Biografia di Ronald Reagan

  • Joseph Wood
  • 0
  • 2526
  • 64
Il presidente Ronald Reagan aiutò a ridefinire lo scopo del governo e fece pressioni sull'Unione Sovietica per porre fine alla guerra fredda. Ha consolidato l'agenda conservatrice per decenni dopo la sua presidenza.

Sinossi

Nato a Tampico, nell'Illinois, il 6 febbraio 1911, Ronald Reagan inizialmente scelse una carriera nel mondo dello spettacolo, apparendo in più di 50 film. Mentre era a Hollywood, ha lavorato come presidente dell'attore cinematografico's Guild e conobbe la sua futura moglie, Nancy (Davis) Reagan. In seguito ha scontato due mandati come governatore della California. Originariamente un democratico liberale, Reagan si candidò alla presidenza degli Stati Uniti come repubblicano e vinse due termini, a partire dal 1980, diventando infine un'icona conservatrice nei decenni successivi. Avendo sofferto di Alzheimer's malattia nei suoi ultimi anni, Reagan è morto il 5 giugno 2004. 

2Gallery2 Immagini

Infanzia ed educazione

Ronald Wilson Reagan è nato il 6 febbraio 1911 a Tampico, nell'Illinois, da John Edward "Jack" Reagan e Nellie Wilson Reagan. Suo padre lo soprannominò "olandese", dicendo che assomigliava a "un piccolo olandese grasso". Durante Reagan'Durante la prima infanzia, la sua famiglia visse in una serie di città, stabilendosi infine a Dixon, nell'Illinois, nel 1920, dove Jack aprì un negozio di scarpe. Nel 1928, Reagan si laureò alla Dixon High School, dove era un atleta e presidente del corpo studentesco e si esibì in spettacoli scolastici. Durante le vacanze estive, ha lavorato come bagnino a Dixon.

Iscrivendosi all'Eureka College in Illinois con una borsa di studio per atletica, Reagan si specializzò in economia e sociologia. Lì, ha giocato a calcio, ha corso in pista, ha capitanato la squadra di nuoto, è stato presidente del consiglio studentesco e ha recitato in produzioni scolastiche. Dopo la laurea nel 1932, trovò lavoro come presentatore di sport radiofonici in Iowa.

Carriera e matrimoni a Hollywood

Nel 1937, Reagan firmò un contratto di sette anni con lo studio cinematografico Warner Bros. Nel corso dei successivi tre decenni, è apparso in oltre 50 film. Tra i suoi ruoli più noti c'era quello della stella del calcio di Notre Dame George Gipp nel film biografico del 1940 Knute Rockne, tutto americano. Un altro ruolo notevole fu nel film del 1942 Kings Row, in cui Reagan interpreta una vittima di un incidente che si sveglia per scoprire che le sue gambe sono state amputate.

Nel 1940, Reagan sposò l'attrice Jane Wyman, con la quale ebbe la figlia Maureen e adottò un figlio, Michael. La coppia ha divorziato nel 1948. Durante la seconda guerra mondiale, Reagan fu squalificato dal dovere di combattimento a causa della scarsa vista e passò il suo tempo nell'esercito a girare film di addestramento. Lasciò l'esercito classificato come capitano.

Dal 1947 al 1952, Reagan fu presidente della Screen Actors Guild. Durante questo periodo, incontrò l'attrice Nancy Davis, che aveva cercato il suo aiuto dopo essere stata erroneamente elencata come possibile simpatizzante comunista nella lista nera di Hollywood. Entrambi furono immediatamente attratti l'uno dall'altro, ma Reagan era scettico di sposarsi di nuovo a causa del suo doloroso divorzio da Wyman. Nel tempo ha riconosciuto Nancy come il suo spirito affine, e si sono sposati nel 1952. La coppia ebbe due figli, Patricia Ann e Ronald.

