. Sai, come una bibita fresca quando hai avuto la febbre."

Monroe vide Miller scendere all'aeroporto nel gennaio del 1951 quando tornò a New York. lui'le aveva detto quanto fosse infelice il suo attuale matrimonio, quindi si aspettava che lo facesse'presto ritorno. Nel frattempo, mise la sua foto su uno scaffale sopra il suo cuscino. Ma sebbene le due lettere scambiate & # x2014; Monroe ha acquistato una biografia di Abraham Lincoln che Miller ha raccomandato in una nota & # x2014; rimase a New York.

La coppia si riunì quattro anni dopo il loro primo incontro e iniziò una relazione

Monroe e Miller non lo fecero'Si incontrano di nuovo di persona fino al 1955 dopo lei'si era trasferito a New York City per studiare presso gli attori' Studio. Con il suo matrimonio più recente con DiMaggio della durata di meno di un anno, era single e ancora molto interessata a Miller. Monroe ha persino stretto una relazione con i suoi amici Norman e Hedda Rosten per avvicinarsi al drammaturgo.

Presto Miller e Monroe iniziarono una relazione, nonostante fosse rimasto sposato. Tuttavia, negli anni successivi'ci siamo incontrati per la prima volta, lei'diventare una stella. Ciò significava che la stampa prestava molta attenzione a ogni mossa compiuta da Monroe e la loro relazione non poteva'Rimane un segreto.

Monroe voleva stare con Miller, che sembrava offrirle sia l'amore che il senso di sicurezza'ho sempre desiderato. Le piaceva anche l'idea di essere vista come un'attrice seria che era associata a un noto drammaturgo. Miller era riluttante a lasciare sua moglie, ma era molto innamorato di Monroe; in una lettera, le disse: "Credo che dovrei davvero morire se ti perdessi". Nella primavera del 1956, andò in Nevada per stabilirsi in modo da poter divorziare da sua moglie.

Monroe è stato al fianco di Miller durante la sua testimonianza HUAC

Mentre Miller era in Nevada, ha presentato una domanda di passaporto per poter accompagnare Monroe in Inghilterra per le riprese di un film. Tuttavia, la sua domanda ha portato alla comparizione di un mandato di comparizione dinanzi al Comitato delle attività non americane della Camera per testimoniare dei suoi legami con il comunismo. Il 21 giugno 1956, Miller era a Washington, DC, per comparire di fronte all'HUAC.

Miller non era mai stato membro del Partito Comunista, ma era andato alle riunioni affiliate al partito negli anni '40. Ha deciso di non invocare il suo diritto al Quinto emendamento contro l'autoincriminazione e ha risposto alle domande sulle sue azioni & # x2014; ma ha rifiutato di condividere i nomi di tutti gli altri partecipanti. Ciò significava che probabilmente avrebbe ricevuto una citazione di disprezzo dal Congresso. Dato il loro rapporto, Monroe, quindi, ha rischiato di perdere l'affetto del pubblico in movimento.

A Monroe fu consigliato di prendere le distanze da Miller o forse di vedere la sua carriera andare in fumo. Tuttavia, ha ignorato questo consiglio, rimanendo fedele a Miller sia pubblicamente che privatamente. La sua devozione fu un vantaggio per Miller, poiché era difficile convincere il pubblico a rivoltarsi contro un uomo che'ho vinto il cuore di una dea americana.

Arthur Miller bacia Marilyn Monroe sulla fronte mentre la abbraccia sotto un albero nella sua fattoria subito dopo il loro matrimonio.

Foto: Ken Heyman / The LIFE Images Collection / Getty Images

Miller e Monroe si sposarono nel 1956 ma subito ebbero problemi

Sebbene Miller sia stato citato per disprezzo (la sua successiva condanna alla fine sarebbe stata annullata in appello), ha ottenuto il suo passaporto. Miller e Monroe si sposarono il 29 giugno 1956, in un giudice's ufficio a White Plains, New York; una cerimonia ebraica seguì il 1 ° luglio. Insieme, si diressero poi in Inghilterra per consentire a Monroe di lavorare Il principe e la showgirl con Laurence Olivier.

