Biografia di Dan Rather

  • Morgan Ward
  • 0
  • 2287
  • 668
Il giornalista americano Dan Rather è noto soprattutto per il suo mandato di 24 anni come ancora di "CBS Evening News".

Chi è Dan Piuttosto?

Nato in Texas nel 1931, Dan Rather iniziò la sua carriera giornalistica mentre frequentava il Sam Houston State Teachers College. Salì la scala della CBS News negli anni '60 e '70 'Anni '70, alla fine sostituendo l'iconico Walter Cronkite come ancora di Notizie serali CBS nel 1981. Piuttosto divenne anche ospite di 48 ore e 60 minuti II, ma il suo periodo alla CBS terminò dopo aver trasmesso un controverso rapporto sul presidente George W. Bush nel 2004. Successivamente, Rather andò a lavorare per il magnate Mark Cuban's rete e ha fondato una società di produzione.

Dan Rather al 64 ° pranzo annuale dei Peabody Awards, maggio 2005.

(Foto: The Peabody Awards [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], tramite Wikimedia Commons)

Patrimonio netto

Dan Rather ha un patrimonio netto di circa $ 70 milioni.

Piuttosto su Trump

Piuttosto è stato conosciuto per essere abbastanza critico nei confronti del presidente Donald Trump, che gli ha portato una nuova rinascita sotto i riflettori. Da Trump'Per quanto riguarda l'ascesa, Rather è apparso regolarmente nei media. Nel novembre 2017, ha parlato su MSNBC'S Buongiorno Joe dicendo che l'era di Trump è "un momento pericoloso e pericoloso per il paese", ma che crede che la democrazia sarà rafforzata come conseguenza. 

Nel dicembre 2017 Rather si è anche seduto con Conan O'Brien e le sue dichiarazioni sulla presidenza di Trump e i suoi attacchi ai media: & # x201C; È importante per noi ricordare che non è normale. & # X201D;

Ha aggiunto: & # x201C; Abbiamo avuto presidenti a cui non piaceva la stampa, ma non ne abbiamo mai avuto uno che costantemente, con la sua bocca, ha condotto una campagna così implacabile contro la stampa & # x2026; C'è una campagna per convincere le persone, specialmente i giovani, è così che vanno le presidenze. Questo non è vero. & # X201D;

Facebook

Piuttosto ha anche ricevuto molta attenzione attraverso il suo uso dei social media quando protestava contro Trump. Tra i suoi numerosi post virali, nell'agosto 2016 ha tracciato una linea nella sabbia quando l'allora presidente presidenziale Trump ha insinuato che gli americani con le pistole potrebbero impedire a Hillary Clinton di nominare giudici anti-pistola se dovesse diventare presidente.

"Quando lo ha suggerito 'Il secondo emendamento Persone' può fermare Hillary Clinton ha attraversato una linea con un potenziale pericoloso, & # x201D; Piuttosto ha scritto sulla sua pagina FB. "Secondo qualsiasi analisi obiettiva, questo è un nuovo minimo e senza precedenti nella storia della politica presidenziale americana. Non si tratta più di politica, civiltà, decenza o persino temperamento. Questa è una minaccia diretta di violenza contro un rivale politico. Non lo è proprio contro le norme della politica americana, solleva una seria questione se sia contro la legge. Se un altro cittadino avesse detto questo su un candidato alla presidenza, il Servizio segreto starebbe indagando? "

Quando il presidente Trump ha licenziato il direttore dell'FBI James Comey nel maggio 2017, Rather ha scritto un attacco violento:

"Ho visto settimane di oscurità molto maggiore, di guerra, morte e disperazione economica. Ho visto settimane di maggiore confusione e incertezza", ha scritto. "Ma non ho mai visto una settimana in cui un presidente della nostra nazione si è comportato con un così disinteressato disprezzo per le norme e le istituzioni della nostra democrazia. E ora sembra che l'inchiesta si stia espandendo su Trump'rapporti d'affari. I confronti con Richard Nixon sono numerosi in questi giorni, ma anche lui non sembrava così libero dalla nostra governance di base. E non ho mai visto così tanti membri di un partito politico radunarsi attorno all'incompetenza, l'intemperanza e la follia ".