Come Reagan'La sua carriera cinematografica iniziò ad aumentare, e ottenne un lavoro come conduttore della serie televisiva settimanale Il teatro elettrico generale nel 1954. Parte della sua responsabilità come ospite era di visitare gli Stati Uniti come rappresentante delle pubbliche relazioni per GE. Fu durante questo periodo che le sue idee politiche passarono dal liberale al conservatore; ha condotto discussioni a favore degli affari, esprimendosi contro l'eccessiva regolamentazione del governo e spese dispendiose & # x2014; temi centrali della sua futura carriera politica.

Governance e offerta presidenziale

Reagan è entrato sotto i riflettori politici nazionali nel 1964, quando ha tenuto un discorso televisivo ben accolto per il candidato alla presidenza repubblicano Barry Goldwater, un conservatore di spicco. Due anni dopo, nella sua prima corsa per cariche pubbliche, Reagan ha sconfitto il deputato democratico Edmund "Pat" Brown Sr. con quasi un milione di voti, vincendo il governatore della California. Fu rieletto per un secondo mandato nel 1970.

Dopo aver fatto offerte senza successo per la nomina presidenziale repubblicana nel 1968 e nel 1976, Reagan ricevette finalmente il suo partito'annuisce nel 1980. In quell'anno'Per le elezioni generali, ha sconfitto il presidente in carica democratico Jimmy Carter, vincendo il collegio elettorale (489-49) e conquistando quasi il 51% dei voti popolari. All'età di 69 anni, Reagan era la persona più anziana eletta alla presidenza degli Stati Uniti.

1981 tentativo di inaugurazione e assassinio

Nel suo discorso inaugurale del 20 gennaio 1981, Reagan annunciò retoricamente che "il governo non è la soluzione ai nostri problemi; il governo è il problema". Ha chiesto un'era di rinnovamento nazionale e ha sperato che l'America sarebbe di nuovo "un faro di speranza per coloro che non hanno la libertà". Lui e Nancy Reagan hanno anche inaugurato una nuova era di glamour alla Casa Bianca, con mode firmate e una controversa ristrutturazione del palazzo esecutivo.

Il 30 marzo 1981, mentre il presidente Reagan stava uscendo dal Washington Hilton Hotel con molti dei suoi consiglieri, risuonarono colpi e gli agenti dei servizi segreti pensierosi fecero cadere il presidente nella sua limousine. Una volta in macchina, gli aiutanti scoprirono che era stato colpito. Il suo aspirante assassino, John Hinckley Jr., uccise anche altre tre persone, nessuna delle quali fatalmente. All'ospedale, i medici hanno determinato che l'uomo armato'Il proiettile aveva trafitto uno del presidente'i polmoni e gli mancò il cuore. Reagan, noto per il suo umorismo bonario, in seguito disse a sua moglie: "Tesoro, ho dimenticato di anatra." Entro alcune settimane dalle riprese, il presidente Reagan era di nuovo al lavoro.

Agenda nazionale

Sul fronte interno, il presidente Reagan ha avanzato una serie di politiche conservative. Sono stati attuati tagli fiscali per stimolare gli Stati Uniti' economia. Ha anche sostenuto aumenti della spesa militare, riduzioni di alcuni programmi sociali e misure per la deregolamentazione degli affari. Entro il 1983, la nazione'L'economia aveva iniziato a riprendersi e, secondo molti economisti, era entrata in un periodo di prosperità di sette anni. I critici, tuttavia, accusarono che le sue politiche avevano effettivamente aumentato il deficit e danneggiato la classe media e i poveri. 

Nel 1981, Reagan una volta guadagnò la storia nominando il giudice Sandra Day O'Connor è la prima donna alla Corte Suprema degli Stati Uniti.

Affari Esteri

Il problema più urgente di politica estera di Reagan'Il primo mandato fu la guerra fredda. Soprannominando l'Unione Sovietica "l'impero malvagio", Reagan iniziò un massiccio accumulo di armi e truppe statunitensi. Ha implementato la dottrina Reagan, che ha fornito aiuti ai movimenti anticomunisti in Africa, Asia e America Latina. Nel 1983, ha annunciato la Strategic Defense Initiative, un piano che mira a sviluppare armi spaziali per proteggere l'America dagli attacchi dei missili nucleari sovietici.