Monroe è stata deliziata dal suo matrimonio, dicendo ad un certo punto: "Questa è la prima volta che mi sono davvero innamorato". Ma le riprese del film non lo hanno fatto'Non va liscio e si scontrò con Olivier. Poi si imbatté in appunti che Miller aveva preso su di lei. Le parole esatte che ha letto sono sconosciute, ma hanno riferito che Miller era deluso dal loro matrimonio e talvolta trovava Monroe imbarazzante.

Monroe raccontò a Lee e Paula Strasberg ciò che Miller aveva scritto. "Come pensava che fossi una specie di angelo, ma ora immaginava di aver sbagliato. Che la sua prima moglie lo avesse deluso, ma avevo fatto qualcosa di peggio." Lei'idealizzò Miller e fu devastata da quello che lei considerava un tradimento.

Oltre allo stress del matrimonio, Monroe ha subito diversi aborti spontanei

Monroe'la scoperta in Inghilterra non fu'Abbastanza per finire il suo matrimonio. Lei e Miller avrebbero avuto momenti felici, come quando le ha dedicato un'edizione delle sue opere teatrali raccolte. Monroe ha anche cercato di abbracciare una vita più tranquilla di cucina e casalinga. Ma questi momenti di felicità sono stati interrotti da altri problemi.

Monroe fu particolarmente devastata dalla sua incapacità di dare alla luce Miller'bambino. Ha avuto un aborto nel settembre 1956, ha perso una gravidanza extrauterina nell'agosto 1957 e ha avuto un secondo aborto nel dicembre 1958, poco dopo'd finito le riprese A qualcuno piace caldo. Un utente normale & # x2014; e abuser & # x2014; di pillole e alcol, Monroe si è incolpata dell'ultimo aborto.

Miller stava trovando la pace e la quiete emotiva di cui aveva bisogno per scrivere, mentre Monroe era venuto a risentirsi con suo marito. Lei non l'ha fatto'non piace che lui'aveva ignorato i suoi principi e fatto una riscrittura poco brillante delle scene per il suo film Permettere's Fai l'amore. E quando ha avuto una relazione con la co-star Yves Montand, ha notato che Miller non lo ha fatto'combattere per lei, o addirittura opporsi al collegamento.

Il loro matrimonio finì dopo meno di cinque anni

Monroe e Miller'La relazione raggiunse il suo punto finale mentre lavoravano insieme per quello che sarebbe stato il suo film finale, I disadattati. La sceneggiatura del film, basata su un racconto di Miller, inizialmente era stata pensata per aiutarla a essere vista come un'attrice seria. Eppure, quando il film è stato girato nell'estate del 1960, non le piaceva la sceneggiatura, dichiarando ad un certo punto ", Arthur ha detto che il suo film. Non credo che ci voglia nemmeno. È tutto finito. Dobbiamo stare l'uno con l'altro perché sarebbe un male per il film se ci dividessimo adesso ".

Le riprese sono state rese più difficili per Monroe da Miller's riscrittura, poiché ha avuto difficoltà ad apprendere il dialogo dell'ultimo minuto. Il suo continuo abuso di sostanze ha anche reso difficile portare a termine il lavoro sul film. A causa di questi problemi, è stata ricoverata in ospedale per una settimana a Los Angeles.

Monroe è riuscita a tornare e completare il film, ma a quel punto il suo matrimonio con Miller era finito. I loro piani di divorzio furono annunciati l'11 novembre 1960. Monroe viaggiò in Messico il 20 gennaio 1961, per ottenere il divorzio & # x2014; una data scelta nella speranza che John F. Kennedy'L'inaugurazione distrarrebbe l'attenzione dei media.

Miller non ha partecipato a Monroe'funerale di s

Riflettendo sulla sua relazione con Miller, Monroe ha ammesso: "Non ero dolce dappertutto. Dovrebbe amare anche il mostro. Ma forse non sono troppo esigente. Forse non c'è nessuno che possa mettere tutto con me. Ho messo Arthur molto, lo so. Ma anche lui mi ha fatto molto. " La sua relazione con Miller, e tutti gli altri, si concluse dopo la sua morte per overdose il 5 agosto 1962. Miller decise di non partecipare al suo funerale, osservando: "Ha vinto & # x2019; essere lì".