Perché piuttosto dimesso dalla CBS

All'inizio del 2004, Rather ha dimostrato di essere ancora al top del suo gioco, dando notizia dell'abuso di detenuti in Iraq's prigione di Abu Ghraib. Tuttavia, la sua reputazione di televisione'I principali giornalisti furono scossi alcuni mesi dopo, dopo aver mandato in onda un 60 minuti II segmento che ha accusato il presidente George W. Bush di ricevere un trattamento preferenziale durante il suo periodo nella Guardia Nazionale. È stato rivelato che la premessa si basava su documenti che non potevano essere autenticati e un'indagine indipendente ha stabilito che Rather e il suo equipaggio avevano ignorato i "principi giornalistici fondamentali". Si è piuttosto scusato per via aerea, ma il danno è stato fatto; si è dimesso come ancora di Notizie serali CBS il 9 marzo 2005, 24 anni dopo il giorno in cui ha assunto la direzione di Cronkite. 

Nel settembre 2007 Piuttosto schiaffeggiò la CBS con una causa da $ 70, sostenendo che era diventato la rete'capro espiatorio di & # x201C; pacifica la Casa Bianca & # x201D; tra le polemiche su Bush'record militare di s. Tuttavia, due anni dopo, il caso fu archiviato dalla corte d'appello dello stato di New York.

Leading News Anchor presso CBS

A seguito di un periodo di lavoro all'estero in Vietnam, Dan Rather è tornato al ritmo della Casa Bianca nel 1966. Ha costruito il suo profilo nazionale attraverso la copertura di questioni come il movimento per i diritti civili e Watergate, ed è stato sfruttato per ancorare la serie di documentari Rapporti CBS nel 1974. L'anno seguente, ha aggiunto un'altra voce impressionante al suo curriculum unendosi al newsmagazine 60 minuti come corrispondente.

Piuttosto alla fine vinse la gara per succedere a Walter Cronkite come ancoraggio e caporedattore Notizie serali CBS, e recitò per la prima volta nel ruolo il 9 marzo 1981. Cercando di distinguersi dal suo iconico predecessore, divenne famoso per la sua follemente "Ratherisms" e per la sua volontà di navigare all'estero per coprire eventi internazionali.

Il suo tempo come la rete'la notizia più importante ha suscitato polemiche. Nel 1987, è uscito dal set dopo che la CBS ha ritardato una trasmissione per coprire il tennis degli Stati Uniti Open. L'anno seguente, la sua controversa intervista con il vicepresidente George H.W. Bush ha sollevato accuse di parzialità da parte dei sostenitori dell'ala destra.

Ma Rather si è anche rivelato un giornalista ostinato e instancabile, guadagnandosi il titolo di "uomo più duro nel giornalismo televisivo". È stato tra i fondatori del programma di notizie 48 ore nel 1988 e, a partire dal 1999, si è ancorato 60 minuti II. Inoltre, ha ospitato il programma radiofonico Dan Rather Reporting, e ha scritto diversi libri.

Piuttosto'Gli sforzi spesso lo mettono davanti ai suoi compagni "Big Three", Tom Brokaw e Peter Jennings. Ha segnato le interviste con il leader iracheno Saddam Hussein nel 1990 e nel 2003 ed è stato il primo a sedersi con il presidente Bill Clinton dopo la conclusione delle udienze di impeachment nel 1999. Dopo gli attacchi terroristici dell'11 settembre, Rather è stato in onda per circa 53 1/2 ore in meno di quattro giorni.

Libri di Dan Rather

Piuttosto ha scritto numerosi libri durante la sua carriera giornalistica:

  • The Palace Guard, con Gary Gates (1977)
  • La macchina fotografica non lampeggia mai: le avventure di un giornalista televisivo, con Mickey Hershkowitz (1977)
  • Io ricordo, con Peter Wyden (1991)
  • La macchina fotografica non lampeggia mai due volte: le ulteriori avventure di un giornalista televisivo, con Mickey Hershkowitz (1994).
  • Scadenze e linee guida: Saggi al volgere del secolo (1999).
  • Piuttosto schietto: la mia vita nelle notizie, con Digby Diehl (2013).
  • Cosa ci unisce: riflessioni sul patriottismo, con Elliot Kirschner, (2017). 