In Medio Oriente, Reagan mandò 800 marines statunitensi in Libano come parte di una forza internazionale di mantenimento della pace, nel giugno 1982. Quasi un anno dopo, nell'ottobre 1983, attentatori suicidi attaccarono la caserma dei marine a Beirut, uccidendo 241 americani. Nello stesso mese, Reagan ordinò alle forze statunitensi di invadere l'isola caraibica di Granada dopo che i ribelli marxisti rovesciarono il governo. Oltre ai problemi in Libano e Grenada, l'amministrazione Reagan ha dovuto affrontare una relazione controversa in corso con il leader libico Muammar al-Gheddafi.

1984 Reelection e Gorbachev

Nel novembre 1984, Ronald Reagan fu rieletto in una frana, sconfiggendo lo sfidante democratico Walter Mondale. Reagan ha portato alle elezioni 49 dei 50 stati degli Stati Uniti e ha ricevuto 525 su 538 voti elettorali & # x2014; il numero più alto mai vinto da un candidato presidenziale americano. Eppure il suo secondo mandato è stato offuscato dall'affare Iran-Contra, un contorto accordo "armi per ostaggi" con l'Iran per incanalare denaro verso insurrezioni anticomuniste in America Centrale. Sebbene inizialmente negasse di saperlo, Reagan in seguito annunciò che si trattava di un errore parzialmente per volere della first lady.

Durante il suo secondo mandato, Reagan ha anche stretto una relazione diplomatica con Mikhail Gorbachev, un uomo riformista, presidente dell'Unione Sovietica. Nel 1987, americani e sovietici firmarono un accordo storico per eliminare i missili nucleari a medio raggio. Nello stesso anno, Reagan parlò alla Germania'Il muro di Berlino, simbolo del comunismo, e celebre sfidò Gorbaciov a demolirlo. Più di due anni dopo, Gorbachev permise al popolo di Berlino di smantellare il muro, ponendo fine al dominio sovietico della Germania orientale. Dopo aver lasciato la Casa Bianca, Reagan tornò in Germania nel settembre 1990 & # x2014; poche settimane prima che il paese fosse riunificato ufficialmente & # x2014; e, con un martello, prese diverse oscillazioni simboliche in un pezzo rimanente del muro.  

Anni successivi e morte

Dopo aver lasciato la Casa Bianca nel gennaio 1989, Reagan e la moglie Nancy tornarono a casa a Los Angeles, in California. Nel 1991, la Biblioteca presidenziale Ronald W. Reagan e il Center for Public Affairs sono stati aperti a Simi Valley, in California.

Nel novembre 1994, Reagan rivelò in una lettera scritta a mano al popolo americano che gli era stato recentemente diagnosticato l'Alzheimer'malattia di s. Quasi un decennio dopo, il 5 giugno 2004, morì nella sua casa di Los Angeles all'età di 93 anni, rendendolo la nazione'il presidente più longevo in quel momento. (Nel 2006, Gerald Ford lo superò per questo titolo.) Fu celebrato un funerale di stato a Washington, D.C., e in seguito Reagan fu sepolto nel terreno della sua biblioteca presidenziale in California. Sua moglie Nancy Reagan è morta di scompenso cardiaco nel 2016 all'età di 94 anni ed è stata anche sepolta presso la Biblioteca presidenziale e il Centro per gli affari pubblici di Ronald Reagan.

video

Ronald Reagan - Biografia completa (TV-14; 45:56) Ronald Reagan - Rielezione (TV-14; 2:56) Ronald Reagan - Childhood (TV-14; 4:28) Ronald Reagan - Dibattito presidenziale del 1980 (TV-14; 3:18) Ronald Reagan - Mini Biografia (TV-14; 2:12)



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.