Nel gennaio 1964, Miller's gioca Dopo la caduta presentato in anteprima a New York. Un personaggio, Maggie, aveva lo stesso background, manierismi e tendenze autodistruttive di Monroe. Maggie era una cantante, non un'attrice, ma ovviamente era basata su Miller's ex moglie, con il suo ritratto che indossa persino una parrucca bionda.

Miller è stato ampiamente criticato per aver trasformato Monroe e il suo dolore in materiale per uno spettacolo teatrale, anche se ha negato la connessione. Ha continuato a includere personaggi con collegamenti a Monroe in altre opere, tra cui la commedia del 2004 Finitura dell'immagine, che si basava sulle riprese caotiche di I disadattati. Sebbene la loro relazione fosse finita anni prima, ovviamente non l'aveva mai dimenticata.

Di Sara Kettler

Da personaggi storici a celebrità di oggi, Sara Kettler ama scrivere di persone che hanno condotto vite affascinanti.

    ALTRE STORIE DALLA BIOGRAFIA

    Celebrità

    Marilyn Monroe ricordata in 9 modi

    Marilyn Monroe aveva solo 36 anni quando morì il 5 agosto 1962. Ma nel suo breve periodo sotto i riflettori, lasciò segni infiniti sul mondo dello spettacolo, della moda, della musica e persino della cartella centrale.

    • Di Sharyn Jackson, 24 giu 2019
    Celebrità

    Ella Fitzgerald e Marilyn Monroe: Inside The Surprising Friendship

    La starlet di Hollywood e la cantante jazz avevano un legame che sfidava le probabilità durante un periodo di pregiudizio razziale.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Celebrità

    Marilyn Monroe: fatti affascinanti sulla vera donna dietro la leggenda

    Ecco uno sguardo sorprendente alla Marilyn che ha vissuto oltre il bagliore della sua celebrità.

    • Di Sara KettlerAug 5, 2019
    Celebrità

    Marilyn Monroe: Inside Her Final Days and Fragile State of Mind

    All'esterno, era la bomba bionda per eccellenza di Hollywood, ma all'interno, la modella trasformata-attrice affrontò demoni che la portarono alla morte prematura a 36 anni.

    • Di Rachel Chang, 19 agosto 2019
    Celebrità

    Marilyn Monroe non ha effettivamente posato per il primo numero di Playboy

    Il fondatore di Playboy, Hugh Hefner, ha avuto un legame immenso con l'attrice, che ha scattato le famose foto di nudo anni prima del debutto della rivista.

    • Di Brad Witter, 24 giu 2019
    Celebrità

    La storia dietro "Happy Birthday, Mr. President" di Marilyn Monroe

    La sensuale canzone di Marilyn Monroe al presidente John F. Kennedy nel maggio del 1962 segnò un ultimo sbarramento prima che la sua vita terminasse improvvisamente meno di tre mesi dopo.

    • Di Tim OttJun 24, 2019
    Celebrità

    La relazione complicata di Meghan Markle con suo padre

    La duchessa del Sussex e suo padre, Thomas, una volta erano vicini, ma ora hanno una relazione tesa che si sta svolgendo sulla stampa.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Celebrità

    La faida permanente tra le sorelle Olivia de Havilland e Joan Fontaine

    La rivalità tra le attrici comprendeva la loro infanzia, carriera, vita amorosa e persino gli Oscar.

    • Di Sara KettlerJun 24, 2019
    Celebrità

    Come l'infanzia di Marilyn Monroe fu sconvolta dalla schizofrenia paranoica di sua madre

    Dentro e fuori dall'affido, l'icona di Hollywood ha faticato a connettersi con sua madre.

    • Di Tim OttJun 13, 2019
    Caricamento in corso ... Vedi di più



    Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

    Biografie di personaggi famosi.
    La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.