Infanzia e inizi giornalistici

Daniel Irvin Rather Jr. è nato il 31 ottobre 1931 a Wharton, in Texas, ed è cresciuto in un quartiere popolare di Houston. Suo padre, Daniel Sr., era un oleodotto e sua madre, Veda, lavorava part-time come cameriera e sarta. Sebbene nessuno dei suoi genitori fosse stato al college & # x2014; suo padre non ha mai nemmeno finito il liceo & # x2014; la sua famiglia ha instillato il valore del duro lavoro in Rather e nei suoi due fratelli più piccoli.

Piuttosto'L'interesse per il giornalismo è stato in parte suscitato dai suoi genitori' voraci abitudini di lettura e un attacco di febbre reumatica che lo ha costretto a letto per gran parte dei tre anni. Mentre era inabile, ascoltava le trasmissioni radiofoniche per passare il tempo, sviluppando un interesse per le notizie fornite dai corrispondenti di guerra come Eric Sevareid e Edward R. Murrow. Quando era un adolescente, Rather aveva deciso di diventare un giornalista di giornali.

Dopo essersi diplomato alla John H. Reagan High School nel 1950, si è piuttosto iscritto al Sam Houston State Teachers College di Huntsville, in Texas. Lì, ha curato la scuola's paper, il Houstonian, e ha lavorato come reporter per Associated Press, United Press International e KSAM Radio. Nel 1953, ha conseguito la laurea'laurea in giornalismo.

Carriera professionale iniziale

Dopo il college, Dan Rather ha insegnato giornalismo e si è arruolato negli Stati Uniti Marine Corps, ma è stato dimesso per motivi medici. Nel 1954, ha ottenuto un lavoro con il Houston Chronicle, e presto si stabilì in una zona di comfort con il Cronaca's stazione radio, KTRH. Nel 1956, aveva raggiunto la posizione di direttore delle notizie e nel 1959 ha fatto il salto in televisione come reporter per KTRK. 

Nel 1961, Rather fu nominato direttore delle notizie per KHOU, l'affiliata della CBS a Houston. La sua copertura dell'uragano Carla che cadde attirò l'attenzione dei dirigenti della rete, e l'anno seguente fu assunto come capo del CBS News Southwest Bureau a Dallas. Nel 1963 ha assunto la carica di capo dell'Ufficio del Sud, lasciandolo nella posizione di diventare il primo giornalista a denunciare l'assassinio del presidente John F. Kennedy. Il suo comportamento e il suo stile di relazione durante la tragedia hanno nuovamente attirato l'attenzione dei dirigenti della rete, che nel 1964 hanno promosso il corrispondente della Casa Bianca piuttosto.

Più tardi carriera, premi e vita personale

Dan Rather ha continuato a lavorare per CBS News come a 60 minuti corrispondente, prima di lasciare definitivamente la rete nel giugno 2006. L'anno seguente, ha intentato una causa contro la CBS, la sua società madre, Viacom, e tre amministratori delegati per la sua partenza da Notizie serali CBS. Il caso è stato infine archiviato nel settembre 2009.

Nel frattempo, il veterano giornalista rimase impegnato. Nel novembre 2006 ha debuttato con la rivista Rapporti Dan Rather per Mark Cuban's La rete via cavo HDNet (in seguito rinominata AXS TV), trasmessa fino al 2013. Nel 2012, ha presentato in anteprima un nuovo spettacolo, La grande intervista. Tre anni dopo, Rather ha lanciato una società di produzione indipendente, News & Guts, e ha contribuito al sito Web Mashable. Poco dopo, la storia della sua estromissione da Notizie serali CBS è stato portato sul grande schermo Verità (2015), con Robert Redford nel ruolo del giornalista. Nell'autunno del 2016, il giornalista ha lanciato il suo show di un'ora di Sirius XM, Dan Rather & # x2019; s America.

Piuttosto è stato insignito di numerosi Emmy e Peabody Awards per il suo lavoro giornalistico, nonché dell'Edward R. Murrow Award 2012 per il Lifetime Achievement. Lui e sua moglie Jean si sono divisi tra le loro case a New York City e Austin, in Texas. Hanno due figli, la figlia Robin e il figlio Danjack.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Biografie di personaggi famosi.
La tua fonte di storie vere su personaggi famosi. Leggi biografie esclusive e trova connessioni inattese con le tue celebrità preferite.